beppE grill0, grande censuratore della libertà di parola e..

..c'entra di brutto. Convinciti.
sandropascucci
Messaggi: 12914
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

beppE grill0, grande censuratore della libertà di parola e..

Messaggioda sandropascucci » 8 set 2009, 16:08

 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

Avatar utente
Karlrex

Re: beppE grill0, grande censuratore della libertà di parola e..

Messaggioda Karlrex » 17 feb 2010, 8:44

Oggi Grullo nel suo(si fa per dire) demo(n)craticissimo Blog parla della figura del Leader, ovviamente si riferisce come al solito al Berlusca!Ma purtroppo non si accorge del paradosso di questo post che è molto generico e che rispecchia lui paro paro!Ogni parola si adatta + alla sua figura , grullo-pifferaio-leader di pecore + che di sorci che a qualsiasi altro.Come mi suggerisci in questo post:Beppe ma vaffanculoooo(mooolto liberatorio), parla aggratis dei veri problemi(quelli che usasti a tuo tornaconto e che adesso neghi) se vuoi fare info e non ti ergere a paladino con il portafogli pieno, sfruttando l'idiozia e l'ingenuità di chi ha bisogno di non vedere il suo culo come un divano con mouse click!


http://www.beppegrillo.it/2010/02/il_ca ... index.html

Avatar utente
Karlrex

Re: beppE grill0, grande censuratore della libertà di parola e..

Messaggioda Karlrex » 17 feb 2010, 12:02

Uno dei tanti autosputtanamenti del grullo..ma sti grillini nun ne vogliono sapere di usare la testa invece che il famoso culo in pelle di divano?? :shock:

Avatar utente
Karlrex

Re: beppE grill0, grande censuratore della libertà di parola e..

Messaggioda Karlrex » 6 mar 2010, 23:39

Il Grullo da Napoli oltre alla sua arci-nota vena demagogica-populista ritorna a parlare di Pil e debito tacendo il problema come al solito e non soddisfatto da cio' fa finta di non sentire che qualcuno gli grida che il problema è il "signoraggio" e lui la gira sulle banche :o :shock:
Lo schifo che mi fa è superiore al viscidume travagliesco!!
Guardatelo dall'8' minuto(i primi 7:59 fuffa come lui) :lol: :lol:


Avatar utente
Karlrex

Re: beppE grill0, grande censuratore della libertà di parola e..

Messaggioda Karlrex » 24 mar 2010, 13:17

interessante articolo sul Grullo, a prescindere di chi sia Daniele Sensi, dà ulteriore prova delle sue manipolazioni e censure senza ritegno alcuno..sti cojoni di grillini ma quando diventano maggiorenni?? :mrgreen:
Ps:cliccate sul link della fonte per vedere il contenuto completo dell'articolo
!
mercoledì 24 marzo 2010
Beppe Grillo, il contaballe più cliccato d'Italia
Il leader del "movimento a cinque stelle" (nome che tende ad evocare più una catena di alberghi a ore che non una rete di amministrazioni espugnate alla malapolitica), ieri sera pubblicava, sul suo blog, un video di YouReporter (ora disponibile qui) nel quale Mercedes Bresso, candidata del centro-sinistra alla presidenza del consiglio regionale piemontese, sembrava dar prova di un cinismo che a confronto Crudelia De Mon pareva Mary Poppins.

Questa la didascalia del video sul blog di Grillo:

La Bresso è andata ad Avigliana, in Val di Susa. In una sala comunale ha parlato di fronte a venti persone. All'uscita ha incontrato un gruppo di cittadini No TAV. Li ha trattati dall'alto in basso e con disprezzo. Attila-Bresso poteva permetterselo, era attorniata da gente in giacca-cravatta-braccia-conserte-pancia-in-fuori stile gerarchi e circondata dalle Forze dell'Ordine. Un'anziana signora di ottanta anni le ha detto: "Io muoio con l'angoscia di vedere la mia Valle distrutta, con l'angoscia muoio...". La Bresso ha risposto. "Muoia signora".

