Lettera a uno studente

Tutto quello che hai da dire sul signoraggio..
ps: tu parleresti mai seriamente con un tizio che indossa un passamontagna? Ecco perché devi essere iscritto al Forum per.. (no piangina, tnks)
Luca Mencaroni
Messaggi: 798
Iscritto il: 1 giu 2010, 3:21
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Perugia e dintorni
azioni: manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, su carta stampata, azioni folkloristiche, documentazione burocratica, contatti con altri "entità" (associazioni, enti, strutture..)
Località: Perugia

Lettera a uno studente

Messaggioda Luca Mencaroni » 14 dic 2010, 22:04

::
Lettera a uno studente

Caro amico studente, specialmente in questi giorni ti vedo impegnato per manifestare contro la crisi e per pretendere che lo Stato ti fornisca i fondi per il tuo diritto allo studio.
Ma ti sei mai chiesto in che modo lo Stato può avere quel denaro?
Non so se ne sei al corrente, ma lo Stato italiano non ha la Sovranità Monetaria, cioè il potere di emettere moneta, perché regalò già secoli fa questo potere sovrano ai banchieri internazionali (Banche Commerciali e Centrali) che dal 15 agosto del 1971, per legge, sono dei semplici tipografi o digitatori di cifre, e che in virtù di ciò prestano al valore nominale (la cifra delle banconote e dei conti correnti), sia al pubblico che al privato, moneta creata dal nulla in forma di banconote e scritture contabili.
Quindi il modo per avere liquidità può essere uno dei due.
PRIMO MODO: Lo Stato fornisce direttamente i finanziamenti all’Università, ma sarà costretto a toglierli a un altro settore, quindi ci ritroveremo dopo qualche mese che, al posto degli studenti, in piazza avremo macchinisti/allevatori/agricoltori/ecc…scene già viste… non credo che tu sia contento di questo, quindi sarai costretto di nuovo a fare riunioni e scendere in piazza, perché non puoi dire «ora i soldi per l’istruzione ci sono, me ne frego di tutto il resto», non puoi attivarti solo quando “toccano il tuo orticello”, devi essere onesto con te stesso, questo non è un comportamento moralmente giusto.
Non possiamo continuare a danneggiarci l’uno con l’altro.
SECONDO MODO: Lo Stato, non avendo la Sovranità Monetaria come detto prima, senza togliere niente agli altri settori, richiede nuova moneta indebitandosi ulteriormente con una delle tante banche commerciali private (solo le banche commerciali possono partecipare alle aste dei titoli di Stato).
Considera però che il banchiere privato se presta, facciamo un esempio, 1000€ allo Stato ne rivuole, alla fine dell’anno, 1000€+5€ di interesse.
E i soldi per pagare l’interesse, che non vengono creati al momento dell’indebitamento, lo Stato dove li prende?
Li prende come sta facendo ora: attraverso le tasse dei cittadini, tagliando fondi dai vari settori.
E sempre attraverso le tasse lo Stato salda il vecchio debito in scadenza.
Capisci bene che, in un verso o nell’altro, le ricadute le viviamo nella nostra pelle. Non possiamo continuare così.
Quello che vorrei farti capire è che, prima di protestare contro i tagli all’Istruzione, dovresti tu stesso iniziare ad essere consapevole che il sistema monetario è sbagliato dal principio ed è necessario e possibile cambiarlo.
Non possiamo più tollerare politici che non vogliono prendersi la responsabilità di creare moneta per il popolo senza indebitare nessuno.
Ah, dimenticavo, in questo caso arriverebbero gli economisti accademici a dirmi: «Sei matto! Se lo Stato inizia a creare moneta poi si genera inflazione!».
Ma questi economisti accademici, che non si preoccupano nemmeno di riconquistare la sovranità monetaria, quanto sono affidabili?
Molto poco, perché chi genera l’inflazione sono le banche stesse, che prestano senza togliere niente ai correntisti, creando quindi nuova moneta dal nulla (per maggiori informazioni cerca il Forum su http://www.primit.it ).
Queste affermazioni non me le sono inventate io. Anche alcuni economisti si sono pronunciati in riguardo. Ad esempio il Professor Irving Fisher, nel suo libro "Denaro 100%", «Se due parti, invece che essere una banca ed un individuo, fossero un individuo ed un individuo, non potrebbero inflazionare la moneta circolante attraverso un prestito, per il semplice fatto che chi presta non può prestare ciò che non possiede, come invece le banche possono fare. Solo le banche commerciali possono prestare denaro che esse stesse producono per mezzo del prestito».
Oppure il Nobel per l’Economia Maurice Allais: «L'attuale creazione di denaro ex nihilo (cioè dal nulla) operata dal sistema bancario è identica alla creazione di moneta da parte di falsari. In concreto i risultati sono gli stessi. La sola differenza è che sono diversi coloro che ne traggono profitto».
Sarebbe anche da chiedersi perché lo Stato italiano può coniare le monete metalliche ma non può creare banconote: strano no?!
Con tutto questo, non dico che non bisogna scendere in piazza, anzi...però bisogna farlo con consapevolezza.
Senza sapere per cosa combatti non puoi combattere che per il Male.
Contro i fatti nessun argomento ha valore: in definitiva, la moneta è solo un mezzo efficiente con cui gli individui si scambiano beni e servizi da loro stessi prodotti. Noi come persone, insieme alle risorse naturali, siamo l’unica fonte di tutta la vera ricchezza. Perciò la creazione della moneta e i benefici che ne conseguono devono tornare ad appartenere alle persone, ai popoli, e non a privati banchieri come accade oggi.
«Non è tollerabile che una banca centrale, isolata, che non ha nessuna responsabilità né l' obbligo di spiegare quello che fa, possa continuare a creare disoccupazione mentre i governi stanno zitti» [Franco Modigliani, Premio Nobel per l'Economia].
Capisci ora cos'è che genera i nostri problemi?
Finché non ci liberiamo da questo sistema monetario usurocratico, nessuna lotta andrà veramente a buon fine.

Luca Mencaroni (uno studente come te)

Fonte: http://www.ilmessaggero.it/articolo.php ... OME_SCUOLA
Ultima modifica di Luca Mencaroni il 15 dic 2010, 19:08, modificato 1 volta in totale.
Luca Mencaroni - Perugia

Luca Mencaroni
Messaggi: 798
Iscritto il: 1 giu 2010, 3:21
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Perugia e dintorni
azioni: manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, su carta stampata, azioni folkloristiche, documentazione burocratica, contatti con altri "entità" (associazioni, enti, strutture..)
Località: Perugia

Re: Lettara a uno studente

Messaggioda Luca Mencaroni » 14 dic 2010, 22:10

::
Risposta a “Lettera a uno studente”

Ciao collega, io sono uno studente come te, so benissimo come funziona il mondo economico, lo sa benissimo ogni cittadino facendo la sua piccola economia. Dell'economia dello Stato se ne parla molto poco e alcuni non sanno certe cose e credo neanche tu.

Il tuo discorso è condivisibilissimo se stessimo parlando di un Paese perfetto senza sprechi come è invece l'Italia. Partiamo da una considerazione del nostro ministro dell'Economia, "con la cultura non si mangia", da universitario credo che saprai che con la cultura e con la ricerca si mangia eccome se no non saresti andato all'università no? Questo per difendere un pò l'università che è una macchina che crea profitto. I nostri ricercatori sono i migliori al mondo anche se sono molto pochi rispetto ad altri paesi creano molti più brevetti.

