01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

http://controbufaladelsignoraggio.primit.it

• in soldoni: le vere bufale che girano in Rete riguardo alla «Bufala del signoraggio»©, ovvero come IGB disinforma tramite giornalisti, giornalai, blogghettini-ini-ini TUTTI insieme appassionatamente intenti al «..E ABBIAMO DIMOSTRATO CHE IL SIGNORAGGIO NON ESISTE/E' UNA BUFALA..»®
• della serie: ridere per restare sani. perché senza negazionisti del signoraggio.. ammettiamolo.. di che ca.zo ridevamo ora noandri?! :)
sandropascucci
Messaggi: 12902
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 19 set 2013, 12:21

1. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

http://eabbiamodimostratoche.primit.it

P

R

I

M

I

T

[>>]

LA VERITA' E' UNA ET UNA SOLA..

..ed è che NESSUNO AL MONDO SA CONFUTARE LA DENUNCIA CHE FACCIAMO CONTRO IL SIGNORAGGIO.

E' divertente e triste al contempo:

Sanno insultare, sì, sanno infamare. Sanno MINACCIARE e sanno anche tergiversare.
Sono campioni nel FASCISMO e nel DEPISTAGGIO. Ed sono eccelsi nel MENTIRE o ripetere a pappagallo.

MA LA VERITA' E' UNA E UNA SOLA: NON SANNO DIRE "A" CONTRO LA DENUNCIA CHE PORTIAMO AVANTI CONTRO IGB.

Nessuno. Nessuno al mondo.

[^]

F

O

R

U

M




!
Questa sarà una raccolta di tutte le cazzate che dicono sul signoraggio i soloni del WEB.
Chi crede di sapere e non solo non sa ma sa al contrario, sa quel che basta per fare danno,
sa così male le cose da essere un pericolo per la Causa.
il 99% dei post che metteremo qui è di personaggi che sono già contro la Causa
(ma perché, appunto, sanno [poverini] delle cazzate sulla stessa)
ma non mancheranno esempi di paladini che fanno più male che bene alla Lotta e che, ahimè, pontificano per la Rete.




add del 4 aprile 2014:

non rispondono MAI MAI MAI MAI MAI*
questo thread "..e abbiamo dimostrato che.." è il miglior lavoro che ho fatto (sul WEB) in questi anni.

torno periodicamente su vecchi link e NON C'E' mai una risposta-ultima da parte dei detrattori.

la casistica prevede:

insulti
tread cancellati e/o link "404"
commenti cancellati
e al 80% thread (loro) morti, ovvero senza più risposte

SEMPRE!

:) :) :D



____________________________________________________________
* viewtopic.php?p=42884#p42884
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12902
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 19 set 2013, 12:21

nel noto psicoritrovo noto come "giornalettismo" oggi si legge il fior fiore della disinformazione,
la crème de la crème del depistaggio, in una parola: il caso da manuale del più volte da noi citato cazzaro "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®".

lo prendiamo a modello per futuri riferimenti e riutilizzi, in sollazzo ai suoi numerosi fratellini (vedi altri post negli altri 3D sul forum).

Iniziamo?

si farà riferimento a http://www.giornalettismo.com/archives/ ... gnoraggio/

----------------------- ----------------------- ----------------------- ----------------------- ----------------------- -----------------------

Beppe Grillo e la bufala del signoraggio
di Alessandro D'Amato - 19/09/2013 - Il blog del Semplice Portavoce del MoVimento 5 Stelle e l'hoax preferita dal Grasso Bankiere

damanuale01.JPG


01. iniziamo con il ridere della pagina che appare cliccando su "noi abbiamo analizzato il.."
metterò un link alla risposta di allora datagli, intanto metto come promemoria un po' di link interni:
viewtopic.php?f=28&t=1810&p=36547&hilit=giornalettismo#p36547
viewtopic.php?f=28&t=355&p=3840&hilit=giornalettismo#p3840
viewtopic.php?p=12471#p12471
viewtopic.php?f=28&t=355

02. chiama in causa, per darsi credibilità, tale "wikipedia", nota per avere due dipendenti della Banca d'Italia S.p.A.
(uno dipendente diretto, l'altro lavora per una ditta che ha un appalto in Bankitalia S.p.A.) che curano, o meglio SORVEGLIANO, il termine "signoraggio",
con ban a persona e/o IP e/o username ecc..

