01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

http://controbufaladelsignoraggio.primit.it

• in soldoni: le vere bufale che girano in Rete riguardo alla «Bufala del signoraggio»©, ovvero come IGB disinforma tramite giornalisti, giornalai, blogghettini-ini-ini TUTTI insieme appassionatamente intenti al «..E ABBIAMO DIMOSTRATO CHE IL SIGNORAGGIO NON ESISTE/E' UNA BUFALA..»®
• della serie: ridere per restare sani. perché senza negazionisti del signoraggio.. ammettiamolo.. di che ca.zo ridevamo ora noandri?! :)
sandropascucci
Messaggi: 12914
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 14 gen 2014, 13:59

B
K
P
Francesca Salvador
13/01/2014 - 17:23
PRECISAZIONE

OT non è Oggitreviso, ma OFF-TOPIC



Michele Bastanzetti
13/01/2014 - 18:39
ANGLOFONA , PURE

Ecco, adès la scuminzia a parlàr difìzie.
Come l'oio, sempre sora de tuti...



gianchy84
14/01/2014 - 1:12
FATTI UNA RISATA!!!

Bastanzetti...e che palle!!!!!!non si può leggere un articolo all'interno di OggiTreviso che c'è una Sua polemica.... é bello lo scambio di opinioni a stó mondo, non la perenne polemica!!!



Michele Bastanzetti
14/01/2014 - 5:35
HUMOUR ZENEDESE

Caro Giancky (anni fa giravano a Vittorio le vignette di Cici e Giancky…) la sua affermazione è falsa, verifichi: non è vero che TUTTI gli articoli riportino una mia polemica. E neppure, nonostante il mio stile “antisoporifero” ed arricchito spesso di pregiato humour zenedese , i miei numerosi commenti (ma la Redazione NON ha mai fissato un numero limite) sono “polemiche”. Esprimono/difendono sempre una posizione precisa e concreta, firmandomi in chiaro e non con un nick da cartone animato. Non le sfugga altresì che nessuno è obbligato a leggermi e lei può certamente continuare a preferire i fumetti. Mi saluti Topolino.



gianchy84
14/01/2014 - 13:36
...NON LO SAPEVI?SONO IO QUEL

...non lo sapevi?sono io quel cartone animato!meglio un nickname da cartone animato con una personalità concreta...mi creda!!e finisco qui perché non son abituà a far polemiche e perder temp par gnent!!!!



sandropascucci
14/01/2014 - 13:41
FORSE ERRO..

..dato che non padrone della lingua ma me sa' che quarcuno t'a 'mmannato affanc.. mammagara me sbajo, eh!
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12914
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 14 gen 2014, 14:00

B
K
P
eros1982
14/01/2014 - 12:36
BUON GIORNO

Ho letto i commenti del dott. Balzaretti, e sinceramente sono alquanto perplesso dalle sue risposte, anche perché non penso che all'epoca della lira giocasse a monopoli con i soldi. Comunque sia visto i commenti ironico/presa in giro mi permetto di informarla che se una persona la pensa diversamente non vuol dire che sia un complottista, cos'ha timore di qualcosa dottore?. Io sono contro l'euro zona e contro lo status dei finti eletti del parlamento europeo come in quello italiano del resto. Non sono stati eletti da noi quindi non parli di democrazia se non sa bene cosa significa la parola stessa ovvero potere del popolo. Il sig. Monti in questione è stato votato da persone del suo rango non dal popolo stesso, questo è anti democratico ma soprattutto è anticostituzionale. Lo sa? Quando è entrato in vigore l'euro ho chiuso il mio conto e col piffero che ne apro un'altra. Già prevedevo una bella fregatura più la morte, dello stato italiano e del suddetto popolo e sono felice di non avere conti bancari o postali, preferisco scambiare gli assegni almeno i miei soldi me li gestisco io, sa non mi fido delle banche. Così sono il signor nessuno per voi e si fidi è una vera disgrazia per quelli della bce ma soprattutto questo significa che sono un uomo libero e sovrano del mio paese. Provi a pensare se tutti iniziassero a fare come me, le banche chiuderebbero immediatamente


sandropascucci
14/01/2014 - 13:33
PER CURIOSITÀ..

..che vuol dire "scambiare gli assegni"? Usa assegni di terzi come mezzo di pagamento, con girate?



eros1982
14/01/2014 - 14:35
SPECIFICO

Il mio datore mi da l'assegno e lo vado a scambiare nella sua banca semplice, come una volta ;-)



sandropascucci
14/01/2014 - 14:43
MA COSÌ FACENDO..

..ottiene banconote, ovvero moneta di banca centrale, che sono poi le cc.d.. BANCONOTE, anch'esse moneta-debito..

pensavo avesse un piano B, invece..



eros1982
14/01/2014 - 12:38
MI PERDONI

Ho sbagliato il suo cognome distrazione, e concentrazione su quello che stavo sscrivendo


Michele Bastanzetti
14/01/2014 - 13:45
DEMOPLUTOGIUDAICOMASSONICI

Tranquillo Eros, capisco chi è in buona fede. E poi almeno lei si scusa signorilmente dell' errore; qualcuna'altra invece, di nostra conoscenza, si diverte a storpiare INFANTILMENTE i cognomi come metodo sistematico d'insulto. Sul resto mi permetta chiarire che il "complottista" è riferito a chi, per esempio, pensa che qualcuno (ma dimmi chi!) usi le avioscie chimiche per spargere sulla terra sostanze che avvelenano o ipnotizzano la gente o a chi, per esempio, sostiene che l'Euro sia stato voluto da una ristretta "Spectre" di banchieri demoplutogiudaicomassonici per ridurre ins chiavitù gli europei (leggi, per sempio, le bizzarre considerazioni del Sig. Pascucci di Roma)


sandropascucci
14/01/2014 - 13:56
LA PREGO..

..di riportare, da un qualunque mio scritto degli ultimi anni dieci (2005->2014), dove parlo di GIUDAI e/o MASSONI.

Ammetto che ho parlato di Pluto ma anche Lei ha parlato di Topolino, sicché..
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12914
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 16 gen 2014, 11:14

 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

Francesco Fata
Messaggi: 894
Iscritto il: 10 ago 2009, 16:35
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roseto degli Abruzzi
azioni: scrittura articoli, studio aspetti tecnico-filosofici, studio idee di riforma monetaria, quota associativa, volantinaggio mirato, interventi sul web
Località: Roseto degli Abruzzi

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda Francesco Fata » 17 gen 2014, 11:25

>
>
16 Gennaio 2014 21:16Hobi: "Invece c'è all'opera una elite che ,sfruttando l'ovvio back stop che una banca centrale deve assicurare al sistema bancario,riesce ,anche per la complessità e sotteraneità degli argomenti, a privatizzare i profitti e socializzare le perdite."

Hobi scusa ma di quale elite parli? Elite? Ma vaaaa...

Guarda ora ti faccio godere uno spezzone di trasmissione che è un gioco a quiz. Ti fanno una domanda e tu devi scegliere tra quattro risposte proposte. Cioè hai il 25% di probabilità di fare giusto (il che non è un rischione), EPPURE...

Incredibbbile ma vero...: https://www.youtube.com/watch?v=JiDr7dicFC4

E tu stai li a preoccuparti di complessità e sotteraneità degli argomenti? Quando il popolo è completamente rimbecillito? Quando il popolo (cioè la classe media) ha determinato la sua fine per limiti di imbecillità raggiunti? E tu stai li a spremerti le meningi per salvare questa gente?

Lascia che gli eventi facciano il suo corso e che la scure divina si abbatta sui cretini. Questo è il Diluvio Universale.

Morphy


In effetti.....a volte ci penso anch'io...per qualche secondo!....poi però penso che è (dovrebbe essere) proprio questa la differenza tra noi e ggente come Morphy: noi pensiamo di salvare noi stessi salvando tutti, 'sta ggente pensa di salvare se stessa...e basta!
Come può esserci godimento nel salvare se stessi quando tutt'intorno è UN CIMITERO?

Scusate per l'OT MA MI SONO VENUTI I BRIVIDI
Voglio troppo bene al popolo per pensare di votare gente che vuole particolarmente bene a se stessa.
Francesco Fata

----Francesco Fata (ex aggiocampà) ----

sandropascucci
Messaggi: 12914
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 30 gen 2014, 10:05

da: http://www.julienews.it/notizia/editori ... l#commenti
rispoli2.JPG



B
K
P
>> Le teorie di Auriti sul signoraggio (che è quel principio - che non avviene in realtà - per cui le banche centrali producono banconote, pagando 30 centesimi l'una e incassano il valore nominale della banconota, costringendo lo Stato ad indebitarsi)

• meno male che NON è MAI STATA questa la teoria di Auriti.. sono ANNI che sparli di signoraggio: ma possibile che non ne azzecchi una, neanche statisticamente? ma io boh..

Dovevo sintetizzare. E questo è il centro. Poi andrebbe spiegato ogni singolo passaggio, ma non era questo l'argomento dell'articolo.
risposta di Antonio Rispoli


> Dovevo sintetizzare. E questo è il centro. Poi andrebbe spiegato ogni singolo passaggio, ma non era questo l'argomento dell'articolo.
NO. (1) dovendo sintetizzare (che era ed è la caratteristica principe delle capacità dell' Auriti, guarda un po'!) potevi scrivere che trattasi di MONETA (il concetto di moneta) e non RIDURLO/RIDICOLARIZZARLO a una mera banconota cartacea (che è solo una fattispecia, pur giuridica, della famiglia "moneta"); (2) se non era l'argomento dell'articolo.. perché parlarne? non avevi tempo/spazio/obbiettivo ma due minuti per infangarlo li hai trovati, eh?! e (3) il signoraggio E' al centro di tutto il mondo economico, quote bankitalia spa in primis.. ma certo che se non si capisce la BASE del signoraggio.. no?!

dai.. lascia perdere l'Argomento..

Non sono io che lo ridicolizzo. E' stato Auriti il primo a rendersi ridicolo, inventandosi che la Banca Centrale in Italia è privata, che presta il denaro allo Stato in cambio di titoli di Stato e tutto il resto. E poi ha trovato ampio seguito, come lei dimostra, di epigoni
risposta di Antonio Rispoli


> Non sono io che lo ridicolizzo. E' stato Auriti il primo a rendersi ridicolo, inventandosi che la Banca Centrale in Italia è privata, che presta il denaro allo Stato in cambio di titoli di Stato e tutto il resto. E poi ha trovato ampio seguito, come lei dimostra, di epigoni

• se il seguito è ampio ci sarà un motivo.. e dato che il numero è chiuso vuol dire che VOANDRI vi state assottigliando (cosa che la foto non mostra, in realtà). in fondo "epigoni" vuol dire proprio "quelli che vennero dopo".. e dopo la BUGIA arriva sempre la VERITA'.

Sì, il motivo c'è. Ed è anche semplice: per l'italiano è più comodo credere alla menzogna del "E' tutta colpa degli altri" che non ammettere che è colpa propria. Perchè le vere cause della crisi italiana sono gli italiani, la loro evasiione fiscale, il loro sfruttamento dei lavoratori onesti


• quindi se abbiamo 2.104 miliardi di euro di debito pubblico è perché IL PADRONE sfrutta il PROLETARIATO? davvero vuoi giocartela così? dico oggi nel 2014.. sai.. fossimo nel 1800 pure pure..

la banca privata (ossia banca intesa, bnl, bankitalia, bce) crea moneta dal nulla. da sempre. e tu vieni a dirci che il problema è l'evasione fiscale (che E' UN problema, non IL problema)..

la colpa, veramente, è sì degli italiani ma degli italiani che DEPISTANO e PROTEGGONO i banchieri. alcuni scrivono perchè invece di perché..

Metterla come "padrone che sfrutta proletariato" direi che è antistorico ed estremamente riduttivo. Certo, però c'è anche quello: la Germania se ne sbatte della crisi perchè gli operai hanno un netto di 30 mila eureo l'anno ed oltre, mentre in Italia non arrivano a 20.

Banca Intesa o altre banche private non creano moneta. Anche Auriti, nella sua messe di stupidaggini, si ferma ad accusare solo Bankitalia (e dopo il 2001 la Bce) di farlo. E nell'articolo dimostro quanto sia falso.

Purtroppo è chiaro che finchè ci sarà gente come lei che preferisce difendere ed aiutare evasori fiscali, ladri ed estorsori, non andiamo da nessuna parte
risposta di Antonio Rispol


la germania se ne sbatte della crisi? ma dove vivi?
le banche (intesa ecc..) NON creano moneta? ma dove vivi??
antonio devi studiare e molto!! non sai l'ABC della MONETA e ti ergi a scrivere articoli?! lascia perdere!!
ma è pur vero che cideve essere uno scemo del villaggio, pur virtuale/globale..
:D :D :D
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

Francesco Fata
Messaggi: 894
Iscritto il: 10 ago 2009, 16:35
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roseto degli Abruzzi
azioni: scrittura articoli, studio aspetti tecnico-filosofici, studio idee di riforma monetaria, quota associativa, volantinaggio mirato, interventi sul web
Località: Roseto degli Abruzzi

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda Francesco Fata » 30 gen 2014, 19:27

Sempre sullo stesso blog, a proposito dell'oro:

di Francesco Fata del 30/01/2014
Ma, Signor Rispoli, Lei certi dati, dove li prende? Su Topolino? 126 tonnellate d'oro? Un valore totale di 200 milioni? Ma si legge quando scrive le cose? Le riserve sono 2.700 tonnellate per un valore attuale stimato pari a circa 138 miliardi. Le dico questo solo per un po' di precisione in più, non perchè sia favorevole alla vendita dell'oro.
La cosa che mi amareggia di più dopo anni di divulgazione dei problemi legati al signoraggio è questa Sua (come di tanti altri) quasi innata propensione a legare il problema signoraggio esclusivamente alle banconote e alla loro emissione da parte della banca centrale. Vi ostinate a guardare lo spillo della banconota emessa a debito dalla banca centrale senza guardare la trave della moneta bancaria emessa a debito dalle banche commerciali. Patetico!

Risposta di Rispoli:
Io ho letto su un quotidiano di 126 tonnellate, un altro parla di 2450 tonnellate, lei di 2700... che facciamo a chi alza il tiro? Idem per la somma: il quotidiano dava 200 milioni, un altro parla di 70 miliardi, un altro di 80, lei di 138... Io non sono il direttore di Banklitalia, ma di certo mi fido più di un quotidiano che di un blogger che non so da dove abbia preso il dato.

Il punto focale comunque lo evitate come la peste: quell'oro non si può toccare
-------------------------

Poi ho postato varie volte questo:
!
Quindi Lei si fida di un quotidiano più che di un blogger? Ma non è anche Lei un blogger? Poi, perchè Lei non sa dove un blogger possa prendere i dati? Sulla provenienza dei dati di un quotidiano invece Lei metterebbe la mano sul fuoco? Guardi, lasci perdere! Di certo, tra quelli che poteva pescare in rete è andato a tirar fuori proprio il dato meno attendibile. Poi diciamolo non ci voleva così tanto per capire dove poteva essere la maggiore attendibilità: 200 milioni di valutazione diviso 126 tonnellate (che poi sarebbero 126 milioni di grammi) fanno la bellezza di € 1,59 al grammo. E sarebbe questa la valutazione attuale dell'oro? Il tartufo bianco costa 2,50 € al grammo si renda conto! Se lo sapesse la banca d'italia sguinzaglierebbe tutti i cani da tartufo che sono legati nel caveau!
Poi bastava andare sul sito della banca d'italia tipo http://www.bancaditalia.it/sispaga/riserve/nazionali al link "composizione delle riserve" c'è scritta la valutazione al 2011 che è di 95 miliardi di € (stia attento che il numero è 95.924 ma è in milioni quindi ci aggiunga sei zeri).
Che ne dice? Forse quel Suo caro quotidiano non è poi così attendibile!


Però ogni volta che lo posto mi dice:
"Si è verificato un problema durante il salvataggio del tuo commento.
Scusandoci per l'inconveniente, t'invitiamo a riprovare.

Grazie per il tuo contributo."

Ho risposto "prego!" ma non me l'accetta lo stesso!

Secondo voi che vuol dire? :D
Voglio troppo bene al popolo per pensare di votare gente che vuole particolarmente bene a se stessa.
Francesco Fata

----Francesco Fata (ex aggiocampà) ----

sandropascucci
Messaggi: 12914
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 31 gen 2014, 11:07

mitico aggio!

ancora:

B
K
P
antò.. un'ultima domanda (tanto vedo che sei bbello coeso verso IGB):

ti sei mai chiesto a che serve l'oro di bankitalia? no, dico.. dato che non c'è copertura aurea in un sistema FIAT MONEY.. a che le serve avere quell'oro in pancia? perché tenerlo a bilancio? e perché mettere la catamoneta al passivo? perché aumentare il premio per gli azionisti (bilanciandolo, come uno zuccherino) per 4 spicci per lo Stato? chi mai si venderebbe un occhio per avere un introito maggiore? se ti stanno sulle balle i grillini (posso capirlo) ma perché attaccarli su questo campo (che sono pure innocqui)?

forse è questo il cavallo di troia? forse con LA SCUSA di menar aria ai grillini PESTI GIU' al signoraggio/Auriti? puoi deridere/criticare/smelmare il M5S in 100 modi: hai tirato in ballo Auriti/signoraggio.. mhmm.. a me pare strano!

tanto più che padron-grill0 vede come fumo negli occhi il vecchio Auriti..

QUALCOSA NON TORNA..


cazzo! ho sbajato e ho scritto innocqui! ora chi lo sente!


risposta:
di sandropascucci del 31/01/2014
00
antò.. un'ultima domanda (tanto vedo che sei bbello coeso verso IGB):

ti sei mai chiesto a che serve l'oro di bankitalia? no, dico.. dato che non c'è copertura aurea in un sistema FIAT MONEY.. a che le serve avere quell'oro in pancia? perché tenerlo a bilancio? e perché mettere la catamoneta al passivo? perché aumentare il premio per gli azionisti (bilanciandolo, come uno zuccherino) per 4 spicci per lo Stato? chi mai si venderebbe un occhio per avere un introito maggiore? se ti stanno sulle balle i grillini (posso capirlo) ma perché attaccarli su questo campo (che sono pure innocqui)?

forse è questo il cavallo di troia? forse con LA SCUSA di menar aria ai grillini PESTI GIU' al signoraggio/Auriti? puoi deridere/criticare/smelmare il M5S in 100 modi: hai tirato in ballo Auriti/signoraggio.. mhmm.. a me pare strano!

tanto più che padron-grill0 vede come fumo negli occhi il vecchio Auriti..

QUALCOSA NON TORNA..

"Un'ultima domanda"? Me ne hai fatte più di 10. Pretendi risposte a tutte? Mi ci vuole un altro editoriale per rispodnere a tutto.

Anche perchè parecchie delle cose che hai detto o sono cazzate o sono inevitabili. Perchè la cartamoneta è messa al passivo? Perchè per metterla in attivo devi riunire tutti i Paesi del Mondo, tutti i governi, tutte le banche centrali ed imporre di rovesciare il modo in cui aziende, banche e governi stendono i bilanci. A che serve l'oro? E' solo prestigio. Perchè aumentare il premio degli azionisti? Perchè lo Stato possa incassare qualche centinaio di milioni all'anno. Se lei li chiama quattro spicci...