Immediato lo sdegno degli adepti/lettori: "Bresso merda umana! Vergogna", "Aprite gli occhi, via tutta la feccia della politica", "La faccia della nonna deve diventare un'icona!", "Con la mano sulla bocca diceva proprio 'muoia signora'"!, "Vi stupite ancora della prepotenza dei politici? Cosa possiamo aspettarci, se non questo, da una classe politica da buttare in toto nella spazzatura"?

In calce al post, immancabile la raccomandazione dello staff di Grillo: "Fate girare il video".

Populismo 2.0 allo stato puro.

Peccato fosse tutto falso. A distanza di un paio d'ore, in Rete sbucava un secondo filmato. Sul quale, però, non era stato operato alcun maldestro taglia e cuci. E -magia!- quell'orribile "muoia signora" si rivelava essere un più rassicurante "non muoia, signora".

YouReporter decideva quindi di correre ai ripari rimuovendo il video, che così veniva disattivato anche sul blog di Grillo. Il quale Grillo, da parte sua, avrà subito rettificato, penserete voi. Niente affatto. Fino a tarda serata, il post, privato suo malgrado della parte più succulenta, si apriva con la classica frase (classica per chi non si è perso nemmeno una puntata di Voyager): "Il video è stato subito rimosso da qualcuno..." (puntini compresi, eh), ché tanto da quelle parti Borghezio lo scambiano per Piero Angela.

Solo a seguito di ripetute sollecitazioni da parte del comitato elettorale della Bresso (nonché di minacce di querela) Grillo decideva di linkare anche il filmato integrale. Senza modificare nulla dell'"Attila-Bresso attorniata da gente in giacca-cravatta-braccia-conserte-pancia-in-fuori stile gerarchi" che dice muori! alla signora, però. Ma limitandosi ad un laconico "valutate voi", rivolto ai suoi eletti. I quali (ve lo dicevo che lì scambiano Borghezio per Piero Angela..) immediatamente prendevano ad accusare di taroccamento... il comitato della Bresso. Ahimè senza risparmiarsi commenti non altrettanto divertenti: "Da oggi prego che alla Bresso venga un cancro"....

L'Italia è messa talmente male che un buffone come me è costretto a farsi politico, ama ripetere Beppe Grillo. Ecco, si tranquillizzi: lui buffone lo era e lo è ancora.

fonte: http://danielesensi.blogspot.com/2010/0 ... ccato.html

sandropascucci
Messaggi: 12914
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: beppE grill0, grande censuratore della libertà di parola e..

Messaggioda sandropascucci » 24 mar 2010, 13:30

non so chi sia.. ma già gli voglio bene.. magari è uno stupratore ma io gli voglio bene..
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

Avatar utente
enricogrosso
Messaggi: 1435
Iscritto il: 9 ago 2009, 8:38
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Abruzzo Marche Italy
azioni: manovalanza di piazza, volantinaggio in proprio, testimonianze videoriprese, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)

Re: beppE grill0, grande censuratore della libertà di parola e..

Messaggioda enricogrosso » 24 mar 2010, 15:09

Questo il video della Bresso ad Avigliana :



La frase incriminata al min. 6:25
“Il mondo non ricompensa onestà e indipendenza,bensì obbedienza e servilismo”
Enrico Grosso


Torna a “beppE grill0”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron
Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono liberamente riproducibili purché sia citata e linkata la fonte (sono infatti rilasciati sotto una licenza Creative Commons BY-NC-SA 2.0) Il redattore non e' legalmente responsabile per i pensieri e le affermazioni espresse in questo blog dai visitatori. L'autore non assume alcuna responsabilità nel caso di eventuali errori contenuti negli articoli o di errori in cui fosse incorso nella loro riproduzione sul sito. Tutte le pubblicazioni su questo sito avvengono senza eventuali protezioni di brevetti d'invenzione; inoltre, i nomi coperti da eventuale marchio registrato vengono utilizzati senza tenerne conto. Questo sito non è una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 Comunque, Costituzione Italiana - Art. 21: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. :: SE&O :: Salvo Errori et Omissioni "come scrivono le banche, in calce agli estratti conto, per evitare eventuali future azioni penali".