Sulla attuale grave situazione della Grecia

Tutto quello che hai da dire sul signoraggio..
ps: tu parleresti mai seriamente con un tizio che indossa un passamontagna? Ecco perché devi essere iscritto al Forum per.. (no piangina, tnks)
Avatar utente
Fabrizio Barsanti

Sulla attuale grave situazione della Grecia

Messaggioda Fabrizio Barsanti » 27 feb 2010, 11:47

Ciao a tutti, che ne pensate della situazione della Grecia?
- Sarebbe una soluzione per la Grecia passare ad una sovranità monetaria per risolvere la situazione in cui si trova?
- A quale livello di indebitamento si trova l'Italia rispetto a quello Greco?

Avatar utente
Karlrex

Re: Sulla attuale grave situazione della Grecia

Messaggioda Karlrex » 27 feb 2010, 12:14

Fabrizio Barsanti ha scritto:Ciao a tutti, che ne pensate della situazione della Grecia?
- Sarebbe una soluzione per la Grecia passare ad una sovranità monetaria per risolvere la situazione in cui si trova?
- A quale livello di indebitamento si trova l'Italia rispetto a quello Greco?

Se tu spulciassi il forum o se ti pesano gli occhi metti su Cerca(in alto) crisi grecia e ti appare questo: viewtopic.php?f=8&t=332
così eviti domande, spreco di vista tempo e di riaprire 2000 3d sullo stesso argomento.Grazie

Avatar utente
Fabrizio Barsanti

Re: Sulla attuale grave situazione della Grecia

Messaggioda Fabrizio Barsanti » 27 feb 2010, 12:33

Karlrex ha scritto:
Fabrizio Barsanti ha scritto:Ciao a tutti, che ne pensate della situazione della Grecia?
- Sarebbe una soluzione per la Grecia passare ad una sovranità monetaria per risolvere la situazione in cui si trova?
- A quale livello di indebitamento si trova l'Italia rispetto a quello Greco?

Se tu spulciassi il forum o se ti pesano gli occhi metti su Cerca(in alto) crisi grecia e ti appare questo: viewtopic.php?f=8&t=332
così eviti domande, spreco di vista tempo e di riaprire 2000 3d sullo stesso argomento.Grazie


Ok grazie per il consiglio. Lo avevo letto, ma chiedevo se la soluzione al problema dell'indebitamento greco poteva essere ricorrere ad un cambiamento radicale come quello della sovranità monetaria. Grazie. Fabrizio

Avatar utente
LorenzoLenzi

Re: Sulla attuale grave situazione della Grecia

Messaggioda LorenzoLenzi » 27 feb 2010, 12:38

Fabrizio Barsanti ha scritto:
Karlrex ha scritto:
Fabrizio Barsanti ha scritto:Ciao a tutti, che ne pensate della situazione della Grecia?
- Sarebbe una soluzione per la Grecia passare ad una sovranità monetaria per risolvere la situazione in cui si trova?
- A quale livello di indebitamento si trova l'Italia rispetto a quello Greco?

Se tu spulciassi il forum o se ti pesano gli occhi metti su Cerca(in alto) crisi grecia e ti appare questo: viewtopic.php?f=8&t=332
così eviti domande, spreco di vista tempo e di riaprire 2000 3d sullo stesso argomento.Grazie


Ok grazie per il consiglio. Lo avevo letto, ma chiedevo se la soluzione al problema dell'indebitamento greco poteva essere ricorrere ad un cambiamento radicale come quello della sovranità monetaria. Grazie. Fabrizio

Se riesci a convincere IGB...

Avatar utente
Fabrizio Barsanti

Re: Sulla attuale grave situazione della Grecia

Messaggioda Fabrizio Barsanti » 27 feb 2010, 14:11

Non voglio convincerlo, ma forzarlo, - sempre che questo sia fattibile - espropriarlo del potere che ha attualmente. Ma chiedevo, è davvero questa la soluzione al problema del''indebitamento enorme della Grecia (ma anche Italia e gli altri Paesi)? Io da quel poco (solo per mia colpa) che sono riuscito ad apprendere da questo sito/forum, mi parrebbe di sì e volevo sentire dei pareri di persone molto più preparate quale quelle che si trovano qui. Grazie ancora. Fabrizio

Avatar utente
sergioloy

Re: Sulla attuale grave situazione della Grecia

Messaggioda sergioloy » 27 feb 2010, 17:04

chi ti ha detto che ci son persone preparate qua? è una cazzata.

