problema del signoraggio scritto anche nella bibbia

Tutto quello che hai da dire sul signoraggio..
ps: tu parleresti mai seriamente con un tizio che indossa un passamontagna? Ecco perché devi essere iscritto al Forum per.. (no piangina, tnks)
Avatar utente
volahercules

problema del signoraggio scritto anche nella bibbia

Messaggioda volahercules » 13 feb 2010, 15:10

dal deuteronomio cap. 18 vers. 1-8

"[1]Alla fine di ogni sette anni celebrerete l'anno di remissione. [2]Ecco la norma di questa remissione: ogni creditore che abbia diritto a una prestazione personale in pegno per un prestito fatto al suo prossimo, lascerà cadere il suo diritto: non lo esigerà dal suo prossimo, dal suo fratello, quando si sarà proclamato l'anno di remissione per il Signore. [3]Potrai esigerlo dallo straniero; ma quanto al tuo diritto nei confronti di tuo fratello, lo lascerai cadere. [4]Del resto, non vi sarà alcun bisognoso in mezzo a voi; perché il Signore certo ti benedirà nel paese che il Signore tuo Dio ti dà in possesso ereditario, [5]purché tu obbedisca fedelmente alla voce del Signore tuo Dio, avendo cura di eseguire tutti questi comandi, che oggi ti dò. [6]Il Signore tuo Dio ti benedirà come ti ha promesso e tu farai prestiti a molte nazioni e non prenderai nulla in prestito; dominerai molte nazioni mentre esse non ti domineranno.

[7]Se vi sarà in mezzo a te qualche tuo fratello che sia bisognoso in una delle tue città del paese che il Signore tuo Dio ti dà, non indurirai il tuo cuore e non chiuderai la mano davanti al tuo fratello bisognoso; [8]anzi gli aprirai la mano e gli presterai quanto occorre alla necessità in cui si trova. [9]Bada bene che non ti entri in cuore questo pensiero iniquo: E' vicino il settimo anno, l'anno della remissione; e il tuo occhio sia cattivo verso il tuo fratello bisognoso e tu non gli dia nulla; egli griderebbe al Signore contro di te e un peccato sarebbe su di te. [10]Dagli generosamente e, quando gli darai, il tuo cuore non si rattristi; perché proprio per questo il Signore Dio tuo ti benedirà in ogni lavoro e in ogni cosa a cui avrai messo mano. [11]Poiché i bisognosi non mancheranno mai nel paese; perciò io ti dò questo comando e ti dico: Apri generosamente la mano al tuo fratello povero e bisognoso nel tuo paese. "

Ecco anche nella bibbia c'è scritto di sto problema grave e di come il dio degli ebrei raccomandi di fare prestiti alle altre nazioni in modo da dominarle è un po quello che stiamo vivendo oggi con IGB che regna sovrano e domina le povere nazioni creditrici, a maggior ragione che non perde nulla di quello che presta in quanto è solo carta o bip elettronici

Avatar utente
kasiacolagrossi
Messaggi: 2454
Iscritto il: 12 dic 2009, 14:28
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma e provincia
azioni: volantinaggio in proprio, grafica , costruzione e/o progettazione dei supporti, manovalanza di piazza,
Località: Castel Madama (RM)

Re: problema del signoraggio scritto anche nella bibbia

Messaggioda kasiacolagrossi » 13 feb 2010, 15:12

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: scusa... penso a Pompei....


e vecchio testamento sarebbe più coretto...

*corretto
Ultima modifica di kasiacolagrossi il 15 feb 2010, 13:20, modificato 1 volta in totale.
katarzyna edyta colagrossi

Avatar utente
Umiltao

Re: problema del signoraggio scritto anche nella bibbia

Messaggioda Umiltao » 13 feb 2010, 15:30

Lo stesso passo a volte viene tradotto con "signoreggiare sulle genti".

Ma questo non c' entra alcunchè col signoraggio. Quindi di 'sto problema grave che? Qui si parla di prestiti e basta.

