2005-2014: Signoraggio reloaded

«Sentirò piacere infinito se da chi pensasse diversamente, e meglio, sarò con Ragioni e con Onestà oppugnato» [Ferdinando Galliani, "della moneta" - 1750]
sandropascucci
Messaggi: 12882
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

2005-2014: Signoraggio reloaded

Messaggioda sandropascucci » 17 mar 2014, 11:51

bozza..

:

:

2005-2014: Signoraggio reloaded
[17.03.2014: di sandropascucci per PRIMIT.IT e SIGNORAGGIO.COM]

Dopo 10 anni occorre, per forza, fare un punto della situazione e stabilire nuove strade per la faccenda del signoraggio. Se si vuol ripartire.

Punto 1. Il signoraggio è reale. Dalla negazione del termine si è passati alla aperta accettazione dell’esistenza (almeno quella!) di questo termine. Domanda: ma come si è potuto pensare di negare una semplice e storica parola? Eppure il Sistema c’ha provato, per mezzo di ignoranti, prezzolati, invidiosi e di grillini.. beh.. c’ha provato!

Ora ci dicono, “i di cui sopra” (IDCS), che “..ma nessuno ha mai negato che ..eblablabla..era solo che non ..eblablabla..”. FALSO. I nostri siti sono stracolmi di PROVE. C’hai provato, Sistema, e hai fallito. La goccia e la (nostra) perseveranza hanno spaccato il masso. E'nnamo!!

Punto 2. Il signoraggio è un termine oggi che circola (in Rete) ma la sua definizione è ampia. E quindi debole.

Ognuno dei cosiddetti “paladini della verità” (ccddPDV) non ha saputo trattenersi dal vomitare la propria (particolare) definizione, intrisa di ex ideologie politiche (dx&sx), scolastiche (et inutili) rimembranze e superficiali metodi di (saltuario) studio privatistico. Risultato: tutti dicono (vorrebbero dire) la stessa cosa ma con quel particolare modo&metodo&maniera che conduce, invero senza nostra sorpresa, alla CAZZATA FINALE.

Per ciò si crea confusione e si dà “spalla/fianco” ai negazionisti, IDCS, che si aggrappano e sfruttano ogni crepa e dislivello di definizione in essere. C’è gente che per non ripetere le parole di A divulga pericolose e imbarazzanti teorie. Ad esempio se scrivo che:

«..il signoraggio è l’aggio di quel signore che emette moneta, ad esempio una banconota dal valore nominale di euro 100 e valore intrinseco di 30 centesimi..»

Ci sarà qualcuno che scriverà, nel suo bloghettinoinoino:

«..il signoraggio è l’aggio del banchiere che stampa una banconota dal valore nominale di euro 50 e costo di 3 centesimi..»

Aprendo così la porta a GIUSTE contestazioni, le più succose sono:

(a) il banchiere non stampa moneta, perché oggi è tutta digitale;
(b) Il costo non è di 3 centesimi.. non esistono fonti che sia di 3 centesimi;

e già solo per “difendere” la posizione (pseudo) originale si è costretti a dare 3 o 400 argomentazioni che “plachino” queste due semplici E GIUSTE confutazioni. Due tra le duecento che sentiamo quotidianamente.

E tutto perché si è voluto “metterci del proprio”, perché, si sa, “..ognuno ha il diritto di esprimersi come meglio gli piace e tu non sei nessuno per dettare o sapere quale sono le parole giuste!”.

CI MANCHEREBBE!! Intanto IDCS hanno ALLUNGATO la discussione oltre i 3 minuti canonici/limiti della capacità standard di attenzione italica. E t’hanno fregato, caro il mio libertino paroliere de ‘sto c••••.
(E questo mi farebbe pure godere, se non fosse che, ahimè, condividiamo la stessa Sfera e il tuo puzzo ammorba anche me.. così come i tuoi EGOCENTRICI FALLIMENTI mi danneggiano, direttamente. [pensiero personale dell'Autore])

In soldoni: se stavi zitto era meglio. Come dici? L’umiltà? ESATTO! Hai ragione!! E ti quindi chiedo: «Dove strac•••• ‘sta, di grazia, la tua (di) UMILTA’?».
Ti si lacerava così tanto il KARMA a ripetere una frase di terzi COSTRUITA appositamente per essere SOLIDA e VERA e INATTACCABILE?

