Terra per Aria Fritta

Tutto quello che hai da dire sul signoraggio..
ps: tu parleresti mai seriamente con un tizio che indossa un passamontagna? Ecco perché devi essere iscritto al Forum per.. (no piangina, tnks)
Avatar utente
Martin Ballarini
Messaggi: 24
Iscritto il: 15 ott 2011, 18:33
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Terni
azioni: Volantinaggio
Località: Terni
Contatta:

Terra per Aria Fritta

Messaggioda Martin Ballarini » 29 feb 2012, 20:28

Circa 350 000 ettari di terreni demaniali all'asta. solo il 2% della superfice agricola totale(17 800 000 ettari), per quest'anno...; non sara' la fine del mondo, ma pur sempre Terra (compresi pezzi di parchi nazionali) per.. il debito pubblico...

Per un valore complessivo stimato sui 6 miliardi di carta da culo.
L'asta pubblica viene effettuata sopra i 100 000 euro, sotto sara' una trattativa privata, tra lo stato e..(???)

Per me bastava cosi' ma la mia agrodolce signora su minaccia di rottura permanente, aggiunge precisando:

Gia' oggi l'accesso alla terra e' un bene di lusso, il prezzo a ettaro oscilla dai 20 ai 50 milaeuro e una delle ragioni e' l'accaparramento di grossi appezzamenti da parte di speculatori delle biomasse (che invece di utilizzali per produrre cibo, magari sano, impiantano centrali a biomasse e monocolture di "bio"combustibili) e anche di finanziarie e banche che invece li usano come beni di riserva.
chiaro che una svendita in sordina come questa di terre pubbliche, (beni comuni, risorse primarie...) con prezzi come quelli di cui sopra non fara' altro che mettere a disposizione di costoro una nuova occasione di "land grabbing". il tutto condito con la barzelletta del diritto di prelazione ai giovani. in pratica se io ho meno di 40 anni posso prendermi il terreno che qualcun'altro piu' vecchio di me ha comprato all'asta, al prezzo aggiudicato. ma quanti di coloro che vorrebbero usare la terra per farci agricoltura contadina hanno a diposizione i capitali necessari? (da 100 mila euro in su...

http://www.campiaperti.org/wp-content/u ... 012012.pdf


Fra e Martino

sandropascucci
Messaggi: 12929
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: Terra per Aria Fritta

Messaggioda sandropascucci » 29 feb 2012, 22:36

ooppss!!
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

Avatar utente
Martin Ballarini
Messaggi: 24
Iscritto il: 15 ott 2011, 18:33
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Terni
azioni: Volantinaggio
Località: Terni
Contatta:

Re: Terra per Aria Fritta

Messaggioda Martin Ballarini » 12 mar 2012, 17:31

Hanno cambiato la legge, in meglio. quando la ritrovo la metto. Questo pare interessante , l 'ho giusto sguardato ma è in linea con l'idea: http://sulaterra.noblogs.org/progetti/v ... -popolare/

mr.spyder
Messaggi: 2429
Iscritto il: 9 ago 2009, 10:14
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: palermo - messina
azioni: volantinaggio,donazioni,
organizzazione eventi,sbus,
idee,manovalanza,
condivisione beni e servizi
fra PRIMITivi o volenterosi
a consapevolizzarsi sullla
moneta debito
Località: palermo - messina

Re: Terra per Aria Fritta

Messaggioda mr.spyder » 12 mar 2012, 17:44

nel link riportato sopra,vi è un altro link interessante http://www.mag6.it/
da cui http://www.mag6.it/attachments/586_Pres ... o_2012.pdf
sarebbe il caso di contattarli?
Antonio Prezia, detto spyder... anche se non è importante chi sei,ma cosa vuoi fare per cambiare il mondo.


Torna a “Libero scambio di opinioni sul SIGNORAGGIO”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron
Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono liberamente riproducibili purché sia citata e linkata la fonte (sono infatti rilasciati sotto una licenza Creative Commons BY-NC-SA 2.0) Il redattore non e' legalmente responsabile per i pensieri e le affermazioni espresse in questo blog dai visitatori. L'autore non assume alcuna responsabilità nel caso di eventuali errori contenuti negli articoli o di errori in cui fosse incorso nella loro riproduzione sul sito. Tutte le pubblicazioni su questo sito avvengono senza eventuali protezioni di brevetti d'invenzione; inoltre, i nomi coperti da eventuale marchio registrato vengono utilizzati senza tenerne conto. Questo sito non è una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 Comunque, Costituzione Italiana - Art. 21: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. :: SE&O :: Salvo Errori et Omissioni "come scrivono le banche, in calce agli estratti conto, per evitare eventuali future azioni penali".