Se togliamo all'università dobbiamo togliere qualcosa ad altri? Ovvio se non si creano nuove entrate bisogna tagliare su altre ma non ci sono solo le spese per il sociale ci sono le spese del Palazzo. Tu sai che un parlamentare dopo solo due anni e mezzo riceve un vitalizio? Secondo te è giusto rispetto a quello che deve lavorare quarant'anni e mai arriverà a quella somma. Ci sono parlamentari che non sono mai andati ad una seduta in parlamento e prendono lo stesso quel vitalizio.... è giusto così?

Tu hai mai sentito parlare dei tagli alle spese di guerra? Io sinceramente no anche perchè sono aumentate oltre 15 miliardi di euro... art 11 della costituzione "L'italia ripudia la guerra" mi sembra che ci sia un contro senso. Potrei parlarti del fondo dell'editoria che è uno scandalo e di mille altre cose.

Questo per dirti che lo studente non manifesta perchè è egoista e vuole avere più soldi a discapito degli altri ma perchè vuole costruire con la parte che è rimasta sana di questo paese un paese migliore eliminando tutti i privilegi della casta in modo che siano disponibili per tutto il bene comune non solo per loro. Protestano perchè dentro l'università arrivano i privati e non metteranno un euro e potranno decidere sulla didattica. Protestano contro l'eliminazione delle borse di studio e l'introduzione del fondo per il merito, che li renderà debitori una volta laureati.

Non protestano contro tutta la società protestano solo con la parte marcia della società che si è fatta gli interessi propri fino ad ora. Protestano anche per te!

Buonasera

Davide Busin

Fonte: http://www.ilmessaggero.it/articolo.php ... OME_SCUOLA
Luca Mencaroni - Perugia

Luca Mencaroni
Messaggi: 798
Iscritto il: 1 giu 2010, 3:21
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Perugia e dintorni
azioni: manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, su carta stampata, azioni folkloristiche, documentazione burocratica, contatti con altri "entità" (associazioni, enti, strutture..)
Località: Perugia

Re: Lettara a uno studente

Messaggioda Luca Mencaroni » 14 dic 2010, 22:32

::
Risposta a Davide Busin

Sai benissimo come funziona il mondo economico, quindi immagino saprai anche che tutta la moneta in circolazione è emessa come un debito. Questo per l’ opinione pubblica e/o il mondo accademico è dato come lecito, come prassi, proprio perché “è sempre stato così ” e la maggior parte delle persone non sa immaginarsi un Sistema diverso, migliore.
Emettere moneta a debito è la più grande truffa perché è chi l’ accetta, la collettività quindi, che ne crea il valore per convenzione.
Capisci bene che se c’è una truffa nella moneta, questa ricade direttamente o indirettamente su ogni altro settore, per il semplice fatto che il nostro Mondo “gira” attraverso questa.
Ecco perché il Signoraggio bancario, che si traduce semplicemente nel POTERE DEL SISTEMA BANCARIO su tutto il resto della società civile, è il primo dei problemi (vedi anche viewtopic.php?f=9&t=467 ).
Ci sono tantissimi problemi sociali, ma finché non risolveremo questo, risulterà impossibile risolvere gl’ altri, che ne sono le conseguenze.
Il mio discorso precedente è condivisibile anche in un Paese sprecone come il nostro: intendi bene, non dico che bisogna difendere il Governo attuale e/o quelli passati, ma non bisogna distogliere l’attenzione dalla causa del problema.
Ti spiego perché. Le entrate dello Stato italiano, nonostante tutti gli sprechi vari, risultano maggiori delle uscite ordinarie: la differenza dicesi «avanzo primario». Poi però andiamo sempre in deficit perché mancano da pagare gli interessi sul debito pubblico.
Il problema sta nel fatto che quelle entrate in realtà servono anche per ripagare gli interessi sul debito pubblico e parte della quota capitale, non solo per i servizi che dovremmo avere.
Io non dico che gli studenti protestino perché sono egoisti, per me sono tutti in buona fede, ma è la struttura del Sistema monetario che ci porta, che lo si voglia o no, a danneggiarci l’ uno con l’ altro.
Viviamo in Sistema di moneta-debito che è autolesionistico e c’è bisogno al più presto di far consapevolezza su questo: mi sono rivolto a gli studenti come me proprio perché dovremmo essere noi giovani i primi a cercare un cambiamento reale.
Parliamoci chiaro: è inutile parlare di Università (o qualsiasi altro settore) Pubblica quando il motore di tutto è un Sistema Monetario privato.
Stanno tutti lì a richiede i soldi, ma nessuno vuol capire la truffa che c’è alla base di questi….strano no?!
Luca Mencaroni - Perugia

sandropascucci
Messaggi: 13265
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: Lettara a uno studente

Messaggioda sandropascucci » 15 dic 2010, 9:47

Luca Mencaroni ha scritto:Risposta a “Lettera a uno studente”

Ciao collega,
..
..

Tu hai mai sentito parlare dei tagli alle spese di guerra? Io sinceramente no anche perchè sono aumentate oltre 15 miliardi di euro... art 11 della costituzione "L'italia ripudia la guerra" mi sembra che ci sia un contro senso. Potrei parlarti del fondo dell'editoria che è uno scandalo e di mille altre cose.


..anche dette PUTTANATE SENZA NIUNA IMPORTANZIA.

Questo per dirti che lo studente non manifesta perchè è egoista e vuole avere più soldi a discapito degli altri ma perchè vuole costruire con la parte che è rimasta sana di questo paese un paese migliore eliminando tutti i privilegi della casta in modo che siano disponibili per tutto il bene comune non solo per loro.


non sai di che cazzo stai parlando (I)

Protestano perchè dentro l'università arrivano i privati e non metteranno un euro e potranno decidere sulla didattica. Protestano contro l'eliminazione delle borse di studio e l'introduzione del fondo per il merito, che li renderà debitori una volta laureati.


non sai di che cazzo stai parlando (II)

Non protestano contro tutta la società protestano solo con la parte marcia della società che si è fatta gli interessi propri fino ad ora.


quindi (1) protestano alla cazzo di cane, CVD, e quindi (2) n'andra manifestazione fatta da INCONSAPEVOLI (io personalmente vi trovo dei COGLIONI, ma io sono cattivo, si sa)

Protestano anche per te!


no, grazie. simili PUTTANATE non le gradisco.
non metterci il mio nome sopra.