Una classica strumentalizzazione con cui è stato creato il mito dell' ebreo satanasso da mettere nei forni.

Dal Papa in primis. Creatore-iniziatore di tutte le merdate dittatoriali clericali venute dopo. Compresa la "banca" a sola restituzione ovvero il Sistema delle Indulgenze per costruire Roma e altre spese folli come l' esercito tutto a costo zero.

Ricordo che gli ebrei erano interdetti proprio dal cristianesimo a esercitare qualsiasi professione che non fosse quella di commerciante-usuraio: una condanna ormai bimillenaria.

Le Repubbliche Marinare come Venezia avevano il ghetto ebraico all' interno perchè serviva guarda caso per intestare agli ebrei le società bancarie: gli ebrei facevano da prestanome dei nobili e dei ricchi borghesi veneziani cattolici così che questi ultimi potevano comodamente raggirare il divieto dei prestiti con interesse.

Avatar utente
La_volpe_nera82

Re: problema del signoraggio scritto anche nella bibbia

Messaggioda La_volpe_nera82 » 13 feb 2010, 15:43

kasiacolagrossi ha scritto::lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: scusa... penso a Pompei....


e vecchio testamento sarebbe più coretto...

Ahahahahahah :lol: anche io!

Avatar utente
Karlrex

Re: problema del signoraggio scritto anche nella bibbia

Messaggioda Karlrex » 13 feb 2010, 15:47

Volahercules non è che sei parente del Pompeiano? :lol: Ps: contatta i primitivi Santo Melia e Vince e venite a caltagirone venerdì 19/2 ore 19:00 , poichè Santo vorrebbe venire con un'unica auto! Per il suo num di tel contattami(hai il mio cell)

sandropascucci
Messaggi: 13501
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: problema del signoraggio scritto anche nella bibbia

Messaggioda sandropascucci » 13 feb 2010, 16:35

non vedo cosa c'entri col signoraggio..

il prestito puo' essere lecito o illecito
(oggi la mia vicina di casa mi ha presto, privandosene, 1 kg di farina)
e puo' portare interesse o meno
(ho dato 100 euro a mia sorella e già so che non me li restituirà,
figuriamoci a chiederle un interesse)

il problema è LA CREAZIONE DAL NULLA DI MONETA.

e solo POI l'uso che se ne fa.

e poi.. parlare di libri ok ma almeno parliamo di libri seri..
Nando il camionista, che so'.
_____________________________________________
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

Avatar utente
Umiltao

Re: problema del signoraggio scritto anche nella bibbia

Messaggioda Umiltao » 13 feb 2010, 16:46

E' il classico sistema con cui i servi di IGB© tengono la Causa in continuo stato di sputtanamento mediatico, come fa pure l' ebreo Marco Saba parlando ossessivamente di ebrei.

Il Sistema-IGB© crea ad hoc i capri espiatori con motivazioni già quelle falsificate (vedi sopra) per intortare il popolino autolesionista.

E' come la puttanata dell' inflazione, che stranamente sta sulla bocca di tutti quasi tutti fossero professori al MIT, ultranovantenni con la terza elementare compresi.

Se parli di banche con la gente comune spesso ti risponde:
1. "Ma no non puoi stampare che si crea inflazione!"
2. "Ma no è tutta colpa degli ebrei! Hitler ha lavorato troppo poco!"

Chissà come mai, eh?!?

sandropascucci
Messaggi: 13501
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: problema del signoraggio scritto anche nella bibbia

Messaggioda sandropascucci » 13 feb 2010, 17:23

in soldoni: se non si potesse creare dal nulla IGB non potrebbe prestare moneta

anche partendo da un Base Monetaria legittima (poniamo 1 lira x 1 pera e 3 lire x 3 pere)
senza la creazione ex-nihilo potrebbe prestare
(1) solo il vero proprietario (privandosi del prestato) o
(2) chi ha raccolto la moneta [esistente] da versamenti volontari del popolo
(il quale andrebbe informato che per quel particolare periodo non ha a disposizione quella cifra)
_____________________________________________
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