03. fa autoreferenzialità a tale "google", sicuro del fatto che ad interrogarlo ne escono altri siti CHE SI AUTOLINKANO TRA LORO,
ovvero la malattia mentale stessa che sto denunciando con questo thread.
In altre parole: NESSUNO AL MONDO CONFUTA IN MANIERA TECNICA/CREDIBILE IL SIGNORAGGIO e sono tutti dei "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

04. seguono dei video di grill0 che parla di signoraggio. son quelli stra-noti: confusionari, poco incisivi, incongruenti.

grill0 fece uno spettacolo nel 1998, quando spaccava i PC e conosceva Auriti, che gli spiegò la faccenda affaccendata.
poi conobbe cazzoleggo e tutto cambiò. inutile dire ciò che è stato, qui sul Forum, stra-detto in 10 anni.
chi è "vecchio" lo sa e chi è nuovo dovrà cercarlo. amen.

andiamo al prossimo spezzone.
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12902
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 19 set 2013, 13:07

damanuale02.JPG


05. veramente "Il Grasso Bankiere" non l'ha mai detto.. ma si sa.. se puoi far confusione.. perché non farla?!

06. più che "errori2 era un modo superficiale e troppo folkloristico, spettacolare e cabarettistico di fare che non ha portato risultati didattici validi..

07. semmai parlai di signoraggio-e-basta.. sai.. non vorrei passassi, alla fine, per quello che ha parlato di signoraggio come di "una bufala".. saremmo colleghi, capisci, e questa cosa mi schifa assai!

08. con che savoir faire si introduce un elemento di dubbio, con quel "presunto".. complimenti (a chi vi paga)

avanti un altro..
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12902
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 19 set 2013, 13:18

09. e qui la chicca di tutto il pezzo: "secondo pascucci la censura di grill0 e dello staff della casaleggio era dovuta a oscure pressioni di oscuri poteri".. bene.. andiamo a vedere dove&come questo pascucci esprime tali accuse:

damanuale03.JPG


letto? come? esatto! non ho accusato un cazzo di nessuno e d iniente di OSCURO né di "pressioni".
semplicemente HO CHIESTO, in italiano, il classico e demolitore: PERCHE'.

ed è il PERCHE' che fa crollare ogni cosa, ogni bugia, ogni falsità.
ed è contro i [miei] "perché" che grillo e il Sistema tutto SBROCCA.
e corre ai RIPARI, come questi "pezzi giornalettistici" (AH! AH! AH!) disinformanti e depistatori.

10. e ovviamente si continua, in punta di fioretto (?), con le INFAMIE, gli INSULTI.
certo.. si usano termini ..soft.. quasi "regali", snob, da avvocatucci insomma..
"quantomeno fantasiosa".. ma quanto schifo mi fa un uomo che parla in questo modo?
da 1 a 1000.. provate ad indovinare..

e questo leccaculismo ameregano? "flooding".. "spamming".. ma come cazzo parli?!

11. difficile che, dopo 7 anni e con il comune maestro Auriti, grill0 mi abbia bannato perché.. cosa?
voleva prendere le distanze? il signoraggio-alla-pascucci era diverso dal signoraggio-alla-grill0?

:D :D :D :D

e voi siete contro il signoraggio-alla-pascucci MA ANCHE contro il signoraggio-alla-grill0?

dai!!

12. la censura, questa favolosa favola favoleggiante è però, stranamente, finita, tanto che la indicate come degna di nota cronologica.. :D :D :D

ancora..
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12902
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 19 set 2013, 13:21

13. qui ci pisciamo sotto.. oppss.. scusate il linguaggio: "qui ci pisciamo da basso", meglio, no?!

damanuale04.JPG


"oggi"?? il sito è stato chiuso OLTRE UN ANNO FA!! :D :D :D

oggi?! voi sì che avete il polso della situazione!! :D :D :D

e quel asilesco sul destino etcetc?? ma che avete in testa? le patatine fritte?
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12902
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 19 set 2013, 13:26

questo è l'esempio classico di come IN RETE si dimostra che il signoraggio è [/sia una bufala].
è dappertutto così.

articoli STUPIDI, vacui, vuoti, autoreferenziali, superficiali, depistanti, confusionari, falsi, ingannatori..

