EXIT STRATEGY - Liberarci dai signori del denaro

Tutto quello che hai da dire sul signoraggio..
ps: tu parleresti mai seriamente con un tizio che indossa un passamontagna? Ecco perché devi essere iscritto al Forum per.. (no piangina, tnks)
Avatar utente
Enrico Adinolfi
Messaggi: 1
Iscritto il: 2 gen 2012, 11:53
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: SALERNO
azioni: Condivisione di idee e scrittura articoli, partenership per collaborare verso obiettivi comuni, organizzazione di eventi pubblici

EXIT STRATEGY - Liberarci dai signori del denaro

Messaggioda Enrico Adinolfi » 9 gen 2012, 1:23

Viviamo in un sistema che non ci piace e che vogliamo cambiare. Ma, fino a quanto non lo stravolgiamo, dobbiamo sottostare alle regole da esso imposte. Dobbiamo quindi scontratci con dei media che sono servi del sistema e con un finto sistema democratico.

Il termine signoraggio è stato distrutto dai media, che sovente accusano coloro che parlano di signoraggio di essere dei visionari complottisi. Il mio punto di vista è: chi se ne frega della terminologia e chi se ne frega dei complotti. Lavoriamo, semplicemente e con "falsa ingenutà" su una proposta che elimina il signoraggio primario e secondario.

- Nazionalizziamo la banca centrale (al costo di euro 156.000 perchè tutto il plus creato fino ad oggi con l'utilizzo delle riserve appartiene al popolo)
- Eliminiamo il "moltiplicatore monetario", ovvero chi presta perde la disponibilità del prestato.

Due proposte semplici semplici che ucciderebbero il signoraggio. Insomma invece che descrivere il problema parliamo delle soluzioni e dei benefici che ne deriverebbero (come già in parte fate). Così mettiamo in crisi molto più grande i nostri interlocutori.

Ovviamente per realizzare servirebbe un movimento nazionale (o forse internazionale) che vada al governo (finchè ci lasciano questa finta democrazia proviamo a sfruttarla)... ma se non si inizia non si parte.

Detto questo, vorrei organizzare con chi è interessato un evento pubblico a Salerno di promozione "nascosta" delle tematiche da voi portate avanti e magari nella promozione di proposte alternative.

Fatemi sapere se le due cose scritte (proposta ed evento) sono cazzate o possiamo lavoraci insieme.

Saluti a tutti
Enrico Adinolfi - Rivoluzione Economica.

sandropascucci
Messaggi: 12931
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: EXIT STRATEGY - Liberarci dai signori del denaro

Messaggioda sandropascucci » 9 gen 2012, 11:08

:

:

"cazzate" non te lo dico perché non mi permetterei mai di giudicare le idee e proposte altrui, tranne nel caso tu sia barnard e la tua proposta MMT, chiaro! in quel caso ti direi che STAI DICENDO DELLE PUTTANATE..

tornando a te, invece, posso dirti che:

1. il PRIMIT non fa cosa "nascoste", MAI.
2. la consapevolezza va prima di tutto, altrimenti che lo dici a fare a una persona che [il tuo es.] "il moltiplicatore monetario va eliminato" ?? quella [persona] manco sa di che cazzo parli!!

è piuttosto usuale vedere persone che si accorgono del Problema spingere e sbracciarsi per proporre, SUBITO, la SOLUZIONE..

siamo in ballo da anni e lo abbiamo già affrontato decine di volte..

in soldoni: E' SBAGLIATO.

senza nozioni di base sul funzionamento del motore non la prendi la patente (e giustamente, dico io, altrimenti ci sarebbe gente che mette la retromarcia in autostrada - chiedi al magico emiliano : viewtopic.php?p=36518#p36518) e senza patente al mare non ci vai, ok?

quindi è inutile indire votazioni di massa su quale mare sia migliore per passarci le vacanze, anche perché - surprise! - ci potrebbe, e c'è, gente che vorrebbe andare in montagna e - udite udite - altra che vorrebbe restare a casa! gulp!!

infatti è così. c'è gente alla quale questo Sistema PIACE. ci campa, ci sguazza, ci vive e guadagna!!
ce ne sono altri che sono totalmente INDIFFERENTI e/o già vivono ciò che per te è un cambiamento, mi riferisco al fatto che la banca centrale sia pubblica o privata (quella di Francia è pubblica.. cambiato qualcosa in Francia? no!)

quindi è LA DOMANDA che deve essere UNIVOCA: QUAL E' IL PROBLEMA? (per quelli di facebook: QUAL'E' IL PROBLEMA?)

il signoraggio? no di certo! IL PROBLEMA E' L'IGNORANZA DELL'ESISTENZA DEL SIGNORAGGIO!

al problema, quindi, occorre porre soluzione, che è: LA CONSAPEVOLEZZA INDOTTA [eheheh] DALLO STUDIO E DALLE INFORMAZIONI.