Io non intendo criticare i grillini, in fondo mi sono simpatici. Ispirano quella simpatia tipica dello scemo del villaggio. E per lo stesso motivo
risposta di Antonio Rispoli


è chiaro che questo non capisce nulla di signoraggio..
1. l'accordo per metterle al passivo c'è e c'è in tutto il mondo. fare il contrario è impossibile? perché A va bene e B no? illogico, senza senso.
2. oro prestigio? :D :D :D :D daiiiiiiiiiiiiii!!11!!
3. lo Stato incassa "qualche centinaio di milioni"?? e i privati no?! questo non sa leggere nemmeno i bilanci!!
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

Francesco Fata
Messaggi: 894
Iscritto il: 10 ago 2009, 16:35
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roseto degli Abruzzi
azioni: scrittura articoli, studio aspetti tecnico-filosofici, studio idee di riforma monetaria, quota associativa, volantinaggio mirato, interventi sul web
Località: Roseto degli Abruzzi

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda Francesco Fata » 31 gen 2014, 11:53

Hai scritto anche "catamoneta"! Sei finito! Ti sputtanerà in ogni dove come soggetto "catatonico"!
Voglio troppo bene al popolo per pensare di votare gente che vuole particolarmente bene a se stessa.
Francesco Fata

----Francesco Fata (ex aggiocampà) ----

sandropascucci
Messaggi: 12914
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 31 gen 2014, 16:00

e tu hai scritto perchè, manco fossi di milano alta!!
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12914
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 5 feb 2014, 10:32

èkkine nandro..

da: http://www.sbilanciamoci.info/Sezioni/i ... ggio-22107


>
>
Privatizzare il signoraggio?
04/02/2014

Rivalutare le quote delle banche private, così come previsto dal decreto Bankitalia, significa sottrarre al Tesoro parte di questi introiti di natura pubblica. Siamo in presenza di un processo di privatizzazione del signoraggio che, a danno della collettività, avvantaggia alcuni privati
In un lucido fondo su Affari&Finanza di lunedì 3 febbraio, Massimo Giannini elenca i punti che i “grillini” hanno frainteso (veramente parla di “falsificazione”) nella loro opposizione al “decreto Bankitalia”. Per dimostrare che non vi è stato “un altro regalo alle banche” (in linea con quanto affermato dal Ministero del Tesoro e commentato su questo sito da Andrea Baranes http://www.sbilanciamoci.info/Sezioni/c ... 22000&#41; Giannini sostiene che la Banca d’Italia è, e rimane, un istituto di diritto pubblico e che non potrà mai essere privatizzata; che le quote di capitale possono appartenere solo a banche nazionali; che l’aumento di capitale (da 156.000 euro a 7,5 miliardi) è una semplice rivalutazione delle quote già esistenti nel bilancio di (alcune) banche nazionali: “nessuno sborsa un euro, né Via Nazionale, né il Tesoro” ed è quindi solo un “vantaggio virtuale”. Ma questo è vero? Non manca ancora un tassello alle considerazioni fin qui ineccepibili del vicedirettore de La Repubblica?
Perché le quote di capitale (nelle mani delle banche) abbiano un valore reale, tanto da poter essere alienate come previsto se superano la quota del 3%, esse devono fornire un rendimento. È proprio su questo rendimento atteso che Giannini si dimentica di renderci edotti. Senza farla troppo lunga, rivalutare il valore delle quote di partecipazione delle banche in Bankitalia significa anche rivalutare il loro reddito in occasione della distribuzione annuale degli utili. Se, nel 2012, le banche partecipanti hanno ricevuto tra dividenti e loro integrazione, poco più di 15.000 euro, sostanzialmente il 10% del valore capitale delle loro quote, quali saranno gli utili che verranno stornati alle banche partecipanti quando il valore delle loro quote è stato rivalutato a 7 miliardi e mezzo di euro? Se si assume un tasso del 4%, le banche private otterranno d’ora in poi 400 milioni di euro all’anno. Si può considerare questo un “vantaggio (solo) virtuale”?
Ma per giustificare una tale decisione occorre farsi alcune domande. Ad esempio, quale apporto hanno dato le banche private al capitale della banca centrale per garantirsi una rendita sicura vita natural durante? Direi nulla; come giustamente precisa Giannini: si tratta di una semplice colpo di penna, una rivalutazione che si dice inevitabile per aggiornare dati storici ormai altamente svalutati ma non si dice che la rivalutazione contabile di quote di capitale relative a una realtà bancaria storica priva di alcun legame con la situazione odierna, non ha alcun fondamento economico: è la brutale concessione di una ingiustificata situazione di rendita per quelle banche. Non mi si risponda che quelle banche saranno in prospettiva costrette a vendere parte di queste quote (che eccedano il 3%) poiché, da un lato, i ricavi che così otterrebbero non ci sarebbero in assenza di questa posizione di rendita e, dall’altro lato, sempreché il settore pubblico non sia costretto a riacquistare parte di queste quote (indebitandosi per riavere ciò che era suo), le quote che rimangono in mani private saranno comunque remunerate a carico degli utili della Banca d’Italia.
E questo solleva un’ulteriore perplessità. Da dove provengono gli utili della Banca d’Italia? In estrema sintesi, essi rappresentano il “signoraggio” dovuto all’emissione della moneta cartacea. Il signoraggio, come noto, esprime il valore del conio apposto dal Signore sulla moneta circolante che eccede il valore intrinseco della moneta-merce e che costituiva un’entrata per le finanze pubbliche. In presenza di moneta-carta, il signoraggio è la differenza tra il costo della moneta-carta (quasi-nullo) e il rendimento degli investimenti finanziari (in genere titoli di stato e valuta estera) che forniscono un reddito alla banca centrale. Il reddito dovuto all’emissione monetaria è, comunque la si metta, un reddito della collettività tanto che, nei fatti, gli utili realizzati dalla banca centrale vengono retrocessi al Tesoro (un miliardo e mezzo di euro nel 2012). La rivalutazione pretestuosa delle quote capitale delle banche private in Bankitalia significa sottrarre al Tesoro parte di questo signoraggio: siamo in presenza di un processo di privatizzazione del signoraggio che, di pertinenza collettiva, avvantaggia (alcuni) privati.
Se le mie considerazioni sono corrette, con questa operazione il Tesoro rinuncia per tutto l’avvenire a parte di questi introiti di natura pubblica e, temo, sia difficile giustificare la correttezza di una tale decisione. Si può certamente dire che l’attuale situazione delle banche è così grave da rendere necessario un intervento straordinario per evitare il dissesto dell’intero sistema. Non vi è dubbio che la situazione appare pesante, ma di fronte a questi pericoli aver accettato questa soluzione solleva almeno due questioni. La prima; se la questione era il salvataggio del sistema bancario (o di alcune delle banche principali), l’operazione avrebbe dovuto essere più trasparente definendo esplicitamente l’apporto, ma anche gli obblighi cui le banche beneficiarie avrebbero dovuto sottostare per garantire una più adeguata gestione dei fondi (penso al credito alle attività produttive). La seconda; se l’operazione aveva il senso di affrontare un problema “congiunturale”, ovvero le difficoltà di (alcune) banche, non ha alcuna logica adottare un intervento che avvantaggia tali banche in un orizzonte indefinito, molto oltre alla data entro la quale si auspica il risanamento dalla situazione creata dalla crisi finanziaria. Sono queste discrepanze tra il problema da affrontare e lo strumento adottato che rende perplessi sulle affermazioni che “non è stato fatto alcun regalo alle banche” o che l’operazione ha creato solo dei “vantaggi virtuali” per le (poche) banche private interessate.
La riproduzione di questo articolo è autorizzata a condizione che sia citata la fonte: www.sbilanciamoci.info.


B
K
P
Comunicato Banca d'Italia
Tllio MarraMercoledì, 05 Febbraio 2014 07:58:49
Ascoltiamo più pareri:
Conseguenze per la Banca d'Italia della legge 29 gennaio 2014, n. 5

1. Natura e proprietà della Banca d'Italia (E' vero che la Banca d'Italia viene privatizzata?)

La Banca d'Italia era e resta un istituto di diritto pubblico, che svolge funzioni pubbliche su cui nessun soggetto privato mai ha potuto, nè mai potrà, esercitare alcuna influenza. Su questo i Trattati europei e le norme italiane sono tassativi, lo erano in

(continua nel link proposto)


B
K
P
RIDICOLI
sandropascucciMercoledì, 05 Febbraio 2014 10:25:13
>> La Banca d'Italia era e resta un istituto di diritto pubblico, che svolge funzioni pubbliche su cui nessun soggetto privato mai ha potuto, nè mai potrà, esercitare alcuna influenza. Su questo i Trattati europei e le norme italiane sono tassativi, lo erano in passato, lo rimangono oggi.

• CHE RIDERE!! e quando una BC (ieri Bankitalia SpA, oggi BCE/FED) decide, ad esempio, il tasso di sconto e/o il coefficiente di riserva frazionaria e/o l'emissione si o emisisone no di MONETA LEGALE (tra cui LA BANCONOTA e ripeto "tra cui") non sta "ESERCITANDO INFLUENZA", no?

SIETE RIDICOLI!!

:D :D :D
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12914
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 5 feb 2014, 10:58

oggi ne diamo 3 al prezzo di ZERO:

da: http://www.cobraf.com/forum/topic.php?t ... #123546151

B
K
P
Pascucci
05 Febbraio 2014 10:52
Ekkinenandro dei SISTEMISTI IGB che cerca il depistaggio, lo s *** mento.

associare la sacrosanta e ormai SOLIDISSIMA DENUNCIA del Sistema Bancario MONDIALE a rettiliani, scie chimiche e altro è una manovra BALORDA, degna del più puro servo di IGB.

«un grosso problema di internet è che QUI un sacco pieno di *** si tiene in piedi come un sacco pieno di grano» [sandropascucci, 2014]

B
K
P
Pascucci
05 Febbraio 2014 10:44
> in pratica la banca centrale fa solo da tipografia per conto dello stato.

:D :D :D

te lo immagini una tipografia/tipografo che stampa il biglietto PER un cinema a euro 10 quando il biglietto costa allo spettatore euro 10!!???
e ci mette (il signor tipografo) pure al passivo EURO 10 (!!!!!!11!!!!!) e poi storna tutte le spese di carta, inchiostro, affitto, stipendio faraonico a 2000 dipendenti e poi, molto poi, restituisce.. ecc..

qualcuno TRA I SOMARI se lo immagina uno scenario simile?

la Guardia di Finanza arriverebbe con coltello e forchetta e tovagliolino per faris un lauto banchetto di SIMIL TRUFFATORE!!

la Banca Centrale è l'unica ENTITA' al mondo che può permettersi di agire in tal maniera e lo Stato SUBISCE tale TRUFFA (anche ammettendo che i POLITICI ci guadagnano stipendio e privilegi vari ma il POLITICO NON E' LO STATO, grazziaddio!!)

VOI CI BANCHETTATE CON IL SISTEMA ATTUALE. punto.

e questo è il motivo del remare contro che, dal "quindicennio", ponete in atto.

SIETE RIDICOLI!



e ora avanti con "ma tu di ragioneria non capisci eblablabla.."

:D :D :D
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12914
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 5 feb 2014, 11:06

vai!!

>
>
Buonasera e grazie per l'attenzione con la quale leggerai questa email!
Il CIPS - Comitato Italiano Popolo Sovrano ha lanciato da una settimana la petizione "Riprendiamoci le chiavi di Casa!" ed ha bisogno del tuo aiuto per diffonderla.

Puoi prenderti 30 secondi per firmare? Ecco il link:

http://www.change.org/it/petizioni/ripr ... vi-di-casa

Cosa chiede?

- Rescindere i Trattati Europei
- Introdurre la Sovranità Monetaria e la Nazionalizzazione della Banca d'Italia

Perchè è così importante?
Per restituire al Popolo la Sovranità politica, monetaria, alimentare.
Per liberare il Popolo dalla schiavitù e dall'oppressione delle Elite Finanziarie favorite dalla attuale classe politica e dirigente.
Per costruire su basi profondamente diverse il nostro futuro attraverso un percorso individuale, prima che collettivo e sociale: questa urgenza bisogna sentirla, questa responsabilità tocca le corde della propria personale sensibilità, e guida il rovesciamento delle nostre priorità. Se sapremo rimettere al centro l’UOMO, la rivoluzione più grande l’avremo già percorsa e fatta nostra.
Riprendiamoci le chiavi di Casa, questo Paese ha bisogno di te! Firma ora la Petizione ed aiutaci a farla firmare!

CIPS - COMITATO ITALIANO POPOLO SOVRANO
Mail: cipopolosovrano@libero.it
Tel: 320.0952762
FB: https://www.facebook.com/comitatoitalianopopolosovrano
Petizione on-line: http://www.change.org/it/petizioni/ripr ... vi-di-casa
Evento FB: https://www.facebook.com/events/5876989 ... g&source=1
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12914
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 18 feb 2014, 9:50

:

:

Ma è possibile NON CAPIRE UN CAZZO, su una data faccenda, DUE VOLTE?!
ovvero come gli errori si SOMMANO e MAI si annullano:

B
K
P
La sua nascita è stata salutata con grande entusiasmo dai paranoici del signoraggio, che hanno visto nei bitcoin la possibilità di utilizzare una valuta “indipendente” dalle politiche monetarie. Nulla di più sbagliato. È vero che Bitcoin punta a eliminare la mediazione di banche e istituti di credito, ma la sua funzione non è quella di eliminare il signoraggio. La creazione di un sistema automatico del controllo dei pagamenti online aveva un altro scopo. Le banche, infatti, agiscono di solito come garanti degli acquisti. Utilizzando un sistema automatico, viene meno la necessità di coinvolgerle e di pagare loro le commissioni (del 2 o 3%) su ogni transazione. Utilizzando i bitcoin, semplicemente, non c’è bisogno di pagare una commissione.


a parte la PNL di 666mo livello di AGGIUNGERE "paranoici".. pure in grassetto.. vabbè.. a parte quello c'è la BASE dell'idiota notizia che:

1. NESSUNO tra coloro che SERIAMENTE STUDIANO IL SIGNORAGGIO ha MAI visto, nei BITCOIN, la soluzione al problema medesimo, anzi!
2. se pur qualcuno ha associato il signoraggio alla moneta BITCOIN NON è stato di certo per via delle COMMISSIONI (momamma!!)

Il signoraggio parla di CREAZIONE e quindi di ETICA ET DEMOCRAZIA, cosa che né il BITCOIN né le attuali valute (dollaro, euro ecc..) GARANTISCONO.
In soldoni: l'ennesima IDIOZIA sul signoraggio e sul "abbiamo dimostrato che.."!

il resto dell'articolo: http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/02 ... in/884538/

:

:


bitcoin_ilfattoq01.JPG


UAGH! UAGH! UAGH! "per ragioni tecnice" è bellissima!!
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12914
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 20 feb 2014, 9:23

da: http://ilcignonero.info/2014/02/18/quan ... omment-141

B
K
P
sandropascucci - PRIMIT
19 febbraio 2014 @ 12:04
bell’articolo.. quanto è costato?


sandropascucci - PRIMIT
19 febbraio 2014 @ 12:06
Un secondo motivo si ricollega alla necessità di rendere più indipendente la Banca d’Italia dai detentori di quote come previsto dalla “Legge sul risparmio” del 2005 (Governo Berlusconi III), come richiesto dalla BCE e come previsto dal Trattato europeo sull’Unione economica e monetaria.

UAGH! UAGH! UAGH! ma se la 262 del 2005 riportava le quote in mano statale! ma la VERITA’ è così indigesta per voandri?


beppe
19 febbraio 2014 @ 19:50
“Uagh Uagh Uagh”. Le profonde argomentazioni politiche di questa gentaglia stupiscono sempre


Paolo Missiroli
19 febbraio 2014 @ 20:31
Ottimo articolo. Non capisco però i deliri del personaggio che scrive “Uagh. Uagh.Uagh.”: è una scena che hai organizzato tu, Federico, per farci accorrere a leggere il pezzo?

sandropascucci - PRIMIT
20 febbraio 2014 @ 08:17
ma non sapete leggere? chi siete gli amichetti della merenda? la 262 diceva cose CONTRARIE a quello che il vostro amichetto sostiene.

UAGH! UAGH! UAGH!


Paolo Missiroli
20 febbraio 2014 @ 13:11
la sottile differenza tra “ente pubblico o a partecipazione statale” e Stato ti è nota, somarello?
Comunque l’articolo è lungo qualche pagina word, mi rendo conto che la tua profonda ignoranza ti impedisca di leggerlo tutto e ti sia concentrato sull’unico dettagliuccio che hai trovato (ovviamente sbagiando) opinabile, ma se non avessi un capo a cui riferire ti accorgeresti che in ogni caso la legge 262 inficia relativamente l’argomentazione (e comunque al riguardo dici il falso).

per tua informazione, non è che chi dice cose diverse dal tuo padrone è pagato.


Sandro Pascucci
20 febbraio 2014 @ 17:05
Il tuo commento deve ancora venire moderato.

sei uno dello staff e quindi ti comporti da fascistello impunito.. so che funziona così tra voi poppanti del WEB ma “somarello”? porta rispetto: mica stai parlando con tuo fratello, cojone*!

per il resto: 1. che c’entra l’ignoranza con la lunghezza dell’articolo? al limite puoi tirare in ballo la pigrizia. al limite. 2. di dettagli ce ne sono 132 e ho tirato in ballo quello perché era il più divertente. 3. il mio capo? sei proprio un grillino DOC! vedete sempre un LEADER che paga il postatore dietro ogni critica. che poveracci!! 4. tu la 262 non l’hai manco letta (figuriamoci a capirla). ma è lì, nero su bianco. l’Attento Lettore sta ridendo di gusto a ogni vostra negazione/scusa. 5. proprio perché c’è differenza (tra ente pubblico – che non sai cosa voglia dire, c iscommetto – e partecipazione statale) che l’articolo è una cazzata completa! ripeto: uagh! uagh! uagh!

*nel senso che non coji il punto


Federico Facelli
20 febbraio 2014 @ 17:29
Ciao @Sandropascucci.

Probabilmente nell’esecuzione del testo sono stato sbrigativo e un po’ opaco nel punto in cui hai fatto riferimento. Voglio provare a chiarire:

Io ho detto: “Un secondo motivo si ricollega alla necessità di rendere più indipendente la Banca d’Italia dai detentori di quote [...]”

Scopo di parte della 262/2005 era trovare il modo di rendere ‘più indipendente’ la Banca d’Italia. Tale indipendenza la si può raggiungere in due modi, o statalizzando completamente l’ente, oppure frammentando in modo elevato la proprietà.

Ad onor del vero l’articolo 19, comma 10 sostiene che “è ridefinito l’assetto proprietario della Banca d’Italia, e sono disciplinate le modalità di trasferimento, entro tre anni dalla data di entrata in vigore della presente legge, delle quote di partecipazione al capitale della Banca d’Italia in possesso di soggetti diversi dallo Stato o da altri enti pubblici.”

Ma come riportato dalla informativa della Banca di Italia che ho citato come punto (5) delle mie fonti si capisce che se fosse stata una statalizzazione allora sì che qui 7,5 miliardi di euro sarebbero stati a carico del contribuente italiano.
Di seguito riporto il passo relativo all’informativa di Bankitalia.

“La ‘Legge sul risparmio’ del 2005 prevedeva, tra l’altro, il passaggio del capitale
sociale della Banca allo Stato. Negli anni seguenti questa previsione non è stata
attuata. In primo luogo, il mantenimento dell’indipendenza della Banca d’Italia,
sancita e tutelata dal Trattato europeo sull’Unione economica e monetaria, avrebbe richiesto la predisposizione di un complesso intervento legislativo a protezione di tale
indipendenza. Questa, come è stato più volte riconosciuto dalla Banca centrale
europea, non è stata in alcun modo compromessa dall’assetto a partecipazione
privata. In secondo luogo, lo Stato avrebbe dovuto indennizzare i partecipanti, i quali
vantavano diritti legalmente protetti. La misura dell’indennizzo era incerta e ardua da
determinare. Si è arrivati oggi a stimare il valore delle quote attraverso un calcolo
complesso e con la consulenza di esperti nazionali e internazionali (da 5 a 7,5
miliardi di euro; cfr. il documento Aggiornamento del valore delle quote di capitale
della Banca d’Italia). In caso di statalizzazione della Banca una tale somma sarebbe
stata a carico del bilancio pubblico, cioè del contribuente.’

P.S. Magari mi avesse pagato qualcuno! Invece ho scritto tutto io! Ho cercato di informarmi al meglio.

sandropascucci - PRIMIT
24 febbraio 2014 @ 09:21
>> Scopo di parte della 262/2005 era trovare il modo di rendere ‘più indipendente’ la Banca d’Italia. Tale indipendenza la si può raggiungere in due modi, o statalizzando completamente l’ente, oppure frammentando in modo elevato la proprietà.

ma che stai dicendo? rendi più indipendente un ente OBBLIGANDOLO ad avere quote possedute dallo Stato (perché QUESTO diceva la 262, leggila almeno una volta) ?? ma io boh..

e poi, a dirla tutta, l’ultima “analisi” (AH!AH!AH!) di bankitalia e il trio analizzatore (AH!AH!AH!) parla proprio di ANDARE CONTRO E LIMITARE (anzi ANNULLARE) la pericolosità della 262!!

ma vogliamo leggere QUALCOSA prima di parlare? anche TOPOLINO va benissimo..
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12914
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 6 mar 2014, 7:54

da: http://www.life.it/signoraggio-bce-euro ... mment-8893

B
K
P
Signoraggio, BCE, Euro e debito pubblico
Pubblicato 5 marzo 2014 | Da daniele

Il numero delle persone che sono a conoscenza dello stato di schiavitù a cui stiamo velocemente andando in contro, deve aumentare in modo esponenziale per potere arrivare, quanto prima, oltre la soglia critica che divide la consapevolezza dall’agire. Metto a disposizione questo semplice grafico grafico sign. nella speranza di avere facilitato la comprensione del meccanismo che ci renderà schiavi della BCE, la quale agisce in nome e per conto di qualche paranoico che coltiva mire di assoggettare il mondo intero attraverso un Governo unico mondiale. E che Dio ci assista.

Daniele Quaglia

=============

Alberto Pento scrive:
5 marzo 2014 alle 18:53
Frottole e illusioni sul tema del signoraggio e della riserva frazionaria
https://docs.google.com/file/d/0B_VoBnR ... B0Q2c/edit
https://docs.google.com/file/d/0B_VoBnR ... er=1&w=138

Signorajo (signoraggio) e ła purpietà de łe banke
http://www.filarveneto.eu/forum/viewtop ... f=94&t=595

Sta kive ła me par na bona tratasion sol signorajo e so coeło ke goadagna co l’emision de łi skei le Banke Çentrałi e de consegoensa łi Stati o mejo el so Ministero de l’Ecognomia e de łe Finanse

http://digilander.libero.it/togiga/signoraggio.pdf

CARO SIGNORAGGISTA, IL VERO TRUFFATORE RESTA LO STATO

http://www.lindipendenza.com/caro-signo ... a-lo-stato

Caro signoraggista, io non ti voglio male.
So che ti sei convinto di essere vittima di una gigantesca truffa.
E in gran parte ti do ragione. Ma ti voglio solo dire una cosa: tu sbagli bersaglio.
Te la prendi con le banche, in particolar modo con le banche centrali.
Ma possibile che non riesci a vedere che il vero truffatore è e resta lo Stato?