Buonasera
Davide Busin


e buonanotte,
sandro pascucci
_____________________________________________
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

mr.spyder
Messaggi: 2442
Iscritto il: 9 ago 2009, 10:14
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: palermo - messina
azioni: volantinaggio,donazioni,
organizzazione eventi,sbus,
idee,manovalanza,
condivisione beni e servizi
fra PRIMITivi o volenterosi
a consapevolizzarsi sullla
moneta debito
Località: palermo - messina

Re: Lettara a uno studente

Messaggioda mr.spyder » 15 dic 2010, 10:08

dopo aver studiato così tanto economia,io farei un ripasso della lingua italiana,degi apostrofi e una rilettura prima di cliccare su "invia",così da non dover leggere lettara a uno studente..
che nn è poca cosa tra l'altro© ;) :mrgreen:
Antonio Prezia, detto spyder... anche se non è importante chi sei,ma cosa vuoi fare per cambiare il mondo.

sandropascucci
Messaggi: 13265
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: Lettara a uno studente

Messaggioda sandropascucci » 15 dic 2010, 10:15

mr.spyder ha scritto:dopo aver studiato così tanto economia,io farei un ripasso della lingua italiana,degi apostrofi e una rilettura prima di cliccare su "invia",così da non dover leggere lettara a uno studente..
che nn è poca cosa tra l'altro© ;) :mrgreen:


eh sì.. degi apostrofi specialmente.
_____________________________________________
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

Francesco Fata
Messaggi: 896
Iscritto il: 10 ago 2009, 16:35
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roseto degli Abruzzi
azioni: scrittura articoli, studio aspetti tecnico-filosofici, studio idee di riforma monetaria, quota associativa, volantinaggio mirato, interventi sul web
Località: Roseto degli Abruzzi

Re: Lettara a uno studente

Messaggioda Francesco Fata » 15 dic 2010, 10:37

sandropascucci ha scritto:
mr.spyder ha scritto:dopo aver studiato così tanto economia,io farei un ripasso della lingua italiana,degi apostrofi e una rilettura prima di cliccare su "invia",così da non dover leggere lettara a uno studente..
che nn è poca cosa tra l'altro© ;) :mrgreen:


eh sì.. degi apostrofi specialmente.


Ecco! come si fa a fare a meno di Sandro!
Che poi....anche il "nn" non è male! Mo'...vada per la tastiera del cellulare (sai...che palle a digitare tre volte il tasto "mno") ma la tastiera del computer santa madonna dell'addolorata vergine!
Voglio troppo bene al popolo per pensare di votare gente che vuole particolarmente bene a se stessa.
Francesco Fata

----Francesco Fata (ex aggiocampà) ----

mr.spyder
Messaggi: 2442
Iscritto il: 9 ago 2009, 10:14
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: palermo - messina
azioni: volantinaggio,donazioni,
organizzazione eventi,sbus,
idee,manovalanza,
condivisione beni e servizi
fra PRIMITivi o volenterosi
a consapevolizzarsi sullla
moneta debito
Località: palermo - messina

Re: Lettara a uno studente

Messaggioda mr.spyder » 15 dic 2010, 10:55

per degi non ci sono scuse... :? :shock:

per "nn"...la versione originale era così!
Antonio Prezia, detto spyder... anche se non è importante chi sei,ma cosa vuoi fare per cambiare il mondo.

Avatar utente
domenico.damico

Re: Lettara a uno studente

Messaggioda domenico.damico » 15 dic 2010, 12:47

Pubblicata la lettera su www.controluce.it, anche in funzione di richiamo per la fiera di Frascati.

Avatar utente
davide356

Re: Lettera a uno studente

Messaggioda davide356 » 16 dic 2010, 2:36

Quello che scrivo io lo scrivo con cognizione di causa, perchè mi vado a vedere le cose senza che me le racconti qualcuno in modo sbagliato.... l'analisi del ddl è completamente mia, sono andato a vedermi il testo e ho scoperto che in tv si dicono tante cazzate per far passare una porcheria come una grande riforma dell'università!

Non sapete lo scandalo del fondo dell'editoria? Vi capisco nessuno ne parla a parte un quotidiano senza padroni e che non riceve un euro pubblico....

Le spese di guerra sono una cazzata? Stai dicendo che è una cazzata una legge dello Stato che prevede queste spese!

Gli studenti manifestano per un Paese migliore? Certo, puoi ritenere quello che vuoi tu che siamo dei coglioni, che siamo tutti comunisti, tanto a te non te ne importa nulla di avere una università pubblica come si deve non come è adesso e peggio ancora con quella legge.

Faccio un invito a chi si fida di quello che viene raccontato in tv o sulla maggior parte dei giornali, che si renda conto con i propri occhi di cosa si sta parlando, stiamo parlando di leggi dello stato, sono cose oggettive per loro natura quindi vi dico non fidatevi di me, pensate con la vostra testa vedendo con i vostri occhi si cosa si sta parlando e poi mi farebbe molto piacere discuterne, perchè critiche "non sai di che cazzo parli" senza nessuna smentita sono delle conferme per me, perchè non sapete che scrivere! :)

Se mi portate cose oggettive, tipo quella legge dice così ok, vi ascolto, ma non ascolto quando dite, quello ha detto A, e quell'altro ha detto B perchè credo che siamo abbastanza grandi per pensare con la propria testa.

Dato che mi sono iscritto a questo forum per difendermi da queste offese gratuite, dato che non c'è nessuna critica, poi parlerò anche del problema che riconosco del signoraggio!

Ciao a tutti

ps mi raccomando state attenti più alla punteggiatura rispetto a quello che c'è scritto

sandropascucci
Messaggi: 13265
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: Lettera a uno studente

Messaggioda sandropascucci » 16 dic 2010, 9:51

> Quello che scrivo io lo scrivo con cognizione di causa, perchè mi vado a vedere le cose senza che me le racconti qualcuno in modo sbagliato....

Donna Logica vorrebbe sapere DOVE vai a vederti le cose.. perché, sai, le cose che tu ti vai a vedere QUALCUNO deve pure averle scritte..

> l'analisi del ddl è completamente mia, sono andato a vedermi il testo e ho scoperto che in tv si dicono tante cazzate per far passare una porcheria come una grande riforma dell'università!

bravo..

> Non sapete lo scandalo del fondo dell'editoria?

1. sei prevenuto
2. sei arrogante

> Vi capisco nessuno ne parla a parte un quotidiano senza padroni e che non riceve un euro pubblico....

tutte-balle©. lo sanno anche i sassi di queste cazzatine.
tu lo hai scoperto ora e ti senti un prescelto. non è così.

> Le spese di guerra sono una cazzata? Stai dicendo che è una cazzata una legge dello Stato che prevede queste spese!

sì©!
sei un fesso che parla di soldi senza chiedersi cosa sono e da dove arrivano.
ti preoccupi solo di dove vanno (o sono andati).

> Gli studenti manifestano per un Paese migliore? Certo, puoi ritenere quello che vuoi tu che siamo dei coglioni, che siamo tutti comunisti, tanto a te non te ne importa nulla di avere una università pubblica come si deve non come è adesso e peggio ancora con quella legge.

blablabla.. e l'acqua pubblica non ce la metti?
e la sanità? guarda! lì ci sono i diritti umani dei bambini che vengono calpestati!
oddio!! cos'hai sulla spalla? una scia chimica!!
ma che cazzo mi prude in tasca? uff.. di nuovo queste unghie lunghe..

> Faccio un invito a chi si fida di quello che viene raccontato in tv o sulla maggior parte dei giornali, che si renda conto con i propri occhi di cosa si sta parlando, stiamo parlando di leggi dello stato, sono cose oggettive per loro natura

AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH! AH!

> quindi vi dico non fidatevi di me, pensate con la vostra testa

usi le parole di grill0.
e di tutti quelli che vedendo l'interlocutore su ALTRE posizioni
lo esorta a pensare con la prpria testa, non sapendo
ACCETTARE CHE QUELLE POSIZIONI SI SONO CONQUISTATE PROPRIO PENSANDO CON LA PROPRIA TESTA.

basta, uffa, che palle, micia?!?! miciamiciamicia.....

> vedendo con i vostri occhi si cosa si sta parlando e poi mi farebbe molto piacere discuterne, perchè critiche "non sai di che cazzo parli" senza nessuna smentita sono delle conferme per me, perchè non sapete che scrivere! :)

io so che scrivere: non sai di che cazzo parli.