Internet è una melma merda e sporca tutto e tutti..
ecco perché il PRIMIT va in piazza, costantemente. Anche perché - arisurprise - in piazza c'è la gggente vera, quella che lavora, produce e soffre. certo.. in Rete c'è una percentuale della stessa gggente (gli internettiani italiani sono una realtà, mica vengono da Giove) ma è una percentuale minima (parlando di gggente serie, che lavora, che ha una famiglia e ha le palle per cambiare le cose).

in Rete la maggior parte degli utenti sono dei cazzoni 23enni segaioli e/o 50 frustrati..
questa mia analisi puo' essere sbagliata del 10 o 20 o 100% ma da quel che RACCOLGO DA 8 ANNI è, per me e per tutti quelli che leggono i miei thread di denuncia/presa per il culo (vedi le puzzette di barnard) è, ripeto, VERA.

ma li leggiam o no gli interventi e i modus operandi PAZZOIDI, nei migliori dei casi, degli "internauti" italiani??

dico.. son lì, eh?! li posto appositamente per condividerli..

dirai: ma il "buono"? la parte salvabile? mica saran tutti così, no?

certo che no.. il PRIMIT, ad esempio, si è formato in parte grazie alla Rete. In parte.

il progetto LA PRIMAVERA ALL'ITALIANA ne è un esempio: una chiamata a raccolta, gratuita - a parte le spese di treno e dormire a cui ognuno penserà per sé - che fallirà poiché, IN SOLDONI, i c.d. "signoraggisti" non solo sono - e qui a ragione barnard - schizzati che sanno a pizzichi&bocconi come funziona il SistemaIGB e ci mischiano sovente cerchi nel grano e grindog-IV-il-principe-dell'universo MA sono anche tremendamente, stupidamente, egoisticamente e FATALMENTE dei PIGRI della madonna.

quindi, tornando strettamente più in topic:

1. le proposte di soluzioni sono, come minimo, un atto di SUPERBIA, dato che siamo 60 milioni (italiani) e un manipolo di 100 dovrebbe decidere per tutti (decidere la-proposta-di-soluzione per 60 milioni.. manco il Parlamento - nella più dorata ottica accademica sulla democrazia!!);

2. la soluzione, dato il vero problema, ossia l'ignoranza, è INTRINSECA alla spiegazione;

il PRIMIT, paradossalmente, porta acqua al mulino dei politici bastardi, quelli in nuce, quelli che stanno covando in attesa che la CONSAPEVOLEZZA si diffonda.. perché? Perché ci sarà un momento in cui un CERTO NUMERO DI PERSONE (2 milioni) saranno consapevoli e saranno sì una FORZA, quindi pericolosi, e allora uscirà IL PASTORE BBBUONO che cercherà (dovrà per forza) di GUIDARE quel nuovo popolo di LIBERI..

ma il PRIMIT sarà lì a BASTONARE (in senso figurato/didattico/goliardico - ma sempre ligneo) tale ARRUFFAPOPOLO.

IL POPOLO DOVRA' IMPARARE (O MORIRE) A AUTOGOVERNARSI.

chi è CONSAPEVOLE lo sa fare benissimo. il problema sono gli ignoranti, o meglio, gli attuali ignoranti.
ma per questo, ripeto, c'è il PRIMIT

:

:

 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

Luca Mencaroni
Messaggi: 785
Iscritto il: 1 giu 2010, 3:21
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Perugia e dintorni
azioni: manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, su carta stampata, azioni folkloristiche, documentazione burocratica, contatti con altri "entità" (associazioni, enti, strutture..)
Località: Perugia

Re: EXIT STRATEGY - Liberarci dai signori del denaro

Messaggioda Luca Mencaroni » 9 gen 2012, 15:46

se' sorda cerqua!? (cit.)
Luca Mencaroni - Perugia


Torna a “Libero scambio di opinioni sul SIGNORAGGIO”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono liberamente riproducibili purché sia citata e linkata la fonte (sono infatti rilasciati sotto una licenza Creative Commons BY-NC-SA 2.0) Il redattore non e' legalmente responsabile per i pensieri e le affermazioni espresse in questo blog dai visitatori. L'autore non assume alcuna responsabilità nel caso di eventuali errori contenuti negli articoli o di errori in cui fosse incorso nella loro riproduzione sul sito. Tutte le pubblicazioni su questo sito avvengono senza eventuali protezioni di brevetti d'invenzione; inoltre, i nomi coperti da eventuale marchio registrato vengono utilizzati senza tenerne conto. Questo sito non è una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 Comunque, Costituzione Italiana - Art. 21: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. :: SE&O :: Salvo Errori et Omissioni "come scrivono le banche, in calce agli estratti conto, per evitare eventuali future azioni penali".