Il signoraggio, da definizione enciclopedica, è il reddito che il governo ottiene tramite la creazione di nuova base monetaria in condizione di monopolio. Si chiama così, perché furono i signori feudali nel Medioevo ad arrogarsi il diritto di essere gli unici possibili coniatori di monete. Allora si parlava di monete d’oro e d’argento, la carta non c’era ancora. I signorotti di allora, dunque, si tenevano una parte dell’oro e dell’argento usato per coniare le monete.

Oggi non si usa più né l’oro né l’argento. Ma il reddito da signoraggio si calcola nello stesso modo, con metodi riattualizzati: è la differenza fra i costi della stampa e gli interessi ricavati dai titoli acquistati in contropartita all’emissione di moneta. Chi ci guadagna è la versione moderna del signorotto feudale: il governo.

E qui sarai tentato di rispondermi: è la banca che ci guadagna.
No, caro mio.
La banca centrale è solo uno strumento burocratico dello Stato.
Niente altro.
Non vuol dire niente il fatto che sia organizzata come una società privata.
Anche le Fs sono teoricamente una Spa, ma sono e restano un ente statale. Anche negli Usa, la Federal Reserve è un ente solo teoricamente privato e indipendente. Ma è, a tutti gli effetti, una burocrazia pubblica. In Europa ci siamo fatti l’illusione che esista una banca (centrale europea) indipendente dai governi nazionali. Ma la sostanza non cambia: è un ente politico. Come credi che sia diventato Mario Draghi il suo presidente? Per carriera? Per merito? O per nomina politica? Forse non ti ricordi le battute al vetriolo nella lite a distanza fra il presidente francese (ormai ex) Nicolas Sarkozy e Silvio Berlusconi: litigavano sulla nomina del nuovo presidente della Bce, sui suoi vice e sui voti di scambio. Il reddito da signoraggio sul conio delle monete metalliche va ai singoli Stati membri europei. Quello sulle banconote di carta viene ripartito fra le banche centrali proprietarie della Bce. Ciascuna di queste, essendo un ente statale a tutti gli effetti, gira la stragrande maggioranza di questo reddito (nel caso della Banca d’Inghilterra, il 100%) al proprio Stato.

Quindi, caro signoraggista, non capisco proprio quando tu mi parli di “governo delle banche”.
Le banche sono parte integrante del governo.
E sono sempre i governi gli unici che ci guadagnano dalla stampa di nuova moneta.


in attesa di pubblicazione la mia:

il signoraggio è l'aggio del signore, di colui che emette moneta ma sbagli tu e alla grande, poiché CREDI che ad emettere moneta sia lo Stato.

LO STATO NON EMETTE MONETA.

solo la Banca Commerciale (per il 95%) emette "moneta" e la Banca Centrale per il restante 5%, NON lo Stato.

è ovvio che credi che i signoraggisti (brr!!) siano in errore dato che TU IGNORI i meccanismi di CREAZIONE ET EMISSIONE di moneta (legale e bancaria).

un consiglio: <strong>aggiornati</strong>
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12914
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 6 mar 2014, 8:00

l'originale: http://www.lindipendenza.com/caro-signo ... ent-121967

>
>
CARO SIGNORAGGISTA, IL VERO TRUFFATORE RESTA LO STATO

di STEFANO MAGNI

Caro signoraggista, io non ti voglio male. So che ti sei convinto di essere vittima di una gigantesca truffa. E in gran parte ti do ragione. Ma ti voglio solo dire una cosa: tu sbagli bersaglio. Te la prendi con le banche, in particolar modo con le banche centrali. Ma possibile che non riesci a vedere che il vero truffatore è e resta lo Stato?

Il signoraggio, da definizione enciclopedica, è il reddito che il governo ottiene tramite la creazione di nuova base monetaria in condizione di monopolio. Si chiama così, perché furono i signori feudali nel Medioevo ad arrogarsi il diritto di essere gli unici possibili coniatori di monete. Allora si parlava di monete d’oro e d’argento, la carta non c’era ancora. I signorotti di allora, dunque, si tenevano una parte dell’oro e dell’argento usato per coniare le monete.

Oggi non si usa più né l’oro né l’argento. Ma il reddito da signoraggio si calcola nello stesso modo, con metodi riattualizzati: è la differenza fra i costi della stampa e gli interessi ricavati dai titoli acquistati in contropartita all’emissione di moneta. Chi ci guadagna è la versione moderna del signorotto feudale: il governo.

E qui sarai tentato di rispondermi: è la banca che ci guadagna. No, caro mio. La banca centrale è solo uno strumento burocratico dello Stato. Niente altro. Non vuol dire niente il fatto che sia organizzata come una società privata. Anche le Fs sono teoricamente una Spa, ma sono e restano un ente statale. Anche negli Usa, la Federal Reserve è un ente solo teoricamente privato e indipendente. Ma è, a tutti gli effetti, una burocrazia pubblica. In Europa ci siamo fatti l’illusione che esista una banca (centrale europea) indipendente dai governi nazionali. Ma la sostanza non cambia: è un ente politico. Come credi che sia diventato Mario Draghi il suo presidente? Per carriera? Per merito? O per nomina politica? Forse non ti ricordi le battute al vetriolo nella lite a distanza fra il presidente francese (ormai ex) Nicolas Sarkozy e Silvio Berlusconi: litigavano sulla nomina del nuovo presidente della Bce, sui suoi vice e sui voti di scambio. Il reddito da signoraggio sul conio delle monete metalliche va ai singoli Stati membri europei. Quello sulle banconote di carta viene ripartito fra le banche centrali proprietarie della Bce. Ciascuna di queste, essendo un ente statale a tutti gli effetti, gira la stragrande maggioranza di questo reddito (nel caso della Banca d’Inghilterra, il 100%) al proprio Stato.

Quindi, caro signoraggista, non capisco proprio quando tu mi parli di “governo delle banche”. Le banche sono parte integrante del governo. E sono sempre i governi gli unici che ci guadagnano dalla stampa di nuova moneta.

E ora arriviamo all’aspetto che più di fa infuriare: la truffa. La truffa consiste nello stampare più moneta, in modo da aumentare i redditi da signoraggio. Ci perdono i cittadini, che si ritrovano in mano pezzi di carta il cui valore è sempre inferiore (come sai, più moneta circola, meno ha valore). Ma ci guadagna lo Stato, che incamera maggiori redditi dalla stampa delle banconote. Questo simpatico trucchetto, fortunatamente, non dura molto tutte le volte che è stato tentato. Perché alla fine, la moneta perde talmente tanto valore da far collassare il sistema. Ci provò la Russia nella Prima Guerra Mondiale, per pagare le immense spese militari che doveva sostenere. Il sistema implose e l’esito fu drammatico: la rivoluzione russa. Ci provò la Repubblica di Weimar subito dopo la Grande Guerra. E il risultato fu altrettanto drammatico: collasso economico, instabilità politica e, infine, l’ascesa di Hitler. Ci provarono, con conseguenze meno drammatiche, tutti i governi italiani degli anni ’70 e ’80. I cui reduci, oggi, pontificano contro le banche e il potere dei banchieri. I governi sono abilissimi a truffare e a dar la colpa a qualcun altro.

Oggi la truffa si può ripetere. Il problema è che non c’è alcun limite all’emissione di moneta, soprattutto da quando è stata sganciata dall’oro. Gli euroburocrati credono che basti creare una banca indipendente, guidata da tecnici, per contenere l’emissione di moneta. Ma non esistono tecnici “indipendenti”. Come ti ho detto prima, Draghi è un politico, a tutti gli effetti. Ora inizia a pensare, pressato dai governi, che emettere più moneta è un bene. Dunque può ricominciare la solita vecchia truffa in ogni momento, sempre che non sia già iniziata.

Ma per evitarla, per non farti fare fesso, per favore, non invocare l’intervento dello Stato. Se gli chiedi di riprendere la “sovranità” sull’emissione di moneta, non fai altro che affidarti alle mani del tuo rapinatore.


B
K
P
sandropascucci
6 Marzo 2014 at 7:57 am #
il signoraggio è l’aggio del signore, di colui che emette moneta ma sbagli tu e alla grande, poiché CREDI che ad emettere moneta sia lo Stato.

LO STATO NON EMETTE MONETA.

solo la Banca Commerciale (per il 95%) emette “moneta” e la Banca Centrale per il restante 5%, NON lo Stato.

è ovvio che credi che i signoraggisti (brr!!) siano in errore dato che TU IGNORI i meccanismi di CREAZIONE ET EMISSIONE di moneta (legale e bancaria).

un consiglio: aggiornati

Your comment is awaiting moderation.

REPLY
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12914
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 6 mar 2014, 8:06

da: http://0rion79.wordpress.com/
>
>
..

..

Ma cosa è un complotto? L’enciclopedria Treccani lo definisce come: “Cospirazione, congiura, intrigo ai danni delle autorità costituite o (meno comunemente e solo in senso estensivo e figurativo) di persone private” ma, in generale, il significato comune secondo me è più vicino al seguente: “Azione organizzata ai danni della società, ambiente, pianeta e/o piccoli governi deboli, ad opera di poteri forti che operano occultando informazioni che dovrebbero essere di pubblico dominio, adducendo ragioni di pubblica sicurezza ma con la reale motivazione di interessi di nicchia”. Solitamente, le teorie complottiste sono formulate in modo tale da non essere verificabili e, per questo, diventano quasi un oggetto di fede e fanatismo.

Ormai gli esempi si sprecano: dagli UFO agli spiriti, dalle scie chimiche al 9/11 (abbattimento delle torri gemelle), da Fort Knox senz’oro al signoraggio bancario, dai furti di tecnologia energetica per perpetrare il potere delle lobby del petrolio sino alle grandi organizzazioni che vogliono distruggere il mondo, dalla Massoneria al gruppo Bildelberg passando per l’Amero e via dicendo.

Ma sapete cos’accomuna tutti questi temi? Il fatto che sono tremendamente complicati. Provate a leggervi soltanto la pagina di Wikipedia sulle teorie del complotto dietro all’attentato delle torri gemelle del 9/11/2001. No, non la paginetta in italiano ma quella in inglese. Ben più lunga, complicata, ricca di dettagli. Se ci provate, sono sicuro che vi sentirete già stanchi ancor prima di arrivare a metà e in pochi riusciranno a leggersi e tradurre tutto. Perché è faticoso.
Con questo, voglio arrivare al semplice dato di fatto che la realtà è estremamente complicata e complessa e questo è proprio uno dei primi elementi che porta molte persone a scegliere di seguire le teorie complottiste, perché sono spesso delle semplificazioni della realtà, più avvincenti ed eccitanti, che risparmiano la non indifferente fatica di doversi documentare a fondo prima di aprir bocca. Complessità che caratterizza una vita spesso..
..


deciditi: è complessa la realtà o i complotti?
ma io boh..
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12914
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 18 mar 2014, 20:47

>
>
18/03/14

IL MOLTIPLICATORE MONETARIO È MORTO
Come riporta Frances Coppola sulla piattaforma Pieria, la Bank of England nella sua rivista trimestrale conferma che la moneta è endogena (vedi nella sezione didattica): l'idea che la banca centrale possa controllare perfettamente la quantità di moneta circolante viene confutata dalla stessa Banca Centrale d'Inghilterra.


di Frances Coppola

Il report trimestrale della Banca d'Inghilterra (BoE) contiene una descrizione dettagliata di come funziona la creazione di moneta nell'economia a corso forzoso del Regno Unito.
continua su: http://vocidallestero.blogspot.it/2014/ ... 1673933641


B
K
P
Sandro Pascucci18/mar/2014 13:22:00
il signore (la banca) crea denaro (dal nulla).

alla fine il signoraggio è dimostrato.

alla fine ci arrivate.. (?)

bene.


Risposte

Carmenthesister18/mar/2014 14:23:00
:D e rispunta imperterrita la vecchia polemica, con un pochino di odore di muffa...:D
Ho già dato...( http://testinprivate.blogspot.it/2010/0 ... entre.html )



sono in attesa di moderazione (brr..) per:

la muffa ci sarà sempre, dato che SEMPRE ripete il NULLA. "..e abbiamo così dimostrato che.." è roba che usiamo per ridere in una giornata invernale piovosa o per andare in bagno: usare google: "la contro bufala del signoraggio"..

in soldoni: NESSUNO MAI HA SAPUTO SMENTIRE IL PROBLEMA DEL SIGNORAGGIO.

mai.


18/mar/2014 20:47:16
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12914
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 19 mar 2014, 1:26

ancora non appare.. però appare questo:

B
K
P
Anonimo18/mar/2014 18:31:00
ancora sto signoraggio! l'articolo dice che quando i prestiti rientrano la moneta viene distrutta! l'unico guadagno della banca è il tasso di interesse applicato al mutuo. punto


e sono, di nuovo, in attesa di vedere quest'andro mio:

Sandro Pascucci ha detto...
quindi se un falsario crea (stampa) 100 euro e te li presta e poi distrugge, al rientro, la banconota e si tiene solo 2 euro di interesse ha truffato per due euro, giusto?

19/mar/2014 01:25:18
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

Francesco Fata
Messaggi: 894
Iscritto il: 10 ago 2009, 16:35
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roseto degli Abruzzi
azioni: scrittura articoli, studio aspetti tecnico-filosofici, studio idee di riforma monetaria, quota associativa, volantinaggio mirato, interventi sul web
Località: Roseto degli Abruzzi

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda Francesco Fata » 19 mar 2014, 12:01

IL MOLTIPLICATORE MONETARIO È MORTO

... Quando una banca fa un prestito, ad esempio a qualcuno che ottiene un mutuo per comprare una casa, solitamente non lo fa consegnandogli migliaia di sterline di banconote. ......


sempre da qui: viewtopic.php?f=6&t=150
Francesco Fata
La singola banca non si sognerebbe mai di prestare il 98% di un deposito in contanti, trattenendo come riserva il 2%. Un direttore di banca non accenderebbe mai un mutuo, un prestito personale o un fido, aprendo la cassa e dando contanti brevi mano ad un cliente.


IL MOLTIPLICATORE MONETARIO È MORTO
.....Chiunque abbia mai comprato una casa naturalmente sa che il suo conto in banca è stato accreditato dell'importo del prestito, che viene poi usato per pagare il venditore. Ma molte persone pensano che tale denaro sia in qualche modo "trasferito" dai depositi di altre persone. Come la BoE dimostra in questo grafico esaustivo, non è quello che effettivamente accade:
In altre parole, le banche non "prestano" i depositi. Nessun conto di deposito viene ridotto in valore perché qualcun altro ha preso in prestito del denaro.

Ma va! :o
:lol: Sandro, quanti anni (5-6) sono che rompiamo i coglioni con il detto:"le banche prestano senza alcunché togliere"?

IL MOLTIPLICATORE MONETARIO È MORTO
......
I prestiti creano ancora i depositi, ma quando il prestito viene ritirato, è il nuovo DEPOSITO che viene messo in pagamento. Se tale pagamento va in una banca diversa, ciò crea uno squilibrio tra attività e passività nei libri contabili della banca, che devono essere finanziati. Il lavoro delle unità ALM è di garantire che tali squilibri siano coperti: se c'è insufficiente liquidità per finanziare gli squilibri, devono ottenere finanziamenti dai mercati o (in ultima istanza) dalla Banca centrale per colmare il divario.


Francesco Fata
Occorre distinguere due tipologie di casi: il primo caso è relativo alla possibilità che la Banca A non paghi nulla alla banca B in quanto possiede dei crediti nei suoi confronti derivanti da denaro bancario (assegni o altro) emessi dalla banca B e versati sulla Banca A dai propri clienti. Il secondo caso riguarda invece la possibilità che non paghi nulla in concreto, perché ricorre ad un rifinanziamento presso la Banca d’Italia, un rifinanziamento che si basa sulle garanzie del cliente.
Voglio troppo bene al popolo per pensare di votare gente che vuole particolarmente bene a se stessa.
Francesco Fata

----Francesco Fata (ex aggiocampà) ----

mr.spyder
Messaggi: 2429
Iscritto il: 9 ago 2009, 10:14
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: palermo - messina
azioni: volantinaggio,donazioni,
organizzazione eventi,sbus,
idee,manovalanza,
condivisione beni e servizi
fra PRIMITivi o volenterosi
a consapevolizzarsi sullla
moneta debito
Località: palermo - messina

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda mr.spyder » 19 mar 2014, 19:55

quindi riassumendo (per l'Nssima volta) ma in francese stretto così è di facile comprensione per tutti:
la banca può fare quel cazzo che gli pare!
può scrivere un numero che aggiungerà al tuo conto corrente oppure no! (dipende dalle garanzie che gli porti)

e all'obiezione:dove prende i soldi? si potrà rispondere:QUALI SOLDI??? tu hai un numero su un c.c.
e alla controbiezione:ma con quel numero posso farci la spesa,comprare casa e fare benza alla macchina!
io risponderò così:
ALLORA SE PER TE E' LO STESSO, PROVA RICHIEDERE IL MUTUO IN CONTANTI!!!
E SEMPRE SE PER TE E' LO STESSO, PERCHE' (SE LE GARANZIE LE PORTI TU) TI DEVONO INDEBITARE PER DIGITARE UN NUMERO... POSSO CAPIRE SE TU USCISSI CON DELLA MONETA LEGALE (leggi banconote) MA SCHIACCIARE 4 TASTINI NON VALGONO COME UNA VITA DI LAVORO...O NO??
...
ma che dici?!...a copertura di quei numeri c'è l'oro!!!
risposta:loro chi?..I BANCHIERI!
...
ma cosa stai dic..BANG!

NO.non era oro!...era piombo!!..m'erorottoercazzodistimbecille che mi tiene ancora legato alla sua catena...

mi sa che sto diventando incompatibile con lo statuto,...dopo 10 anni 'sta storia della non violenza comincia a starmi stretta!
perché io devo subire per 10 anni la violenza psicologica dell'idiozia di un popolo schiavo e non posso liberarlo dal suo dolore eliminandolo fisicamente?
(si risparmierebbero risorse preziose del pianeta e si abbasserebbe la soglia minima della massa critica per la famosa rivoluzione mentale)


ps:ho barrato la frase in virtù del fatto che proprio perché idiota temo (anzi sono sicuro) che la maggioranza del popolo non capisca il sarcasmo e io non voglio passare per una persona violenta (da dietro uno schermo)
Antonio Prezia, detto spyder... anche se non è importante chi sei,ma cosa vuoi fare per cambiare il mondo.

sandropascucci
Messaggi: 12914
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 20 mar 2014, 10:23

voci02.JPG


il lupo è lupo pure perché la pecora è pecora.. aka il Sistema fa così PERCHE' QUESTI SONO GLI SCHIAVI PERFETTI
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

Francesco Fata
Messaggi: 894
Iscritto il: 10 ago 2009, 16:35
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roseto degli Abruzzi
azioni: scrittura articoli, studio aspetti tecnico-filosofici, studio idee di riforma monetaria, quota associativa, volantinaggio mirato, interventi sul web
Località: Roseto degli Abruzzi

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda Francesco Fata » 20 mar 2014, 12:16

mr.spyder ha scritto:....ALLORA SE PER TE E' LO STESSO, PROVA RICHIEDERE IL MUTUO IN CONTANTI!!!
E SEMPRE SE PER TE E' LO STESSO, PERCHE' (SE LE GARANZIE LE PORTI TU) TI DEVONO INDEBITARE PER DIGITARE UN NUMERO... POSSO CAPIRE SE TU USCISSI CON DELLA MONETA LEGALE (leggi banconote) MA SCHIACCIARE 4 TASTINI NON VALGONO COME UNA VITA DI LAVORO...O NO??
...


Veramente io (io) non capirei nemmeno se il mutuo te le dessero in MONETA LEGALE visto che quest'ultima NON viene emessa dallo stato. Quindi non ezere problema di moneta legale o elettronica jaaa! Ezere problema di CHI emettere moneta, jaaa! Se MONETA ELETTRONICA ezere emessa da STATO, allora io accetta mutuo dando mie garanzie, ma mutuo DEVE EZERE RIGOROZAMENTE SENZA INTEREZE. E UN MUTUO SENZA INTEREZE LO PUO' FARE SOLO LO STATO, JAAA! BANCHE PRIVATE NON FREGARE UN CAZZO DI FARE MUTUO SENZA INTEREZE!
JAAA?
Voglio troppo bene al popolo per pensare di votare gente che vuole particolarmente bene a se stessa.
Francesco Fata

----Francesco Fata (ex aggiocampà) ----

sandropascucci
Messaggi: 12914
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 20 mar 2014, 15:33

da: http://www.correttainformazione.it/econ ... pitalismo/


>
>
..
Prima hai citato il suo libro “Il più grande crimine”. Lo hai letto? Che cosa ne pensi?