> Se mi portate cose oggettive, tipo quella legge dice così ok, vi ascolto, ma non ascolto quando dite, quello ha detto A, e quell'altro ha detto B perchè credo che siamo abbastanza grandi per pensare con la propria testa.

momamma!!

> Dato che mi sono iscritto a questo forum per difendermi da queste offese gratuite, dato che non c'è nessuna critica, poi parlerò anche del problema che riconosco del signoraggio!

sempre "poi". PRIMA LE PUTTANATE DEL PROPRIO EGORTICELLO© (vito, beccate questa!!) e POI quella cazzatina insignificante e isolata che è il SIGNORAGGIO.

> Ciao a tutti
ps mi raccomando state attenti più alla punteggiatura rispetto a quello che c'è scritto

infatti si scrive psduepunti e non come hai fatto tu.
hai reso la tua letterina quasi illeggibile, sai?
_____________________________________________
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

Avatar utente
davide356

Re: Lettera a uno studente

Messaggioda davide356 » 16 dic 2010, 10:18

ahahahaha
io non sono arrogante... tu lo sei sai solo offendere non hai fatto nessuna critica quindi mi hai dato ragione!

Grillo? non sò neanche di che parla! Non l ho mai ascoltato!

Io mi vado a vedere le leggi non i commenti alle leggi...ad esempio del ddl sono andato sul sito del senato o della camera e mi sono stampato la legge quella che va negli archivi di stato senza nessun commento politico di questo o quell'altro giornalista o politico.

La privatizzazione dell'acqua? Certo io ho fatto qualche esempio non posso scrivere tutto...

Io non mi fido più di quello che mi raccontano in tv neanche nei tg... è una continua propaganda da destra a sinistra! Io penso con la mia testa tu continua a fidarti degli altri e a credere alle balle assurde che si sentono in TV.

Avatar utente
sergioloy

Re: Lettera a uno studente

Messaggioda sergioloy » 16 dic 2010, 10:32

pensi così tanto con la tua testa che sembri appena caduto da uno scaffale.

Avatar utente
davide356

Re: Lettera a uno studente

Messaggioda davide356 » 16 dic 2010, 10:53

ma in questo forum c'è qualcuno che sà fare una critica costruttiva a quello che ho scritto e non offendere?

sandropascucci
Messaggi: 13265
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: Lettera a uno studente

Messaggioda sandropascucci » 16 dic 2010, 10:55

> ahahahaha io non sono arrogante... tu lo sei sai solo offendere non hai fatto nessuna critica quindi mi hai dato ragione!

certo (specchio specchio tutto riflesso!)

> Grillo? non sò neanche di che parla! Non l ho mai ascoltato!

certo.

> Io mi vado a vedere le leggi non i commenti alle leggi...ad esempio del ddl sono andato sul sito del senato o della camera e mi sono stampato la legge quella che va negli archivi di stato senza nessun commento politico di questo o quell'altro giornalista o politico.

quindi il signoraggio non esiste. lo dice la LEGGE. e chi legge la legge è soddisfatto.

> La privatizzazione dell'acqua? Certo io ho fatto qualche esempio non posso scrivere tutto...

certo. solo le puttanate dell'egorticello del momento

> Io non mi fido più di quello che mi raccontano in tv neanche nei tg... è una continua propaganda da destra a sinistra! Io penso con la mia testa tu continua a fidarti degli altri e a credere alle balle assurde che si sentono in TV.

momamma..

- ti piace il mare?
- eh? scusa non ho sentito..
- sì, non hai sentito, come no! la verità è che a te piace la montagna, come piaceva a Hitler!
- cosa? ma di che parli?!?
- allora dillo, ti piace il mare COME DICO IO o ti piace la montagna come HITLER??
- ma sei fuori?
- ecco, sai solo offendere. ho ragione io. ho vinto ho vinto ho vinto io!
_____________________________________________
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 13265
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: Lettera a uno studente

Messaggioda sandropascucci » 16 dic 2010, 10:56

davide356 ha scritto:ma in questo forum c'è qualcuno che sà fare una critica costruttiva a quello che ho scritto e non offendere?

mah! chissà! fossi in te non chiederei troppa attenzione..
io sono il buono qui dentro..
_____________________________________________
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

Avatar utente
davide356

Re: Lettera a uno studente

Messaggioda davide356 » 16 dic 2010, 11:46

ahhahahahah

ma la smettete con le offese e senza nessuna critica?

Leggi bene non ho mai detto che il signoraggio non esiste... io sto parlando di problemi di questo sistema basato appunto sul signoraggio... sto affrontando quelli.... come vi ho detto nell'altro messaggio prima finiamo con questi problemi e poi passiamo tranquillamente al sigoraggio!

Io parto di problemi DEL sistema, voi di problemi SUL sistema! Sono due cose completamente diverse!

Avatar utente
domenico.damico

Re: Lettera a uno studente

Messaggioda domenico.damico » 16 dic 2010, 11:49

sergioloy ha scritto:pensi così tanto con la tua testa che sembri appena caduto da uno scaffale.


così me fate morì però!

Davide torna con qualcosa di più originale dai...

questo si crede fico perché ha scaricato e stampato la leggina...se è questo il movimento studentesco...

Francesco Fata
Messaggi: 896
Iscritto il: 10 ago 2009, 16:35
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roseto degli Abruzzi
azioni: scrittura articoli, studio aspetti tecnico-filosofici, studio idee di riforma monetaria, quota associativa, volantinaggio mirato, interventi sul web
Località: Roseto degli Abruzzi

Re: Lettera a uno studente

Messaggioda Francesco Fata » 16 dic 2010, 11:54

davide356 ha scritto:.....prima finiamo con questi problemi e poi passiamo tranquillamente al sigoraggio!



MA.....porca pupazzaquellagonfiabilecheusiquotidianamente!!!!!!
Voglio troppo bene al popolo per pensare di votare gente che vuole particolarmente bene a se stessa.
Francesco Fata

----Francesco Fata (ex aggiocampà) ----

sandropascucci
Messaggi: 13265
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: Lettera a uno studente

Messaggioda sandropascucci » 16 dic 2010, 11:57

davide356 ha scritto:ahhahahahah

ma la smettete con le offese e senza nessuna critica?


guarda che dirti stupido è una critica. sei tu che la vivi come un'offesa.

Leggi bene non ho mai detto che il signoraggio non esiste... io sto parlando di problemi di questo sistema basato appunto sul signoraggio... sto affrontando quelli.... come vi ho detto nell'altro messaggio prima finiamo con questi problemi e poi passiamo tranquillamente al sigoraggio!


ommiodddddddddddddddddio!! questo è da schiavi di IGB al 200%!!

Io parto di problemi DEL sistema, voi di problemi SUL sistema! Sono due cose completamente diverse!


io "parlo", forse, o "io parto DA"..

sì, sono cose diverse. come dire una cosa vera e una cosa falsa.
_____________________________________________
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

Avatar utente
davide356

Re: Lettera a uno studente

Messaggioda davide356 » 16 dic 2010, 12:18

ahahahahhah sempre meglio questo forum....

io una critica la intendo dirmi perchè non è come ho detto, non dirmi stupido dato che non sai cosa dire!

Io non mi volevo iscrivere a questo forum sei tu che hai iniziato ad insultare senza dirmi dove ho sbagliato!

