La negazione del Signoraggio primo scoglio da superare

Tutto quello che hai da dire sul signoraggio..
ps: tu parleresti mai seriamente con un tizio che indossa un passamontagna? Ecco perché devi essere iscritto al Forum per.. (no piangina, tnks)
Avatar utente
volahercules

La negazione del Signoraggio primo scoglio da superare

Messaggioda volahercules » 5 ott 2010, 13:19

Secondo voi il primo scoglio nella lotta contro il Signoraggio non credete che sia la negazione del signoraggio stesso, il non voler vedere o supporre che esso esista in realtà? Un antico problema dell'uomo che non vuole vedere in faccia il vero problema ma che cerca delle scusanti per non vederlo. So che potrebbe sembrare una cosa scontata ma secondo me non lo è per niente. Cosa ne pensate?
Ultima modifica di volahercules il 5 ott 2010, 13:35, modificato 1 volta in totale.

sandropascucci
Messaggi: 12968
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: La negazione del Signoraggio primo scoglio da superare

Messaggioda sandropascucci » 5 ott 2010, 13:34

tu diresti mai "uno antico" ??
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

Avatar utente
volahercules

Re: La negazione del Signoraggio primo scoglio da superare

Messaggioda volahercules » 5 ott 2010, 13:36

hai ragione sorry :oops:
è il secondo topic che apro sarà l'emozione :P

Avatar utente
Umiltao

Re: La negazione del Signoraggio primo scoglio da superare

Messaggioda Umiltao » 5 ott 2010, 13:56

In proposito ho introdotto prima della "mia" relazione vera e propria tale preambolo, se ci sono critiche fatele ORA!!!™.



Parlare di moneta e analizzare la giocosa truffa, la stupidità e l’ autolesionismo di fondo che caratterizzano l’ attuale Sistema Monetario e Bancario è in realtà soltanto la migliore tra tutte le scuse per toccare finalmente il vero nervo dolente collettivo e la vera causa di ogni problema economico e sociale: il perverso bisogno della massa di essere sempre “coccolata” dall’ Amministratore Delegato™.
L’ attuale Sistema non è stato creato dalla presunta cattiveria di poche persone, ma dalla totale incoscienza della moltitudine che ogni giorno annoiata e addormentata si scrolla di dosso la sua sovranità: la massa non vuole capire il concetto stesso di «sistema» e persevera nel delegare tutto ciò che la riguarda, nei minimi dettagli, a un’ entità esterna che grazie all’ ampiezza della delega stessa si fa le regole da sé, le impone e agisce come le pare, senza dibattito e senza alcuna necessità di rendere conto, com’ è giusto che sia.
Caro/a cittadino/a (sulla carta) tronfio/a coltivatore/rice di vile orticello, perché pretendi vero e sincero rispetto da chi ti tratta da suddito/a e da schiavo/a per tua stessa volontà?
Infatti, chi decide di non decidere attua sempre la propria sovranità e così lascia decidere ad altri, su tutto ciò che lo/la riguarda da vicino e nel profondo.
Chi afferma:
“Ah, ma tanto sarà sempre così (mal comune mezzo gaudio)…!”
“La vostra è una battaglia persa (tanto io abito su Marte)…!”
“Ok, ho capito che è tutto sbagliato, ma allora che si fa…?”
in realtà non ha capito un ben nulla perché tali frasi dimostrano che l’ attuale Sistema “piace”: anche se venisse proposto o imposto un sistema diverso (sia peggiore che migliore), è come se tutto restasse uguale perché l’ opinione pubblica rimane inerte e inconsapevole.
E se nulla cambia per davvero, tali frasi svelano una puerile verità:
“Guai a chi mi toglie la MIA attuale schiavitù! Lasciatemi stare!!! O datemene un’ altra!”


“La lotta al signoraggio è uno specchio che riflette la nostra vera natura, ciò che si è «dentro». Dato che molti tra noi sono dei mostri allora è anche chiaro il desiderio che muove chi quel riflesso lo trova seccante e brama di frantumare lo specchio per sottrarsi alla spietata verità.”
[Sandro Pascucci, 2007]

“Il problema non è mai il Problema ma le reazioni [scomposte] ad esso.”
[Sandro Pascucci, 2010]


“La battaglia non è mai contro il Sistema Bancario, ma contro l’ inesorabile inerzia mentale della gente. Tutto ciò che il Sistema decide è «giusto» perché la massa gli sta sopra come coltre protettiva chilometrica. Questo enorme muro gommoso è esasperante e sfiancante. Il Vertice sarà stimolato a fare sempre peggio finché riceverà silenzioso consenso e massima difesa proprio dai sudditi che conduce.”
[Vito Zuccato, 2010]


Ecco allora spiegato il senso di:

Può esistere solo la democrazia.
[Alessandro Bono]




In questo caso il detto popolare "Chi è causa del suo mal pianga se stesso" è indovinato.