Ho letto più volte tutto questo saggio, che si può trovare liberamente in pdf sul web. È un’opera completa che si divide in due parti. La prima tratta degli aspetti economici più “tecnici” come la moneta, i titoli di stato e il funzionamento delle banche, tra l’altro smontando la bufala del signoraggio bancario. La seconda parte, invece, presenta con dettaglio la formazione dell’“industria del consenso”, la nascita del neoliberismo, la sua affermazione sul sistema keynesiano attraverso lobby, think-thank e fondazioni. L’opera non tratta di ME-MMT perché quando aveva scritto il saggio non esisteva ancora come teoria organica.
..


CVD

B
K
P
Sandro Pascucci

Beh.. veramente IPGC (2011) non "smonta" affatto la "bufala del signoraggio" ma, semplicemente, la IGNORA.

Invece nella prima stesura - del 2010 - il signor rossi attaccava i signoraggisti su degli argomenti che poi ha fatto suoi (potere, dietro le quinte ecc..) e li ha riproposti, DEPURANDO la parola "signoraggio" dal testo, come MMT-source.

In verità la MMT è una bufala accademica e non considera (per incapacità o interesse proprio) affatto la natura e origine della moneta ma solo l'effetto, come si legge in questo articolo, della "occupazione".

E' la politica monetaria degli schiavi, insomma: qualunque cosa pur di lavorare, ignorando (per interesse egocentrico o poco intelletto) totalmente il discorso etico e logico della MONETA stessa.
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

mr.spyder
Messaggi: 2429
Iscritto il: 9 ago 2009, 10:14
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: palermo - messina
azioni: volantinaggio,donazioni,
organizzazione eventi,sbus,
idee,manovalanza,
condivisione beni e servizi
fra PRIMITivi o volenterosi
a consapevolizzarsi sullla
moneta debito
Località: palermo - messina

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda mr.spyder » 20 mar 2014, 22:30

per fata:
jaa.naturalmente!
ma per l'uomo/donna medio della strada banconote fare molto più effetto di pezzetto di plastica con banda magnetica,..un po come oro in tempi antichi fare molto più effetto di carta.
risulta invece veritiero che unica moneta con potere liberatorio essere moneta legale o no?

la provocazione della moneta legale sta nel fatto che chiedere un mutuo e uscire da una banca con valigetta piena di banconote è praticamente impossibile (forse solo nei film)

che poi tutta la moneta planetaria (in tutte le sue forme) risulta emessa come debito è chiaro ormai da anni,il problema è farlo capire alla gggente :)

ps:sapevo che mi avresti bacchettato :lol:
Antonio Prezia, detto spyder... anche se non è importante chi sei,ma cosa vuoi fare per cambiare il mondo.

sandropascucci
Messaggi: 12914
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 21 mar 2014, 9:51

questa è superba! spyder impazzirà:

a: http://www.chefuturo.it/2014/03/i-10-pa ... re-presto/
>
>
Qualche iniziativa interessante a sostegno della diffusione di argomentazioni logicamente corrette contro il dilagare del complottismo, comparsa sul web di recente, è un primo passo valido per insegnare a ragionare alle persone, ma la strada da percorrere è più complessa e non si limita a una collezione di fallacie logiche. La pratica di commenti a uno dei blog su cui intervengo mi ha mostrato che il discorso è ampio e articolato: nel dibattere con una sostenitrice antivivisezione mi sono scontrato con un uso strumentale e scorretto delle evidenze scientifiche.

Il suo argomento si può sintetizzare così: “esistono diverse evidenze contro l’uso degli animali per la sperimentazione, quindi la sperimentazione animale è inutile”. Peccato che, di per sé, la collezione di evidenze non costituisca un valido argomento. Si tratta di un principio fondamentale, soprattutto oggi che i motori di ricerca ci riempiono di supposte evidenze. In rete, purtroppo, capita sempre più spesso di leggere aspri dibattiti, in ambito scientifico ed economico, in cui si argomenta cercando dati a favore della propria tesi: il problema è che questi dati non vengono capiti, contestualizzati, verificati.

L’attuale cortocircuito, favorito e alimentato da Internet, si riassume così:

1) leggo un pezzo sulla bacheca di facebook di un mio amico contro le scie chimiche;

2) non ho pregiudizi favorevoli nei confronti dei militari che le producono e non ho competenze in materia;

3) cerco “scie chimiche” su google;

4) il primo risultato è Wikipedia: non mi fido, non so chi l’ha scritto (non so come funzioni Wikipedia…);

5) il secondo è il sito http://www.sciechimiche.org ;

6) lo leggo approfonditamente: è pieno di dati e spiegazioni, svela verità scomode; condivido i profondi valori che animano gli autori;

7) i militari ci stanno fregando: pubblico su Facebook la mia scoperta e partecipo alla Rivoluzione.

Prima di andare avanti, sperimentate la sostituzione di scie chimiche con signoraggio, terremoti indotti, vaccini e autismo: i risultati sono sempre gli stessi (cambiano i nemici, ovvio).

La disponibilità di informazioni non ha migliorato la nostra comprensione media dei fenomeni: per ogni persona che si informa correttamente ce ne sono 2 che sostengono una qualche teoria complottista (e 5 che se ne fregano). Google tendenzialmente ci dà risultati in base al traffico generato dai siti: è più probabile che si tratti di sciocchezze che attirano un gran numero di incompetenti, creando un circolo vizioso. I media digitali amplificano tendenze umane: un gran numero di condivisioni su Facebook, o di retweet, aumenta la credibilità di ciò che viene condiviso, un po’ come la speculazione in economia (più compro un titolo, più aumenta il suo valore).

E Google sembra funzionare come uno schema Ponzi: attiro degli ingenui col mio blog, il traffico che generano ne porterà altri.
All’origine di questa amplificazione sta il fatto che chi legge questi blog si fida di ragionamenti che non capisce o di cui non sa valutare la validità argomentativa; percepisce solo un’apparente coerenza con alcune nozioni raffazzonate. Si aggiunga che, a un lettore non esperto, la pagina sulle scie chimiche non sembra piena di errori marchiani: non tutti hanno studiato meteorologia. Chi è dietro a questi blog “cartesiani” (costruiti per instillare il dubbio) in molti casi scrive i propri contenuti cercando di soddisfare i nostri pregiudizi e assecondare le dicerie più diffuse.

Vediamo come continua la storia:

8) un altro amico risponde sulla mia bacheca, dicendomi che sono tutte sciocchezze;

9) gli tiro fuori dati e spiegazioni di altri (non so come siano stati generati, ma suonano bene);

10) mi risponde che i primi sono sbagliati e le seconde confuse. Ma come fa a dire che sono sbagliati? Da dove prende i suoi? Dall’ARPA, dal Ministero dell’Ambiente? Sono tutte realtà colluse – non mi fido. Le mie spiegazioni sono confuse? Le sue non mi sembrano migliori.

Il dialogo con chi è caduto nella trappola diventa molto difficile: non sa valutare se le spiegazioni reggano o meno. Non che sia un’attività agevole: servono logica e dimestichezza con la chimica, la fisica, la meteorologia. Ma, sopra ogni altra cosa, occorre un po’ di epistemologia, quell’area della filosofia che si occupa di discutere e problematizzare il modo in cui acquisiamo conoscenza della realtà.

La prima lezione di ogni epistemologo che si rispetti è che i dati, da soli, non esistono: sono inseriti in modelli teorici, strutture coerenti della conoscenza fatte di assiomi, concetti, equazioni, previsioni. Rimanendo su un livello divulgativo, intuitivamente un modello è una mappa che aiuta a orientarci nella realtà: se seguo un protocollo sperimentale (strada) raggiungo un risultato prevedibile (piazza) composto da una collezione di dati per descriverlo. Gli assiomi e i concetti sono le convenzioni grafiche usate per tratteggiare la mappa. Ecco allora la difficoltà di confrontare i dati senza conoscere il modello che li ha generati: come posso sovrapporre le mappe di Milano e Roma e trovare piazza Duomo a partire da via Labicana, o il Colosseo da Via Torino?

In secondo luogo, dobbiamo mettere in discussione le stesse strade (sono sensi unici? Sono chiuse al traffico?) e capire se le piazze che abbiamo raggiunto sono quelle indicate sulla cartina o se ci siamo persi. In sostanza, uscendo dalla metafora, dobbiamo capire come funzionano e come sono costruiti gli strumenti di misura. Nessuna misura è neutrale, ma dipende da assunti teorici: l’elettroencefalogramma raccoglie variazioni di deboli campi elettromagnetici che attraversano il cranio e la cute e vanno ricostruiti, una risonanza magnetica funzionale correla metabolismo cellulare e attività neurale, un microscopio elettronico a scansione ricostruisce le immagini a partire dalle interazioni del fascio di elettroni con il campione e il rivelatore.

In secondo luogo, per evitare di perderci, dobbiamo domandarci da dove sono presi i dati, con quale metodo sono stati elaborati, quanto è ampio il campione sperimentale. È buona prassi, se è citato uno studio pubblicato su una rivista internazionale, andare a cercarlo per rispondere a queste e altre domande: quale università l’ha ospitato, ci sono conflitti di interesse? Escluderei, quindi, studi non sottoposti a peer review, con campioni troppo piccoli, o mai riprodotti da altre equipe.

Attività che richiedono molto tempo, troppo per rispondere alle diatribe in bacheca o se paragonato ai centesimi impiegati da Google per restituirci i suoi risultati.

Conclusioni

Provando a fare un cocktail di epistemologia e pratica dei social network, ecco alcune proposte di buon senso:

1) prima di appassionarvi di un campo a voi ignoto, cercate degli esperti che vi possano dare una mano nel formarvi, senza prendere cantonate su Google; chiedete innanzitutto ad amici e conoscenti che hanno studiato la materia;

2) evitate di rilanciare affermazioni di cui non sapete verificare la validità: altrimenti alimentate la fuffa, e contribuite a rendere peggiore l’opinione pubblica, a far perdere tempo ai vostri amici, ad aumentare la conflittualità sociale su basi errate; non sono cose da poco, chi legge i vostri link lo fa perché si fida di voi;

3) prendetevi almeno 2 anni prima di esprimervi su una nuova materia – e il tempo di studiarla, se davvero vi interessa;

4) non utilizzate i dati per concludere le vostre discussioni senza averli contestualizzati, e inquadrati; cominciate a ragionare sui principi teorici fondamentali (ergo tornate al punto 3). Per la maggior parte dei dibattiti è possibile infatti reperire dati pro o contro. La strada giusta è fatta da una struttura che chiarisce in primo luogo la cornice teorica, poi propone dei dati collegati agli esperimenti/statistiche utilizzati per produrli, poi compara grandezze tra loro omogenee;

5) non pontificate su tutto, se non volete essere insultati per buona parte del vostro tempo. Utilizzate espressioni come: “a mio avviso”, “IMHO”, “sottopongo dati interessanti che non so come interpretare”, “attendo commenti da parte di esperti”.

Se inizieremo tutti a fare attenzione alle nostre lacune, qualcosa dovrebbe migliorare. Allo stesso tempo, dobbiamo prepararci a tempi peggiori. Tecnologie estremamente potenti offrono servizi dagli esiti imprevedibili e, talvolta, nefasti. Quando sulle nostre bacheche comparirà un post su una cura per il cancro a base di bicarbonato di sodio (contro le multinazionali del farmaco che ci costringono a usare la chemioterapia…), quali saranno le conseguenze per la salute pubblica? Niente di paranoico, con Stamina e i vaccini “volontari” ci siamo già avvicinati a un elevato livello di rischio.

Se la democrazia viene interpretata dall’uomo della strada come “decisione della maggioranza” i pericoli sono tangibili. Oggi siamo letteralmente bombardati da informazioni che non sappiamo interpretare (approfondisco qui) e, invece di gestirle con una dieta, anche per rispetto dei nostri pari, ci sentiamo in dovere di abbuffarci. Siamo tutti portatori sani di un’epidemia che potrebbe esplodere superata una soglia critica.

Se è vero che Google e Facebook sono veicoli di trasmissione del morbo molto efficaci, mi attendo che la tecnologia sia anche in grado di riparare alle proprie esternalità negative. Se la libertà di espressione ci impedisce di chiudere siti di complottismo, tocca fare selezione. Idea banale? Un filtro in Google: “cerca solo siti autorevoli” (una sorta di “safe search” contro il porno intellettuale); spetterebbe poi al mondo della ricerca trovare un modo, trasparente e collaborativo, per selezionare contenuti di qualità, magari basandosi sui tanti elenchi delle migliori università.

Per il benessere della democrazia, dobbiamo pretendere che l’innovazione tecnologica contribuisca attivamente ad aumentare la qualità della cultura dei cittadini, migliorandone l’accesso.



risposta (mia):

B
K
P
Tieni duro, questo commento deve ancora essere approvato da CheFuturo!.

Sandro Pascucci

vedo che non hai studiato il signoraggio, andando CONTRO i tuoi stessi "suggerimenti". non ti sei preso due anni per studiarlo ma lo hai subito messo con le scie chimiche (che non hai studiato due anni) e altri "supposti" complottismi (che NON hai studiato due anni).

come so tutto questo? perché o stai studiando TUTTO questo da 36 anni (i tuoi 18 argomenti-bufala x 2 anni, minimo, l'uno) e allora mi scuso pubblicamente con te o sei un CAZZONE, come tutti gli altri filoIGB.

amen.


AGGIUNGO, PERCHE' SENTIVO UN ODORE STRANO:
(stile e colori miei)

ANDREA DANIELLI
Sono laureato in filosofia della scienza e mi piace errare per saperi differenti con un approccio interdisciplinare. Da qualche anno seguo lo sviluppo del movimento dei maker, animo il gruppo Fabber in Italia e l’associazione Make in Italy. Ora sto allargando i miei interessi a policies di open innovation e alle conseguenze socio-economiche della sharing economy. Attualmente lavoro per la Banca d’Italia, occupandomi di tutela del cliente.



:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :oops: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

ADD:

risponde:

B
K
P
Andrea Sandro Pascucci • 9 ore fa
Buongiorno Sandro, mi aiuta gentilmente a trovare i 18 argomenti anti-bufala?

Ho scritto:

"Prima di andare avanti, sperimentate la sostituzione di scie chimiche con signoraggio, terremoti indotti, vaccini e autismo: i risultati sono sempre gli stessi (cambiano i nemici, ovvio)."

Sono 3 argomenti.

E poi:

"Quando sulle nostre bacheche comparirà un post su una cura per il cancro a base di bicarbonato di sodio
(contro le multinazionali del farmaco che ci costringono a usare la chemioterapia…), quali saranno le conseguenze per la salute pubblica? Niente di paranoico, con Stamina e i vaccini “volontari” [...]"
Al massimo ancora 2 argomenti (cancro, Stamina).

Osservo che vaccini, cancro, Stamina rientrano in competenze biologiche. E quindi non rispettano in pieno il consiglio dei due anni: le basi sono comuni.

Insomma, io non vedo i 36 anni che vede lei. Vedo una decina d'anni che, avendo 32 anni, posso giustificare senza troppe difficoltà.


e rispondo:

B
K
P
Tieni duro, questo commento deve ancora essere approvato da CheFuturo!.
>> Ho scritto: "Prima di andare avanti, sperimentate la sostituzione di scie chimiche con signoraggio, terremoti indotti, vaccini e autismo: i risultati sono sempre gli stessi (cambiano i nemici, ovvio)." Sono 3 argomenti.

1 scie chimiche + 1 signoraggio + 1 terremoti indotti + 1 vaccini + 1 autismo = 5. e NON 3. domanda: non sai contare nemmeno?

5 + 1 cancro + 1 stamina = 7.. dai.. vuoi fare il finto tonto?

hai 32 anni e hai studiato 14 anni questi 7 argomenti, quindi? e ti sei laureato in filosofia, nel frattempo? e lavori, surprise, in Banka di Italia, sede di Milano?

MA UN PO' DI ONESTA', no?!

senza contare che non indichi il PERCHE' il signoraggio sia una bufala..

quindi? che famo? dai.. sei indifendibile. e con te tutti i SACCENTI che pullulano nel web di oggi e de noandri.

a te.



B
K
P
godzillante > Sandro Pascucci
veramente vaccini + autismo fanno 1 perché è 1 argomento, non 2.

EPIC FAIL.


Sandro Pascucci > godzillante
Tieni duro, questo commento deve ancora essere approvato da CheFuturo!.
sei sicuro?! tutti i vaccini provocano l'autismo, quindi? tutti TUTTI?! (o nessuno-NESSUNO) ?? l'accendiamo? pensaci..


B
K
P
Tieni duro, questo commento deve ancora essere approvato da CheFuturo!.
>> Osservo che vaccini, cancro, Stamina rientrano in competenze biologiche. E quindi non rispettano in pieno il consiglio dei due anni: le basi sono comuni.

PATETICO! :D :D :D pensa che stronzi quelli che si specializzano in ognuna delle COMUNI materie (che in realtà si suddividono in decine di sottospecializzazioni IMPOSSIBILI da seguirne in coppia, figuariamoci TUTTE)

dai..

DAI!!

:D :D :D


risponde:

B
K
P
Andrea > Sandro Pascucci
Sandro un conto è specializzarsi per fare ricerca in un campo: lì occorrono ben più di due anni (studi di psicologia sostengono che ne servano dieci per raggiungere un buon livello di expertise); un conto è raggiungere quelle competenze di base che consentono di costruirsi una specializzazione. Possiamo avere visioni diverse della conoscenza scientifica. Nella mia conta la coerenza interna di una teoria. Se in un sito complottista leggo delle pseudoargomentazioni incoerenti con alcuni principi basilari di biologia, tutto il castello crolla, e non ho bisogno di impiegare dieci anni per capire che i vaccini non provocano l'autismo.


Sandro Pascucci > Andrea
Tieni duro, questo commento deve ancora essere approvato da CheFuturo!.
quindi se un argomento serio viene (da te) trovato su un sito di cazzoni l'argomento serio crolla?!

momamma!!

ora inizio a parlare di MAFIA e LICANTROPI.. Riina mi ringrazierà per aver distolto l'attenzione: giusto?


altri dicono:

B
K
P
Enrico Pacassoni • 8 ore fa
Sandro Pascucci hai vinto :)
Nonostante il taglio oggettivista dell'articolo si legge chiaramente la posizione aprioristicamente contro ogni teoria (o pseudoteoria) del complotto. Io non ne sono un fervente sostenitore, ma credo che alla base di qualsiasi teoria cospirazionista ci sia più che un fondo di verità. In realtà ciò che mi fa più paura è la cieca fedeltà nelle istituzioni e nello status quo che dimostrano tutti i detrattori.

Come possono pretendere di conoscere quali siano TUTTE le forze che fanno girare il mondo basandosi solamente su dati, informazioni ed esperienze non comprovate in prima persona? Tempo fa, una persona molto più avanti di noi tutti messi insieme disse che l'unico metodo di indagine possibile è quello che parte dall'assunzione "io so di non sapere".

================================

anna murano • 9 ore fa
Buongiorno Andrea,
se ti può interessare, ti segnalo il link a un articolo uscito in Italia nel 2010 sulla rivista Internazionale che mi pare ancora attuale
http://www.newscientist.com/ar...
Come forse leggerai in un'altra sezione, è la prima volta che scrivo un commento, ma sono arrivata a leggere il tuo articolo in un modo così particolare che vorrei contribuire alla conversazione.
Sto scrivendo un racconto su un'industria tecnologica che paga un'agenzia di comunicazione per disinformare e "instillare il dubbio" sugli effetti negativi di un suo prodotto, "appoggiandosi" su quelle persone che sono sensibili alle "teorie del complotto" (cosa che è davvero successa, come è riportato nell'articolo che ti ho citato).
Stavo cercando una possibile tecnologia di cui parlare, ho fatto una ricerca su Google e sono arrivata all'articolo di Marco Massarotto del 2012 sulle 5 tecnologie giapponesi (pubblicato su questo sito), e da lì al tuo interessante articolo.
Ciao e a presto,
Anna


B
K
P
Sandro Pascucci > anna murano
se ti piace fallo 'sto racconto ma, come diceva qualcuno, ci sono più cose in cielo E IN TERRA..

in soldoni: SONO STATI SMASCHERATI DA TEMPO DEI FAKEs DI GRANDI INDUSTRIE CHE MANIPOLAVANO FORUM SUL WEB INERENTI UN DATO ARGOMENTO (di interesse economico/politico dei MANDANTI dei fake).

amen.


B
K
P
godzillante > Sandro Pascucci
documenta ciò che scrivi altrimenti è fuffa + complotteria assortita senza alcuna base.

amen.


ME > godzillante
Veramente ci sono aziende che lo fanno di mestiere. I partiti politici hanno sezioni intere dedicate, anche qui in Italia.


Sandro Pascucci > ME
decidetevi: Pascucci dice il vero o no?!

:D :D :D



new:

B
K
P
godzillante
Il problema, parlando di competenza e conoscenza della materia, è che:
- se non sei esperto, per i complottari "non hai diritto di parola" (chissà perché loro sì e tu no)
- se invece lo sei, perché magari la materia l'hai studiata all'università, allora fai parte della Ka$ta e sei PAGATO dal solito complotto giudaico-massonico-bilderberg-illuminati-eccetera

Semplicemente non se ne esce ed è inutile perderci tempo. La madre degli scemi è sempre incinta, fine.