è sempre così. e noi ne terremo nota.

chi si occupa di signoraggio potrà rispondere all'ennesimo COJONE che gli dicesse:
"ma se internet è piena di post, blog, articoli, commenti e interventi che smentiscono il complotto del signoraggio!" mandandolo qui a rendersi conto che:

CONTRO LA DENUNCIA DELLA TRUFFA DEL SIGNORAGGIO, OVVERO DEL MALE DI TUTTI I MALI, NON ESISTE UNA RISPOSTA VALIDA.
punto.
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12902
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 19 set 2013, 13:45

sempre della cricca del giornalettismo, dal 16 dic 2009, 11:19 "Gli inutili idioti de Il Giornalettismo..":

:

:

questi poverissimi individui sono anni che cercano di infangare la Causa..
a volte ho pensato anche di scrivere qualcosa per sputtanarli come meritano ma,
vuoi per il poco tempo che ho, vuoi per un "sentore" che da sempre mi allerta su tali questioni..
beh.. ho lasciato stare..

il mio motto, uno dei tanti, è:

"I fake? Non sono un problema: date loro abbastanza corda e prima o poi si impiccheranno da soli" [sandro pascucci, 2007]

e stesso dicasi per le STRONZATE.

così, aspettando e tergiversando, rimandando e pazientando.. è arrivata la STRONZATA, l'imbarazzante stronzata.

dice il pover'uomo Pietro Di Giorgio (Libertyfirst):
(da: http://www.giornalettismo.com/archives/ ... -giornale/,
"virgolette" originali, "stili" e "colori" miei)

IL DOLLARO DEL TESORO - Della serie “non so se questi del signoraggio ci credono o fanno finta per ingannare la gente”, mi sono ricordato poi di una cosa divertentissima. In questo articolo sul signoraggio si dice che Kennedy stampò delle fantomatiche “United States Notes” che erano emesse dal Tesoro anziché dalla Federal Reserve, e che la Fed lo uccise per preservare i privilegi dei banchieri. Nell’articolo linkato è fotografata una banconota da un dollaro, dove non si legge “Federal Reserve Note”, in effetti. Volete sapere il trucco? Tutti i dollari, o perlomeno quelli che mi hanno dato quando sono stato negli USA e quello che ho nel portafoglio in questo momento come souvenir, su un lato hanno scritto “The United States of America”, mentre sull’altro hanno scritto “Federal Reserve Note”. Un trucchetto da quattro soldi per ingannare la gente, o ci credono sul serio? Ai posteri l’ardua sentenza. Detto questo, leggere i commenti dei lettori de Il Giornale garantisce dei momenti esilaranti, ed è vivamente consigliato.



ora, a parte il tono da ESALTATO con gravi problemi psicotici di personalità egocentrica e che viaggia poco (perché portarsi dietro solo "dollari"? sei stato solo li in vacanza, dillo, mica c'è nulla di male..) c'è da dire.. NULLA. non c'è NIENTE DA DIRE.. ma solo da guardare, guardare la REALTA'. immagini prese da un qualunque sito internet che tratta di banconote estere, guardiamo questi lati:

ImmagineImmagine

non insulterò la vostra intelligenza sottolineando la PUTTANATA partorita da cervelli malati che, ahimé, hanno accesso alla tastiera..

:

:



e quello nel 2009.. oggi invece non sono più così buono e SPIEGHERO' la STRONZATA dei signori di giornalettismo:

SU UN LATO C'E' SCRITTO "THE UNITED STATES OF AMERICA" E QUESTO E' SU TUTTE LE BANCONOTE.
SULL'ALTRO LATO, INVECE, NON SU TUTTE E'/ERA RIPORTATO "UNITED STATES NOTE" . CHIARO?

:D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D

ACCUSARONO I SIGNORAGGISTI DI ESSERE DEI TRUFFATORI (de ché, poi?! boh!) PERCHE' LORO NON AVEVANO CERVELLO BASTEVOLE A CAPIRE CIO' CHE I SIGNORAGGISTI DENUNCIAVANO!!
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12902
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 19 set 2013, 13:55

bellissimo!!
sono andato sulla LORO pagina a riportare un link a questa miapaginettina-ina-ina.. mi sembrava giusto, doveroso..

quindi sono andato e:

damanuale_commenti01.JPG


ora ci torno e:

damanuale_commenti02.JPG


:D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D

e, di nuovo, con il giornalettismo abbiamo chiuso.

metterò online nei prossimi giorni alcuni post vecchi tanto per farci 4 risate su questi tizi..
..che ahimè girano a piede libero.. :) :lol:
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12902
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 20 set 2013, 10:19