Avatar utente
Umiltao

Re: La negazione del Signoraggio primo scoglio da superare

Messaggioda Umiltao » 5 ott 2010, 14:06

Avrei preferito di gran lunga il termine «idioti» anzichè «sudditi», ma la gente conosce solo l' uso improprio del termine «idiota» e potrebbe offendersi... e io perderei troppo tempo a spiegare il vero significato delle presunte offese.
Ma anche no©...

sandropascucci
Messaggi: 12968
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: La negazione del Signoraggio primo scoglio da superare

Messaggioda sandropascucci » 5 ott 2010, 14:16

ottima analisi..
fanne un articolo.
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

Avatar utente
Umiltao

Re: La negazione del Signoraggio primo scoglio da superare

Messaggioda Umiltao » 5 ott 2010, 14:19

Ok.

~~~

Ho iniziato a dire queste cose ai mostri idioti sudditi cittadini che non accettano nemmeno il materiale informativo:

"Scusi, lei è un/a banchiere/a?"
"Scusi, lei allora sa già di cosa si tratta?"
"Scusi, lei ha già letto? Sì?!? Ha i superpoteri, allora! [mutuato da Oggi chiudo presto, allora!©]"
"Se lei era un/a banchiere/a gliene davo quattro di volantini...! Lo sa che abbiamo avuto appoggio proprio da banchieri e bancari della zona [sic!]...?!? Lei non può mancare!!! [mutuato da Non lo può mancare!©]"
"Lo sa che il suo comportamento puerile la/mi/ci danneggia?"

sandropascucci
Messaggi: 12968
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: La negazione del Signoraggio primo scoglio da superare

Messaggioda sandropascucci » 5 ott 2010, 14:42

facciamo un A4 con come un formulario, con tutte le frasi che conosciamo, del tipo:

ALLA DOMANDA "VUOI CAMBIARE IL MONDO CON NOI DEL PRIMIT??" TI SENTI DI RISPONDERE IN UNO DI QUESTI MODI?

1. no, non è possibile
2. chi siete? fascisti?
3. chi siete? comunisti?
4. sì, ma avete un sito?©
5. ecc..
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

mr.spyder
Messaggi: 2440
Iscritto il: 9 ago 2009, 10:14
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: palermo - messina
azioni: volantinaggio,donazioni,
organizzazione eventi,sbus,
idee,manovalanza,
condivisione beni e servizi
fra PRIMITivi o volenterosi
a consapevolizzarsi sullla
moneta debito
Località: palermo - messina

Re: La negazione del Signoraggio primo scoglio da superare

Messaggioda mr.spyder » 5 ott 2010, 16:18

Umiltao ha scritto:In questo caso il detto popolare "Chi è causa del suo mal pianga se stesso" è indovinato.
Allegati
edikarriola.jpg
edikarriola.jpg (3.56 KiB) Visto 5745 volte
Antonio Prezia, detto spyder... anche se non è importante chi sei,ma cosa vuoi fare per cambiare il mondo.

Avatar utente
Umiltao

Re: La negazione del Signoraggio primo scoglio da superare

Messaggioda Umiltao » 18 ott 2010, 13:56

• "Ma... ma... ma il Sistema è troppo forte davvero, quelli ci controllano, cosa possiamo fare?!?"
○ "Scusi ma che è venuta a fare qui alla conferenza? Le ho appena ripetuto 38 volte che si sta autolimitando con tali parole, sta volendo la sua sudditanza, lei sta amando il sistema... è proprio lei la causa del suo male!"
• "Va bene, va bene, ho capito che è solo colpa nostra, ma il sistema è troppo troppo troppo troppo [...] troppo... e sono cattivi davvero là in alto..."
○ "Ok, me ne vado, arrivederci! Andiamo a casa tutti quanti...! [mi avvio all' uscita]"
• "Ma scusi... ma scusi...!!!"
○ "Ancora? Lei DEVE dimostrarmi MATEMATICAMENTE che il sistema è troppo forte, deve DIMOSTRARMI MATEMATICAMENTE che sto perdendo tempo. Capisce cosa significa «MATEMATICAMENTE»...?!? :evil: :evil: :evil: :evil: :evil: "
:? :? :? :o :cry: :cry: :cry: :? :cry: :cry: :? :? :? :cry: :cry: :cry: :cry:


[ :( ]

Avatar utente
Umiltao

Re: La negazione del Signoraggio primo scoglio da superare

Messaggioda Umiltao » 18 ott 2010, 14:07

• "Non vedi che gente c' è in giro? Siamo condannati alla sudditanza psicologica. Non hai capito che è un muro impenetrabile? Lascia perdere il signoraggio e pensa a vivere. Ci sono libri che spiegano perfettamente la psicologia delle masse."
○ "Infatti. Ne abbiamo qui davanti una eccellente diapositiva, sezione VIP... a ciascuno il suo stadio di sudditanza psicologica."