Sandro Pascucci > godzillante
Tieni duro, questo commento deve ancora essere approvato da CheFuturo!.
veramente hai appena descritto l'imbarazzante figura dell'anti-complottaro: infatti non puoi parlare di banche e moneta se non sei Draghi (che, tra l'altro, confessa apertamente il signoraggio!)

buon parto.
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12914
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 21 mar 2014, 11:18

sandropascucci ha scritto:
mattiacorsini01.JPG

..questo post mi ha profondamente ferito.. sconvolto.. umiliato..
stavo pensando di andare dalla Polizia Postale per denunciare questa persona..
..poi ho trovato una sua foto in Rete
mattiacorsini02.JPG

..e sono andato a prendermi un caffé.
sereno.
:)


ve lo ricordare questo Mattia Corsini ? :D :D D:

da: http://mattiacorsini.blogspot.it/2014/0 ... vento.html

>
>
..
Questa frase racchiude tutto il mio disagio personale e la distanza che intercorre fra la mia posizione attuale e quella del direttivo di ARS. Dal quale in effetti ho dato le dimissioni la settimana scorsa.

Dimissioni che sono state ratificate all'ultimo direttivo cui avevo peraltro rinunciato a partecipare, poiché avrebbe dovuto discutere solo dei dettagli con cui si sarebbe sviluppata la campagna di boicottaggio, il cui manifesto é questo. E io, essendomi opposto in toto con l'amico Piero Valerio, ritenevo inopportuno dissertare sulle modalità e mi sono astenuto. Certo, magari alla ratifica delle mie dimissioni avrei voluto essere presente se me l'avessero detto...

Questo comunque é il comunicato di quel direttivo, da cui si legge:

"Il Presidente, previo controllo della regolarità delle convocazioni, dopo aver rammentato le dimissioni da membro del Comitato Direttivo (di ARS ndM) rassegnate da Mattia Corsini..."

E questo é quanto. Non sono più nel direttivo di ARS, pur mantenedone la tessera.
..


che ridere!! :D :D :D

e non è finita! infatti non molla signoraggio.com:

>
>
..
In conclusione dell'ultimo post, relativamente ai criteri che trovo ottimali per la creazione, la gestazione e la crescita di un nuovo soggetto politico, avevo scritto:

L'unico modo sensato di costruire un partito e' di farlo PER GOVERNARE. Non per cacciare via chi e' al potere: se questo e' il primo scopo, il partito continuera' ad epurare i PROPRI vertici: un partito che nasce CONTRO qualcuno, non appena prende il potere, agisce CONTRO se' stesso. E agisce contro se' se stesso anche quando NON prende ALCUN potere: in qualsiasi situazione il programma materiale iniziale non possa venire eseguito su altri, viene eseguito sul partito stesso.


Quindi, c'e' UN SOLO modo per costruire un partito che salvi il paese con un programma durevole. Dargli come compito iniziale materiale il compito di:
Comporsi dalle persone migliori possibile scelte in loco.
UNIRE tutte le forze possibili per salvare il paese.
Includere OGNI forza positiva ed OGNI sforzo positivo
Non avere intenti distruttivi verso NESSUNO.
Faccio notare che questo approccio non implica unire TUTTI, come ha tentato di fare ad esempio la Rete LIRA prendendo anche il meglio di signoraggio.com e losai.eu (mi rifiuto di inserire i link), perché il grosso discrimine é che..
(continua su http://mattiacorsini.blogspot.it/2014/0 ... pesta.html
..


LO COME?! LO COME CONCILIA, STO MESSERE, IL "Non avere intenti distruttivi verso NESSUNO" CON IL "mi rifiuto di inserire i link" ??
posso capirlo nel caso degli epurati di losai (a calci nel culo, democraticamente epurati ma sempre a calci nel culo) e posso capirlo in quanto sono pascucci-il-cattivo ma (questo io) lo dico e non dico "volemose bbene" in un rigo e poi "ti odio" al rigo successivo!

cma: :D :D :D :D


>
>
▪ Comunicazione di registro e stile fortemente eterogeneo (si passa dal "occorre dialogo onde aprire un negoziato" al "siete dei criminali e meritate Norimberga"). Una simile differenza non solo caratterizza anime e mentalità politiche molto diverse all'interno dell'associazione, ma presuppone proprio linee di azione e strategia, possibilità di aprire negoziati e di avere in ultima analisi successo politicamente MOLTO diverse.

f.to MATTIA CORSINI

link: https://docs.google.com/file/d/0B0DM_Hq ... ZxNGM/edit


mi sto pisciando sotto!!
x FB: mi sto pisciando sotto!!11!!
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12914
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 21 mar 2014, 11:42

questa volevo metterla in 4 risate o al bar:
http://economiaepotere.forumfree.it/?t=67391764

>
>
================================

Arianna…

La moneta è o non è come il sangue in un corpo?
Piero Valerio lo nega in questo interessante articolo:

http://tempesta-perfetta.blogspot.it/20 ... corpo.html

================================

*Robin

QUOTE (Arianna… @ 1/11/2013, 10:52)
La moneta è o non è come il sangue in un corpo?
Piero Valerio lo nega in questo interessante articolo:

http://tempesta-perfetta.blogspot.it/20 ... corpo.html

Indipententemente se mi sia simpatico o meno Pascucci,non posso non ammettere che ha ragione.
Inoltre perdersi in discussioni del tipo meglio sangue o benzina in una macchina come esempio,alla fine porta a sviare dal punto fondamentale:
di chi è l'euro all'atto dell'emissione?


sono ormai anni che si va avanti con queste storie e su cavilli o meno di giusto o non giusto il pensiero Auritiano.
Ma come si suol dire.....le chiacchere stanno a zero..... stiamo sprofondando sempre di più......e discutiamo di sangue o benzina.
Bah.

================================

Arianna…

Il pensiero auritiano è discusso (dalla mmt, per esempio) e discutibile, ma un dato di fatto è evidente: il punto chiave è la sovranità monetaria.
E non solo monetaria, a dire il vero.

================================

sandropascucci1
view post Inviato il: 18/11/2013, 14:31 Citazione

CITAZIONE (Arianna… @ 6/11/2013, 10:12)
Il pensiero auritiano è discusso (dalla mmt, per esempio) e discutibile, ma un dato di fatto è evidente: il punto chiave è la sovranità monetaria.
E non solo monetaria, a dire il vero.

permettimi di riprenderti e di metterti davanti a questa tua (secondo me, eh!) incongruenza:
la sovranità monetaria è alla base di tutto!
o come si dice oggi in Rete:
la sovranità monetaria è alla base di tutto!!!11!!11!!

lo so che, idealmente, se si è liberi e sovrani allora si può decidere del proprio destino ecceeccblablabla.. ma noi dobbiamo mettere i piedi per terra e la REALTA' e la VITA ci dicono che : comanda chi ha i soldi.

ovvero IGB. il fatto che lo dico non vuol dire che lo riconosco GIUSTO.
semplicemente lo riconosco VERO (leggi: reale).

in soldoni: LE BANCHE COMANDANO SULLA POLITICA e non viceversa (come si ostinano a sostenere i pur preparatissimi libertari.

grazie dell'attenzione.

CITAZIONE (sandropascucci1 @ 18/11/2013, 14:27)
comanda chi ha i soldi.

e mi, pure, autocorrego: COMANDA CHI CREA MONETA, dal nulla.

"chi ha soldi" è solo un RICCO.

«Data la situazione (sociale) essere ricchi oggi è come essere all'ultimo posto di una fila di agnelli che vanno al massacro. l'ottimista: "almeno sei ultimo". il pragmatico (ossia lo stronzo che col sorrisino SEGUE l'ottimista): "sempre in fila stai!"» [sandropascucci, 2013]

================================

Arianna…

Ma certo: chi te lo nega, questo?
Solo che non vedo bene il nesso con l'oggetto di cui si discuteva.

================================


momamma!! se non vedi il nesso.. :D :D :D
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12914
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 21 mar 2014, 21:02

 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12914
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 22 mar 2014, 18:59

>
>
I "bufalari" di Facebook? Quelli che parlano di informazione manipolata
di Antonio Rispoli
..
..
E potrei continuare con mille esempi. Ci sono i tifosi delle scie chimiche, quelli del signoraggio, quelli dell'MMT, quelli dell'NWO, ecc. Ognuno di questi accetta come veri tutte le foto, tutti gli articoli, tutti i video che sostengono le teorie in cui credono, in maniera del tutto acritica. Ed è questo il problema: l'atteggiamento con cui ci si avvicina a certi argomenti. Perchè alcuni di questi argomenti sono veri, altri sono veri ma manipolati, altri hanno una base di verità su cui è stata costruita una struttura di falsità; infine ce ne sono alcune che sono proprio delle balle e basta. Ma se uno ci crede...

In realtà ormai Internet è un mondo di balle e menzogne. Ci sono anche notizie vere che passano al di fuori dei canali ufficiali, ma sono pochissime.
..
..

da: http://www.julienews.it/notizia/editori ... li_11.html

da publicare (forse!)

B
K
P
io volevo capire.. ma la vostra testa.. questa bella testa.. più intelligente delle altre (si capisce leggendoVi).. questa meravigliosa macchina pensante.. più furba delle altre (delle nostre sicuro) e che mai e poi mai cadrebbe in tranelli e jamai si berrebbe bufale moderne.. volevo proprio capire se, questa testa ..oserei dire da semiDio.. ha (Ella) capacità di formulare una critica REALE al signoraggio o si crede che legarlo, arbitrariamente (ah! il libero arbitrio, detto anche faccio-er-cazzo-che-voglio), alle scie chimiche e/o ad altri argomenti (risibili?) basti per.. ??

no, dico.. capiamoci una volta per tutte: non è che noandri idioti ci buttiamo in ginocchio davanti a uno che (ci) dice che "A" è una cazzata perché è legata a "B" (tutto da dimostrare, da chi e cosa e quando e a che livello, vabbé..) e che "B" è una cazzata a sua volta perché legata ad "A", capisci?

ad esempio mi chiedo chi e cosa ti fa parlare di signoraggio e scie chimiche e MMT e NWO, all'unisono.. chi, di grazia? TU e solo TU hai fatto 'sto legame.. e tee prego nu' risponne che "l'ho letto in Rete" perché in rete c'è pure chi lega la MAFIA alle fatine del bosco..

ora che facciamo? deridiamo il problema-MAFIA per questo?
(senza contare che io non me la sento di deridere neanche le fatine del bosco.. hai visto mai!?)

in soldoni: siete SCHIAVI delle banche, perché con il Sistema BANCOCENTRICO (il mondoIGB) VOANDRI CI MAGNATE e fate di tutto per difendere lo status quo.

amen.
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12914
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 23 mar 2014, 12:50

B
K
P
di sandropascucci del 22/03/2014

io volevo capire.. ma la vostra testa.. questa bella testa.. più intelligente delle altre (si capisce leggendoVi).. questa meravigliosa macchina pensante.. più furba delle altre (delle nostre sicuro) e che mai e poi mai cadrebbe in tranelli e jamai si berrebbe bufale moderne.. volevo proprio capire se, questa testa ..oserei dire da semiDio.. ha (Ella) capacità di formulare una critica REALE al signoraggio o si crede che legarlo, arbitrariamente (ah! il libero arbitrio, detto anche faccio-er-cazzo-che-voglio), alle scie chimiche e/o ad altri argomenti (risibili?) basti per.. ??

no, dico.. capiamoci una volta per tutte: non è che noandri idioti ci buttiamo in ginocchio davanti a uno che (ci) dice che "A" è una cazzata perché è legata a "B" (tutto da dimostrare, da chi e cosa e quando e a che livello, vabbé..) e che "B" è una cazzata a sua volta perché legata ad "A", capisci?

ad esempio mi chiedo chi e cosa ti fa parlare di signoraggio e scie chimiche e MMT e NWO, all'unisono.. chi, di grazia? TU e solo TU hai fatto 'sto legame.. e tee prego nu' risponne che "l'ho letto in Rete" perché in rete c'è pure chi lega la MAFIA alle fatine del bosco..

ora che facciamo? deridiamo il problema-MAFIA per questo?
(senza contare che io non me la sento di deridere neanche le fatine del bosco.. hai visto mai!?)

in soldoni: siete SCHIAVI delle banche, perché con il Sistema BANCOCENTRICO (il mondoIGB) VOANDRI CI MAGNATE e fate di tutto per difendere lo status quo.

amen.

risposta di Antonio Rispoli:

Non ho fatto un legame tra "signoraggio e scie chimiche e MMT e NWO", ho solo detto che chi posta bufale su questi argomenti ha una caratteristica in comune con gli altri.

Per il resto, vedo molta confusione in quello che dice


B
K
P
di sandropascucci del 23/03/2014
>> Non ho fatto un legame tra "signoraggio e scie chimiche e MMT e NWO", ho solo detto che chi posta bufale su questi argomenti ha una caratteristica in comune con gli altri. Per il resto, vedo molta confusione in quello che dice

FALSO. Avresti potuto scrivere MAFIA, ECOSISTEMI, INQUINAMENTO, MALASANITA.. ma non l'hai fatto.. perché? Perché, come dice un commentatore più sotto, tu VUOI LEGARE la parola signoraggio alla bufala delle scie chimiche (di cui NON mi occupo ma non denigro) per AFFONDARLE entrambe.

PIETOSO!! :) :) :)

risposta di Antonio Rispoli:

No, perchè su mafia, ecosistemi, inquinamento e malasanità non ci sono tante persone che scrivono bufale e tanta gente che ci crede acriticamente. Come sempre, quando non si può colpire l'argomento, si insulta l'argomentatore. Tipico della gente che sostiene le bufale



B
K
P
di sandropascucci del 23/03/2014

>> IL chi, cosa e quando ognuno se lo va a cercare, se vuole. Se non vuole, perchè perdere tempo a scriverlo?

:D :D :D CVD, quindi!!

se uno se lo va a cercare e va sui siti X allora è complottaro ma se va sui siti Y allora è OK :D :D :D

e se un GIORNALISTA (come te?) non lo scrive (cosa è vero e cosa è bufala) allora il cerchio si chiude e ti dimostri degno di grill0: indicare il male, senza (sapere) dimostrarlo e MAI il bene (poiché non è nelle vostre corde.

MA STUDIARE IL SIGNORAGGIO E CAPIRE CHE CI SI "GUADAGNA" DA UN MONDO ONESTO NO?! :) :) :)

risposta di Antonio Rispoli

No, Se uno se lo va a cercare, nel senso che si informa SCIENTIFICAMENTE allora è ok. Se dice: "Questo sito dice quello che penso io, quindi è affidabile", allora non è ok.

Come vede, il grillino è lei, che odia chi informa



B
K
P
di sandropascucci del 22/03/2014

ERRATA CORRIGE:

"no, dico.. capiamoci una volta per tutte: non è che noandri idioti ci buttiamo in ginocchio davanti a uno che (ci) dice che "A" è una cazzata perché è legata a "B" (tutto da dimostrare, da chi e cosa e quando e a che livello, vabbé..) e che "B" è una cazzata a sua volta perché legata ad "A", capisci?"

l'Attento Lettore mi scuserà.

risposta di Antonio Rispoli

IL chi, cosa e quando ognuno se lo va a cercare, se vuole. Se non vuole, perchè perdere tempo a scriverlo?
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12914
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 23 mar 2014, 12:54

B
K
P
di marcus1 del 22/03/2014
Ancora rispoli non lo hai capito,che diverrà SEMPRE PIÙ DIFFICILE PRENDERE PER I FONDELLI L’OPINIONE PUBBLICA,soprattutto per uno come te,che non ne possiede i mezzi culturali.
Quando la proiezione ufficiale della Commissione Europea,vede un abbassamento del tenore di vita del 40% entro il 2023 nei paesi dell’Eurozona,è difficile che la retorica “libertaria” e “democratica” del Pd che rappresenti,faccia presa su chi ancora possiede qualcosa di più di un cervello a mezzo servizio...il tuo appunto. :-)

Antonio Rispoli risponde:
Me ne frega assai di quello che dice il Pd. Ma la proiezione ufficiale della Commissione Europea è una balla che non esiste. Le previsioni anno per anno vengono modificate, figuriamoci da qui al 2023.
Senza contare che se lei pensa che sia QUESTO il problema dell'economia europea nel 2023, allora è un illuso. Se TUTTI i Paesi europei (tranne la Germania, che bene o male si mantiene sulla giusta strada) non capiscono che in economia hanno spostato il timone troppo a destra e che servono forti iniezioni di economia di tipo marxista, quando arriverà la prossima crisi, verremo spazzati via. E abbiamo una quindicina di anni, al massimo, prima della prossima crisi. Passano in fretta


:D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :oops: :oops: :oops:

e questo è uno che dice di scegliere le fonti e ragionare per non farsi prendere in giro dai complottari?!
«Ma la proiezione ufficiale della Commissione Europea è una balla che non esiste» [Antonio Rispoli, Marzo 2014]

e com'è che le previsioni della Commissione Europea sono cazzate perché da qui al 2013 tutto cambierà ma 'sti "15 anni", sua previsione (basata su che?! boh!), invece dovrebbe essere giusta?!!?

:) :) :) :) :)


B
K
P
di sandropascucci del 23/03/2014
e questo è uno che dice di scegliere le fonti e ragionare per non farsi prendere in giro dai complottari?!

«Ma la proiezione ufficiale della Commissione Europea è una balla che non esiste» [Antonio Rispoli, Marzo 2014]

e com'è che le previsioni della Commissione Europea sono cazzate perché da qui al 2013 tutto cambierà ma 'sti "15 anni", sua previsione* (basata su che?! boh!), invece dovrebbe essere giusta?!!?

*«E abbiamo una quindicina di anni, al massimo, prima della prossima crisi. Passano in fretta» [Antonio Rispoli, 2014]
risposta di Antonio Rispoli
La mia previsione non è campata in aria, ma è una mia estrapolazione degli studi di Kondratev. Lei mica ci deve credere. Io non sono un economista, cioè non ho un padrone che mi paga per creare una teoria economica che giustifichi i suoi comportamenti illeciti o immorali. Io sono solo uno che studia ed analizza l'economia.
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

mr.spyder
Messaggi: 2429
Iscritto il: 9 ago 2009, 10:14
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: palermo - messina
azioni: volantinaggio,donazioni,
organizzazione eventi,sbus,
idee,manovalanza,
condivisione beni e servizi
fra PRIMITivi o volenterosi
a consapevolizzarsi sullla
moneta debito
Località: palermo - messina

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda mr.spyder » 23 mar 2014, 18:13

la colpa non è di questi personaggi,ma del farmacista di famiglia che non ha saputo consigliare (ai loro genitori) metodi contraccettivi efficienti...
se l'avesse fatto saremmo a buon punto nella lotta per la sovranità monetaria...
speriamo almeno che siano sterili altrimenti c'è il rischio che proliferino
Antonio Prezia, detto spyder... anche se non è importante chi sei,ma cosa vuoi fare per cambiare il mondo.

sandropascucci
Messaggi: 12914
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 23 mar 2014, 23:21

da: http://canidilegno.blogspot.it/2013/12/ ... torie.html
in ritardo leggo:

>
>
Teorie cospiratorie
Un mio amico e collega di Roma considera valide quasi tutte le teorie cospiratorie in circolazione: dal fatto che Rothschild decida le sorti del mondo, al fatto che gli americani si siano auto bombardati le torri gemelle, ed è anche convinto che tutti i terremoti e le catastrofi naturali in costante crescita siano pianificate sempre e comunque gli Stati Uniti.


Mi trovo d'accordo su alcune cose, quantomeno intrigata dalla possibilità di una realtà diversa.

Certamente non si sa tutto sulle torri gemelle, però dal beneficio del dubbio all'inamovibile assunzione che gli americani si siano auto bombardati passa un po' di differenza.
Quando ci sono dei tempi morti a lavoro ci infiliamo in interminabili discussioni sui massimi sistemi, neanche decidessimo le sorti del mondo. Adoro contraddirlo, per il semplice gusto di farlo, ciononostante spesso mi fa rimettere in discussione fatti che tendiamo a considerare oggettivi.
Di questi tempi sono molte le persone che credono ai siti di contro informazione, informazione alternativa e robe simili per partito preso, come altri considerano verità inconfutabili le notizie riportate dai quotidiani.
Per quanto riguarda i quotidiani per lo meno possiamo conoscere le fonti delle notizie, le scelte politiche, a volte sibilline e ingannevoli, però almeno possiamo risalire ai nomi, possiamo indagare. Su internet si trovano notizie sul signoraggio, sul gruppo Bildeberg, sulla Federal Reserve, e chi più ne ha più ne metta, e le fonti sono spesso opache, scarse, sconosciute, inesistenti. Non parliamo di quelli che fanno giornalismo tramite i blog. Santo chi ha inventato il blog, ma sino a prova contraria chiunque può inventarsi teorie e attaccare istituzioni e persone.
Comunque quando è successo il tragico alluvione in Sardegna di recente, il mio collega mi ha chiesto senza esitazione: "Secondo te chi è stato?"
Secondo lui era impossibile che accadesse un fenomeno metereologico del genere in Sardegna.
"Ci sono di mezzo gli americani mi ha detto" e per soddisfare la mia sete di prove e fonti mi ha inviato un link dove si spiegava degli esperimenti degli americani volti a modificare le condizioni meteorologiche. Link di dubbia provenienza. Sicuramente gli esperimenti esistono, ma l'alluvione in Sardegna?
Perché mai?