Avatar utente
Fabrizio Barsanti

Re: Sulla attuale grave situazione della Grecia

Messaggioda Fabrizio Barsanti » 27 feb 2010, 18:10

sergioloy ha scritto:chi ti ha detto che ci son persone preparate qua? è una cazzata.


Non è una cazzata. Ho sottointeso che io sono impreparato e che quindi nel forum ci sono persone certamente più ferrate/preparate di me (alla grande).

Avatar utente
lillifata
Messaggi: 623
Iscritto il: 21 ago 2009, 9:09
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Sicilia
azioni: manovalanza di piazza, volantinaggio in proprio, costruzione cose.
Località: Caltagirone CT

Re: Sulla attuale grave situazione della Grecia

Messaggioda lillifata » 28 feb 2010, 8:33

Fabrizio, karlrex ti ha già suggerito il topic.

Ma devi fare comunque lo sforzo di leggere e valutare con la tua testa.

Io ti consiglio vivamente di studiare, anche perchè hai appena detto che sai di essere impreparato, cominciando dal leggere tutto il forum.
Se la maestra ti interroga poi che le dici, che il gatto ti ha mangiato i compiti?

Buttare due domande così, è inappropriato. E suona provocatorio...non so come, non so perchè.
liliana sgarlata

Avatar utente
Fabrizio Barsanti

Re: Sulla attuale grave situazione della Grecia

Messaggioda Fabrizio Barsanti » 28 feb 2010, 14:13

lillifata ha scritto:Fabrizio, karlrex ti ha già suggerito il topic.

Ma devi fare comunque lo sforzo di leggere e valutare con la tua testa.

Io ti consiglio vivamente di studiare, anche perchè hai appena detto che sai di essere impreparato, cominciando dal leggere tutto il forum.
Se la maestra ti interroga poi che le dici, che il gatto ti ha mangiato i compiti?

Buttare due domande così, è inappropriato. E suona provocatorio...non so come, non so perchè.


Leggere tutto il forum è quello che sto facendo. Per questo mi occorre tempo, applicazione, sforzo per capire concetti non usuali; ma nel contempo vorrei porre delle domande che mi aiutino a comprendere meglio quello che sto cercando di afferrare, e quindi mi rivolgo a questo forum come ad una "maestra" come dici te, ma senza provocazione, assolutamente senza alcuna provocazione, solo desiderio di parlare (e possibilmente avere delle risposte) con chi ha più esperienza del problema signoraggio, "rischiando" anche di apparire, ingenuo, impreparato e anche provocatorio, ma sicuramente appassionato al problema e a questo forum. Di nuovo grazie e ciao a tutti.

Avatar utente
Umiltao

Re: Sulla attuale grave situazione della Grecia

Messaggioda Umiltao » 28 feb 2010, 16:49

Fabrizio Barsanti ha scritto:Ciao a tutti, che ne pensate della situazione della Grecia?
- Sarebbe una soluzione per la Grecia passare ad una sovranità monetaria per risolvere la situazione in cui si trova?

Sì. L' unica seria e ovvia. Come chiedere se la soluzione alla schiavitù sia tagliare le catene.

Altrimenti continuiamo pure a chiedere bit in prestito ai banchieri per vivere così come un ingegnere chiede in prestito chilometri per poter costruire strade.

Fabrizio Barsanti ha scritto:- A quale livello di indebitamento si trova l'Italia rispetto a quello Greco?