~~~

○ "Allora come ti è parsa la conferenza?"
• "Non male, peccato per la parte storica troppo lunga, non serviva."
○ " :roll: Guarda che la parte storica è fondamentale, dato soprattutto il fatto che la mia relazione storica è infarcita in ogni punto dalla teoria della moneta proprio per permettere di capire i fondamentali anche a chi non ha tempo© di rimanere fino alla fine."
• " :? [Ah sì? Non mi ricordavo... ora aspetto la prossima che farai] Mi pare che ti sei ben allenato a parlare! [Aspetto la prossima conferenza che farai]"

~~~

• "E poi ci sono i precari che si lamentano. Cambiassero mestiere invece di lamentarsi dei pochi soldi fino alla pensione...!"
○ "Ah, quindi vorresti togliere il diritto di lamentarsi? Tu che stai facendo in questo momento? Ti lamenti, appunto."
• "Ma rompono sempre le palle, questi comunisti nullafacenti..."
○ "Ma non sei comunista pure tu come Berlusconi...?"
• "Sì, ok, ma che palle! E poi gli extracomunitari islamici..."
○ "Ma che palle tu!!! Ma non hai ancora capito dopo anni che il Governatore della Banca Centrale crea dal nulla la coperta corta e crea dal nulla la tua lamentela...? QUANTE VOLTE ANCORA DEVO SORBIRMI LE TUE STRONZATE IDIOTE...?!?!?"
• "Ok, ok, scusa, sì, lo so... :o :? :? :? "

Avatar utente
Umiltao

Re: La negazione del Signoraggio primo scoglio da superare

Messaggioda Umiltao » 29 ott 2010, 21:37

Laissez faire®

Avatar utente
Umiltao

Re: La negazione del Signoraggio primo scoglio da superare

Messaggioda Umiltao » 29 ott 2010, 21:46

"Mi raccomando, Prof. Auriti...! Tenga duro, vada sempre avanti così, che di persone come lei ne abbiamo infinito bisogno. Grazie.©"


E se Auriti sbagliava...? Non cambiava alcunché. Semplicemente sbagliava da solo. [Ehi, qui c' è solo quello che vede amico!©]

Avatar utente
Umiltao

Re: La negazione del Signoraggio primo scoglio da superare

Messaggioda Umiltao » 29 ott 2010, 23:02

Ci serve [Lo voglio. Mi serve.©] assolutamente un Sistema Bancario

1. extracomunitario 2. improduttivo 3. brutto 4. truffaldino 5. sprecone 6. psicopatico 7. mafioso 8. camorrista 9. 'ndranghetista 10. berlusconiano 11. dalemiano 12. piduista 13. socialista 14. liberale 15. comunista 16. ambientalista 17. fascista 18. nazista 19. clericale 20. papista 21. ambidestro 22. inquinatore 23. affamatore del Mondo 24. finanziatore di dittature militari 25. censuratore 26. complottista 27. depistatore 28. spietato assassino di granchietti rosa~chiaro del Mar Caspio© [...] ∞. cattivo™

... per far superare lo scoglio della negazione del signoraggio.



Un momento... :!: Ma... ma... ma... :shock: ma... ma... ma... :? :? :? non ce l' abbiamo già un Sistema Bancario di tal guisa...?!?!?!?!?!?!?
Io direi di sì [Mi pare che le armi lei le conosca!©].

Perché allora ogni individuo che supporta la causa di mettersi contro anche di una sola delle caratteristiche da 1. a ∞. non si muove direttamente e solamente contro il Sistema Bancario?!?!?!? Così si fa prima, no?!?!?!?

Pensate: in un sol colpo e con la massima Larga Intesa© [D' Alema in Commissione Bicamerale, votato da Berlusconi] che so anche tra giovani grillini integerrimi e vecchi politici cattivoni™, si eliminerebbe tutto™; come piacerebbe anche ai c.d. comunisti, gente quest' ultima che prima ancora di essere partorita vuole abolire tutto™, in quanto pensa che tutto™ è cattivo™ fin dal Big Bang (e magari anche da prima).

Le categorie prima elencate sono infinite, guarda caso. Perciò nessuno può lamentarsi di vedere la propria tematica esclusa dalla lista delle brutte cose®, a prescindere che ogni tematica sia degna di considerazione o meno.

Questo rifiuto di toccare la questione monetaria una volta per tutte...
...che sia per mancanza di informazione e/o incapacità a cogliere bene le connessioni tra l' emissione monetaria del Sistema Bancario e tutti™ i problemi socio-economici...?