Pubblicato da Simona a 12/18/2013


oggi rispondo:

B
K
P
Sandro Pascucci 11:19 PM

già.. perché mai il signoraggio viene tirato sempre in ballo sia dai complottari sia dagli anticomplottari? mi par un osso da conquistare (o far mollare, almeno, all'altro).. bah.. perché non parlate, parlando di mala informazione e idioti senza speranza che so'.. di MAFIA?! chissà quanti dicono puttanate sulla MAFIA ma nessuno li attacca mai. e la malasanità?! quanti dicono castronerie sulle motivazioni che rendono la sanità malasanità?! perché questi non vengono redarguiti? perché su quanti pontificano, che so, sull'ECOLOGIA e/o l'inquinamento e/o il traffico e/o la religione non viene posta 'sta lente di ingrandimento che ponete (VOANDRI) su QUELLIDELSIGNORAGGIO©?!

Perché mai??

qualcosa non torna..

una cosa potrebbe essere che VOANDRI non avete studiato il signoraggio.. no?!


credo che questi due ultimi post saranno la risposta standard da spammare in ogni blog (e dal vivo se-capita-ma-tanto-non-capita®)


======================================= ADD 25032014 =======================================

B
K
P
Simona 7:42 PM

Per quanto mi riguarda mi piacerebbe saperne di più sul signoreggio, come su tante altre teorie e notizie che di solito si trovano nei siti di contro informazione, nei blog, sui social network e compagnia bella.
Con il post volevo semplicemente evidenziare il fatto che sopratutto in rete esiste spesso un problema di fonti di informazione. È stupendo che internet sia come una piazza virtuale dove tutti possono dire la loro, ma al contempo bisogna stare all'occhio, perché come al bar o in piazza c'è pure quello che le spara grosse o che si inventa delle storie o le gonfia per attirare l'attenzione.
Non so chi intende per VOANDRI, comunque io il signoreggio non l'ho studiato e mi piacerebbe saperne di più, ma soltanto se le FONTI di informazione sono chiare.
Lei me ne sa dare?


Sandro Pascucci 10:44 AM

già il mio logo, seppur piccino (non facciamo una questione dimensionale, giusto?), potrebbe aiutarti.. ma x logica: se non ci si può fidare di internet e se c'è questo scoop del "pensate con la vostra testa!!11!!" allora perché dovresti dare retta a un mio link piuttosto che a google o a un tuo altro amico/nemico/conoscente/anonimo ??


Simona 7:43 PM

Signoraggio chiaramente...signoreggio, mannaggia, mi è scivolato un tasto....


Sandro Pascucci 10:42 AM

succede.. il bias di (s)conferma è terribile..
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12914
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 24 mar 2014, 12:16

ormai siamo alla folliam ridens:

estratto da: http://www.lintellettualedissidente.it/ ... allitalia/
>
>
..
La crisi economica venutasi a creare nel 2008 ha espanso a dismisura, per fortuna, l’analisi macroeconomica di finanziamento del debito e della spesa pubblica per mezzo dell’emissione di moneta e dunque del signoraggio (diverso dal famoso signoraggio bancario). La devoluzione di competenza attribuita col trattato di Maastricht del 1992 alla BCE (banca privata slegata dal giogo pubblico e popolare) in materia di sovranità monetaria e stampa di denaro pubblico, con le conseguenti restrizioni dei parametri inerenti l’inflazione, il rapporto deficit pil, hanno soffocato la maggior parte delle economie mediterranee, provocando per la prima volta nella ..
..


qualcuno si chiede:

B
K
P
Sandro Pascucci
perché il "signoraggio" sarebbe diverso da "signoraggio bancario"?? mistero misterioso..
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12914
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 24 mar 2014, 12:22

ancora.. momamma!
arrigo01.jpg


ma se un cuoco che entra in casa è un ladro e se questo cuoco-ladro uccide un uomo allora è un assassino: perché lo chiami ladro?
se l'hai subito chiamato ladro perché è entrato in casa allora dovresti chiamarlo subito assassino, no?!
in fondo neanche ha mai rubato ma (avrebbe) ucciso quindi se è (diciamo) assassino perché (continuare a) chiamarlo ladro?

misteri misteriosi..
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12914
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 24 mar 2014, 12:38

aggiornato viewtopic.php?p=42794#p42794 e aggiungiamo:

B
K
P
ME
La cosa piu' comica di questo articolo e' che usa i mezzi che attribuisce ai complottisti. Una serie di asserzioni gratuite e non specificate su un individuo qualunque come se chiunque porta avanti battaglie, o idee, di tipo "complottista" sia quel genere di personaggio.

Manca pero' una categorizzazione delle tematiche complottiste. Insomma ne hai nominate solo alcune ma potresti fare un bell'elenco in modo che ogni persona possa fare un check per assicurarsi una posizione tra gli "informati" o i folli creduloni "complottisti".

Non arrivo a chiedere di trattare ogni argomento in maniera approfondita perche' e' ovvio che si verrebbe a creare solo un altro attivissimo o roba simile.. uno alla "a questo non rispondo perche' non sono un tecnico", salvo poi ignorare i "tecnici" quando dicono qualcosa che non va nella stessa direzione.

Insomma non mi sorprende, in questo cimitero di neuroni, leggere tanta saccenza basata su una scarsa quantita' di fuffa. Io in realta' non leggo neanche un argomentazione qui dentro.

Sarebbe stato piu' appropriato iniziare con "conoscevo uno che una volta ha letto la bacheca di un altro e come un credulone ..."

A seguito un articolo dello stesso valore e contenuto visto dall'altra parte:

"I troll sono persone che non si documentano su niente ed a priori bocciano qualsiasi argomento possa intaccare la loro idilliaca visione della realta'. Un po' come lo schiavo in catene che difende il suo padrone da chi lotta per liberarlo"

Non mi ritengo un complottista (non come viene inteso qui) ma, per esempio, prima di dare del complottista a chi parla del signoraggio bancario dovresti leggerti lo statuto della banca d'italia. E' online. Gratis. Basta un po' di pazienza.

Non c'e' nessun complotto, e' tutto scritto chiaramente. Ma ci sono idioti che non si informano, che non leggono, e che danno giudizi.

Saluti



godzillante > ME
Scusa, ma tu hai trovato un tecnico che ha risposto da tecnico a quest'articolo ed è stato poi ignorato o preso in giro?

P.S.: prima di pensare di AVER CAPITO cos'è il signoraggio e PERCHÉ non è un complotto dovreste accendere tutto il cervello e non solo la parte grillina. fareste una figura migliore.


ME > godzillante
A cosa dovrebbe rispondere un tecnico? Non vedo nessuna confutazione di teorie o di dati..

Aver capito il signoraggio bancario? Cosa c'e' esattamente da capire? E' scritto chiaro e tondo come funziona l'emissione di moneta cosi' come la geoingegneria.

Lo stesso articolo, in effetti, si riferisce a cose che dieci anni fa potevano esser ritenuti complotti. Oggi non sono nascosti, non sono illegali, non sono fantasie.

Mi farebbe piacere capire cosa c'entra grillo e se davvero esiste una parte grillina del cervello.


Andrea > godzillante
Godzillante grazie di esistere. ME credo che basti un libro di macroeconomia, nel capitolo "la creazione di moneta" per smontare le bufalette sul signoraggio. Grazie dell'idiota :)



Sandro Pascucci > Andrea
la parte del libro che parla di macroeconomia, nel capitolo "la creazione di moneta" è FALSA. e lo dice, OGGI, la Banca di Inghilterra.

la moneta è ENDOGENA e viene creata dal nulla SENZA vincoli (stringenti), dalle banche commerciali.

AGGIORNATEVI, SAPUTONI!! siete rimasti alla riserva frazionaria di bepp€ grill0!!

che ridere!!

:D :D :D
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12914
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 24 mar 2014, 12:58

e non cerco più, per rispetto di Arrigo:

arrigo02.jpg


me lo vogli ofare amico 'sto tizio e je scrivo:

B
K
P
Sandro Pascucci 24 marzo 2014 05:00
magari meno saccente e più preciso nelle date.. se nun riesci fai copiancolla che è mejo!

Sandro Pascucci 24 marzo 2014 05:02
ps: cmq denunciò (tentò) la Banca d'Italia.. non la BCE (quello è (fu) Auriti..


B
K
P
gian luca 06 aprile 2014 09:21

L'articolo è stato "copia/incollato" da un sito come puoi ben vedere visto che citiamo sempre la fonte (a meno che non sono editoriali o redazionali). Di saccente quindi non vi è nulla! Per quanto riguarda le date visto che è un "copia/incolla" avrà sbagliato la fonte....o forse no....se le date fossero errate chiediamo scusa!

=======================================================

gian luca 06 aprile 2014 09:24

P.s. Magari la prossima volta commenta in italiano così non stiamo 2 ore a capire che cosa significhi "mejo"......oppure la prossima volta ti risponderà la nostra collaboratrice nel suo dialetto :)


rispondo:
che acidume! hai cannato, stacce.
sapete fare solo copia'ncolla, senza controllare la fonte.
infatti fare copia'ncolla pure dei link, invece di INVESTIGARE.
dijelo al tuo staff (ma questo c'ha pure uno staff?! momamma!!)


la magi adel copiancollaallitaliana:

arrigo03.jpg
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12914
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 24 mar 2014, 15:24

sempre da: http://www.julienews.it/notizia/editori ... li_11.html

B
K
P
di sandropascucci del 24/03/2014

>> No, perchè su mafia, ecosistemi, inquinamento e malasanità non ci sono tante persone che scrivono bufale e tanta gente che ci crede acriticamente. Come sempre, quando non si può colpire l'argomento, si insulta l'argomentatore. Tipico della gente che sostiene le bufale.

a parte che la piangina degli insulti (inesistenti) è tipica dei servi del Potere che cercano di arginare l'onda della consapevolezza (lenta ma costante).. a perte ciò: se non "ascolti" ciò che si dice su mafia, ecosistemi ecc è perché non sei stato indirizzato in tal senso, forse?!

il web è PIENO di tutti gli argomenti possibili e immaginabili ma VOI siete "puntati" solo CONTRO il signoraggio (e lo fate con la già denunziata e ridicola legatura, arbitraria, con le scie chimiche ecc..).

questo è un FATTO. se voleste parlare di (etica? bontà? ponderatezza? della) informazione-web avreste "indicato" (anche) altri argomenti. invece NO.

siete nudi, ormai, come il vostro RE. e non è uno spettacolo edificante..
risponde Antonio Rispoli

Non è che non ascolto. E' che non ne parlo IN QUESTO EDITORIALE. Quando scrivo un articolo devo fare una selezione di cosa parlare. E' un concetto semplice. Possibile che non lo riesca a capire? Non posso fare ciascun articolo sull'universo mondo


B
K
P
di sandropascucci del 24/03/2014

>> La mia previsione non è campata in aria, ma è una mia estrapolazione degli studi di Kondratev.

..che è il fratello di mandrakev, i suppose..

se l'economia (e le sue crisi) fosse(ro) un semplice ciclo prevedibile in onde sequenziali ne saremmo già fuori (fermo restando che non ne saremmo neanche entrati, no?): ma io boh!

>> Lei mica ci deve credere.

e infatti..

>> Io non sono un economista, cioè non ho un padrone che mi paga per creare una teoria economica che giustifichi i suoi comportamenti illeciti o immorali.

ooppss.. è questa la tua definizione di economista, quindi?

>> Io sono solo uno che studia ed analizza l'economia.

ma non ha alcuna remora a tirare dentro le scie chimiche: PERCHE' *?!


*è retorica, tranquillo! non serve risposta..
risponde Antonio Rispoli

Se lei è ignorante e non conosce certi argomenti, perchè rompe le scatole a me? Prenda qualche libro e cominci a leggere. L'economia è fatta di onde sequenziali, ma gli economisti non lo ammetterebbero neanche sotto tortura.

"ma non ha alcuna remora a tirare dentro le scie chimiche: PERCHE' *?!". Non è retorica, anzi. Dimostra il suo limitatissimo cervello. Io sono uno che studia l'economia, ma i cui interessi e le cui letture non si fermano all'economia. Io posso affrontare discussioni approfondite su tanti argomenti diversi, e in ognuno di questi argomenti con competenza (anche se ovviamente non ho lauree in tutti i campi).


B
K
P
di sandropascucci del 24/03/2014

>> No, Se uno se lo va a cercare, nel senso che si informa SCIENTIFICAMENTE allora è ok. Se dice: "Questo sito dice quello che penso io, quindi è affidabile", allora non è ok.

quindi tu ti sei informato SCIENTIFICAMENTE sul signoraggio, scie chimiche ecc..? e quando, di grazia?! e come (in che modo, su quali fonti)?? e perché, in definitiva, il signoraggio sarebbe una bufala, dal momento che la Banca d'Inghilterra (stessa) afferma che la moneta viene creata in modo COMPLETAMENTE DIVERSO da quello che dicono milioni di libri di testo (brr!!) e che, in pratica, è una TRUFFA?


>> Come vede, il grillino è lei, che odia chi informa

uagh! uagh! uagh!
«L'odio è un sentimento che alcuni AUSPICANO gli venga rivolto, tanto è il bisogno di una qualche considerazione dal mondo!!» [sandropascucci, 2014]
Esattamente. Quando? Sulle scie chimiche negli ultimi 10 anni; sul signoraggio sin da quando stavo all'università, quando un mio collega mi parlò di Auriti.

Se vuole una discussione sul signoraggio, sfogli l'archivio di julienews: ho parlato spesso del perchè il signoraggio sia una bufala.

risponde Antonio Rispoli

Io non auspico mi venga rivolto l'odio, perchè ritengo che chi ama il suo prossimo conduce una vita dedita alla distruzione, mentre ognuno di noi dovrebbe puntare a costruire. Come il sottoscritto che cerca, nel suo piccolo, di creare una coscienza critica
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12914
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 24 mar 2014, 15:38

B
K
P
di sandropascucci del 24/03/2014

concludendo:

- sei esperto di TUTTO (almeno su "TANTO", parole tue)
- MA senza laurea (parole tue)
- MA con competenza (parole tue)
- E conosci bene il signoraggio e Auriti (parole tue)
- E lo reputi una panzana (in breve, ma se ho capito male dimmelo)
- MA senza spiegare perché (nei fatti)
- NEANCHE negli altri articoli (su questa piattaforma ci siamo già passati)
- PROBLEMI spazio/temporali ti hanno impetito di inserire altri argomenti e hai fatto SELEZIONE (parole tue)
- MA NON ti hanno impedito di inserire, con le scie chimiche e il NWO, il semper verde SIGNORAGGIO (nei fatti questo è)
- GLI ECONOMISTI non capisco nulla perché NON condividono, con te e mandrakev, la TEORIA del CICLO PERIODICO (parole tue)
- E VENGONO PAGATI per.. (parole tue)
- INVECE TU cerchi di creare una coscienza critica amando il prossimo (per lo meno non odiandolo parole tue)
- MA sostieni che io provo odio (parole tue)
- come i grillini (parole tue) provano odio verso chi informa (sempre parole tue)
- E che sono un ignorante (parole tue)
- PERCHE' non leggo i libri (parole tue)
- libri che dicono IL FALSO (parole della Banca d'Inghilterra, 2014) sulla creazione della moneta, ergo: IL SIGNORAGGIO (e si chiude il cerchio)

va bene. grazie della chiarezza.

al tuo prossimo articolo INFONDATO E DISINFORMANTE.
risposta di Antonio Rispoli
No, le parole sono tutte tue, visto che hai alterato quello che io ho detto. Ma in questo i signoraggisti sono bravissimi. Come nell'alterare quello che ha realmente detto la Boe
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12914
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 24 mar 2014, 15:56

n'andro:
da: http://www.quiquotidiano.it/?p=37485#comment-2367
(stili miei)

>
>
Ma siamo veramente in un paese semi libero?

untitledPrima di continuare con questa mia dissertazione, premetto che non ha nulla di politico, quindi gli amici che vedono politica ovunque sono pregati di astenersi dal leggere e sono pregati di astenersi anche quelli che hanno la coda di paglia e che si sentono presi in causa, sempre per le sopracitate motivazioni politiche. Non faccio nomi, ma sicuramente hanno capito.”L’Italia è un paese semi libero. Siamo all’80° posto nella classifica riguardo a libertà di stampa, parola, opinione. Viviamo in una dittatura in cui non si è liberi di dire quello che si pensa o fare quello che si vorrebbe fare. I media censurano, facciamo girare noi.”Quante volte avrete sentito queste frasi, sia da gente comune, che da strilloni mediatici che sfruttano il web dicendo che in pratica non è possibile fare quello che stanno facendo e cioè esporre un’opinione in libertà.Ma siccome amiamo l’approccio scientifico vediamo di mettere alla prova quanto detto da simili persone:Qualcuno ha la libertà di proporre cure per mlattie incurbili uscite dal cappello a cilindro di qualche sconosciuto mago della medicina, senza dare alcuna prova di nulla. La scienza è scettica e “il regime politico” si oppone, ma lui è comunque libero di dire la sua, proporre iniziative, coinvolgere la gente, portare avanti affermazioni non documentate e nessuno, nemmeno il regime politico Italiano, riesce a fermarlo. Malgrado il regime, è libero di esporre le proprie idee e fare proselitismo, senza conseguenza alcuna.Un gruppo di antivaccinisti sono liberi di sostenere che i vaccini sono la causa, praticamente, di qualsiasi male nel mondo, dall’omosessualità all’autismo. Nessuna evidenza scientifica di quello che dicono, la gente gli da retta ascoltando le loro richieste a non far vaccinre i bambini, con buona pace per la storia sanitaria del nostro paese. Malgrado il regime, sono liberi di esporre le proprie idee e fare proselitismo, senza conseguenza alcuna.Un gruppo di psicotici diffonde l’idea che non sia lecito donare i propri organi perché vengono “espiantati” a persone vive e non morte come ci viene detto e, malgrado la pericolosità dell’azione che porta alla decisione di non donare gli organi capaci di salvare altre vite, il regime non agisce e sono liberi di esporre la loro idea e fare proselitismo, senza conseguenza alcuna.Un gruppo di animalisti estremi ha la libertà di entrare in laboratori, modificare etichette, liberare animali da laboratorio bloccando la ricerca scientifica, che naturalmente è al soldo delle lobby farmaceutiche e del regime, sprezzante delle conseguenze sulla possibilità di dare una cura ai malati. Malgrado il regime sono liberi di esporre le proprie idee e fare proselitismo, senza conseguenza alcuna.Un gruppo di persone ha la libertà di sostenere che c’è una guerra climatica in atto attraverso le scie chimiche, che il nostro governo sta diffondendo, in maniera deliberata e clandestina, malattie allo scopo di agevolare le industrie farmaceutiche, che esiste un governo ombra che tesse le sorti di tutto il mondo, che sulla Luna non siamo mai andati, che le torri gemelle sono state abbattute dal governo americano, che non c’è nessun carabiniere ferito a Montecitorio, ma era tutta una messa in scena, come una messa in scena era l’attentato durante la maratona a Los Angeles, che il nostro governo è corrotto e uccide la gente con le onde elettromagnetiche, che siamo cavie di esperimenti con la complicità del governo, che … Malgrado il regime, sono liberi di esporre le proprie idee e fare proselitismo, senza conseguenza alcuna.Un gruppo di persone ha la libertà di proporre diete vegane contro il cancro, veleni di scorpioni contro il cancro, che per guarire dal diabete serve solo cambiare alimentazione, che per guarire dalla cistite serve inserire una medaglietta della madonna in vagina, che il cancro è un fungo e quindi va curato con il bicarbonato, che per ogni malattia bisogna riequilibrare l’assetto quantico. Nessuna evidenza scientifica di quello che dicono, la gente gli da retta, ma malgrado il regime, sono liberi di esporre le proprie idee e fare proselitismo, senza conseguenza alcuna.Qualcuno sostiene che esiste il signoraggio bancario e nessuno ha capito cosa sia. Sostiene di non evere la libertà di parlare, ma in realtà si è dimenticato che a volte dovrebbe sfruttre la libertà di stare zitto per il bene di tutti. Malgrado il regime “che censura”, sono liberi di esporre le proprie idee e fare proselitismo, senza conseguenza alcuna.Mi fermo qui, perché la lista è chilometrica, ma mi sovviene una considerazione. Ho visionato la lista e confrontato l’atteggiamento nei confronti di quello che ho esposto sopra da parte dei paesi ai primi posti, quelli in cui quindi vige ampia libertà di parola, stampa e opinione, non come in Italia in cui vige “una dittatura che impedisce il libero pensiero”. Ho potuto constatare che in quei paesi molti degli individui di cui sopra sarebbero tutti dietro le sbarre, in Italia sono liberi di parlare, scrivere e agire. Ora arrivo alla conclusione e mi scuso per la lunghezza dellarticolo, ma sono io che non ho capito nulla del concetto di libertà oppure chi afferma quelle cose dovrebbe usare un po’ meglio il cervello?

Luca Menichelli

24 Marzo 2014


B
K
P
Sandropascucci Scrive:
24 marzo 2014 at 15:54

..di certo tu non hai studiato il signoraggio ma non hai esitato a metterlo tra i (da te presupposti) complotti, ergo anche tu, malgrado il regime, sei libero di esporre le tue proprie idee e fare proselitismo, senza conseguenza alcuna*.
*oddio.. una conseguenza disastrosa ci sarebbe: che tu riuscissi a fare proselitismo.