Falso problema (l' ennesimo). Come dire: "Aaah, ma tanto quella banca è piccola e opera solo sul territorio provinciale, è cooperativa, è carina, è di Fedrigo e di Benetazzo che sono così simpatici e così ben incravattati e inamidati... come si può pensare di togliere a costoro il potere di creare denaro e di prestare se sono solo pochi milioncini...? E la loro banca accetta persino lo Scec elettronico dell' amico Saba nei conti correnti...!"
A te che importa sapere se un ladro ruba 100 o 100000...? in entrambi i casi procedi ad arrestarlo, a condannarlo in maniera commisurata al furto e a recuperare la refurtiva. O no?

Idem con patate per chi parla della distruzione di moneta come norma antifurto: come si fa a dire che un ladro non è più tale se, dopo averti comunque rapinato, butta il 90% della refurtiva nel fuoco (valore nominale del prestito restituito al banchiere falsario) e mette in tasca solo il 10% (interessi pagati al banchiere falsario) magari per non dare nell' occhio?

Avatar utente
Fabrizio Barsanti

Re: Sulla attuale grave situazione della Grecia

Messaggioda Fabrizio Barsanti » 28 feb 2010, 17:35

Umiltao ha scritto:
Fabrizio Barsanti ha scritto:Ciao a tutti, che ne pensate della situazione della Grecia?
- Sarebbe una soluzione per la Grecia passare ad una sovranità monetaria per risolvere la situazione in cui si trova?

Sì. L' unica seria e ovvia. Come chiedere se la soluzione alla schiavitù sia tagliare le catene.

Altrimenti continuiamo pure a chiedere bit in prestito ai banchieri per vivere così come un ingegnere chiede in prestito chilometri per poter costruire strade.

Fabrizio Barsanti ha scritto:- A quale livello di indebitamento si trova l'Italia rispetto a quello Greco?

Falso problema (l' ennesimo). Come dire: "Aaah, ma tanto quella banca è piccola e opera solo sul territorio provinciale, è cooperativa, è carina, è di Fedrigo e di Benetazzo che sono così simpatici e così ben incravattati e inamidati... come si può pensare di togliere a costoro il potere di creare denaro e di prestare se sono solo pochi milioncini...? E la loro banca accetta persino lo Scec elettronico dell' amico Saba nei conti correnti...!"
A te che importa sapere se un ladro ruba 100 o 100000...? in entrambi i casi procedi ad arrestarlo, a condannarlo in maniera commisurata al furto e a recuperare la refurtiva. O no?

Idem con patate per chi parla della distruzione di moneta come norma antifurto: come si fa a dire che un ladro non è più tale se, dopo averti comunque rapinato, butta il 90% della refurtiva nel fuoco (valore nominale del prestito restituito al banchiere falsario) e mette in tasca solo il 10% (interessi pagati al banchiere falsario) magari per non dare nell' occhio?


Sì sono d'accordo che sia un falso problema nell'ottica di come hai posto la tua risposta, ma io lo chiedevo per avere l'idea di quanto siamo vicini Noi (Paese Italia) ad una reprimenda di IGB che ci tolga un altro pò di servizi pubblici e sociali. Poi approfitto per chiederti a riguardo della "distruzione di moneta come norma antifurto" (al riguardo ne ho letto qui sul forum ma non ho ancora una chiara idea), se questa distruzione avviene, non avviene, viene compensata o che altro (il ladro resta ladro è chiaro). Fabrizio

Avatar utente
Umiltao

Re: Sulla attuale grave situazione della Grecia

Messaggioda Umiltao » 28 feb 2010, 17:50

IGB© sta già facendo applicare a Tremonti la reprimenda per noi: taglio continuo di spesa nella scuola e nella giustizia, per esempio. E guarda caso non fa mai tagliare nelle spese sanitarie perchè in questo campo lavorano le multinazionali private della chimica e della farmaceutica, tutte partecipate azionariamente dal Sistema Bancario stesso.
Così come non conviene a IGB© far ridurre di molto il debito pubblico perchè sennò non riesce a percepire abbastanza interessi sul debito stesso. A meno che non ripieghi in massa sugli indebitamenti del settore privato: si fa monetizzare i titoli di Stato in suo possesso dagli Stati tramite tassazione aumentata e/o privatizzazioni e/o tagli di spesa per poi reinvestire tale moneta in espansioni del debito privato che nel caso dell' Italia rimane basso relativamente ad altri Paesi GUARDA CASO con debito pubblico più basso dell' Italia ma con debito privato molto più alto della stessa, sia in valore percentuale sul PIL sia in valore assoluto.