Il bello è che continui a farlo! ahahahah

sandropascucci
Messaggi: 13265
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: Lettera a uno studente

Messaggioda sandropascucci » 16 dic 2010, 12:23

che relazione c'è tra "io non volevo iscrivermi" e "sei tu che hai insultato" ??

cmq.. seriamente.. la verità è che sei noioso. come tutti gli ignoranti.

scusa ma è così.
_____________________________________________
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

Avatar utente
kasiacolagrossi
Messaggi: 2454
Iscritto il: 12 dic 2009, 14:28
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma e provincia
azioni: volantinaggio in proprio, grafica , costruzione e/o progettazione dei supporti, manovalanza di piazza,
Località: Castel Madama (RM)

Re: Lettera a uno studente

Messaggioda kasiacolagrossi » 16 dic 2010, 12:32

davide356 ha scritto:ahahahahhah sempre meglio questo forum....

io una critica la intendo dirmi perchè non è come ho detto, non dirmi stupido dato che non sai cosa dire!

Io non mi volevo iscrivere a questo forum sei tu che hai iniziato ad insultare senza dirmi dove ho sbagliato!

Il bello è che continui a farlo! ahahahah


una persona che disprezza il giudizio del proprio interlocutore prova disinteresse verso le sue risposte. ( fai 1 più 1 e vedi che chi risponde è interessato, vale per te, vale per me, vale pe' tutti)

il forum, mi riferisco alla tua critica costruttiva, è composto da varie sezioni... perché non vai a dare un'occhiata prima di fare le "critiche costruttive"?

pensa che c(fortuna)o se trovi pure la risposta alla tu domanda!

prova, alla fine che ti costa? stai qui, parli con le persone che disprezzi ... ti sei pure iscritto per farlo, ma perché ti perdi questa possibilità di avere le prove di ciò che dici? mah...
katarzyna edyta colagrossi

mr.spyder
Messaggi: 2442
Iscritto il: 9 ago 2009, 10:14
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: palermo - messina
azioni: volantinaggio,donazioni,
organizzazione eventi,sbus,
idee,manovalanza,
condivisione beni e servizi
fra PRIMITivi o volenterosi
a consapevolizzarsi sullla
moneta debito
Località: palermo - messina

Re: Lettera a uno studente

Messaggioda mr.spyder » 16 dic 2010, 12:41

il signoraggio (non sigoraggio) è la causa,i problemi di cui parli tu sono gli effetti.
hai presente CAUSA/EFFETTO??

se hai la diarrea,la soluzione non è un tappo al culo,ma capirne la causa e correre ai ripari...(o eventualmente al cesso)

...poi si sa,...c'è a chi piace averci roba attorno al culo...ma quello è un altro discorso...

SVEGLIATI,SCHIAVO!..non è un offesa,è la realtà!lo siamo tutti finchè non risolviamo IL PROBLEMA del signoraggio
Antonio Prezia, detto spyder... anche se non è importante chi sei,ma cosa vuoi fare per cambiare il mondo.

Avatar utente
davide356

Re: Lettera a uno studente

Messaggioda davide356 » 16 dic 2010, 12:47

ahahahaha ma leggete quello che ho scritto.... non state rispondendo.... state solo sparlando di me... "sei noioso" non avete mai detto che ho sbagliato e cosa!

Io ho risposto solamente alla lettere di un utente sul sito de "il messaggero" non è colpa mia se avete incominciato a insultarmi così per nulla! Scusate se mi difendo ma per fortuna alcune leggi vengono ancora rispettate in italia

Commento all'ultimo post: si può sbagliare a digitare.... rileggiti la mia prima risposta all'utente che ha scritto su "Il messaggero".... io ho fatto una critica ai tagli all'università, facendo esempi di altri sprechi che non vengono tagliati!

Sarà pure una causa il signoraggio e come tutte le cose ha dei rischi e dei benefici ma io non lo sto difendendo ho solo detto che sono stati fatti dei tagli indiscriminati a settori che creano profitto come la cultura e sopratutto l'università e la ricerca.

Leggi bene prima di accusare!

sandropascucci
Messaggi: 13265
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: Lettera a uno studente

Messaggioda sandropascucci » 16 dic 2010, 12:51

kasiacolagrossi ha scritto:ti sei pure iscritto per farlo


mr.spyder ha scritto:se hai la diarrea,la soluzione non è un tappo al culo


io sono iscritto al Forum solo per queste chicche!! :lol:
_____________________________________________
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 13265
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: Lettera a uno studente

Messaggioda sandropascucci » 16 dic 2010, 12:54

> ahahahaha ma leggete quello che ho scritto.... non state rispondendo.... state solo sparlando di me... "sei noioso" non avete mai detto che ho sbagliato e cosa!

con chi parli? con "noi" ? parliamo di te, certo.. di che dovremmo parlare? berlusconi?

> Io ho risposto solamente alla lettere di un utente sul sito de "il messaggero" non è colpa mia se avete incominciato a insultarmi così per nulla! Scusate se mi difendo ma per fortuna alcune leggi vengono ancora rispettate in italia

se.credece..

> Commento all'ultimo post: si può sbagliare a digitare.... rileggiti la mia prima risposta all'utente che ha scritto su "Il messaggero".... io ho fatto una critica ai tagli all'università, facendo esempi di altri sprechi che non vengono tagliati!

ma da qualche parte, in teoria, bisogna iniziare, no?
se tagliano l'università e le armi? saresti felice?
che palle!

> Sarà pure una causa il signoraggio e come tutte le cose ha dei rischi e dei benefici ma io non lo sto difendendo ho solo detto che sono stati fatti dei tagli indiscriminati a settori che creano profitto come la cultura e sopratutto l'università e la ricerca.

balle. per come è la scuola oggi sarebbe un salto di qualità abbatterla con un colpo alla nuca

> Leggi bene prima di accusare!

uff..

MANCHEBASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
_____________________________________________
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

Avatar utente
kasiacolagrossi
Messaggi: 2454
Iscritto il: 12 dic 2009, 14:28
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma e provincia
azioni: volantinaggio in proprio, grafica , costruzione e/o progettazione dei supporti, manovalanza di piazza,
Località: Castel Madama (RM)

Re: Lettera a uno studente

Messaggioda kasiacolagrossi » 16 dic 2010, 13:10

davide356 ha scritto:ahahahaha ma leggete quello che ho scritto.... non state rispondendo.... state solo sparlando di me... "sei noioso" non avete mai detto che ho sbagliato e cosa!

Io ho risposto solamente alla lettere di un utente sul sito de "il messaggero" non è colpa mia se avete incominciato a insultarmi così per nulla! Scusate se mi difendo ma per fortuna alcune leggi vengono ancora rispettate in italia

Commento all'ultimo post: si può sbagliare a digitare.... rileggiti la mia prima risposta all'utente che ha scritto su "Il messaggero".... io ho fatto una critica ai tagli all'università, facendo esempi di altri sprechi che non vengono tagliati!

Sarà pure una causa il signoraggio e come tutte le cose ha dei rischi e dei benefici ma io non lo sto difendendo ho solo detto che sono stati fatti dei tagli indiscriminati a settori che creano profitto come la cultura e sopratutto l'università e la ricerca.

Leggi bene prima di accusare!


vedi Davide, il problema non è che non sai nulla di signoraggio, che non hai ancora approfondito argomento, sai quanti ce ne sono in giro? a palate!!!