============================

FrancescoFata Scrive:
24 marzo 2014 at 17:16

Sono senza parole.
Non ti dirò che (visto che di danni da vaccino me ne intendo per i gravi danni subiti da mia figlia e da altri bambini che ho conosciuto venendo negli anni a contatto con questo sotto-mondo) mi piacerebbe guardarti in faccia per autorizzarti a parlare in questo modo degli antivaccinisti. Magari guardarti in faccia e darti una pacca sulla spalla mentre ti dico come è funzionata la storia vaccinale in Italia oltre che come vengono fatte le vaccinazioni alla faccia dell’anamnesi prevaccinale (questa figlia di buona donna). Ma non te lo dirò perchè gente come te non sa un cazzo e pontifica. Ma soprattutto perchè non è in grado di ammettere che ha sbagliato e quindi di cambiare la propria opinione. Ma lasciando perdere le vaccinazioni, si potrebbe magari provare con il signoraggio; magari parlarne con chi lo studia seriamente e cerca di farlo capire semplicemente e con documenti alla mano.
Magari leggersi qualcosa tipo.
viewtopic.php?f=6&t=150 (riserva frazionaria)
viewtopic.php?f=6&t=1685 (nascita di una banconota
viewtopic.php?f=6&t=1646 (debito pubblico…per capirlo…semplicemente)
viewtopic.php?f=6&t=2105 (sistema bancario, nostro mago creatore e signore)
….sai giusto per capire come funzionano certe cose.

============================

Francesca Toti Scrive:
25 marzo 2014 at 07:34
Wow. Tutti scuenziati. Mi dispiace per il tuo problema, ma a parte qualche caso i danni da vaccini sono da verificare. Sopra c’è scritto che gli antivaccinar attribuiscono al vaccino ogni male, non che pissano anche creare qualche danno. Mia sorella è morta di tetano, non era vaccinata. Chi diffonde disinformazione antivax è un criminale

============================

Sandropascucci Scrive:
25 marzo 2014 at 10:39

Non tergiversiamo: quale che sia la verità sui vaccini (QUALUNQUE SIA) il fatto è che il signoraggio non c’entra nulla (nella logica denigratoria in cui lo avete, qui e altrove, trascinato ma la vera faccenda affaccendata è che NON LO AVETE MAI STUDIATO.
il vero criminale è colui (colei) che IGNORA BEANDOSI E AUTOPONTIFICANDOCISI(vi) di tanta ignoranza.
amen.

============================

Giovanni Pili Scrive:
25 marzo 2014 at 14:45

Mi sai fare il nome di un professore di economia che sostiene la teoria signoraggista? Visto che dai patenti di ignoranza suppongo esistano economisti che l’hanno studiato. Mica ti sarai informato solo coi libri di Auriti (che era un avvocato, non un economista) nooo… tu sei informato! Tu sicuramente avrai studiato su testi e articoli redatti da economisti seri.

============================

Sandropascucci Scrive:
26 marzo 2014 at 12:56

1. non è con la saccenteria che ne uscirai.. sappilo;
2. potrei dirti i nomi di tutti i professori sbugiardati dalla Banca d’Inghilterra ieri l’altro.. i nomi sono: TUTTI;
3. se ti porto il nome che mi chiedi.. poi che fai? mi dici che è uno solo? e se te ne porto due? sono solo due su milioni. giusto?
4. la moneta è una faccenda di DIRITTO, per cui è meglio un “avvocato” (auriti un avvocato: AH! AH! AH!) che un “economista”;
5. tu non hai letto neanche quello;
6. il nome, se no mi fai piangina che non te l’ho detto, è : Jesús Huerta de Soto
7. ora che cerchi chi è e non capisci cosa dice te ne dico un altro: Maurice Allais;
8. sono buono oggi: Frederick Soddy
9. dajechemenevado: George Soros
10: io, poiché «Asserire che solo gli economisti possano parlare di moneta è come dire che solo i ginecologi possano trombare..» [sandro pascucci, 2008]

ps: quella “teoria signoraggista” non è né una teoria né signoraggista. aggiornati invece di piagnuccolare polemica..

============================


B
K
P
Sandropascucci Scrive:
26 marzo 2014 at 13:06

tante belle parole ma, come volevasi dimostrare, NESSUNO ha studiato il signoraggio.
tutti persi sulla forma, sui link, sui vaccini, sugli insulti e colori e direcosecittàfarebaciaretestamento MA..
..MA..
..ma NESSUNO studierà il signoraggio.
(Né, tra coloro che ora risponderanno “ma io l’ho studiato ed è una bufala!”, diranno il PERCHE’). guarda, eh..
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12914
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 24 mar 2014, 16:19

nunjafaccio!! so' troppi!
estratto da: http://www.giornalettismo.com/archives/ ... nt-1264173
(stili miei)

>
>
VACCINI, AUTISMO E COMPLOTTISMO - Come abbiamo raccontato qui, sul nesso di causalità, invece, c’è molto da dire. Lo schieramento che sostiene la connessione tra vaccini e autismo è molto ampio. Di esso fa parte l’intera galassia complottista, come dimostrano i post pubblicati sui siti che si occupano di signoraggio, a riconferma del fatto che quando si crede ciecamente a un complotto immaginario, si finisce per credere a qualsiasi altra bufala. C’è poi un fronte politico, anche questo più evidente tra gli stessi partiti e movimenti già permeati da teorie complottiste di ogni genere, per cui non meraviglia che la tesi sia piuttosto diffusa tra gli aderenti al movimento (partito) di Beppe Grillo, visti i numerosi precedenti in questo campo. Non mancano numerosi siti Web anti-vaccini. Ma, soprattutto, c’è anche un fronte “istituzionale”. Ossia, ci sono medici che la pensano proprio così. Questo non deve stupire. Tanto per ricorrere a un esempio che potremmo definire di scuola, nel complottismo dell’11 settembre 2001 ci sono ingegneri convinti che le Twin Tower siano venute giù per l’azione di esplosivi da demolizione. Certo, si tratta di qualche ingegnere su milioni, ma fanno un chiasso ben maggiore del loro numero.


in attesa:

B
K
P
>> Lo schieramento che sostiene la connessione tra vaccini e autismo è molto ampio. Di esso fa parte l’intera galassia complottista, come dimostrano i post pubblicati sui siti che si occupano di signoraggio, a riconferma del fatto che quando si crede ciecamente a un complotto immaginario, si finisce per credere a qualsiasi altra bufala.

Bene.. quindi il signoraggio sarebbe una bufala.. e la dimostrazione/spiegazione?
E’ bastato leggere l'argomento (bufala?) "vaccini = autismo" su un sito amatoriale non professionale per tacciare (e denigrare) l'argomento signoraggio come bufala (e/o viceversa)??
Come funziona? «A è falso perché anche B è falso» e il legame A=B è preso/creato/indicato in (vostro) libero arbitrio, senza prove, senza fonti (basta un sito che si chiami A che parli di B, mi par di capire) e la “cosa” è fatta?
Si prendono due piccioni con una fava.

Domanda: anche lo stipendio è doppio o era target sputtanare due argomenti con un post unico?

Se creo il sito “WWW.ILPIKKIOROSANELBOSCOESISTE.ECCOMESESISTE” e parlo di MAFIA.. voi smettete di credere Riina un malvagio?


B
K
P
e viceversa, ossia se parlo di pikki rosa nel bosco in un sito WWW.MAFIA.ESISTE voi non credete più nella mafia?
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

mr.spyder
Messaggi: 2429
Iscritto il: 9 ago 2009, 10:14
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: palermo - messina
azioni: volantinaggio,donazioni,
organizzazione eventi,sbus,
idee,manovalanza,
condivisione beni e servizi
fra PRIMITivi o volenterosi
a consapevolizzarsi sullla
moneta debito
Località: palermo - messina

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda mr.spyder » 24 mar 2014, 22:23

salve,sono sempre D'IO,..ma per la madre di mio figlio,come stracazzo vi è venuto in mente di tradurre dall'aramaico una parola come "gomena" in "cammello"???

ma dove stracazzo è il filo logico che porta un "cammello" a passare per la cruna di un ago???

e soprattutto:
PERCHE' (ancora) NON ESISTE UN SITO COMPLOTTISTA CHIAMATO "LABUFALADELCAMMELLOCHEPASSAVAPERLACRUNADELLAGO"

e visto che ci siamo: UN RICCO PUO' ENTRARE NEL REGNO DEI CIELI! ma che colpa ha sto "povero" ricco se ha vinto uno strafottutissimo superenalotto???

va bene essere devoti credenti, ma vi ho fatto a mia immagine e somiglianza...e io mica sono così cojone...

ora vado a creare una forma di vita primitiva unicellulare alla quale spiegare il signoraggio,perché vi ricordo che SOLO D'IO (io,io,io) e LE BANCHE (loro,loro,loro) POSSONO CREARE QUALCOSA DAL NULLA!

io ho creato voi* (sbagliando vedo), le banche creano dal nulla la moneta per rendervi schiavi (ma non vi avevo detto di non avere altro DIO all'infuori di ME?)

a guardarvi meglio (voi umani) mi viene da farvi un applauso...ma solo quando esclamate:<<siamo nelle mani di Dio!>>

*ora posso dirvelo: non era fango,E NON SIETE NELLE MIE MANI!
vi siete messi (da soli) nelle mani delle banche e ora sono cazzi vostri,risolvetevela (da soli) senza tirarmi in mezzo,che c'ho altro da fare...
Antonio Prezia, detto spyder... anche se non è importante chi sei,ma cosa vuoi fare per cambiare il mondo.

sandropascucci
Messaggi: 12914
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 25 mar 2014, 10:34

«D10 era un bambino quando creò l'uomo. Infatti i bambini innocentemente giocano con la m.. no?!» [sandropascucci, 2014]
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12914
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 26 mar 2014, 12:45

da: http://sollevazione.blogspot.it/2014/03 ... osler.html

la moneta emessa come debito è un problema. se ad emetterla è poi un ente privato è un grosso problema. il problema cresce (ancora) se il politico dà il suo aiuto al banchiere di cui sopra ma la vera chicca è l'ignoranza del popolino. non è vero.. non è la vera chicca. la vera-VERA chicca è quando il popolo SE NE FREGA del proprio destino come fa quando NEGA (per paura) di GUARDARE in faccia il problema stesso.

tutto questo è, da sempre, il <b>signoraggio</b>.

voi vi ostinate (per paura, ego.. non importa) a NEGARLO e, quindi, le cose rimarranno inalterate per sempre.

anzi.. che rimangano <i>inalterate</i> sarebbe già un successo..
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12914
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 28 mar 2014, 10:01

la prova provata che questi (che criticano i signoraggisti*) non SANNO CHE CAZZO SIA IL (pensiero sul) SIGNORAGGIO!!

:D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D

«il BITCOIN sta alla soluzione del signoraggio di IGB come la MMT sta alla soluzione salvanazioni, salvavita, salvademocrazia» [sandropascucci, 2014]


bitche.JPG






*ammesso che i "signoraggisti" siano coloro che denunciano il signoraggio di IGB..
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12914
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 30 mar 2014, 11:21

:

:

che ridere!!

questi bambinoni, piccati per il post precedente, piangono piangina con sarcasmo da 2 media:

bitche2.JPG

ora, a parte che sarebbero passabili per una bella denunzia per diffamazione/calunnia..
ma a me piace prenderli per il culo, ci provo più gusto:

>> Quanti credono davvero nel signor P.

si cagano sotto a nomarmi!! :D :D :D
o pensano, novelli principi der forum de noandri, che le denunzie non arrivano se non esplichi il nome?!
sorpresa: "..basta che la persona (oggetto della calunnia/diffamazione) sia identificabile.."
e dato che INEQUIVOCABILMENTE stanno parlando di me.. (foto, link, ecc) vabbè.. ci siamo capiti :D :D :D

>> Il signor P. è una nostra vecchia conoscenza.

certo! un paio di voi l'ho sfanculati dal Forum una decina di anni or sono e ancora se lo ricordano e investono il loro tempo a PERSEGUITARMI.
tranquilli che non vi darò dei prezzolati: chi mai pagherebbe una capra per farsi mangiare l'erba nel proprio giardino? IGB vi sfrutta aggratise!! :D :D :D

>> Non ha, per sua stessa ammissione, una preparazione per parlare di economia,

quindi o si è figli di un ginecologo o la propria madre è 'na zoccola, giusto?

>> ma crede fermamente nel signoraggio,

in qualcosa bisogna pur credere! ci sono cojoni che credono l'attuale Sistema il migliore possibile e che: "..senza le banche non avremmo lo sviluppo che invece abbiamo.." :D :D :D

> illuminato sulla strada di Guardiagrele da un vecchio professore di diritto con simpatie fasciste che pensava di aver scoperto nel signoraggio il santo Graal.

egnegnegnè nun ce lo metti? :D :D :D ci sono cojoni che dicono "vecchio" come sinonimo di "rincojonito".. e che si credono abili manipolatori della comunicazione infarcendo la stessa di paroline come "fascismo", "ebrei", "ufo", "bufale".. :D :D :D

>> Dopo aver invaso ogni forum esistente in Italia con un'infinità di sciocchezze sul complotto del signoraggio, ricavandone in cambio anche una voce su Nonciclopedia,

UAGH!UAGH!UAGH! ancora nonciclopedia mi vai a prendere!?! dopo DIECI ANNI?? :D :D :D

>> il signor P. ha anche fondato un partito, chiamato Programma per la riforma monetaria italiana, PRIMIT per i pigri.

ecco un estremo di denunzia:

1. il PRIMIT è una Associazione di Promozione Sociale, regolarmente iscritta alla Regione Lazio, Registro dell'Associazionismo, e all'Agenzia delle Entrate;
2. Lo Statuto è pubblico e dato che si parla di "vecchia conoscenza" e dato che lo Statuto è online dal 2008 non si può dire "non lo sapevamo";
3. "PRIMIT" è un acronimo, legalmente riconosciuto, e così invece indicandolo "per pigri", si offende tutti, minimo, quelli che.. ad esempio? i soci regolarmente iscritti

>> E, come accade per partiti e associazioni, anche il partito del signor P. chiede ai sostenitori di versare il 5 per mille.

ovvio, come spiegato nel link che hai messo! :D :D :D
ps: di nuovo diffamazione..

>> 732 euro e 94 centesimi con le dichiarazioni relative al 2011.

tutto in trasparenza: stile PRIMIT!!

>> 38 persone, compreso il signor P.,

non puoi saperlo. magari, incoerentemente o per problemi economici da parte mia, non è stato così nel 2011. quindi.. denunzia!
e non importa il voler pescare nella polemica "neanche lui crede ecc.." poiché qui si sta parlando di una tua SUPPOSIZIONE ed essendo SUPPOSTA..

>> hanno firmato per dare il 5 per mille al Primit, che pare -stando al sito http://www.primit.it non aver mai rendicontato ai fans l'uso dell'ingente somma.

ovvio. non sono mika MANDRAKE. i soldi sono arrivati il 27 dicembre 2013 e sono in bilancio, approvato dopo votazione democratica e controllo congruità, come previsto dallo Statuto, da parte del Collegio dei Revisori. La Regione Lazio e l'Agenzia delle Entrate hanno una copia del verbale di riunione e dei libri contabili (http://www.primit.it/forum/phpBB3/viewtopic.php?f=14&t=2130). Da quella data una associazione regolare, come siamo NOI, ha tempo 12 mesi per rendicontare l'impiego di quanto ricevuto con il 5x1000.

Lo dice la Legge (la conoscete la LEGGE?):

"Come richiesto dalla legge, il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali ha pubblicato il tanto atteso vademecum per rendicontare i fondi ottenuti con il 5 per mille a partire dall'anno finanziario 2008.
La misura è d'obbligo per le associazioni che hanno percepito più di 15.000 euro. Dal 2009, il limite è stato innalzato a 20.000 euro.

Le rendicontazioni devono essere redatte e firmate dal legale rappresentante dell'associazione entro un anno dall'incasso delle somme. Gli enti che non hanno superato la quota sono comunque obbligati a produrre e conservare la documentazione presso la propria sede e presentarla qualora il Ministero ne faccia richiesta.

Per aiutare le associazioni il Ministero ha provveduto a produrre anche un modello di rendiconto, oltre alle Linee guida, che chiariscono termini, modalità, ambito di competenza ed ogni altro onere a cui sono tenuti i soggetti beneficiari, nonché le sanzioni previste in caso di inadempimento."

legge del 24 dicembre 2007 n. 244 (finanziaria 2008), che lo prevede espressamente all’art. 3, comma 6, ed è stato ribadito all’art. 8 del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 19 marzo 2008 che regola le modalità di ammissione al beneficio per l’anno 2008.

NEANCHE SAREMMO OBBLIGATI A METTERLO ONLINE IL RENDICONTO!!
Ma lo facciamo UGUALMENTE, come si vede dal link che 'sti idioti (peloponnesicamente parlando) hanno inserito e che mostra 4 link pronti ad essere attivati una volta che, nell'anno fiscale in corso, si è deciso, con votazione democratica dei soci PRIMIT (http://www.primit.it/forum/phpBB3/viewtopic.php?f=22&t=2211) come impiegarli 'sti soldi :D :D :D

>> Non male per anni di duro lavoro in giro per l'Italia e online....

'A BAMBOSCIONI!! :D :D :D

IN SOLDONI: questi IDIOTI (nel senso greco del termine) hanno CERTIFICATO la trasparenza del PRIMIT, la sua adesione alle Norme Vigenti e l'ETICA con cui opera:

ALTRUISMO,
SOLIDARIETA',
GRATUITA'.

e tante RISATE in faccia agli IDIOTI (sempre grecando, ovvio!)

:D



ps: se non ti funzionano i link puoi scrivere un bel post pieno di SUPPOSIZIONI sui perché non ti funzionano, così che potrò girare tutto al mio avvocato e, in Tribunale, spiegarti i perché VERI..

:)

:

:

 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

mr.spyder
Messaggi: 2429
Iscritto il: 9 ago 2009, 10:14
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: palermo - messina
azioni: volantinaggio,donazioni,
organizzazione eventi,sbus,
idee,manovalanza,
condivisione beni e servizi
fra PRIMITivi o volenterosi
a consapevolizzarsi sullla
moneta debito
Località: palermo - messina

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda mr.spyder » 30 mar 2014, 21:08

che vuoi farci?
la domenica gli asili sono chiusi,e questi bimbiminkia si annoiano...
diventi così quando la tua balia/tutore è peppa pig...
ma non preoccupiamoci,domani è lunedì torneranno alla scuola per l'infanzia...
certo ci vorranno ancora degli anni per imparare a leggere,ma vedrai che prima o poi ce la faranno...o si faranno??...bho?!
Antonio Prezia, detto spyder... anche se non è importante chi sei,ma cosa vuoi fare per cambiare il mondo.

sandropascucci
Messaggi: 12914
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 2 apr 2014, 14:32

ekkinenandro:

da: http://www.pallequadre.com/2014/04/comp ... zioni.html
>
>
..
Parto subito con il complottista medio, stile "losai", "coscienza sveglia" e "scienza di confine".
Il complottista medio sfoggia una malcelatissima allergia a qualsiasi tipo di lavoro, e la manifesta parlando di signoraggio "lavoreremmo solo due ore al giorno" bancario, le grandi "ci rendono schiavi a vita" aziende oppure le terribili "arrivi alla pensione svuotato e senza aver vissuto" multinazionali.
..


ho lasciato un commento, molto soft.. vediamo se lo pubblica.. ma il nome non mi era nuovo e così ho trovato:

http://www.pallequadre.com/2010/08/il-s ... i-dei.html
la solita roba del zimbaue (scritto in 12mila modi diversi, ho voluto crearne* il 12mille e 1, tiè!

e ancora: http://www.pallequadre.com/2010/08/sign ... -mali.html

dove dice:

>
>
lunedì 30 agosto 2010
Signoraggio: la causa di tutti i mali?
Post modificato dopo le precisazioni fatte dall'utente youtube banzostrummer

Ormai dilaga in internet la teoria del signoraggio bancario.



E' talmente famigerata e piacente che gli sciachimisti l'hanno sposata, naturalmente privi di qualsivoglia dubbio, legandola alla teoria delle scie chimiche. Sostengono che le scie chimiche sono finanziate con il signoraggio.

Questa teoria è molto infida, perchè si basa su un fatto reale. Infatti il signoraggio esiste realmente, lo si trova su wikipedia e lo si studia a scuola (io, che ho studiato economia, me lo sono ritrovato nel libro),
Quale razza di imbecilli farebbe studiare a scuola la loro truffa in atto? Loro risponderebbero i rettiliani...

Il fatto che il signoraggio esista però non da automaticamente ragione alla caterva di vaccate siderali che vengono spacciate, ovviamente, per l'unica, sacrosanta, indiscutibile verità.