Che sia anche perché tale Sistema è presente e coperto su tutti™ i punti [cfr. blindatura serie T-800™] e su tutte™ le cose negative per il popolino, proprio al fine di creare a go-go (con la stampante) categorie su categorie a finta camera stagna e così ottemperare al famigerato motto "divide et impera"...?
[Qualunque di queste va benone per difendervi©]
Si capisce facilmente che siamo in presenza di un Monopolio socio-economico assoluto, intanto.



Ah, forse ho capito. Perché c' è - comunque vada - quest' altro problema a monte da risolvere, prima:

vedi sopra;
Nemesi.

mr.spyder
Messaggi: 2440
Iscritto il: 9 ago 2009, 10:14
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: palermo - messina
azioni: volantinaggio,donazioni,
organizzazione eventi,sbus,
idee,manovalanza,
condivisione beni e servizi
fra PRIMITivi o volenterosi
a consapevolizzarsi sullla
moneta debito
Località: palermo - messina

Re: La negazione del Signoraggio primo scoglio da superare

Messaggioda mr.spyder » 30 ott 2010, 13:23

paese:Villar S. Costanzo (cn)
luogo:filiale Cassa Risparmio Savigliano
interlocutori: io e impiegato allo sportello
data: 29 Ottobre 2010

io:io sono meccanico e ne capisco di meccanica,tu lavori in banca e quindi presumo che ne capisci di moneta...quindi:di chi è l'euro e la banca d'Italia?

imp:l'euro mio e tuo,la BdI del ministero del tesoro!

io:sbagliato!...se il tuo meccanico è così bravo nel suo campo come tu nel tuo,sarai sempre a piedi...

imp:allora di chi è?

io:informati! (mentre gli faccio leggere l'elenco dei partecipanti al capitale)

io:scommetto che tutte le banconote che mi darai ora saranno datate 2002.....e infatti!...

io:sai dirmi come mai?

imp:da allora non ne hanno più stampate!

io:sbagliato!altrimenti come spieghi le 2 firme diverse? (duisemberg e trichet)

...ora vi pregherei di fare un bel respiro.....

imp:sapevano chi sarebbe stato il prossimo presidente della BCE e hanno registrato la firma!

io:(trattenendo a stento le risate)...quindi sapevano (chi?) che dopo duisemberg sarebbe subentrato trichet,giusto??

imp:esatto!

io:...appena ne trovi una,mi tieni da parte una banconota del 2002 con la firma di draghi?....poi verrò a chiudere il conto......e.... come te la cavi con l'autostop?....buona giornata!

imp:.... :shock: :shock: ...

chiudo!
Antonio Prezia, detto spyder... anche se non è importante chi sei,ma cosa vuoi fare per cambiare il mondo.

Avatar utente
Umiltao

Re: La negazione del Signoraggio primo scoglio da superare

Messaggioda Umiltao » 31 ott 2010, 16:49

Chi vuole dire qualcosa, per replicare o per avanzare critiche o per chiedere delucidazioni su cose che non si sono capite,
lo scriva sul forum in pubblico e senza alcuna paura,
non in privato a me (per e-mail, telefono, messaggistica privata, ecc.).

Ci sono articoli scritti da mesi e ovunque sul forum pubblico e quasi nessuno dice o scrive alcunché.

Per non dire / non scrivere alcunché si vada da losaiuncazzonullaseiunpigroeuncretino.org.

Mi sono davvero rotto le gonadi™ scatole di rispondere in privato, specie sulle questioni tecniche (anche di natura psicologica).

La messaggistica privata si usa per fare battute, ridere, fare gossip©, organizzarsi dal punto di vista logistico (in alternativa all' e-mail o al telefono)... non per discutere se IGB© è cattivo™ o pazzo.

Per tutto il resto c' è, appunto, il forum. Non è più sopportabile che la gente caschi dalle nuvole (sia sul forum sia dal vivo) quando si vengono a toccare argomenti già sviscerati sul forum da tempo immemore ma su cui non si è mai nemmeno letto alcunché.

Allora, perché non lo :: CANCELLIAMO :: , questo dimenticatissimo forum?

• Ma sei un robot...?
♠ io-boh!!™ :-/ organismo cibernetico Cyberdyne Systems™, per cortesia...! :-(

E poi...

Era scritto sul giornale..©

Era scritto sul forum del Primit…©


C' è gente esterna al Primit che mi manda e-mail per sapere questo e quell' altro senza mai degnarsi di visitare questo benedetto forum e per chiedermi incontri privati... e a mia quasi immediata e quasi sempre positiva replica nemmeno mi risponde dopo settimane, nonostante - udite udite - sia la stessa gente bisognosa ad avermi contattato per prima e apposta per avere, gratis, le spiegazioni™.