5tac01.jpg
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12902
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 20 set 2013, 21:51

nuovo esempio di male che se lasciato lì avrebbe fermentato (nelle menti di ogni passante*)

http://www.youtube.com/watch?v=CJJ9rzReXso

copioncollo come capita, solo per backup. col tempo lo sistemerò graficamente..
..ma non è vero.. ho troppo da fare e mi basta aver gli originali salvati :)

Sandro Pascucci 1 giorno fa
che il debito pubblico sia di 2100 miliardi e le banconote siano 150 miliardi non ha alcuna rilevanza. anche uno stupido capirebbe che il debito pubblico è un debito ACCUMULATO con gli anni (dal 1861), quindi E' LOGICO che sia superiore alla moneta cartacea in circolazione. IL SIGNORAGGIO VA STUDIATO. PUNTO. Tremonti e Tolomeo non possono aiutarti.
Sei l'Ennesimo DEPISTATORE/DEPOTENZIATORE dello MALE DELLO MONNO.
altro? di weimar non ci parli? strano..
Rispondi · BelloBrutto

Konko74
Konko74 3 ore fa
Stronzata che è segnale del fatto che anche tu non capisci di cosa parli: anche la moneta stampata circolante è l' accumulo di tutta la moneta stampata ed utilizzata negli anni passati.
Rispondi · BelloBrutto

Sandro Pascucci
Sandro Pascucci 2 ore fa
uagh! uagh! uagh! quindi gli euro che hai in tasca sono quelli di Cavour?! :D :D :D MOMAMMASANTISSIMA!!
Rispondi · BelloBrutto in risposta a Konko74

Konko74
Konko74 1 ora fa
no, ma non lo è nemmeno il debito pubblico: si è rinnovato, è cambiato, è stato speso...
Rispondi · BelloBrutto

Sandro Pascucci
Sandro Pascucci 1 ora fa
il debito pubblico "è stato speso"?? :o
Rispondi · BelloBrutto in risposta a Konko74

Konko74
Konko74 1 ora fa
Ovviamente. Purtroppo in Italia, quasi tutto (più del 92%) lo spendiamo in spesa corrente e non in investimenti... e questo è molto male...
Rispondi · BelloBrutto

Sandro Pascucci
Sandro Pascucci 58 minuti fa
e come fai a spendere un debito?
Rispondi · BelloBrutto in risposta a Konko74

Konko74
Konko74 52 minuti fa
Banalmente, come qualsiasi altro debito: il debito deriva dal fatto che tu chiedi i soldi in prestito a qualcuno. Quando hai ricevuto il prestito, lo spendi. Come lo spendi sono affari tuoi (ma è importante, ovviamente), il fatto è che quando chiedi soldi in prestito, ti impegni a ripagare gli interessi.
Rispondi · BelloBrutto

Sandro Pascucci
Sandro Pascucci 17 minuti fa
quando spendo il prestito ricevuto spendo il lato-credito che ogni prestito offre. mi rimane il lato-debito sul groppone. io devo ripagare il capitale + gli interessi. es. se mi indebito con la banca x € 200K e li uso per comprare casa, sul groppone mi rimane €200K (+ interessi). quindi l'Italia ha €2.048 miliardi da RIPAGARE, poiché OGNI anno si ACCUMULA un tot. e questo dal 1861. il cerchio si chiude. la massa monetaria M0 (le banconote), invece, non si incrementa dal 1861, mi dispiace per te.
Rispondi · BelloBrutto in risposta a Konko74

Konko74
Konko74 7 minuti fa
E' ovvio che ti rimane il debito. Puoi anche non farlo, non comprarti casa e dormire sotto ai ponti. Questo è nella tua libertà. Il debito puoi restituirlo in tot anni. Il tuo reddito ti permetterà di farlo. si chiama vincolo di bilancio intertemporale. Per quanto riguarda l' Italia, il problema non è nella moneta, ma in come spendiamo il debito (ed in come lo abbiamo sempre speso). Mi dispiace per te (ma soprattutto per gli italiani che non possono evadere il fisco)
Rispondi · BelloBrutto

Konko74
Konko74 13 minuti fa
E' ovvio che ti rimane il debito. Puoi anche non farlo, non comprarti casa e dormire sotto ai ponti. Questo è nella tua libertà. Il debito puoi restituirlo in tot anni. Il tuo reddito ti permetterà di farlo. si chiama vincolo di bilancio intertemporale. Per quanto riguarda l' Italia, il problema non è nella moneta, ma in come spendiamo il debito (ed in come lo abbiamo sempre speso). Mi dispiace per te (ma soprattutto per gli italiani che non possono evadere il fisco)
Rispondi · BelloBrutto

