L’@-pro-fitto della democrazia di Beppe Grillo.

«Sentirò piacere infinito se da chi pensasse diversamente, e meglio, sarò con Ragioni e con Onestà oppugnato» [Ferdinando Galliani, "della moneta" - 1750]
sandropascucci
Messaggi: 12962
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

L’@-pro-fitto della democrazia di Beppe Grillo.

Messaggioda sandropascucci » 2 mag 2013, 11:47

P

R

I

M

I

T

[>>]

L’@-pro-fitto della democrazia di Beppe Grillo.
[di sandropascucci, 02.05.2013 – signoraggio.com]

b€pp€ grill0 [1] si è approfittato della democrazia in Italia.

Presso un notaio di un paesino vicino casa si è autodichiarato presidente di un movimento politico, portandosi il nipote a fare da vicepresidente (e il suo commercialista come trittico, dato che occorrono – PER LEGGE – tre firme per fondare/costituire una associazione).

E di tale dichiarazione, chiamata “statuto”, ha soggiogato ogni legge e norma costitutiva.

Lo statuto che b€pp€ grill0 ha scritto non ha nessun riscontro legale, in nessuna delle voci che lo compongono.

Individua, Caro Lettore, con un motore di ricerca di tuo gradimento o presso tuo cugino avvocato (ne abbiamo tutti a casa uno, dai) cosa denoti il termine “statuto”. Non è una parola a caso. Fallo da solo perché non voglio offenderti e/o umiliarti nel pretendere credibilità secca delle mie parole - che sono di parte, ovviamente, dato che lotto da anni contro il Potere di IGB [2] (e b€pp€ grill0 ne è l’ennesimo tappabuchi).

Cerca cosa vogliono dire quegli articoli. Come bisogna rispettarli. Usa il cervello, il coraggio e l’intelligenza (quindi se sei un grillino lascia perdere e scusami per averti coinvolto).
B€pp€ grill0 si fa beffa della legalità del suo statuto.

Nessuno controlla questo ma.. NO, non è strano. Il SISTEMA vuole così, gli piace così, gli SERVE così.

Il Movimento 5 Stelle è illegale. Non ci sono gli organi preposti di democrazia che ogni statuto prevede, a salvaguardia della stessa [democrazia]. Cerca in Rete lo statuto presentato da grill0, ci sono foto originali sui maggiori quotidiani online, e poi leggi l’ampia documentazione in materia di associazionismo e delle regole legali che la compongono e sorreggono.
Lo vedi che è tutta una presa per il culo, sì? Nessuna elezione, nessun organo di controllo, nessun organo di revisione dei conti, niente di niente. Solo b€pp€ grill0 al centro di ogni VITA associativa. Lui e casaleggio snc.
Ti dicono che quello è solo un paravento burocratico, che il vero statuto è il non-statuto.. è vero o no che ti dicono così, magari col sorrisino di chi la sa lunga, eh?!

Prendiamo il blog.

il NON-STATUTO è NON-LEGALE. Non si può far perno di un movimento/associazione un blog. E’ così, semplicemente. Non si tratta di essere rivoluzionari o controcorrente o all’avanguardia (nel 2029 rideranno di noi 2013ettini come noi ridiamo dei '68ttini e come i londinesi ridono dei milanesi che danno dei terroni ai romani, che danno dei terroni ai calabresi ecc..). Spazio e Tempo sono AL DI SOPRA delle miserie sociali umane, e meno male!

La verità [legale] è che occorre una “sede legale”. Punto. O così o sei FUORI LEGGE. Ma la Legge non è uguale per tutti, si sa. O meglio non tutti sono uguali di fronte alla Legge. Allora ecco la pezza d’appoggio dello statuto “vero” depositato presso il notaio..

..e NON E’ LEGALE lo STATUTO DEPOSITATO DAL NOTAIO..

