I TRE STADI DELLA VERITA'

Tutto quello che hai da dire sul signoraggio..
ps: tu parleresti mai seriamente con un tizio che indossa un passamontagna? Ecco perché devi essere iscritto al Forum per.. (no piangina, tnks)
Avatar utente
domenico.damico

I TRE STADI DELLA VERITA'

Messaggioda domenico.damico » 16 feb 2011, 0:52

Riprendendo lo schema di Schopenauer, i tre stadi che attraversa la (accettazione della) verità sono i seguenti:

1) Ridicola
2) Opposizione violenta
3) Accettazione

Noi constatiamo in questo momento una diffusa ridicolizzazione dell'argomento signoraggio, operata su più fronti e con mezzi e uomini di diversa genesi.
E' un segno dell'attivazione della vera resistenza alla verità della Lotta?
E' un segnale che il lavoro prodotto in questi anni, comincia a rendere necessaria la creazione di anticorpi da parte del Sistema?

Personalmente credo di sì.
Oggi il primo mezzo per combattere ciò che il sistema riconosce come pericolo sembra essere il discredito.
Schopenauer lo diceva qualche tempo fa, e quindi lo schema (mentale e non) era valido anche allora.
Solo che adesso l'operazione avviene su vasta scala e con enorme forza d'impatto.

La verità però ha una sua forza autonoma, che necessita di passare per un'opposizione violenta - da parte del sistema e dei suoi schiavi - proprio in virtù di quella forza che non può essere vinta. A questa enorme forza verrà quindi contrapposta una violenta ridicolizzazione prima e una violentissima opposizione poi.

Ma poi si arriverà all'accettazione finale.
E' necessario che sia così.

Se siamo realmente al primo stadio, abbiamo iniziato ad avvicinarci a quello dell'accettazione.

Avatar utente
kasiacolagrossi
Messaggi: 2454
Iscritto il: 12 dic 2009, 14:28
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma e provincia
azioni: volantinaggio in proprio, grafica , costruzione e/o progettazione dei supporti, manovalanza di piazza,
Località: Castel Madama (RM)

Re: I TRE STADI DELLA VERITA'

Messaggioda kasiacolagrossi » 16 feb 2011, 22:28

una volta raggiunta accettazione arriva abitudine ?
katarzyna edyta colagrossi

sandropascucci
Messaggi: 12929
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: I TRE STADI DELLA VERITA'

Messaggioda sandropascucci » 17 feb 2011, 9:51

trovate la puntata in cui papà simpson viene avvelenato con pesce giapponese..
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA


Torna a “Libero scambio di opinioni sul SIGNORAGGIO”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron
Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono liberamente riproducibili purché sia citata e linkata la fonte (sono infatti rilasciati sotto una licenza Creative Commons BY-NC-SA 2.0) Il redattore non e' legalmente responsabile per i pensieri e le affermazioni espresse in questo blog dai visitatori. L'autore non assume alcuna responsabilità nel caso di eventuali errori contenuti negli articoli o di errori in cui fosse incorso nella loro riproduzione sul sito. Tutte le pubblicazioni su questo sito avvengono senza eventuali protezioni di brevetti d'invenzione; inoltre, i nomi coperti da eventuale marchio registrato vengono utilizzati senza tenerne conto. Questo sito non è una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 Comunque, Costituzione Italiana - Art. 21: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. :: SE&O :: Salvo Errori et Omissioni "come scrivono le banche, in calce agli estratti conto, per evitare eventuali future azioni penali".