Sandro Pascucci
Sandro Pascucci 2 secondi fa
io ti ho fatto un esempio parlandoti di casa. è stupido dirmi "puoi non farlo". per tre ragioni:
1. era un esempio e cmq non posso non comprare casa!
2. lo Stato NON puo' non fare Spesa Pubblica;
3. non ha ALTRI da cui recarsi a spendere né a indebitarsi poiché la BC ha il MONOPOLIO (e anche la BCom lo ha).
non fare lo stronzetto.
addio
Rispondi · BelloBrutto in risposta a Konko74
Tutti i commenti (5.598)

Sandro Pascucci
Lascia un commento.
Mostra 3 nuovi commenti. Aggiorna automaticamente

Konko74
Konko74 38 secondi fa
non mi interessa né avere l' ultima parola. Né ti inseguo per discutere: tu basi la tua visione sulla convinzione che esista un sistema perfettamente tarato per "schiavizzare" i popoli e qualsiasi prova dimostri il contrario viene scartata in quanto prodotta dallo stesso diabolico sistema. Per me non è così. Mi piace approfondire e studiare anche quando trovo cose sgradite, non prendere le tesi più facili che dicono le cose che piacciono a me...
Rispondi · BelloBrutto

Sandro Pascucci
Sandro Pascucci 1 minuto fa
(prosegue)..
.. costa un giorno e mezzo di lavoro (al lordo). basta, teeeeoregobastaaaa!! è come stuprare una ragazzina e dirle "ma che ti costa? tanto prima o poi dovevi scopare". la BANCA fa la stessa cosa con le nostre tasche. scommetto che l'esempio sanguigno e volgare ti rimarrà impresso e ti sarà utile per non confonderti su cosa è l'abuso monetario.
Rispondi · BelloBrutto

Konko74
Konko74 51 minuti fa
penso che i governatori delle bc europee sono tutti di nomina pubblica, che la stampa al passivo sia utile soprattutto per poterla ritirare dl mercato, penso che la moneta sia di chi la possiede (essendo un titolo al portatore). Dato che poi i proventi della BdI vengono girati allo Stato (bilanci alla mano) non vedo la necessità di mettere mano a questo sistema: i problemi reali, per me, sono nella mancanza di una seria regolamentazione della finanza... pensa solo ai derivati
Rispondi · BelloBrutto

Sandro Pascucci
Sandro Pascucci 1 minuto fa
>> Dato che poi i proventi della BdI vengono girati allo Stato (bilanci alla mano)..
bilanci FALSI, dato che mettono come spesa "euro 100" x un pezzo di carta che, per poi averlo (tramite lo Stato - vedi "spesa pubblica") a me (segue)
Rispondi · BelloBrutto in risposta a Konko74

Konko74
Konko74 5 minuti fa
il debito pubblico non è collegato all' emissione di moneta. il resto del messaggio è fiato ai denti
Rispondi · BelloBrutto

Konko74
Konko74 6 minuti fa
sbagliato, ma pensala come vuoi.
Rispondi · BelloBrutto

Sandro Pascucci
Sandro Pascucci 8 minuti fa
ora perdonami ma anche tu puoi arrivare a capire che ci sono ALTRI lochi ove tutto questo viene discusso e ampliato, da anni. e non certo in 400 caratteri sotto un video di YOUTUBE (che insieme a FACEBOOK è la macchina rincojonatrice di oggi). se vuoi avere l'ultima parola te la lascio. se vuoi discutere e capire mi trovi dove sai.
Rispondi · BelloBrutto

Sandro Pascucci
Sandro Pascucci 11 minuti fa
..(prosegue)
«Per essere più ricco di te non occorre che io abbia 1.000 e tu 50, basta che io abbia 0 (zero) e tu -20 (menoventi). Questo fa di me il tuo Signore. Il signoraggio è l'agio del «signore» e non il sacchettino di monete d'oro sotto al mantello del Re.» [sandro pascucci, 2006]
Rispondi · BelloBrutto

Sandro Pascucci
Sandro Pascucci 11 minuti fa
ecco perché non c'è legame (diretto) tra i 150 miliardi in banconote in circolazione e il debito pubblico di 2.048 miliardi di euro. l'importante non è quanto guadagna la banca ma quanto si indebita il popolino. sia la BC che la BCom distruggono il capitale (cartaceo e/o elettronico) ed è per questo che alcuni SOFISTI si incarogniscono su "il signoraggio è solo sugli interessi". essi sono miopi.. ma che dico: sono IDIOTI e non vedono che: (segue)
Rispondi · BelloBrutto