Punto 3. Pullulano i GURU, oggi, rispetto a 10 anni fa (sulla Questione).

In soldoni: “si stava meglio quando si stava peggio”. Ogni guru distrae dai 5 mila ai 5 milioni di ragazzi, dipende dai capelli del guru. Si parte dal signor rossi al bepp€ grill0 filoIGB. In totale MILIONI di italiani DISTRATTI e pifferati via ALTROVE.
Ogni luogo è buono pur che non sia lo loco della VERITA’. Dx, Sx, Alto o Basso, Avanti o ‘ndreno, a locoballe’ncimamontaatterraalocoretrodennanzi.. pur che non sia QUI&ORA.

Le cc.dd. “discussioni”, democratiche, garantite, civili, non sono ALTRO che la tecnica di IGB per STANCARE, o meglio, STACCARE l’attenzione del popolino dal NUCLEO della Faccenda. Distrazione, stanchezza, complessità.. sono queste le armi usate, oggi, da IDCS.

Essendo passai più di tre minuti.. scommetto che sei andato a leggere a inizio articolo la definizione di IDCS.

Punto 4. Il Problema di tutti i problemi, lo male dello monno, è stato ben individuato. Ora!

Peccato che tutti i ccddPDV (vai.. ti aspetto qui.. fatto? Bene..) Peccato che tutti i ccddPDV (mioddio! Non ci credo!! Ok, ti aspetto.. fatto? Sicuro? Mhmm..) PECCATO CHE TUTTI I COSIDDETTI PALADINI DELLA VERITA’ (ccddPDV) non abbiano detto LA VERITA’, ovvero non si siano aggiornati e siano rimasti ANCORATI a vecchi slogan (che, lo ammettiamo, hanno avuto, in passato, il loro perché) e non abbiano.. aggiornato? Sì, aggiornato, la loro preparazione tecnica, offrendo, di nuovo (momamma!!) il fianco a IDCS (nooooooooo!! Nun ce credo!! Sì che ti aspetto ma cristo!!).

Parlando di signoraggio (e quindi di riserva frazionaria, sovranità monetaria, sistema bancario e debito pubblico) con esempi e meccanismi ERRATI/SUPERFICIALI/INVENTATI si corrompe (volevo dire “si smerda” ma sono pur sempre il presidente di una Associazione di Promozione Sociale, eh!) l’intero impianto accusatorio (verso IGB).

Ma che ci vuole ad essere precisi? Un nuovo slogan sarà:

!!O PRECISI O RECISI!!

Gli esempi vanno bene, benissimo (anche se domani scriverò un pezzo su come gli esempi (mi/ti/ci) hanno rotto le palle e che, nel campo della moneta, occorre SMETTERLA e, anzi, andare OLTRE, facendo del campo della moneta un campo così ben conosciuto che verrà ESSO preso ad esempio dagli altri settori! Chi vuole insegnare, domani, a fare un uovo al tegamino ad un amico dirà: "..è come prendere un avanzo di bilancio della BCE e..") ma occorre FERRARSI, ripeto, in 4 termini e meccanismi, veramente semplici!! Le famose 4paginettineA4, da stampare e mettere sulla lavatrice. Perché sulla lavatrice? Perché se sei italiano tieni la lavatrice vicino ar cesso e devi togliere i giornalini enigmistici (che tanto non sai fare) e mettere a disposizione, di quei momenti di personalissima iperconcentrazione, le famose 4PA4. Caga oggi che caga domani avrai imparato che LA BANCA COMMERCIALE CREA IL TUO MUTUO SENZA AVERE RISERVE ANTERIORI ALL'EROGAZIONE DEL CREDITO (che poi è un debito, sic!).