Il problema è che TU hai risposto ad un articolo quale (ancora, per tua arroganza [che è una cosa positiva se misurata bene]) non capisci. E lo hai fatto attraverso un giornale, ma ti rendi conto? Ma cosa pensavi che succede dopo? arrivano i fan? Che chi dedica tempo a raccogliere e diffondere le informazioni a riguardo non ti risponde?

tu prova (cavolo, almeno PROVA) a capirlo leggendo alcune cosa no? Chi non sbaglia non impara. E non sbaglia solo chi non fa nulla. Rimettiti bene i capelli che ti stai strappando ancora per rispondere e cerca da solo la risposta alla tua domanda, non ti metti mai in dubbio tu?
katarzyna edyta colagrossi

Avatar utente
sergioloy

Re: Lettera a uno studente

Messaggioda sergioloy » 16 dic 2010, 13:26

davide356 ha scritto:settori che creano profitto come la cultura e sopratutto l'università e la ricerca.


profitto - cultura - università - ricerca.

n'è male come catena di ossimori. questo è uno tosto ragazzi, stiamo attenti.
questo è un intellettuale, sandro, il tuo solito ribattere con questo non funziona.

Avatar utente
davide356

Re: Lettera a uno studente

Messaggioda davide356 » 16 dic 2010, 13:39

ahahahhaha non avrei mai pensato di ridere così tanto in questo forum....

io ho risposto a Luca Mencaroni, che a scritto ad una lettera agli studenti in generale, guardatevela sul sito del messaggero, sezione scuola e università sta subito lì o poco giù... è quella che ha postato all'inizio di questa discussione....

Sapete qual'è il problema? come ho detto e ripeto dato che nessuno ancora c'è arrivato... stiamo parlando di due cose completamente diverse...

Io sto parlando di cosa avviene in questo sistema con tagli indiscriminati a settori che creano profitto, dato che il nostro ministro dell'economia ha detto "con la cultura non si mangia".

Voi state mettendo in dubbio il sistema in sè, le fondamenta di tutto questo sistema economico globale... che io questa lotta non l ho mai delegittimata, nel mio articolo di risposta sul messaggero ho detto semplicemente che forse questi discorsi dovrebbe farli un paese in cui non ci sono sprechi e non sormontato da un enorme debito pubblico come il nostro....

Il problema del signoraggio sarà reale? ok ma io non l ho mai criticato... ho criticato la gestione dei tagli... dove appunto vengono tagliati settore che fanno profitto e gli sprechi e i privilegi alla Casta non si toccano.

commento all'ultimo post:
Sai cosa crea la ricerca? brevetti! i brevetti si vendono a peso d'oro e ci si mangia molto!

mr.spyder
Messaggi: 2442
Iscritto il: 9 ago 2009, 10:14
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: palermo - messina
azioni: volantinaggio,donazioni,
organizzazione eventi,sbus,
idee,manovalanza,
condivisione beni e servizi
fra PRIMITivi o volenterosi
a consapevolizzarsi sullla
moneta debito
Località: palermo - messina

Re: Lettera a uno studente

Messaggioda mr.spyder » 16 dic 2010, 13:50

davide356 ha scritto:ahahahhaha non avrei mai pensato di ridere così tanto in questo forum....


viewtopic.php?p=18499#p18499
Antonio Prezia, detto spyder... anche se non è importante chi sei,ma cosa vuoi fare per cambiare il mondo.

Avatar utente
domenico.damico

Re: Lettera a uno studente

Messaggioda domenico.damico » 16 dic 2010, 13:54

davide356 ha scritto:....Sapete qual'è il problema?...


Il problema è che non conosci la lingua italiana.
Oltre a non capire il meccanismo della mitraglia di IGB ovviamente.

sandropascucci
Messaggi: 13265
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: Lettera a uno studente

Messaggioda sandropascucci » 16 dic 2010, 13:57

davide356 ha scritto:Sapete qual'è il problema?

sì. qual è e NON qual'è. ad esempio.
Voi state mettendo in dubbio il sistema in sè, le fondamenta di tutto questo sistema economico globale... che io questa lotta non l ho mai delegittimata, nel mio articolo di risposta sul messaggero ho detto semplicemente che forse questi discorsi dovrebbe farli un paese in cui non ci sono sprechi e non sormontato da un enorme debito pubblico come il nostro....

ripeto: non sai di che cazzo parli.
Il problema del signoraggio sarà reale? ok ma io non l ho mai criticato... ho criticato la gestione dei tagli... dove appunto vengono tagliati settore che fanno profitto e gli sprechi e i privilegi alla Casta non si toccano.

e ancora ripeto: non sai di che cazzo parli.
commento all'ultimo post:
Sai cosa crea la ricerca? brevetti! i brevetti si vendono a peso d'oro e ci si mangia molto!

ah, ecco. quindi vòi li sordi. pure tu.
sei come berlusconi. solo che lui vuole quelli che ci sono ora, che sono pochi e quindi li toglie alla TUA scuola, mentre TU vuoi questi che ci sono per farci dei brevetti e fare i soldi DOMANI.

sei uguale a lui. solo che, essendo giovane, punti al DOMANI. lui all'OGGI.

entrambi siete schiavi di AVIDITA' e IGB.

addio.
_____________________________________________
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

Avatar utente
domenico.damico

Re: Lettera a uno studente

Messaggioda domenico.damico » 16 dic 2010, 14:03

Ci sta bene questa riflessione che ho ricevuto da un amico...

PREFERISCO BERLUSCONI

C'è un giornalista che scrive sempre
Berlusconi infamia, che schifo vai a puttane, vergogna, rispetto per i diritti umani.
E l'ho sentito telefonare minaccioso ad una giovane spaventata regista teatrale, rea d'aver titolato il proprio spettacolo con il nome prestigioso di un suo libro, ed intimarle: "Cancelli immediatamente tutte le date altrimenti la prossima chiamata sarà del mio avvocato".

C'è un editore che scrive sempre
Berlusconi infamia, che schifo vai a puttane, vergogna, rispetto per i diritti umani.
Ma molti dei suoi redattori sono arrivati allo sfinimento. Non pagava gli stipendi.

C'è un anziano ricercatore che scrive sempre
Berlusconi infamia, che schifo vai a puttane, vergogna, rispetto per i diritti umani.
Una sera l'ho visto strusciarsi, vistosamente ubriaco, intorno alle generose protuberanze di una ruspante ragazzina. Non lesinò particolari quando deliberò di raccontarmi di come se la spassasse durante i suoi convegni nei paesi poveri del mondo.

A questa razza bieca d'individui meschini preferisco Berlusconi.
Almeno lui è completamente immorale.
Indiscutibilmente prevaricatore.
Chiaramente tirannico.
A suo modo è trasparente, onesto, coerente.
Ispira
completa,
indiscutibile,
chiara,
sfiducia.

Dario Falconi

Avatar utente
Umiltao

Re: Lettera a uno studente

Messaggioda Umiltao » 16 dic 2010, 14:04

Ma che è...? L' invasione degli ultraidioti® ultimamente?!?

Avatar utente
marcos

Re: Lettera a uno studente

Messaggioda marcos » 16 dic 2010, 14:10

Credevo che il problema di fondo fosse che la gente non capisse parole...si ma quelle dette dagli altri non da sè stessi. Siamo arrivati anche a questo.

Avatar utente
davide356

Re: Lettera a uno studente

Messaggioda davide356 » 16 dic 2010, 14:16

ahahahahhah il darei un nuovo nome al forum, "il forum delle barzellette"
ahahahaha

continuate pure a insultarmi senza dirmi dove avrei sbagliato, continuate è il vostro unico divertimento a quanto sembra.... pensare con la propria testa è diventata un offesa.... dove siamo finiti.....