Devo pure rispedire e-mail di sollecitazione a una qualche risposta...!!!™.
Nonostante abbiano ricevuto informazioni chiare da molto tempo e con la benna più grande del modello più grande della produzione di macchine movimento terra TEREX®|O&K. E sempre gratis.

Immagine

Ba˜sta!!™ [derivato da: «io-boh!!™»]. Sono stanco, stufo e sfinito (®).

A chi mi dice: "Fatti una tisana, stai tranquillo!" risponderò: "Bevo quello che mi pare e quando mi pare, fatti una TEREX®|O&K modello RH 400 bennata di cazzi fatti tuoi, come da immagine".



Messaggio al Mondo: leggete e scrivete sul forum.
Rendete pubblici i vostri pensieri.
Riguardo il merito di ciascun argomento.
Senza avere alcuna paura di fare brutte figure.
Qui e ora.


Più positivo (+) e ben disposto :D di quanto esplicitato in queste frasi in grassetto gigante non sono capace di essere.

Non aspettate che il Pascucci~Di~Turno® si stufi [uff..©] o si faccia una tisana complottista (ma zuccherata al coltan™) e/o una canna al fullurene (aromatizzata al benzene) per recuperare le forze psico-fisiche.

Vale per tutti, iscritti al Primit e normali utenti o visitatori del forum.



Anche questo post è perfettamente a tema con lo scoglio della negazione del signoraggio.

Quindi il settore movimento terra sottosettore mezzi da cava non è affatto OT.

sandropascucci
Messaggi: 12968
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: La negazione del Signoraggio primo scoglio da superare

Messaggioda sandropascucci » 1 nov 2010, 19:09

Umiltao ha scritto:• Ma sei un robot...?


preferisco il termine persona artificiale credo che il pane di mais non piaccia neanche a lei ti hanno mai preso per un uomo no e a te sei troppo troppa che numero di missione è per questa per lei tenente la 38 con le simulate e cuantas de combatimiento la seconda, con questa hanno avuto problemi con la loro unità disfunzionò ah, che modello era oggi non succederebbe con i nostri inibitori comportamentali

e via a go-gò..
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA


Avatar utente
Umiltao

Re: La negazione del Signoraggio primo scoglio da superare

Messaggioda Umiltao » 20 nov 2010, 23:34

• Io voglio sapere chi c' è dietro alle banche...!©
○ E io invece se il Milan ha battuto l' Inter.
:?: Non ho capito 'sta battuta... è importante sapere chi c' è dietro!
○ Sì, certo, come sapere se è meglio la maglia rossonera o nerazzurra.
:?: :? :?:
○ ORA© mi dicono Milan-Inter 2-3, peccato.
• Non hai risposto alla mia richiesta.
○ E io non sono obbligato a rispondere nella maniera che tu vorresti.
:? :evil:
○ Hai presente (viewtopic.php?p=1599#p1599) quella famosa favola di Esopo :D dell' autobus che finisce in un precipizio?
:?: :evil: :?:


Torna a “Libero scambio di opinioni sul SIGNORAGGIO”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron
Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono liberamente riproducibili purché sia citata e linkata la fonte (sono infatti rilasciati sotto una licenza Creative Commons BY-NC-SA 2.0) Il redattore non e' legalmente responsabile per i pensieri e le affermazioni espresse in questo blog dai visitatori. L'autore non assume alcuna responsabilità nel caso di eventuali errori contenuti negli articoli o di errori in cui fosse incorso nella loro riproduzione sul sito. Tutte le pubblicazioni su questo sito avvengono senza eventuali protezioni di brevetti d'invenzione; inoltre, i nomi coperti da eventuale marchio registrato vengono utilizzati senza tenerne conto. Questo sito non è una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 Comunque, Costituzione Italiana - Art. 21: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. :: SE&O :: Salvo Errori et Omissioni "come scrivono le banche, in calce agli estratti conto, per evitare eventuali future azioni penali".