COVID19 - Quando pensi che ci sia da scommettere su TRUMP covid-trump.primit.it

COLPO DI STATO IN ITALIA: GOVERNISSIMO DI INCAPACI ESCLUDE IL PARLAMENTO DEMOCRATICO AUTOCONFERENDOSI PIENI POTERI PER LA COSIDETTA EMERGENZA COVID-19 FINO AL 2021* http://covid.primit.it
*[vedremo solo a fine luglio se, e quanto, l'intervento del presidente Mattarella (del 21mag2020) risulterà essere stato veramente bloccante o un edulcorato rimando]
sandropascucci
Messaggi: 13189
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

COVID19 - Quando pensi che ci sia da scommettere su TRUMP covid-trump.primit.it

Messaggioda sandropascucci » 18 mag 2020, 12:15

---

http://covid-trump.primit.it

Codice: Seleziona tutto

IL CODICE TRUMP

TRUMP CODE
Le Code Trump

DEEP STATE

Codice: Seleziona tutto

STATO PROFONDO


Codice: Seleziona tutto

PALLOTTOLE A SALVE
_____________________________________________
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 13189
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

LA SCOMMESSA

Messaggioda sandropascucci » 18 mag 2020, 13:09

FASE1: Far apparire Trump un idiota


::
Dai voli sicuri al disinfettante in vena: le soluzioni al coronavirus di Donald Trump
Tre mesi di sconfinamento del presidente nelle competenze sanitarie-epidemiologiche nella guerra al coronavirus


FASE2: Arriva l'eroe, ovviamente contro Trump


::
Dr. Fauci, l’eroe del coronavirus vs. Trump: la resa dei conti tra scienza e ignoranza
Messo in disparte dalla determinazione di Trump a distorcere i fatti, Anthony Fauci si ritrova in una situazione precaria: continui a dire la verità al potere
[..]
L’”eroe” del coronavirus sarà Anthony Fauci. A distanza di anni, la Storia darà testimonianza che il Dott. Fauci divenne il simbolo del razionalismo, della verità, dell'integrità e della trasparenza – cioè, il simbolo della scienza – mentre Donald Trump verrà ricordato per la sua emotività, la sua ignoranza e il suo rifiuto della scienza, il suo egocentrismo e il suo offuscamento della realtà.


FASE3: Il rinforzino (qualcuno di grosso, un pezzo da 90) contro Trump


::
"Lo schiaffo di Obama a Trump: “Non fa neanche finta di governare”


FASE4: oppss.. un aiutino.. scricchiola qualcosa.. qualcuno di noto è dalla parte di Trump


::
Rudy Giuliani contro Obama: "Ha finanziato il laboratorio di Wuhan"
L'ex sindaco di New York se la prende anche con Anthony Fauci, l'immunologo della Task Force Usa. "Il dottor Fauci ha stanziato 3,7 milioni di dollari al laboratorio di Wuhan, vogliamo risposte"


anche se..(oopure: ovviamente che)


::
Com’è che Giuliani è finito così
Da ex rispettatissimo sindaco di New York è diventato una specie di faccendiere di Trump, per lo stupore di molti

Una delle figure centrali del nuovo scandalo che ha interessato il presidente americano Donald Trump, e che ha convinto i Democratici ad avviare una procedura di impeachment nei suoi confronti, è noto da tempo ai giornalisti e al pubblico americano: è Rudolph “Rudy” Giuliani, popolare e rispettato sindaco di New York fra il 1994 e il 2001.


FASE5: Trump se li inc.. smaschera tutti..
_____________________________________________
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 13189
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

COVID: L'Entente Trump-Xi

Messaggioda sandropascucci » 18 mag 2020, 13:19

Codice: Seleziona tutto

da: https://www.youtube.com/watch?v=EBjIRGPdJ5Q




Codice: Seleziona tutto

originale: https://www.youtube.com/watch?v=NBiLclR5cts
_____________________________________________
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 13189
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

PROMEMORIA: ascoltare le parole, senza guardare al parrucchino, senza ascoltare risate prezzolate

Messaggioda sandropascucci » 18 mag 2020, 14:20

Codice: Seleziona tutto

https://www.youtube.com/watch?v=RUA_XxghA3I




::
PROMEMORIA: ascoltare le parole, senza guardare al parrucchino, senza ascoltare risate prezzolate
(sandropascucci 18052020 primit.it signoraggio.COM)

Cosa sta dicendo Trump? A sentire i conduttori e gli invitati sta dicendo cose inaudite. Siamo sicuri?
Dire, sostanzialmente, che "meno test fai meglio è" è così folle?