Konko74
Konko74 45 minuti fa
anch'io: per me eri lo schiavista, ovviamente ;)
Rispondi · BelloBrutto

Konko74
Konko74 51 minuti fa
penso che i governatori delle bc europee sono tutti di nomina pubblica, che la stampa al passivo sia utile soprattutto per poterla ritirare dl mercato, penso che la moneta sia di chi la possiede (essendo un titolo al portatore). Dato che poi i proventi della BdI vengono girati allo Stato (bilanci alla mano) non vedo la necessità di mettere mano a questo sistema: i problemi reali, per me, sono nella mancanza di una seria regolamentazione della finanza... pensa solo ai derivati
Rispondi · BelloBrutto

Konko74
Konko74 1 ora fa
e chi sarebbero?
Rispondi · BelloBrutto

Sandro Pascucci
Sandro Pascucci 1 ora fa
c'è una teoria che sostiene essere la terra cava e noi siamo al suo interno (credo)
Rispondi · BelloBrutto in risposta a Konko74

Konko74
Konko74 59 minuti fa
interessante... peccato non sia vero. Però ho letto dei romanzi di fantascienza che sfruttavano quest' idea...
Rispondi · BelloBrutto

Konko74
Konko74 1 ora fa
no, ma non lo è nemmeno il debito pubblico: si è rinnovato, è cambiato, è stato speso...
Rispondi · BelloBrutto

Sandro Pascucci
Sandro Pascucci 1 ora fa
il debito pubblico "è stato speso"?? :o
Rispondi · BelloBrutto in risposta a Konko74

Konko74
Konko74 1 ora fa
Ovviamente. Purtroppo in Italia, quasi tutto (più del 92%) lo spendiamo in spesa corrente e non in investimenti... e questo è molto male...
Rispondi · BelloBrutto

Konko74
Konko74 1 ora fa
Ovviamente. Purtroppo in Italia, quasi tutto (più del 92%) lo spendiamo in spesa corrente e non in investimenti... e questo è molto male...
Rispondi · BelloBrutto

Sandro Pascucci
Sandro Pascucci 1 ora fa
e come fai a spendere un debito?
Rispondi · BelloBrutto in risposta a Konko74

Konko74
Konko74 57 minuti fa
Banalmente, come qualsiasi altro debito: il debito deriva dal fatto che tu chiedi i soldi in prestito a qualcuno. Quando hai ricevuto il prestito, lo spendi. Come lo spendi sono affari tuoi (ma è importante, ovviamente), il fatto è che quando chiedi soldi in prestito, ti impegni a ripagare gli interessi.
Rispondi · BelloBrutto

Konko74
Konko74 1 ora fa
Ma non lo si fa per far cambiare idea allo schiavista, ma per fare in modo che il figlio, o il nipote o lui stesso si ritrovi sempre più in minoranza, educando più persone possibile al rispetto dei diritti umani di tutti, così da migliorare la società alla fine... E' ovvio che lo schiavista lo abbiamo perso, ma c' è speranza per tutti gli altri...
Rispondi · BelloBrutto

Sandro Pascucci
Sandro Pascucci 1 ora fa
ok. ti abbiamo perso. peccato! speriamo in/per gli ALTRI.
Rispondi · BelloBrutto in risposta a Konko74

Konko74
Konko74 1 ora fa
veramente pensavo a te... ;)
Rispondi · BelloBrutto

Konko74
Konko74 1 ora fa
veramente pensavo a te... ;)
Rispondi · BelloBrutto

Sandro Pascucci
Sandro Pascucci 1 ora fa
sono etero, scusa.
Rispondi · BelloBrutto in risposta a Konko74

Konko74
Konko74 1 ora fa
no, ma non lo è nemmeno il debito pubblico: si è rinnovato, è cambiato, è stato speso...
Rispondi · BelloBrutto

Konko74
Konko74 1 ora fa
no, ma non lo è nemmeno il debito pubblico: si è rinnovato, è cambiato, è stato speso...
Rispondi · BelloBrutto

Sandro Pascucci
Sandro Pascucci 1 ora fa
il debito pubblico "è stato speso"?? :o
Rispondi · BelloBrutto in risposta a Konko74