Bella domanda sulla distruzione. Tecnica, ma come hai capito assolutamente non necessaria a dimostrare che il signoraggio è 100 + x% - 0,30.
Infatti rispondere a tale domanda significa rispondere a "come IGB© distrugge moneta", non a "se lo fa o meno".

Tutti gli economisti, di regime e non, affermano che IGB© distrugge moneta. TUTTI.

Avrai notato come: affermare la distruzione di moneta = affermare la sua precedente creazione dal nulla.

Vai qui per i dettagli, thread ad hoc: http://www.primit.it/forum/phpBB3/viewtopic.php?f=9&t=216

Come puoi vedere, in quel thread la discussione tra di noi è accesa e ancora non abbiamo la stessa idea in merito.
Tanto per dimostrare come questo forum sia un luogo di studio e ricerca personale e non una Chiesa-IOR dove fare il culto della personalità di qualcuno.

Avatar utente
Fabrizio Barsanti

Re: Sulla attuale grave situazione della Grecia

Messaggioda Fabrizio Barsanti » 28 feb 2010, 18:51

Umiltao ha scritto:IGB© sta già facendo applicare a Tremonti la reprimenda per noi: taglio continuo di spesa nella scuola e nella giustizia, per esempio. E guarda caso non fa mai tagliare nelle spese sanitarie perchè in questo campo lavorano le multinazionali private della chimica e della farmaceutica, tutte partecipate azionariamente dal Sistema Bancario stesso.
Così come non conviene a IGB© far ridurre di molto il debito pubblico perchè sennò non riesce a percepire abbastanza interessi sul debito stesso. A meno che non ripieghi in massa sugli indebitamenti del settore privato: si fa monetizzare i titoli di Stato in suo possesso dagli Stati tramite tassazione aumentata e/o privatizzazioni e/o tagli di spesa per poi reinvestire tale moneta in espansioni del debito privato che nel caso dell' Italia rimane basso relativamente ad altri Paesi GUARDA CASO con debito pubblico più basso dell' Italia ma con debito privato molto più alto della stessa, sia in valore percentuale sul PIL sia in valore assoluto.


Bella domanda sulla distruzione. Tecnica, ma come hai capito assolutamente non necessaria a dimostrare che il signoraggio è 100 + x% - 0,30.
Infatti rispondere a tale domanda significa rispondere a "come IGB© distrugge moneta", non a "se lo fa o meno".

Tutti gli economisti, di regime e non, affermano che IGB© distrugge moneta. TUTTI.

Avrai notato come: affermare la distruzione di moneta = affermare la sua precedente creazione dal nulla.

Vai qui per i dettagli, thread ad hoc: http://www.primit.it/forum/phpBB3/viewtopic.php?f=9&t=216

Come puoi vedere, in quel thread la discussione tra di noi è accesa e ancora non abbiamo la stessa idea in merito.
Tanto per dimostrare come questo forum sia un luogo di studio e ricerca personale e non una Chiesa-IOR dove fare il culto della personalità di qualcuno.


Sì, avevo già visitato quel thread, lo approfondirò meglio. Perfetto "distruzione di moneta = creazione dal nulla", se la distruggo è palese che non è mai esistita e soprattutto che c'è un valido motivo per distruggerla (quale?). Ma gli economisti di regime specificano come viene distrutta e perchè viene distrutta? Fabrizio

Avatar utente
sergioloy

Re: Sulla attuale grave situazione della Grecia

Messaggioda sergioloy » 28 feb 2010, 18:54

alt, certo che è esistita, semplicemente è creata dal nulla. non confonderti fabrizio.

Avatar utente
Fabrizio Barsanti

Re: Sulla attuale grave situazione della Grecia

Messaggioda Fabrizio Barsanti » 28 feb 2010, 19:03

sergioloy ha scritto:alt, certo che è esistita, semplicemente è creata dal nulla. non confonderti fabrizio.