Se fare i test vuol dire far apparire tutti positivi o contagiati, laddove per "contagiati" vuol dire impaurire il popolo, per avere una semplice influenza.. laddove imparurire il popolo ha lo scopo di soggiogarlo, così da manipolarlo.. è così folle dire che MENO TEST FAI MEGLIO E'?

Minimizzare, pubblicamente, i consigli [idioti, nota mia] degli esperti medici, primo tra tutti tal FAUCI, non è forse un bene, che permette di fatto di non essere chiusi in casa, laddove serve il sole per debellare il virus, e le mascherine fanno più male che bene e uscire è un sacrosanto diritto costituzionale?

"Siamo tornati" [alla Terminator I'm back] non è forse dire SIAMO TORNATI LIBERI, nonostante VOI?

Quindi: post-it.
_____________________________________________
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 13189
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Trump: "Contro il coronavirus da dieci giorni prendo ​idrossiclorochina"

Messaggioda sandropascucci » 19 mag 2020, 0:19

Codice: Seleziona tutto

da: https://www.agi.it/estero/news/2020-05-18/coronavirus-trump-idrossiclorochina-8653521/


> Trump: "Contro il coronavirus da dieci giorni prendo ​idrossiclorochina"

Nel rivelare che prende il farmaco anti-malarico il presidente Usa ha sottolineato di essere risultato negativo al Covid-19 e di non mostrare nessun sintomo

Il presidente americano, Donald Trump, ha rivelato di prendere "da una settimane e mezza" idrossiclorochina, il farmaco anti-malarico da lui ritenuto come rimedio efficace al coronavirus.

Nel rivelare che prende il farmaco anti-malarico da dieci giorni, Trump ha sottolineato di essere risultato negativo al coronavirus e di non mostrare nessun sintomo. "Prendo una pillola ogni giorno", precisando di assumere anche zinco come misura preventiva.

"Penso che sia buona, ho sentito un sacco di storie positive", ha sottolineato, rispondendo a una domanda sul perché prendesse la idrossiclorochina.

L'efficacia del farmaco è stata messa in dubbio da numerosi esperti e sono stati sollevati interrogativi su pericolosi effetti collaterali.

Anche Anthony Fauci, noto immunologo e membro della task force Usa contro il Covid-19, il mese scorso ha frenato sull'uso, sostenendo che "al momento la sperimentazione è avvenuta in maniera troppo casuale per avere certezze sulla sua efficacia".


::
Ecco il codiceTRUMP: sputtanarli senza attaccarli direttamente.
Senza perdere energie con lotte frontali.
Tu sei dottore e dici che questa cosa non serve?
Io la prendo ugualmente, male non mi fa e NON ho il COVID.
Le persone trarranno le loro considerazioni.
O il COVID non è quella peste bubbonica che dite VOI dottori (quindi siete ciarlatani) o le medicine che avversate sono, invece, adatte allo scopo (e quindi siete ciarlatani ugualmente)
_____________________________________________
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 13189
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: LA SCOMMESSA

Messaggioda sandropascucci » 20 mag 2020, 10:23

https://www.repubblica.it/salute/medici ... 257075561/

estratto:

Perché Trump mette a rischio la sua salute assumendo idrossiclorochinaPerché Trump mette a rischio la sua salute assumendo idrossiclorochina
Donald Trump
Il presidente Usa ne prende una pasticca al giorno per prevenire il contagio. Gli esperti mettono in guardia sui pericoli per il cuore soprattutto per persone della sua età

di IRMA D'ARIA

[..]