Konko74
Konko74 3 ore fa
queste affermazioni non sono mai state smentite, perché sono verificabili. al contrario delle stronzate sul complotto del signoraggio, mai dimostrato. Senza contare che chi lo sostiene non sa come rispondere alle affermazioni di cui sopra...
Rispondi · BelloBrutto

Sandro Pascucci
Sandro Pascucci 2 ore fa
quando parli di diritto alla libertà a uno schiavista e/o a uno stupido cosa vuoi dimostrare? quello non comprende, nuujaafa!
crede sia giusto tenere in catene un uomo solo perché scuro e niente lo persuaderà a cambiare idea.
chi crede che..
Rispondi · BelloBrutto in risposta a Konko74

Sandro Pascucci
Sandro Pascucci 2 ore fa
.. la banca centrale sia pubblica ed operi per il popolo non accetterà mai che sta sostenendo una cazzata logica, storica e disumana. sicché.. che vuoi che io ti dimostri mai?
io credo che la banca centrale non debba mettere al passivo il nominale della moneta e che debba appartenere allo Stato..
e tu?
Rispondi · BelloBrutto

Konko74
Konko74 1 ora fa
Ma non lo si fa per far cambiare idea allo schiavista, ma per fare in modo che il figlio, o il nipote o lui stesso si ritrovi sempre più in minoranza, educando più persone possibile al rispetto dei diritti umani di tutti, così da migliorare la società alla fine... E' ovvio che lo schiavista lo abbiamo perso, ma c' è speranza per tutti gli altri...
Rispondi · BelloBrutto

Konko74
Konko74 1 ora fa
Ma non lo si fa per far cambiare idea allo schiavista, ma per fare in modo che il figlio, o il nipote o lui stesso si ritrovi sempre più in minoranza, educando più persone possibile al rispetto dei diritti umani di tutti, così da migliorare la società alla fine... E' ovvio che lo schiavista lo abbiamo perso, ma c' è speranza per tutti gli altri...
Rispondi · BelloBrutto

Sandro Pascucci
Sandro Pascucci 1 ora fa
ok. ti abbiamo perso. peccato! speriamo in/per gli ALTRI.
Rispondi · BelloBrutto in risposta a Konko74

Konko74
Konko74 1 ora fa
veramente pensavo a te... ;)
Rispondi · BelloBrutto

Konko74
Konko74 3 ore fa
se su internet continuano ad esserci dei gonzi che abboccano alle stronzate tipo il complotto del signoraggio, chi ci tiene che tali stronzate non vadano in giro continuerà a ribattere con i fatti. Anche perché ormai l' idiozia è talmente diffusa che è arrivata addirittura in Parlamento: a questo punto diventa un dovere civile...
Rispondi · BelloBrutto

Sandro Pascucci
Sandro Pascucci 2 ore fa
il tuo dovere civile ti spinge a inseguire i terracavisti, quindi?
Rispondi · BelloBrutto in risposta a Konko74

Konko74
Konko74 1 ora fa
e chi sarebbero?
Rispondi · BelloBrutto

Konko74
Konko74 1 ora fa
e chi sarebbero?
Rispondi · BelloBrutto

Sandro Pascucci
Sandro Pascucci 1 ora fa
c'è una teoria che sostiene essere la terra cava e noi siamo al suo interno (credo)
Rispondi · BelloBrutto in risposta a Konko74

Konko74
Konko74 3 ore fa
queste affermazioni non sono mai state smentite, perché sono verificabili. al contrario delle stronzate sul complotto del signoraggio, mai dimostrato. Senza contare che chi lo sostiene non sa come rispondere alle affermazioni di cui sopra...
Rispondi · BelloBrutto

Sandro Pascucci
Sandro Pascucci 2 ore fa
quando parli di diritto alla libertà a uno schiavista e/o a uno stupido cosa vuoi dimostrare? quello non comprende, nuujaafa!
crede sia giusto tenere in catene un uomo solo perché scuro e niente lo persuaderà a cambiare idea.
chi crede che..
Rispondi · BelloBrutto in risposta a Konko74

Sandro Pascucci
Sandro Pascucci 2 ore fa
.. la banca centrale sia pubblica ed operi per il popolo non accetterà mai che sta sostenendo una cazzata logica, storica e disumana. sicché.. che vuoi che io ti dimostri mai?
io credo che la banca centrale non debba mettere al passivo il nominale della moneta e che debba appartenere allo Stato..
e tu?
Rispondi · BelloBrutto