..dicevamo.. ecco la pezza.. con un indirizzo vero, raggiungibile (da una denuncia, ad esempio, o dall’Agenzia delle Entrate o dal Ministero degli Interni o dall’Ufficio Igiene Mentale, sempre come esempio). Ma un movimento LEGALE non può avere due statuti. Troppo facile fare RIMBALZELLA, no?

Invece b€pp€ grill0 sfrutta proprio questa dicotomia illegale. Ha uno statuto per i gonzi, gli iscritti, quelli che DEVONO essere in qualche modo ACCHIAPPATI per farsi votare e uno statuto per la “legge”. Ma entrambi sono FALLATI e ILLEGALI.

SOLDI FACILI – EASY MONEY

Ad esempio è per me (la Legge tace, IGB ringrazia) una schifezza merdosa il fatto che il capo di un movimento - come lui si dichiara essere[3] - rilasci dichiarazioni ufficiali politiche su un blog che GENERA LUCRO ad ogni accesso, per presenza INTRINSECA di algoritmi commerciali di terzi (libri, dvd, adsense di Google e altro). Il SUO blog. Intestato a SUO nome e CREATORE DI GROSSISSIMI GUADAGNI per LE SUE CAPIENTISSIME E GIA’ STRAPIENE TASCHE di privato cittadino e imprenditore.

Non ti dico neanche di immaginare cosa sarebbe se Berlusconi rilasciasse dichiarazioni politiche, a guida anche e soprattutto dei parlamentari eletti dal popolo ma da lui pilotati con minacce di espulsioni o cazziatoni in diretta sul loro libero (ah ah ah) operato, se Berlusconi, dicevo, rilasciasse tali dichiarazioni su un suo sito “silvioberlusconi.org”.

Ora facciamo una pausa perché leggere “berlusconi” ti avrà mandato, facile marionetta manipolabile a go-gò, il sangue al cervello e non hai più la lucidità per analizzare il proseguo dell’articolo né, certamente, di focalizzarti sul VERO PROBLEMA che il titolo dichiara..

Domani riprendiamo da qui..

---
[15.05.2013]
Va bene.. sono passati più giorni.. scusami CL.. ma il fatto è che grill0 rende molto difficile parlare delle sue opere: ne combina continuamente di nuove e c’è da perdersi anche solo a tenere traccia di quante cazzate fa e dice nell’arco di un sol jorno!
Occorre prendere appunti, verificare le fonti, asciugarsi gli occhi per le lacrime (scaturite da sentimenti e situazioni contrastanti, leggi gioia&terrore), poi c’è la Vita Quotidiana©, i treni da prendere, gli autobus da evitare, i grillini da essiccare per l'inverno.. insomma.. è dura per un NON€MILIONARIO® come me - come te - che credi?

In queste due settimane ne ha sparate! Dalla “diaria” allo “ius soli” e pare si stia parlando (ovvero se ne parla da solo) di ripristinare lo “ius primae noctis”.
Crimi è preoccupato assai, si capisce, mentre quell'andra in cuor suo un po' ci spera..

Cercherò, quindi, di riprendere il filo, resistendo alla calamita e calamità delle nuove notizie, succose sirene del web nostrano.
Parlavamo, io e te, di democrazia e libertà, mi pare. Ebbene voglio inserire in questo punto della nostra piccola chiacchierata una simpatica tabella che vede confrontarsi due “entità”, due associazioni o presunte/dichiarate tali.

Il PRIMIT, di cui sono socio e conosco abbastanza bene la struttura, gli scopi e la realtà operativa e legale, e il M5S(s), oggetto di questo articolo.

Vediamo:

(tabella in fondo all'articolo)

Che dire.. per la Legge il M5S(s) non dovrebbe neppure esistere.