Effetto Trump
Dunque, si tratta di casi rari. Ma potrebbero diventare di più se altre persone dovessero seguire l'esempio di Trump: "Anche se si trattasse di effetti collaterali che si verificano su un soggetto ogni 10mila - sottolinea Bisoffi - se poi milioni di persone iniziassero a prenderlo seguendo l'esempio di Trump, allora i numeri aumenterebbero. E, un conto è assumere idrossiclorochina nell'ambito di un trial in cui i soggetti sono sani e vengono monitorati costantemente e un altro è farlo in totale autonomia. Quindi, ribadiamo l'importanza di evitare il 'fai da te' ricorrendo all'assunzione di questo farmaco in totale autonomia anche perché un cittadino in genere non è monitorato come può esserlo il presidente Trump".


>> su un soggetto ogni 10mila - sottolinea Bisoffi - se poi milioni di persone iniziassero a prenderlo seguendo l'esempio di Trump, allora i numeri aumenterebbero.

questo è fuori di testa. se è raro è raro. se 1 : 10.000 allora 30.000 : 300.000.000
quindi TUTTI gli abitanti degli Stati Uniti salvati da 10.000 persone con mal di testa?
_____________________________________________
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 13189
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: LA SCOMMESSA

Messaggioda sandropascucci » 20 mag 2020, 10:28

Codice: Seleziona tutto

da: https://www.repubblica.it/salute/medicina-e-ricerca/2020/05/19/news/trump_e_l_idrossiclorochina_presto_per_usarlo_in_prevenzione_e_dopo_i_70_anni_attenzione_agli_effetti_sul_cuore_-257075561/


estratto:

Perché Trump mette a rischio la sua salute assumendo idrossiclorochinaPerché Trump mette a rischio la sua salute assumendo idrossiclorochina
Donald Trump
Il presidente Usa ne prende una pasticca al giorno per prevenire il contagio. Gli esperti mettono in guardia sui pericoli per il cuore soprattutto per persone della sua età
di IRMA D'ARIA
[..]
I possibili effetti collaterali più comuni ma leggeri
Ma quali potrebbero essere gli eventi avversi dell'idrossiclorochina su persone dell'età di Donald Trump, visto che ne ha 73? "A prescindere dall'età - chiarisce Bisoffi - questo farmaco può dare degli effetti collaterali. Quelli più comuni, ma che forse sono poco importanti per un personaggio come Trump, sono l'anoressia, la labilità affettiva, cefalea, nausea e disturbi gastrointestinali".
[..]
I rischi per il cuore
A fare la differenza, però, può essere proprio l'età e le condizioni di salute generale di chi assume idrossiclorochina: "Anche se si tratta di un farmaco che è estremamente ben tollerato, già testato su milioni di persone e nella grande maggioranza dei casi non provoca grandi eventi avversi - prosegue l'infettivologo - possono esserci dei rari effetti di cardiotossicità che possono essere più pericolosi per i soggetti già predisposti. Per esempio, può provocare aritmia cardiaca che in qualche caso può portare a fibrillazione ventricolare, scompenso cardiaco o addirittura morte".
[..]
Effetto Trump
Dunque, si tratta di casi rari. Ma potrebbero diventare di più se altre persone dovessero seguire l'esempio di Trump: "Anche se si trattasse di effetti collaterali che si verificano su un soggetto ogni 10mila - sottolinea Bisoffi - se poi milioni di persone iniziassero a prenderlo seguendo l'esempio di Trump, allora i numeri aumenterebbero. E, un conto è assumere idrossiclorochina nell'ambito di un trial in cui i soggetti sono sani e vengono monitorati costantemente e un altro è farlo in totale autonomia. Quindi, ribadiamo l'importanza di evitare il 'fai da te' ricorrendo all'assunzione di questo farmaco in totale autonomia anche perché un cittadino in genere non è monitorato come può esserlo il presidente Trump".