Continuate a fidarvi di quello che vi dicono i vari tg e i giornali... ma per favore smettetela di fare proclami che non servono a nulla....

Mi sembra di aver letto che è vietato insultare.... ecco io mi sento insultato, e sopratutto essere paragonato a quel mafioso corruttore e pedofilo del nostro presidente del consiglio quindi moderate il linguaggio!

Sapete solo insultare senza dire nulla! Certo è così che si fa quando non si sà cosa dire! continuate pure a giocare e crescete un pò che una discussione non la sapete tenere!

Avatar utente
kasiacolagrossi
Messaggi: 2454
Iscritto il: 12 dic 2009, 14:28
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma e provincia
azioni: volantinaggio in proprio, grafica , costruzione e/o progettazione dei supporti, manovalanza di piazza,
Località: Castel Madama (RM)

Re: Lettera a uno studente

Messaggioda kasiacolagrossi » 16 dic 2010, 14:25

"ahahahhaha non avrei mai pensato di ridere così tanto in questo forum...."

neanche io, credimi. :))))))

tu hai risposto a ciò che ha scritto Luca, e hai risposto senza capire di cosa stava parlando... la voglia di dire a tutti ciò che hai scoperto nelle tua piccola bolla di sapone è stata più forte del ragionamento. E come se rispondessi ad un articolo sulle navi di crociera parlando del composizione chimica dell'acqua.

Non riesco però capire come fai a scrivere: "Voi state mettendo in dubbio il sistema in sè, le fondamenta di tutto questo sistema economico globale".... noi parliamo delle fondamenta e tu? delle guarnizioni? non capisco questa frase... quella dopo ancora di meno.


"Sai cosa crea la ricerca? brevetti! i brevetti si vendono a peso d'oro e ci si mangia molto!"
e questi brevetti con cosa vengono pagati ? con le uova? ma hai letto almeno la banconota? :cry:

non continuare a rispondere, qua nessuno non ha nulla contro di te, figurati, non sapiamo manco chi sei... ma più scrivi più ti scopri. e ciò che esce fuori non è un bel vedere. Non sentirti attaccato quando nessuno in realtà ti attacca ma cerca solo di darti un input per cercare la risposta da solo. Se te la dico io che risposta è? (almeno che non si tratta della parte tecnica, tutto il resto lo puoi comprendere, perché ti umili così? dai che ce la fai!) ammetti che non sai nulla di signoraggio...lo si legge. Prova a informarti prima di criticare qualcosa che non conosci... perché articolo trattava di signoraggio e delle sue conseguenze nel ambito dell'università... tu non te ne puoi uscire con : " ci fanno comprare a tutti le cartelline gialle e noi volevamo arancioni!" (che poi ci sono certe tonalità del giallo che non sapresti neanche dire se è giallo o già arancione)

dai dimmi che ti sei informato prima di rispondere a questo articolo... (non è un attacco)
katarzyna edyta colagrossi

Avatar utente
Umiltao

Re: Lettera a uno studente

Messaggioda Umiltao » 16 dic 2010, 14:31

Non dargli ancora corda, si è già impiccato da solo col suo primo post, sia nel forum che nella sua vile esistenza.

Noi dobbiamo svegliare gli svegliabili, non i sassi.

Non bisogna vergognarsi a dire che il cretino è spesso peggiore del delinquente, dato che è di quest' ultimo la conditio sine qua non.

Senza cretino il delinquente non ha mercato, quindi fallisce subito.

Come sempre, è soltanto un discorso economico-monetario.
Ultima modifica di Umiltao il 16 dic 2010, 14:37, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
kasiacolagrossi
Messaggi: 2454
Iscritto il: 12 dic 2009, 14:28
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma e provincia
azioni: volantinaggio in proprio, grafica , costruzione e/o progettazione dei supporti, manovalanza di piazza,
Località: Castel Madama (RM)

Re: Lettera a uno studente

Messaggioda kasiacolagrossi » 16 dic 2010, 14:37

e chi lo decide chi è sasso e chi no?

tutti sbagliano Vito specialmente con il primo post... te lo ricordi il tuo?
non è un sasso, se era sasso si chiamerebbe sasso e sarebbe sasso ma non lo è.
katarzyna edyta colagrossi

Avatar utente
kasiacolagrossi
Messaggi: 2454
Iscritto il: 12 dic 2009, 14:28
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma e provincia
azioni: volantinaggio in proprio, grafica , costruzione e/o progettazione dei supporti, manovalanza di piazza,
Località: Castel Madama (RM)

Re: Lettera a uno studente

Messaggioda kasiacolagrossi » 16 dic 2010, 14:39

ci so passati di svegliabili di qua.... quanti ce ne sono passati.....
katarzyna edyta colagrossi

Avatar utente
Umiltao

Re: Lettera a uno studente

Messaggioda Umiltao » 16 dic 2010, 14:39

Ma per favore! Non iniziare con i soliti relativismi volemossebbenesemotuttiuguali.

Avatar utente
kasiacolagrossi
Messaggi: 2454
Iscritto il: 12 dic 2009, 14:28
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma e provincia
azioni: volantinaggio in proprio, grafica , costruzione e/o progettazione dei supporti, manovalanza di piazza,
Località: Castel Madama (RM)

Re: Lettera a uno studente

Messaggioda kasiacolagrossi » 16 dic 2010, 14:42

non posso dire di volerlo bene Vito... :)))))) stoppa. Ma decido io, se me lo lasci fare quando mollo una persone nella sua ignoranza, posso?
katarzyna edyta colagrossi

Avatar utente
davide356

Re: Lettera a uno studente

Messaggioda davide356 » 16 dic 2010, 14:53

sai quanto mi interessa a me espormi o no... zero

Ripeto ancora una volta... forse qui non si capisce l'italiano...

Fin dalla prima risposta a Luca io ho criticato la gestione dei tagli...che per esempio è stata tagliata l'università e la ricerca e non i privilegi per la Casta! Mi state dicendo che difendete questi privilegi a discapito della ricerca?

Qui si sta parlando di cambiare sistema ed è molto diversa come cosa!
Abbiamo questo sistema? io ho criticato l'attuale gestione dei governi!

C'è un alternativa a questo sistema? ok parliamone ma io sto parlando di altro!

Avatar utente
kasiacolagrossi
Messaggi: 2454
Iscritto il: 12 dic 2009, 14:28
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma e provincia
azioni: volantinaggio in proprio, grafica , costruzione e/o progettazione dei supporti, manovalanza di piazza,
Località: Castel Madama (RM)

Re: Lettera a uno studente

Messaggioda kasiacolagrossi » 16 dic 2010, 15:02

ora vado finalmente a mangiare... tu nuota dove vuoi... abbiamo provato (tutti) a farti ragionare con la TUA TESTA... ma tu continuamente chiedi il guinzaglio sul collo...