La prima di queste vaccate di proporzioni bibliche è che le banche stampano i soldi, facendo pagare allo stato sia i costi di stampa che il valore nominale del denaro. Chiunque capisca qualcosa di scambio di denaro che non sia l'infantile "se porto il soldo in negozio mi danno una caramella" sa che questa è una stronzata che non attacca ne in cielo ne in terra! E' come dire che tu decidi di farti una casa, ti rivolgi a dei manovali che ti offrono di venderti il terreno e di costruirtici una casa sopra. Ecco, secondo la teoria del signoraggio a fine lavori tu dovresti pagare la mano d'opera, i materiali, il terreno (e fin qui tutto bene) e aggiungere altri 250 mila euro, che è il valore della casa. Dove succede questo? Nella mente bacata di certi imbecilli totali, non di certo nella realtà!
Infatti nel mondo reale le banche chiedono semplicemente i costi di spampa più il signoraggio, che è il guadagno lordo, e basta!

Una ulteriore vaccata è che il signoraggio è la causa del debito pubblico...
Solo un ignorante con la terza media (o qualche diplomato a forza di leccate di culo e ricopiamenti vari, mi pare che qualcuno dimostri quel tipo di "cultura") può credere che il debito pubblico sia nato dal signoraggio!
Infatti, come ho appena specificato, il costo del signoraggio non è di certo esorbitante, inoltre il signoraggio è incassato dallo stato stesso!
Dopo la prima guerra mondiale infatti lo stato tedesco per ripagare i debiti di guerra, iniziò a stampare tonnellate di cartamoneta (per intascare il signoraggio), tutta quella moneta ha portato solamente ad una impennata dell'inflazione talmente alta che tapezzare le pareti con i marchi costava meno di tapezzare con la carta, e si andava a comprare il pane con due valige piene di banconote.
Che Bankitalia sia privata è una speculazione, infatti è un ente pubblico nonostante i privati possiedono al 94% delle azioni. Il reddito da signoraggio netto della banca è di 15 mila euro annui, decisamente troppo pochi per attribuirgli l'enorme debito pubblico dello stato.




E continuo: "basterebbe stampare soldi e darli ai poveri per risolvere le crisi".
Direi che se mettiamo il sistema economico in mano a questi invertebrati ci ritroveremo in pochissimo tempo all'età della pietra: infatti, come la crisi del marco appena citata insegna, stampare denaro alla C***O DI CANE è catastrofico. I poveri diventeranno più poveri, perchè l'inflazione galopperà, anche se l'economia locale dovesse assestarsi tutta sui nuovi prezzi non è detto che gli altri stati siano ancora disposti a importare gli stessi beni a prezzo triplicato. Quindi crollerebbero le esportazioni, causando la perdita di posti di lavoro, con effetto a catena, come la crisi del 1929 insegna.
Direi che aver studiato economia mi sta tornando utile...


Andiamo avanti: "se il signoraggio non esistesse il debito pubblico non sarebbe mai esistito"
vaccata incalcolabile: il debito degli stati è nato quando sono nate le banche.
Infatti in quel periodo i costi di gestione dei feudi/regni erano aumentati parecchio e servivano opere pubbliche o finanziavano guerre e battaglie, fra l'altro, quindi come ottenere i soldi? Con i prestiti bancari, e le banche di tipo moderno (perchè dei simil banchieri esistevano anche al tempo dei sumeri) sono nate nel 1400.
Basti pensare che l'unità d'Italia ha chiesto grosse somme di denaro, cioè dei PRESTITI, e che i savoia (grandissimi figli di...) hanno inserito il debito del loro stato nei conti del neonato stato italiano. Lo stato italiano è nato già gravemente indebitato, sia dai costi dell'unificazione (infrastrutture per esempio) sia dai debiti già presenti nelle casse degli stati preesistenti (come quello della lombardia), debito che i savoia hanno cercato di risanare tassando pesantemente il sud italia. La situazione al sud era aggravata dal fatto che furono "importate" le leggi della lombardia, che erano assolutamente inadatte a regolare i territori meridionali. Ma questo è un altro discorso...
Il debito pubblico italiano si è aggravato in tempi relativamenti recenti (e non c'entra il signoraggio): è infatti legato ad un uso spropositato dei titoli di stato, che davano percentuali di interessi mostruose. Naturalmente lo stato non poteva pagare tutti quei interessi, ed emetteva ulteriori titoli, sempre con interessi disumani, per pagare gli interessi! Così è nato il terzo debito pubblico del mondo, per dimensione.


E analizziamo anche questo: "Nelle banconote ci dovrebbe essere scritto di proprietà del cittadino, non pagabili al portatore!"

Quella del "pagabile al portatore" è una "tradizione" che le banconote si portano dietro sin dalla nascita.
Un pò come le tastiere: i tasti sono posizionati nella a noi conosciutissima posizione per agevolare la scrittura con le macchine da scrivere, Infatti le lettere più usate erano la A e la P. Sono lontane perchè scrivendo velocemente tendevano a incastrarsi. Con le tastiere si incastano dei meccanismi? No, però non sono cambiate, perchè non si poteva rieducare milioni di persone a usare un sistema diverso.
Nel caso delle banconote però il sistema è cambiato, in parte, solo da poco( se non sbaglio ora sono legate ai titoli di stato). Sono nate come vere e proprie cambiali: nel medioevo i mercanti erano costretti a fare diverse centinaia di chilometri con i loro carri pieni di merci o oro per i loro scambi commerciali. Essendoci molta criminalità non era raro che venissero derubati. Come evitare quindi di farsi rapinare? Le neonate banche idearono un sistema: Una rete fra le filiali.
Il commerciante si recava nella filiare bancaria della sua città con il suo oro e lo depositava. La banca gli rilasciava un documento dove dichiarava che quella quantità di oro gli venisse riconsegnata nella filiare della città dove intendeva fare affari. Sul biglietto quindi si scriveva "2 kg di argento PAGABILI AL PORTATORE. Quel pezzo di carta era molto più semplice da nascondere, e una volta arrivato a destinazione avrebbe ritirato i preziosi MOSTRANDO il documento.
Le banconote moderne non funzionano in maniera molto dissimile: fino a qualche anno fa lo stato poteva stampare denaro solo in base ai giacimenti di metalli preziosi posseduti. Ecco quindi che le banconote sono ANCORA quello che erano prima, solo che ora sono accettate da tutti i cittadini e non c'è lo scambio dei metalli (o titoli). Ancora c'è gente che metterebbe in mano l'economia a quei trogloditi ignoranti?


Affermano che la banca stampa e presta. Queste affermazioni sono totalmente fuori dalla realtà.
La banca stampa e immette nel mercato (avete notato che i soldi del bancomat sono sempre nuovi?)
Inoltre la regolazione del denaro immesso è gestito dalla banca perchè sicuramente i banchieri fanno molti meno danni all'economia dei politici ignoranti (come hanno furbescamente fatto nel 1992 portando il debito pubblico alle stelle)


La disinformazione che fanno quelli di "lo sai" è molto dannosa.



Posso mandare a fanculo pure loro?


Ringrazio ancora banzostrummer per le precisazioni che mi hanno permesso di migliorare il post.


e dove parecchie castronerie sono state depurate, negli anni.
ma altre chicche restano intonse:

>> E analizziamo anche questo: "Nelle banconote ci dovrebbe essere scritto di proprietà del cittadino, non pagabili al portatore!"
Quella del "pagabile al portatore" è una "tradizione" che le banconote si portano dietro sin dalla nascita.

:D :D :D :D :D :D

>> Un pò come le tastiere: i tasti sono posizionati nella a noi conosciutissima posizione per agevolare la scrittura con le macchine da scrivere, Infatti le lettere più usate erano la A e la P. Sono lontane perchè scrivendo velocemente tendevano a incastrarsi. Con le tastiere si incastano dei meccanismi? No, però non sono cambiate, perchè non si poteva rieducare milioni di persone a usare un sistema diverso.

la logica, questa troia malpagata:

1. eh, ma che scherzi?! se uno è NEGRO ed è incatenato al palo da 200 anni arrivi tu e vuoi cambiare le cose? ennamo!!
2. hanno allontanato la A e la P (si dice sistema "QWERTY" ma vabbè..) per un motivo A coinvolgendo milioni di persone ma ora, scaduto il motivo A non si possono coinvolgere milioni di persone per.. ?? anche perché a scrivere a macchina erano 4 gatti, diciamolo, e invece a usare il PC erano i VERI milioni (negli anni). insomma: logica zero. storia zero.
3. la è e la é non l'hanno allontanate.. sono sullo stesso tasto.. così puoi scrivere perché anche se sei di Milano Centro..

>> Nel caso delle banconote però il sistema è cambiato, in parte, solo da poco

lo come?! mi riporti un esempio.. di TUA scelta.. e lo NEGHI al rigo successivo?! :D :D :D :D
è cambiato o non è cambiato 'sto sistema?
è cambiabile o non è cambiabile?
esempio goloso

>> ( se non sbaglio ora sono legate ai titoli di stato).

:D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D
:D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :oops: :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D
:D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D

>> Sul biglietto quindi si scriveva "2 kg di argento PAGABILI AL PORTATORE. Quel pezzo di carta era molto più semplice da nascondere,

e far puzzare di merda (dato l'estremo nascondiglio che puoi pensare quando sei nudo in un bosco alle tre di notte e circondato da cazzuti briganti medievali)

>> e una volta arrivato a destinazione avrebbe ritirato i preziosi MOSTRANDO il documento.

e quindi non più ricambiabile (nessuna filiale in europa cambiava note di banco con strisciate marroni, i suppose..)

ma poi i briganti del bosco erano noti COGLIONI che fermavano di notte un mercante e poi lo lasciavano andare, vestito, perché non aveva oro fisico con sé, vero?

:roll: :roll: :roll: :roll: :roll: :roll:


>> Le banconote moderne non funzionano in maniera molto dissimile: fino a qualche anno fa lo stato poteva stampare denaro solo in base ai giacimenti di metalli preziosi posseduti.

MIODDDDDDIOMIDDDDDDIO..
anzi: IO IO IO!! :o :o :o :o :o :o :o :o :o :o :o :o :o :o :o

>> Ecco quindi che le banconote sono ANCORA quello che erano prima,

rullo di tamburi = post it..

>> solo che ora sono accettate da tutti i cittadini e non c'è lo scambio dei metalli (o titoli).

e quindi dove è, di grazia, che "non funzionano in maniera molto dissimile"??
come direbbe Pino: "è tuttanadrastoriaaaaaaaaaa!"

>> Ancora c'è gente che metterebbe in mano l'economia a quei trogloditi ignoranti?

qui si autocita (la macchina dell'amica di tarzan)

>> Inoltre la regolazione del denaro immesso è gestito dalla banca perchè sicuramente i banchieri fanno molti meno danni all'economia dei politici ignoranti (come hanno furbescamente fatto nel 1992 portando il debito pubblico alle stelle)

:| :| :| :| :| :| :| :| :| :| :| :|

dai.. DAI!!

cmq cesare l. c'azzupperebbe er pane:

Immagine

_________________________________________________________________
*ma non sono sicuro che sia stato così creativo, con tutti i grillini in giro..)
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12914
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 2 apr 2014, 14:58

da: http://www.pallequadre.com/2014/04/comp ... zioni.html

>
>
mercoledì 2 aprile 2014
Complottisti: le contraddizioni e chi guadagna realmente
di Fabrizio Leone*

Ormai l'ho notato da tempo, e non credo di essere l'unico: molti non fanno altro che sbraitare su siti web, canali youtube e conferenze che ci sono "grossi interessi economici" dietro qualsiasi cosa stanno screditando, e che i media nascondono tutto, manovrati da gente potentissima e occulta che controlla l'intero pianeta. Ovviamente lo fanno per spirito protettore verso la popolazione, lo fanno per filantropia!
Certo, lo dice anche napoleone vestito da prete che fa bungee jumping dal ponte di Brooklyn...


ps: purtroppo non tutto viene pubblicato..

B
K
P
==============================================

Sandro Pascucci 02 aprile 2014 12:33

nujaafai proprio a studiarlo, ' sto signoraggio, vero? mejo smerdarlo che affrontarlo.. è questo il tuo motto. se hai le palle denuncia chi trovi in atteggiamenti illegali, come suggerisce Luca Dore, invece di fare un calderone rancoroso e superficiale.

sei schiavo del signoraggio, anche se ti senti il primo pensatore della Terra. sallo.

==============================================

Fabrizio Leone 02 aprile 2014 14:51

Guarda che io ho studiato economia e so benissimo c'è il signoraggio bancario.
A differenza tua...

Bello eh, l'ignorante che dice "studia" a chi ha studiato!

==============================================

qui sono in attesa di una mia risposta ma pare non appaia.. diceva, all'incirca:

"e hai studiato che occorrono i giacimenti di metalli preziosi per emettere banconote"
sfottendolo per un suo post del 2010 (elencato prima)


==============================================

Luca Dore 02 aprile 2014 18:50

Ho studiat il signoraggio (ma non mi ritengo esperto di economia)...ritengo il 90% delle cose una castroneria

==============================================

anche qui ho risposto ma non appare: "ad esempio?"

==============================================


B
K
P
Sandro Pascucci 02 aprile 2014 12:35

segui il consiglio di Luca Dore, se sei così accorato nella faccenda ma STUDIA il signoraggio, invece di (cercare di) smerdarlo con questi post rancorosi e superficiali.

==============================================

Luca Favro 02 aprile 2014 16:56

Peccato che il signoraggio come lo intendi te NON esiste

==============================================

Luca Dore 02 aprile 2014 18:50

Ehm...non sono un complottista

==============================================

Sandro Pascucci 02 aprile 2014 21:35

x Favro: cioè? un esempio? magari due?

grazie.

==============================================

Luca Favro 03 aprile 2014 09:28

http://lefoureloaded.blogspot.it/2013_0 ... chive.html
http://lefoureloaded.blogspot.it/2012/0 ... oneta.html
http://lefoureloaded.blogspot.it/2012_0 ... chive.html

==============================================

Luca Favro 03 aprile 2014 09:29

Poi c'è la repubblica di Weimar, la Serbia postguerra nei balcani, lo Zimbawe

==============================================

anche qui non fanno comparire la mia risposta su weimar ecc.. vabbè..

==============================================



B
K
P
Guga 03 aprile 2014 08:45

A chiunque mi chiederà come posso essere così sicuro del fatto che i complotti sono un'enorme stronzata linkerò i commenti dei complottisti. Quando vedranno che razza di gente decerebrata ed ignorante sono, capiranno da che parte sta la ragione :P

==============================================

Sandro Pascucci 03 aprile 2014 10:54

caro, ma che dico: CARISSIMO Guga (kikazz sarà?!)

hai la stessa certezza anche sul signoraggio?
ovvero ritiene il signoraggio un complotto?
se sì: chi è il complottista? chi denuncia, come la Banca d'Inghilterra, il fatto che le banche commerciali creano moneta dal nulla e che le banche centrali non abbiano (+) il minimo controllo sulla massa monetaria?

facci sapere, facci.

==============================================

Giovanni Zinno 03 aprile 2014 12:43

Non c'è miglior garanzia della stupidità dei complottari che i loro commenti a un post che li mette di fronte a uno specchio. Calmi calmi, troverete sempre qualche idiota con il quale darvi ragione a vicenda (ringraziate Basaglia), purtroppo per voi non qui. Una bella tisana piscio, bicarbonato, prodotti omeopatici (a caso), usando acqua diamante, e starai una bellezza.

==============================================

Rettiliano Verace 03 aprile 2014 15:11

Il parere di uno con una laurea in Economia e Commercio vale molto di piu' di quello di uno che si e' "informato" su un paio di blog e con un video di youtube.

I primi dicono che il signoraggio e' una cazzata. I secondi dicono che e' un mostruoso complottto mondiale. Tra i due, io credo ai primi, ma probabilmente tu credi anche agli antivaccinisti e alle scie chimiche.

==============================================

qui ho risposto "è la storia dell'oste.."
ma non passa.

:D :D :D

poracci!

la malafede si vede dal fatto che, cronologicamente, passano post SUCCESSIVI ai miei, come il seguente:


==============================================

Guga04 aprile 2014 08:45

Come "kikazz sarà"... sono Guga, no?

==============================================


B
K
P
Fabrizio Repetto 03 aprile 2014 12:34

pasucci, ma come cazzo scrivi? Ma voi complottisti lo odiate proprio l'italiano, vero? Allora, punto primo, parafrasando Sagan, non è Pallequadre a dover dimostrare che il tuo drago invisibile non esiste, ma tu a doverci convincere che esiste!..Ma come , mi citi la Banca d'Inghilterra che proprio voi fuffari signoraggisti indicate come l'origine del male del signoraggio? Ma sarete in stato confusionale?Ma almeno il documento che citi della Banca d'Inghilterra pubblicato sul quarterly bullettin lo hai letto? Oppure ti sei fidato della traduzione di marra e altre menti superiori?

==============================================

anche qui non fanno comparire la mia risposta.. vabbè..

==============================================




B
K
P
==============================================

Sandro Pascucci 04 aprile 2014 11:36

complimenti per la trasparenza!! le mie risposte non passano mentre le altre TUTTE!!
:D :D :D

ma poco importa. siete derisi anche su: viewtopic.php?f=78&t=2138

:D :D :D

==============================================




__________________________________________________________________________________________________________________
* Fabrizio Leone, che scrive articoli denunciando interessi economici dietro le "bufale" del web, nella REALTA' VENDE LIBRI!!
su cosa? su, dice lui, l'inganno animalista ossia LUCRA sul sapere.. se quello è sapere!! :D :D :D









add:

B
K
P
Sandro Pascucci 04 aprile 2014 11:36

complimenti per la trasparenza!! le mie risposte non passano ma poco importa.
siete derisi anche su: viewtopic.php?f=78&t=2138

:D :D :D

=========================================

Fabrizio Leone 04 aprile 2014 13:03

Sei andato a frignare e farti consolare dai tuoi amichetti complottardi e ti bulli delle stronzate che hanno vomitato. Ma che carino!
Ma vaffanculo!

=========================================

Sandro Pascucci 04 aprile 2014 13:11

CVD!

:D :D :D

ps: 1. portaci tua madre e 2. pubblica anche le altre CENSURE che mi hai fatto IDIOTAs (è greco)

uagh! uagh! uagh!

=========================================

Fabrizio Leone 04 aprile 2014 15:36

I tuoi erano solo insultacci del cazzo, poco divertenti, e sono finiti nel cestino.

=========================================

rispondo (MA TANTO NON SARA' PUBBLICATO!!):

FALSO. meno male che si tiene traccia sul link che ti ho dato! :D :D :D

ma tu non eri quello, ripeto, che diceva essere l'emissione di moneta, legata ai giacimenti di metalli preziosi che un paese possiede?!

:D :D :D

per forza che MI DIFFAMI dicendo che scrivo "insultacci del cazzo" e non pubblichi le mie risposte!!

ps: com'è che i tuoi di insultacci ci possono essere, invece?

CVD : IL FASCISMO NON E' MORTO.


=========================================

Mivimivy 07 aprile 2014 23:15

palle sallo!!1!!!
il signoraggio esiste!111 e se non sei d'accordo sei ignorante o sei colluso!!1!!!
STUDIA!!!1!!!111

come fai a dire di no dinanzi cotanto popò di argomentazioni? >_>

=========================================

Mivimivy 07 aprile 2014 23:40

palle sallo!!!1!!
Il signoraggio esiste!!11! e se non sei d'accordo o sei ignorante o sei colluso!!!!1
SVEGL..ehmm STUDIA!!!!1!!

dinanzi a questo popò di argomentazione come puoi resistere? <3

=========================================

Anonimo 08 aprile 2014 12:05

http://nonciclopedia.wikia.com/wiki/Sandro_Pascucci
A proposito di essere derisi...

=========================================


ma perché lo scrive due volte? si era già scordato?!? :D :D :D
(o scordata?)

e che forum frequenta il nostro(a)??
https://www.blogger.com/profile/10994561308266324626

:D :D :D :D SONO SEMPRE LORO!!

non per nulla:
"ancora che ...
ancora che confusione. secondo la sua idea il valore della monetà è dato solo dall'accettazione della comunità della stessa che quindi ottiene il valore, ma è vero proprio il contrario. è la legge, lo stato, che si adopera a garantire una moneta e ti obbliga a rispettarla tutela chi l'accetta che fa si che la comunità l'accetti. più strettamente il suo valore dipende dal mercato. la BCE è di fatto delle BCN che sono enti pubblici.
MiviMivy10/02/2013"


non capiscono LA BASE, non capiscono!
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA


Torna a “LA CONTRO BUFALA DEL SIGNORAGGIO”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron
Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono liberamente riproducibili purché sia citata e linkata la fonte (sono infatti rilasciati sotto una licenza Creative Commons BY-NC-SA 2.0) Il redattore non e' legalmente responsabile per i pensieri e le affermazioni espresse in questo blog dai visitatori. L'autore non assume alcuna responsabilità nel caso di eventuali errori contenuti negli articoli o di errori in cui fosse incorso nella loro riproduzione sul sito. Tutte le pubblicazioni su questo sito avvengono senza eventuali protezioni di brevetti d'invenzione; inoltre, i nomi coperti da eventuale marchio registrato vengono utilizzati senza tenerne conto. Questo sito non è una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 Comunque, Costituzione Italiana - Art. 21: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. :: SE&O :: Salvo Errori et Omissioni "come scrivono le banche, in calce agli estratti conto, per evitare eventuali future azioni penali".