>> ..su un soggetto ogni 10mila - sottolinea Bisoffi - se poi milioni di persone iniziassero a prenderlo seguendo l'esempio di Trump, allora i numeri aumenterebbero..

questo è fuori di testa. se è raro è raro.
se 1 : 10.000 allora 30.000 : 300.000.000
quindi TUTTI gli abitanti degli Stati Uniti salvati da 30.000* persone con mal di testa?
*solo tra questi 30.000 ci sarebbero, da verificare, effetti più gravi come la morte
_____________________________________________
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 13189
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: LA SCOMMESSA SU TRUMP

Messaggioda sandropascucci » 25 mag 2020, 19:17

> da: https://www.repubblica.it/cronaca/2020/ ... P2-S1.8-T1

L'Oms sospende la sperimentazione sull'idrossiclorochina: "Preoccupati per la sicurezza"
La decisione è stata appena comunicata
25 maggio 2020

L'Organizzazione mondiale della sanità ha annunciato la decisione di sospendere i test sull'uso della idrossiclorochina per il trattamento del Covid-19, manifestando preoccupazione per la sicurezza. Il farmaco, il cui brevetto è scaduto, viene utilizzato per l'artrite reumatoide e aveva mostrato possibili benefici nel combattere il Covid, tanto da essere usato diffusamente come terapia compassionevole in assenza di una medicina specifica.

Nei giorni scorsi il presidente americano Trump aveva dichiarato di utilizzare il farmaco come prevenzione contro il coronavirus, attirando furenti critiche della comunità scientifica che ricorda gli effetti collaterali associati al farmaco.

In una conferenza stampa virtuale il direttore generale dell'Oms, Tedros Adhanom Ghebreyesus, ha precisato che l'organizzazione ha sospeso "temporaneamente" in via precauzionale gli esperimenti clinici sull'uso della idrossiclorochina in corso con i suoi partner in diversi Paesi.

La decisione fa seguito alla pubblicazione venerdì scorso nella rivista Lancet di uno studio secondo il quale il ricorso alla clorochina e ai suoi derivati, come appunto la idrossiclorochina, nel trattamento del Covid-19 è inefficace quando non dannoso. Lo studio è stato giudicato "confuso" dall'infettivologo francese Didier Raoult, tra i pionieri nell'uso della idrossiclorochina, che ha affermato di voler continuare con questo metodo nell'ospedale per le malattie infettive di Marsiglia dove lavora.
_____________________________________________
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 13189
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Twitter corregge Trump: "Notizie senza fondamento". La reazione del presidente: "Sopprimono libertà di parola"

Messaggioda sandropascucci » 27 mag 2020, 9:34

> da: https://www.repubblica.it/esteri/2020/0 ... P3-S1.4-T1

Twitter corregge Trump: "Notizie senza fondamento". La reazione del presidente: "Sopprimono libertà di parola"
(ansa)

Il social media introduce la verifica delle informazioni. Anche per il presidente. È la prima volta che accade, un passo storico

2020covid-trump-twitter001.JPG


di BENIAMINO PAGLIARO
27 maggio 2020

Il 26 maggio 2020 scrive un capitolo nuovo nel libro che dovrà raccontare ai posteri del complicato legame tra fatti e notizie, tra verità e propaganda, e del dialogo tra leader politici e cittadini: la parola del presidente degli Stati Uniti viene messa in dubbio, contestualizzata, ridimensionata.

Per la prima volta nella storia un social media, Twitter, ha realizzato un fact checking direttamente su un tweet di Donald Trump, proponendo un testo che spiega le parole del presidente sulle modalità del voto per posta, e concludendo che le parole di Trump sono false.

Nel tweet originale, Trump afferma: “There is NO WAY (ZERO!) that Mail-In Ballots will be anything less than substantially fraudulent”, ovvero “Non c’è nessuna speranza che le votazioni per posta non siano sostanzialmente una truffa”. L’accusa riguarda l’ipotesi che alcuni stati propongano il voto per posta in vista delle presidenziali 2020, come misura precauzionale per combattere la diffusione del coronavirus.