Se b€pp€ grill0 volesse veramente operare in democrazia eseguirebbe le seguenti semplici mosse:

1. donazione del simbolo/logo al Movimento politico M5S, epurato del link/URL al proprio sito personale;
2. tagliarsi i capelli corti;
3. apertura di un sito nuovo, di proprietà del Movimento politico M5S;
4. tagliarsi i capelli corti-corti;
5. apertura di votazioni online a tutti i registrati sul nuovo sito;
6. far tagliare i capelli corti a casaleggio;
7. elezione di un capo politico incensurato;
8. far tagliare i capelli corti-corti a casaleggio;
9. pubblicare tutte le buste paga dei parlamentari sul nuovo sito;
10. pubblicare i proventi scaturiti dal vecchio sito personale dal 2010 al 2013;
11. far tagliare i capelli a zero a casaleggio;
12. farsi la barba;
13. tagliarsi i capelli a zero;

Ammetto che alcuni punti sono per mio sfizio personale..

[16.05.2013]

Una curiosità

Ma tutti questi grillini che pedantemente danno dell’imbecille a chiunque NON voti M5S(s) e gli attribuiscono la colpa di aver sostenuto IL MALE PD+PD-L.. una domanda: mi fate vedere la vostra tessera elettorale?

Sul certificato non è riportato il voto, quindi non vi sto chiedendo CHI avete votato.. vi sto solo chiedendo QUANDO avete NON VOTATO uno dei due partiti del MALE.

Capisco i 18enni alla loro prima tornata.. ma questi 35/50enni infojati sulle tastiere.. fino al 24 febbraio.. CHI CAZZO VOTAVATE?!

..e alla fine..

..in soldoni.. l’unica novità politica da quando grill0 è al Potere è - a parte lo sconvolgimento dei menù nello spaccio di Montecitorio e il caffè a 50 centesimi di euro invece che a 45 - è la attendibilissima prossima censura del WEB.

Forse è proprio questo il compito finale di grill0. O meglio dire INIZIALE.

A nessuno era riuscito tanto. Nemmeno a Berlusconi. Nemmeno in Cina.

Lui, il grill0, ha sdoganato la violenza verbale sul WEB.

Non che prima non si dicesse CAZZO&FIGA nei commenti dei blog e di certo un T’AMMAZZO o DATTI FUOCO sono stato io il primo a leggerli (addirittura sui “miei” blog e rivolti a me, figuriamoci quindi se faccio il moralista!) ma questa ARIA di INTOCCABILITA’, questa selvaggia rimonta dell’uomo becero e volgare da bar, questi termini di aggressività verso tutti&tutto che non fosse l’M5Ss
– tranne poi infrangere anche e addirittura questo auto-tabù, dando del “pezzo di merda” a un eletto M5S dal popolo italiano (sic!) quando questi mette in discussioni il diktat del Capo -
insomma questo PERMESSO GLOBALE AL VAFFANCULO TOUT COURT [pure al Capo dello Stato!] è opera indiscussa di b€pp€ grill0.

Ne segue, OVVIA, la prossima desolante CENSURA del Sistema. Pure legittimata agli occhi di mamma e papà che vedono, con stupore, il loro fijolo con la bava alla bocca neoadepto scatenato di un 65enne euro-milionario condannato per omicidio colposo plurimo e pluricondonato fiscale.

Nonché amico dei banchieri.

ADDENDUM [17maggio2013]:

come dicevo è difficile star dietro alle strombazzate del grill0. Aggiungo due parole sul Reddito di Cittadinanza (RdC):

ATTENZIONE! E’ un cavallo di Troia.

Il VERO RdC prevede una distribuzione di denaro UNIVERSALE e IDENTICA, ossia - ad esempio – 300 euro al mese PER OGNI CITTADINO ITALIANO, dal bambino nato 3 secondi fa fino a BERLUSCONI, passando da te che sei disoccupato a tuo cugino che guadagna 1.400 euro al mese e anche al tuo vicino di casa che fa il dentista e ha un reddito di 500.000 euro l’anno. Ma anche il gelataro, il muratore, il maestro, la cuoca, il poliziotto e il delinquente (ancora in libertà). Tutti, chiaro? 60.000.000 di italiani.

NESSUNO ESCLUSO.

Si chiama apposta REDDITO DI CITTADINANZA. Per usufruirne è sufficiente essere CITTADINO.