Francesco Fata
Messaggi: 896
Iscritto il: 10 ago 2009, 16:35
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roseto degli Abruzzi
azioni: scrittura articoli, studio aspetti tecnico-filosofici, studio idee di riforma monetaria, quota associativa, volantinaggio mirato, interventi sul web
Località: Roseto degli Abruzzi

Re: problema del signoraggio scritto anche nella bibbia

Messaggioda Francesco Fata » 15 feb 2010, 11:09

volahercules ha scritto:dal deuteronomio cap. 18 vers. 1-8


CAPITOLO 15 PER DIO!!
Voglio troppo bene al popolo per pensare di votare gente che vuole particolarmente bene a se stessa.
Francesco Fata

----Francesco Fata (ex aggiocampà) ----

Avatar utente
Umiltao

Re: problema del signoraggio scritto anche nella bibbia

Messaggioda Umiltao » 16 feb 2010, 12:44

Francesco Fata ha scritto:
volahercules ha scritto:dal deuteronomio cap. 18 vers. 1-8


CAPITOLO 15 PER DIO!!


Nancja sta chi a l' a brincada justa...

Francesco Fata
Messaggi: 896
Iscritto il: 10 ago 2009, 16:35
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roseto degli Abruzzi
azioni: scrittura articoli, studio aspetti tecnico-filosofici, studio idee di riforma monetaria, quota associativa, volantinaggio mirato, interventi sul web
Località: Roseto degli Abruzzi

Re: problema del signoraggio scritto anche nella bibbia

Messaggioda Francesco Fata » 18 feb 2010, 13:58

Umiltao ha scritto:
Francesco Fata ha scritto:
volahercules ha scritto:dal deuteronomio cap. 18 vers. 1-8


CAPITOLO 15 PER DIO!!


Nancja sta chi a l' a brincada justa...


In dialetto abruzzese?
Voglio troppo bene al popolo per pensare di votare gente che vuole particolarmente bene a se stessa.
Francesco Fata

----Francesco Fata (ex aggiocampà) ----

Avatar utente
Umiltao

Re: problema del signoraggio scritto anche nella bibbia

Messaggioda Umiltao » 18 feb 2010, 14:10

Se vuoi in giapponese... :mrgreen:

Francesco Fata
Messaggi: 896
Iscritto il: 10 ago 2009, 16:35
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roseto degli Abruzzi
azioni: scrittura articoli, studio aspetti tecnico-filosofici, studio idee di riforma monetaria, quota associativa, volantinaggio mirato, interventi sul web
Località: Roseto degli Abruzzi

Re: problema del signoraggio scritto anche nella bibbia

Messaggioda Francesco Fata » 18 feb 2010, 15:04

Umiltao ha scritto:Se vuoi in giapponese... :mrgreen:

Ok bastardo, mi va bene...c'ho un amico di lì che mi può tradurre!
Voglio troppo bene al popolo per pensare di votare gente che vuole particolarmente bene a se stessa.
Francesco Fata

----Francesco Fata (ex aggiocampà) ----


Torna a “Libero scambio di opinioni sul SIGNORAGGIO”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono liberamente riproducibili purché sia citata e linkata la fonte (sono infatti rilasciati sotto una licenza Creative Commons BY-NC-SA 2.0) Il redattore non e' legalmente responsabile per i pensieri e le affermazioni espresse in questo blog dai visitatori. L'autore non assume alcuna responsabilità nel caso di eventuali errori contenuti negli articoli o di errori in cui fosse incorso nella loro riproduzione sul sito. Tutte le pubblicazioni su questo sito avvengono senza eventuali protezioni di brevetti d'invenzione; inoltre, i nomi coperti da eventuale marchio registrato vengono utilizzati senza tenerne conto. Questo sito non è una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 Comunque, Costituzione Italiana - Art. 21: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. :: SE&O :: Salvo Errori et Omissioni "come scrivono le banche, in calce agli estratti conto, per evitare eventuali future azioni penali".