Twitter corregge Trump: "Notizie senza fondamento". La reazione del presidente: "Sopprimono libertà di parola"

Il lavoro di fact checking compiuto da Twitter, citando alcune fonti di stampa tra cui Cnn e Washington Post, conclude che le parole di Trump sono “false” e che il voto postale non porterebbe a “elezioni falsate”.
La scelta di Twitter
Twitter aveva annunciato lo scorso 11 maggio con un post che avrebbe introdotto un nuovo metodo per combattere la disinformazione in rete. In particolare, Twitter aveva chiarito di non voler consentire l’uso del social media per “manipolare o interferire nelle elezioni o in altri processi civici”. A mesi dalle presidenziali di novembre, il social media, per inciso la piattaforma preferita da Trump per comunicare, ha inaugurato questa nuova fase, provocata anche dalle critiche ricevute in passato per non aver fatto abbastanza per limitare la diffusione delle fake news.

Le parole pronunciate da un presidente degli Stati Uniti sono state sempre considerate un fatto. Non per forza la verità, ma un fatto, in quanto pronunciate da una fonte autorevole. Quando quei fatti si sono dimostrati falsi, nella storia, hanno provocato dimissioni o processi. Oggi la scelta di correggere la parola del presidente avviene direttamente dove la stessa parola è stata diffusa. L'efficacia dello strumento è tutta da verificare. Ma in una società crescentemente polarizzata, che spesso va a creare due fazioni opposte che credono in due verità parallele, che non si toccano mai, è un passo storico.

La reazione di Trump
La risposta di Trump è stata quasi immediata, e naturalmente è arrivata con un tweet. "Twitter sta interferendo nelle elezioni presidenziali 2020. Stanno dicendo che la mia dichiarazione sul voto per posta, che porterà ad una massiccia corruzione e alla frode, non è corretta, basandosi sul fact-checking delle Fake News Cnn e del Washington Post", ha twittato. "Twitter sta completamente sopprimendo la libertà di parola ed io, come presidente, non consentirò che accada!", ha aggiunto.
_____________________________________________
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 13189
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: COVID19 - LA SCOMMESSA SU TRUMP

Messaggioda sandropascucci » 27 mag 2020, 13:35

(non so se sia un fake, sarebbe un peccato..)

Codice: Seleziona tutto

https://www.youtube.com/watch?v=dPlzBaB4i_0





Codice: Seleziona tutto

Sandro Pascucci
sai dov'è l'originale?

Bugatti2020
si

Sandro Pascucci
@Bugatti2020 ..e..

Bugatti2020
@Sandro Pascucci e    cosa, ho'risposto prima

Sandro Pascucci
@Bugatti2020 niente, lascia stare..

_____________________________________________
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 13189
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: COVID19 - Quando pensi che ci sia da scommettere su TRUMP covid-trump.primit.it

Messaggioda sandropascucci » 3 giu 2020, 17:03

> “Un piccolo gruppo di potenti social media in regime di monopolio controlla una vasta porzione di tutte le comunicazioni pubbliche e private negli Stati Uniti: hanno un potere incontrollato nel censurare, ridimensionare, editare, delineare, nascondere, alterare virtualmente ogni forma di comunicazione tra privati cittadini o con audience ampie di pubblico”, ha spiegato il presidente durante la firma del decreto. Infatti, secondo Trump questo tipo di azioni rappresentano una scelta editoriale ben precisa che ha poco a che fare “con la neutralità che dovrebbe avere una piattaforma”.



Codice: Seleziona tutto

da: https://www.agi.it/estero/news/2020-05-29/sezione-230-ventisei-parole-base-internet-trump-vuole-cancellare-8763498/

> Cos'è la 230, le ventisei parole alla base di Internet che Trump vuole cancellare
Un comma del Communications Decency Act dal 1996 ha dato forma a Internet per come lo conosciamo oggi: cosa stabilisce, e perché il Presidente Usa vuole eliminarlo

tempo di lettura: 4 min
di Arcangelo Ròciola
DONALD TRUMP SEZIONE 230 TWITTER
aggiornato alle 17:56
29 maggio 2020

sezione 230 ventisei parole base internet trump vuole cancellare
© Afp - Donald Trump

Ventisei parole. Poco più di una riga. Per molti racchiudono il senso stesso di Internet per come lo abbiamo conosciuto finora. Sono le parole di un comma, inserito nella 'Sezione 230' del Communications Decency Act, la legge contro cui Donald Trump ha scagliato una poderosa offensiva, arrivando a minacciarne l'eliminazione.