Non serve essere “CITTADINO-POVERO”, né “Cittadino-precario” e neanche “Cittadino-in-difficoltà-più-o-meno-temporanee”. NO! Cittadino. Punto. E’ un DIVIDENDO NAZIONALE. TOT CREDITO DIVISO TOT CITTADINI.

Questo è il RdC. NON ALTRO.

Invece, attenzione, grill0 parla di ALTRO. E a questo ALTRO verrà AGGANCIATO, dentro, nascosto ma neanche tanto, un “qualcosa” di ALTRO-ANCORA. Cosa? Ad esempio una LIBERALIZZAZIONE DEL MERCATO DEL LAVORO.

In soldoni: travestendo il RdC-che-RdC-non-è come un qualcosa vitale per le persone in difficoltà (e ce ne sono sempre più, no?) ad esempio per chi è senza lavoro, legifereranno (vuol dire che faranno una LEGGE) per TOGLIERE ALTRI DIRITTI su contratti e impieghi, pubblici e privati, indistintamente. Come dire: vuoi la ciambella-RdC? Allora il Sistema deve poter LICENZIARE e MANOVRARE come&quando più gli è comodo.

La sussistenza è pericolosa. Crea vassalli e valvassori, e pure valvassini. Noi, come sempre, saremmo plebaja.

Alla prossima.


____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________
[1] nel titolo ho forzato me stesso ad essere “ortodosso” solo a beneficio dei motori di ricerca
[2] Il Grasso Bankiere
[3] portandosi la mano sul torace e facendo la vittima con la scenetta studiata a tavolino da casaleggio snc “devo-farlo-perché-la-Legge-lo-vuole-ma-io-sono-solo-un-megafono©”

[^]

F

O

R

U

M



differenze.jpg
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12962
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: L’@-pro-fitto della democrazia di Beppe Grillo.

Messaggioda sandropascucci » 15 mag 2013, 13:16

aggiornato..
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

ivanopino
Messaggi: 1415
Iscritto il: 10 ago 2009, 13:53
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Sicilia
azioni: contatti con altre "entità" (enti pubblici, associazioni, ecc.), ricerca sedi fisiche, allestimento di mostre, volantinaggio, oratore FdV, documentazione burocratica
Località: RG Sicilia

Re: L’@-pro-fitto della democrazia di Beppe Grillo.

Messaggioda ivanopino » 15 mag 2013, 13:40

Mi sa che siamo troppo in regola per fondare un partito...
Correzione in tabella, colonna 1 riga 20 "degli" con "de li" soci
Ivano Pino

sandropascucci
Messaggi: 12962
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: L’@-pro-fitto della democrazia di Beppe Grillo.

Messaggioda sandropascucci » 15 mag 2013, 13:54

opps.. corretto, tnks.
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12962
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: L’@-pro-fitto della democrazia di Beppe Grillo.

Messaggioda sandropascucci » 16 mag 2013, 16:15

fine
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12962
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: L’@-pro-fitto della democrazia di Beppe Grillo.

Messaggioda sandropascucci » 17 mag 2013, 14:07

ADDENDUM [17maggio2013]:
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA


Torna a “Sandro Pascucci”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron
Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono liberamente riproducibili purché sia citata e linkata la fonte (sono infatti rilasciati sotto una licenza Creative Commons BY-NC-SA 2.0) Il redattore non e' legalmente responsabile per i pensieri e le affermazioni espresse in questo blog dai visitatori. L'autore non assume alcuna responsabilità nel caso di eventuali errori contenuti negli articoli o di errori in cui fosse incorso nella loro riproduzione sul sito. Tutte le pubblicazioni su questo sito avvengono senza eventuali protezioni di brevetti d'invenzione; inoltre, i nomi coperti da eventuale marchio registrato vengono utilizzati senza tenerne conto. Questo sito non è una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 Comunque, Costituzione Italiana - Art. 21: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. :: SE&O :: Salvo Errori et Omissioni "come scrivono le banche, in calce agli estratti conto, per evitare eventuali future azioni penali".