Che vuol dire? VUOL DIRE CHE I CCDDPDV (eh no! mmo' tte méno!) dicono CAZZATE. E le SCRIVONO su libri che vendono a pagamento.

grill0 (amico intimo dei banchieri internazionali) addirittura ci intorta 9 milioni (minimo) di italiani con questa c.d. riserva frazionaria creatrice di moneta dal nulla. Vedi blog (senza farti invogliare a comprare nulla, okkio che è tempestato de offerte di tutto&di+)


Punto 5. "laggente" continua a disinteressarsi de il Vero Potere (iVP) che ha nelle proprie mani.

Ma abbiamo capito, oramai, dopo 10 anni e scusate il ritardo, che tutto ciò che hai in mano deve essere consapevolizzato prima dalla testa e, quindi, appare ormai chiaro che è LA TESTA del singolo cittadino che NUJAAFA' a capire iVP. Ci illudiamo, incarognendocisibili, che sia questione di Tempo, che prima o poi la goccia ecc.. che le rivoluzioni culturali sono lente ecc.. che nel passato ci sono stati cambiamenti importanti che non sono certo avvenuti in tempi ristretti ecc.. e che alla fine vinceremo ecc..

Ripeto: CI SIAMO INCAROGNITI in questo. Ed è un bene per tutti coloro che ancora non sanno la Questione-Signoraggio (vedi punto 1 de "2014: Ma se ti dico signoraggio.. tu a che pensi?"). E per gli altri? Lo abbiamo già detto: IDCS son felici così, sono IRRECUPERABILI. Alcuni sono in buona fede? FALSO. Domani parleremo proprio di questo. L'articolo si intitolerà "de la fede mala".

iVP richiede una forza d'animo che oggi le persone non hanno, forse perché è una RESPONSABILITA' (zio di spiderman docet: "da un grande potere derivano grandi responsabilità").

Punto 6. Conclusioni: tecnicamente abbiamo vinto. Moralmente abbiamo perso. Il problema si sposta, ora, da oggi, dal piano tecnico, inoppugnabile (vedi "La contro bufala del signoraggio"), al piano didattico/psicologico estremo.

La domanda del 2014 sarà, quindi:

COME SALVARE CHI NON VUOLE ESSERE SALVATO?

IDCS: ma chi ti credi di essere? il Salvatore della Patria? al limite devi informare e..
ok: COME INFORMARE CHI NON VUOLE ESSERE INFORMATO?

(continua..)

:

:

 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

Avatar utente
LeleVairo
Messaggi: 57
Iscritto il: 18 feb 2013, 15:18
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Villafranca Piemonte
azioni: Volantinaggio

Re: 2005-2014: Signoraggio reloaded

Messaggioda LeleVairo » 18 mar 2014, 19:02

altre contestazioni:
macché agio del signore! è un termine che andava bene quando si portava oro e si coniavano le monete. le banche prestano ciò che raccolgono!

risposta:
le banche con 1 euro(che raccolgono o raccoglieranno in vari modi) coprono 100 "crediti" che creano dal nulla,
la BC con 30 centesimi di euro stampa una banconota che sia da 5, 10, 20, 50, 100, 200 o 500 euro,
proprio come un tempo con tot oro si coniavano tot monete, perciò il termine va ancora bene.
Emanuele Vairoletti


Torna a “Sandro Pascucci”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron
Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono liberamente riproducibili purché sia citata e linkata la fonte (sono infatti rilasciati sotto una licenza Creative Commons BY-NC-SA 2.0) Il redattore non e' legalmente responsabile per i pensieri e le affermazioni espresse in questo blog dai visitatori. L'autore non assume alcuna responsabilità nel caso di eventuali errori contenuti negli articoli o di errori in cui fosse incorso nella loro riproduzione sul sito. Tutte le pubblicazioni su questo sito avvengono senza eventuali protezioni di brevetti d'invenzione; inoltre, i nomi coperti da eventuale marchio registrato vengono utilizzati senza tenerne conto. Questo sito non è una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 Comunque, Costituzione Italiana - Art. 21: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. :: SE&O :: Salvo Errori et Omissioni "come scrivono le banche, in calce agli estratti conto, per evitare eventuali future azioni penali".