Recita così: "Nessun fornitore e nessun utilizzatore di servizi Internet può essere considerato responsabile, come editore o autore, di una qualsiasi informazione fornita da terzi".

Su questa regola, concordano in molti, si è costruita la fortuna dei social network e ha dato forma a Internet, nel bene e nel male. Ed è questa regola che Trump ha deciso di abolire dopo uno scontro durissimo con le piattaforme, colpevoli a suo dire di avere un innato pregiudizio verso i politici di destra.


Donald J. Trump

@realDonaldTrump
REVOKE 230!

203K
5:15 PM - May 29, 2020
Twitter Ads info and privacy
84K people are talking about this



La Sezione 230 per molti è la legge più importante su Internet. Il comma è stato inserito nel 1996, agli albori dell'ascesa globale della rete. È opinione diffusa che sia proprio questo comma l'origine della fortuna di molti dei paperoni della rete.

La 230 di fatto sancisce che le piattaforme non sono responsabili di ciò che viene pubblicato da altri su di loro. Non solo: dà anche alle società che le gestiscono ampia discrezione nel modo in cui moderano i post e gli altri contenuti. Finora nessuno poteva citare in giudizio Facebook, Twitter o YouTube in caso di post controversi, o rimossi. Ora, venuto meno lo scudo della 230, sarà possibile farlo.

L'origine della Sezione 230

Ma da dove ha origine questa regola? Lo ricorda Jeff Kosseff nel suo '26 words that created the Internet'. California, anno 1956. Un libraio vende un libretto erotico a due agenti sotto copertura. Viene denunciato e portato in tribunale perché ritenuto colpevole di diffusione di materiale osceno. In tribunale la sua difesa fu: "Io quel libro non l'ho mai letto, non sapevo di che trattasse, come non so di cosa trattano centinaia di libri nel mio negozio".

Venne assolto, e il principio stabilito: chi distribuisce contenuti non ha responsabilità sui contenuti stessi, altrimenti si violerebbe il primo emendamento della Costituzione americana oltre ad arrecare un notevole danno economico all'indotto dell'editoria.

Da allora è cambiato un po' tutto, ma il principio che regola i distributori di contenuti di terze parti è tutto sommato lo stesso, anche oggi che sono per lo più digitali. Ed è lo stesso principio che finora ha regolato i social.

Il ruolo dei social nella moderazione dei contenuti
Finora le aziende non hanno avuto alcun obbligo di controllo preventivo e non c'è responsabilità se il gestore della piattaforma si limita a ospitare contenuti di altri. Un po' come avviene per le telco durante una telefonata, o una piattaforma durante una videoconferenza: c'è uno scambio di dati per cui si fornisce solo l'infrastruttura.

Non è un caso che durante uno dei suoi ultimi interventi pubblici, Mark Zuckerberg ha ricordato che i social si trovano in un terreno ancora da regolamentare, da esplorare, a metà tra una società editrice e una di telecomunicazioni. Finora in questa terra di mezzo hanno prosperato. Trump potrebbe radicalmente cambiare la partita. Cancellando 26 parole.

@arcangeloroc
_____________________________________________
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA


Torna a “COVID19 - ALIAS COLPODISTATO.PRIMIT.IT”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron
Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono liberamente riproducibili purché sia citata e linkata la fonte (sono infatti rilasciati sotto una licenza Creative Commons BY-NC-SA 2.0) Il redattore non e' legalmente responsabile per i pensieri e le affermazioni espresse in questo blog dai visitatori. L'autore non assume alcuna responsabilità nel caso di eventuali errori contenuti negli articoli o di errori in cui fosse incorso nella loro riproduzione sul sito. Tutte le pubblicazioni su questo sito avvengono senza eventuali protezioni di brevetti d'invenzione; inoltre, i nomi coperti da eventuale marchio registrato vengono utilizzati senza tenerne conto. Questo sito non è una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 Comunque, Costituzione Italiana - Art. 21: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. :: SE&O :: Salvo Errori et Omissioni "come scrivono le banche, in calce agli estratti conto, per evitare eventuali future azioni penali".