Usa la sta testa... mica sta li perché non sapevano come finire il collo.

studia. trovi le risposte da solo. sai cosa significa da solo?
katarzyna edyta colagrossi

mr.spyder
Messaggi: 2442
Iscritto il: 9 ago 2009, 10:14
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: palermo - messina
azioni: volantinaggio,donazioni,
organizzazione eventi,sbus,
idee,manovalanza,
condivisione beni e servizi
fra PRIMITivi o volenterosi
a consapevolizzarsi sullla
moneta debito
Località: palermo - messina

Re: Lettera a uno studente

Messaggioda mr.spyder » 16 dic 2010, 16:33

la moneta (in tutte le sue forme) è il sangue di tutte le economie.
se non sei proprietario del tuo sangue,ma qualcuno decide quanto,come e perchè devi usarlo,fa differenza se decidi di andare in bici o a piedi se neanche riesci a reggerti sulle gambe???

tradotto:i governi non decidono niente,visto che per qualsiasi decisione hanno bisogno di moneta.

poi,nessuno qui ha detto che i tagli del governo sono giusti,ma sono la conseguenza della mancanza di sovranità monetaria.

ora puoi decidere se aiutare a cambiare la situazione cercando di riappropriarti del tuo sangue o protestare perchè vorresti un po più di sangue dal tuo politico di riferimento.

e per inciso,cosa ti fa credere che noi ci beviamo tutto quello che dicono tg e giornali??
o meglio,cosa ti fa credere che guardiamo tg e leggiamo giornali??

hai finito di ridere ORA©??
Antonio Prezia, detto spyder... anche se non è importante chi sei,ma cosa vuoi fare per cambiare il mondo.

mr.spyder
Messaggi: 2442
Iscritto il: 9 ago 2009, 10:14
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: palermo - messina
azioni: volantinaggio,donazioni,
organizzazione eventi,sbus,
idee,manovalanza,
condivisione beni e servizi
fra PRIMITivi o volenterosi
a consapevolizzarsi sullla
moneta debito
Località: palermo - messina

Re: Lettera a uno studente

Messaggioda mr.spyder » 16 dic 2010, 16:50

davide356 ha scritto:sai quanto mi interessa a me espormi o no... zero

Ripeto ancora una volta... forse qui non si capisce l'italiano...

Fin dalla prima risposta a Luca io ho criticato la gestione dei tagli...che per esempio è stata tagliata l'università e la ricerca e non i privilegi per la Casta! Mi state dicendo che difendete questi privilegi a discapito della ricerca?

Qui si sta parlando di cambiare sistema ed è molto diversa come cosa!
Abbiamo questo sistema? io ho criticato l'attuale gestione dei governi!

C'è un alternativa a questo sistema? ok parliamone ma io sto parlando di altro!


che poi,...rileggendo da capo il thread,la risposta l'hai già avuta da Luca al terzo post.quindi che cerchi?la spiegazione in termini ancora più semplici per il tuo grado di comprensione??

chi e dove ha detto che difendiamo i privilegi della casta ??(perché usi la "C" maiuscola?)
Antonio Prezia, detto spyder... anche se non è importante chi sei,ma cosa vuoi fare per cambiare il mondo.

Avatar utente
domenico.damico

Re: Lettera a uno studente

Messaggioda domenico.damico » 16 dic 2010, 16:57

davide356 ha scritto:sai quanto mi interessa a me espormi o no... zero

Ripeto ancora una volta... forse qui non si capisce l'italiano...

Fin dalla prima risposta a Luca io ho criticato la gestione dei tagli...che per esempio è stata tagliata l'università e la ricerca e non i privilegi per la Casta! Mi state dicendo che difendete questi privilegi a discapito della ricerca?

Qui si sta parlando di cambiare sistema ed è molto diversa come cosa!
Abbiamo questo sistema? io ho criticato l'attuale gestione dei governi!

C'è un alternativa a questo sistema? ok parliamone ma io sto parlando di altro!


"qui non si capisce l'italiano" sono parole forti, considerato il livello del TUO italiano, mediocre direi.

La tua lettera trasuda ignoranza: ignori cioè il merito delle questioni, la loro storia, le connessioni, le cause e le conseguenze di ciò di cui ti senti così esperto.

Parli di sprechi della politica: perché allora sei sceso in piazza solo ora? E poi...se il politico facesse bene il proprio mestiere, sarei ben lieto di dargli ogni privilegio, visto il carico di responsabilità che - nel mondo ideale - si andrebbe a sobbarcare.
Parli di guerra: dov'è qualche tuo scritto, qualche tua foto o filmato, qualche tua firma che testimoni il tuo impegno civile, serio, costante per questa causa? Dov'è che ti sei esposto in prima persona?
Parli di profitto e associ questa parola alla cultura, che è tutt'altro.
Parli di brevetti, un'aberrazione che consente di acquistare la proprietà di parole e concetti, cure mediche salva vita; brevetti che negli Usa per esempio sono la catena di schiavitù della ricerca pubblica verso le corporation.
Parli di editoria come scandalo...etc

Parli ad un gruppo di persone - il Primit - che va in piazza in TUTTA ITALIA, decine e decine di volte all'anno, a persone che hanno sbattuto decine di volte un microfono e una telecamera in faccia ai parlamentari (e altri potenti) che tanti criticano solo dal divano di casa, salvo poi recarsi alle urne e votare il meno peggio.
Parli a chi va a chiedere permessi, a mettere firme, a dare il proprio documento d'identità alle forze dell'ordine, per fare manifestazioni pensate, organizzate, realizzate con le nostre sole forze.
Parli ad un gruppo di persone che fa centinaia di chilometri per fare da relatore a convegni autoprodotti e autogestiti, offerti alla cittadinanza in modo gratuito e libero.
Ad un gruppo di persone che è stato a l'Aquila (numerose volte) per provare a dare un messaggio diverso a quelle persone.
E tante altre cose, che forse ora andrai a cercare.

Se fossi una persona più intelligente avresti prima cercato di capire con chi parli e poi avresti risposto, cercandi di capire di più, invece di sciorinare banalità e argomenti trattati da altri già milioni di volte in modo sicuramente più serio e profondo.

Se fossi più intelligente, avresti la giusta dose di autocontrollo per fermarti qui, invece di propinarci il tuo prossimo inutile post.

mr.spyder
Messaggi: 2442
Iscritto il: 9 ago 2009, 10:14
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: palermo - messina
azioni: volantinaggio,donazioni,
organizzazione eventi,sbus,
idee,manovalanza,
condivisione beni e servizi
fra PRIMITivi o volenterosi
a consapevolizzarsi sullla
moneta debito
Località: palermo - messina

Re: Lettera a uno studente

Messaggioda mr.spyder » 16 dic 2010, 17:05

scommettiamo??
Antonio Prezia, detto spyder... anche se non è importante chi sei,ma cosa vuoi fare per cambiare il mondo.

sandropascucci
Messaggi: 13265
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: Lettera a uno studente

Messaggioda sandropascucci » 16 dic 2010, 18:01

ti piace vincere facile?
..ponziponziponzipò..
_____________________________________________
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA


Torna a “Libero scambio di opinioni sul SIGNORAGGIO”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono liberamente riproducibili purché sia citata e linkata la fonte (sono infatti rilasciati sotto una licenza Creative Commons BY-NC-SA 2.0) Il redattore non e' legalmente responsabile per i pensieri e le affermazioni espresse in questo blog dai visitatori. L'autore non assume alcuna responsabilità nel caso di eventuali errori contenuti negli articoli o di errori in cui fosse incorso nella loro riproduzione sul sito. Tutte le pubblicazioni su questo sito avvengono senza eventuali protezioni di brevetti d'invenzione; inoltre, i nomi coperti da eventuale marchio registrato vengono utilizzati senza tenerne conto. Questo sito non è una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 Comunque, Costituzione Italiana - Art. 21: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. :: SE&O :: Salvo Errori et Omissioni "come scrivono le banche, in calce agli estratti conto, per evitare eventuali future azioni penali".