"Non è mai esistita" in quanto proprio perchè creata dal nulla io posso distruggerla, se avessi creato una casa con mattoni cemento e travi non l'avrei distrutta, mi sarrebbero girati i cosiddetti.

Avatar utente
Umiltao

Re: Sulla attuale grave situazione della Grecia

Messaggioda Umiltao » 28 feb 2010, 19:52

Vedi che casino, Fabrizio? Che ti dicevo che occorre essere ordinati nel creare thread e nel chiedere l' impossibile su ogni thread a prescindere dall' argomento specifico del thread...?

Rispondendoti ho contribuito io stesso a rendere l' ennesimo thread, già fotocopia di altri, un concentrato di OT. :mrgreen:

Per la distruzione di moneta fai i tuoi post nel thread che ti ho indicato, non qui.

Per il discorso Grecia è meglio che scrivi le tue idee nel thread indicatoti da Karlrex che è ricchissimo di spunti.

Come vedi aprire thread continuamente complica la vita dei lettori e di chi si vuole informare così come il circolo vizioso debito-interessi-debito incasina e schiavizza all' origine la nostra vita.

Avatar utente
Fabrizio Barsanti

Re: Sulla attuale grave situazione della Grecia

Messaggioda Fabrizio Barsanti » 28 feb 2010, 20:47

Umiltao ha scritto:Vedi che casino, Fabrizio? Che ti dicevo che occorre essere ordinati nel creare thread e nel chiedere l' impossibile su ogni thread a prescindere dall' argomento specifico del thread...?

Rispondendoti ho contribuito io stesso a rendere l' ennesimo thread, già fotocopia di altri, un concentrato di OT. :mrgreen:

Per la distruzione di moneta fai i tuoi post nel thread che ti ho indicato, non qui.

Per il discorso Grecia è meglio che scrivi le tue idee nel thread indicatoti da Karlrex che è ricchissimo di spunti.

Come vedi aprire thread continuamente complica la vita dei lettori e di chi si vuole informare così come il circolo vizioso debito-interessi-debito incasina e schiavizza all' origine la nostra vita.


Ok Umiltao (non conoscendo il nome), ma mi spieghi come faccio a trasferire nel corpo del messaggio che voglio inviare le varie finestre che si riferiscono a parti di un messaggio precedente? Grazie e ciao. Fabrizio

Avatar utente
Umiltao

Re: Sulla attuale grave situazione della Grecia

Messaggioda Umiltao » 28 feb 2010, 21:10

Basta scrivere: [quote="Marco Samba"]Sono il Principe delle Stronzate. Quest' anno ho vinto il campionato turbosignoraggisti.[/quote] per quotare la frase di un utente.

Risultato:
Marco Samba ha scritto:Sono il Principe delle Stronzate. Quest' anno ho vinto il campionato turbosignoraggisti.


Oppure [quote]Marco Samba è un servo di IGB©.[/quote] per fare una semplice citazione anonima.

Risultato:
Marco Samba è un servo di IGB©.


Torna a “Libero scambio di opinioni sul SIGNORAGGIO”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono liberamente riproducibili purché sia citata e linkata la fonte (sono infatti rilasciati sotto una licenza Creative Commons BY-NC-SA 2.0) Il redattore non e' legalmente responsabile per i pensieri e le affermazioni espresse in questo blog dai visitatori. L'autore non assume alcuna responsabilità nel caso di eventuali errori contenuti negli articoli o di errori in cui fosse incorso nella loro riproduzione sul sito. Tutte le pubblicazioni su questo sito avvengono senza eventuali protezioni di brevetti d'invenzione; inoltre, i nomi coperti da eventuale marchio registrato vengono utilizzati senza tenerne conto. Questo sito non è una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 Comunque, Costituzione Italiana - Art. 21: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. :: SE&O :: Salvo Errori et Omissioni "come scrivono le banche, in calce agli estratti conto, per evitare eventuali future azioni penali".