Konko74
Konko74 1 ora fa
Ma non lo si fa per far cambiare idea allo schiavista, ma per fare in modo che il figlio, o il nipote o lui stesso si ritrovi sempre più in minoranza, educando più persone possibile al rispetto dei diritti umani di tutti, così da migliorare la società alla fine... E' ovvio che lo schiavista lo abbiamo perso, ma c' è speranza per tutti gli altri...
Rispondi · BelloBrutto

Konko74
Konko74 1 ora fa
Ma non lo si fa per far cambiare idea allo schiavista, ma per fare in modo che il figlio, o il nipote o lui stesso si ritrovi sempre più in minoranza, educando più persone possibile al rispetto dei diritti umani di tutti, così da migliorare la società alla fine... E' ovvio che lo schiavista lo abbiamo perso, ma c' è speranza per tutti gli altri...
Rispondi · BelloBrutto

Sandro Pascucci
Sandro Pascucci 1 ora fa
ok. ti abbiamo perso. peccato! speriamo in/per gli ALTRI.
Rispondi · BelloBrutto in risposta a Konko74

Konko74
Konko74 3 ore fa
Stronzata che è segnale del fatto che anche tu non capisci di cosa parli: anche la moneta stampata circolante è l' accumulo di tutta la moneta stampata ed utilizzata negli anni passati.
Rispondi · BelloBrutto

Sandro Pascucci
Sandro Pascucci 2 ore fa
uagh! uagh! uagh! quindi gli euro che hai in tasca sono quelli di Cavour?! :D :D :D MOMAMMASANTISSIMA!!
Rispondi · BelloBrutto in risposta a Konko74

Konko74
Konko74 1 ora fa
no, ma non lo è nemmeno il debito pubblico: si è rinnovato, è cambiato, è stato speso...
Rispondi · BelloBrutto

Konko74
Konko74 1 ora fa
no, ma non lo è nemmeno il debito pubblico: si è rinnovato, è cambiato, è stato speso...
Rispondi · BelloBrutto

Sandro Pascucci
Sandro Pascucci 1 ora fa
il debito pubblico "è stato speso"?? :o
Rispondi · BelloBrutto in risposta a Konko74

Konko74
Konko74 3 ore fa
se su internet continuano ad esserci dei gonzi che abboccano alle stronzate tipo il complotto del signoraggio, chi ci tiene che tali stronzate non vadano in giro continuerà a ribattere con i fatti. Anche perché ormai l' idiozia è talmente diffusa che è arrivata addirittura in Parlamento: a questo punto diventa un dovere civile...
Rispondi · BelloBrutto

Konko74
Konko74 3 ore fa
se su internet continuano ad esserci dei gonzi che abboccano alle stronzate tipo il complotto del signoraggio, chi ci tiene che tali stronzate non vadano in giro continuerà a ribattere con i fatti. Anche perché ormai l' idiozia è talmente diffusa che è arrivata addirittura in Parlamento: a questo punto diventa un dovere civile...
Rispondi · BelloBrutto

Sandro Pascucci
Sandro Pascucci 2 ore fa
il tuo dovere civile ti spinge a inseguire i terracavisti, quindi?
Rispondi · BelloBrutto in risposta a Konko74

Konko74
Konko74 1 ora fa
e chi sarebbero?
Rispondi · BelloBrutto

Konko74
Konko74 3 ore fa
Stronzata che è segnale del fatto che anche tu non capisci di cosa parli: anche la moneta stampata circolante è l' accumulo di tutta la moneta stampata ed utilizzata negli anni passati.
Rispondi · BelloBrutto

Konko74
Konko74 3 ore fa
Stronzata che è segnale del fatto che anche tu non capisci di cosa parli: anche la moneta stampata circolante è l' accumulo di tutta la moneta stampata ed utilizzata negli anni passati.
Rispondi · BelloBrutto

Sandro Pascucci
Sandro Pascucci 2 ore fa
uagh! uagh! uagh! quindi gli euro che hai in tasca sono quelli di Cavour?! :D :D :D MOMAMMASANTISSIMA!!
Rispondi · BelloBrutto in risposta a Konko74

Konko74
Konko74 1 ora fa
no, ma non lo è nemmeno il debito pubblico: si è rinnovato, è cambiato, è stato speso...
Rispondi · BelloBrutto

Commento rimosso
Autore rimosso

Sandro Pascucci
Sandro Pascucci 1 giorno fa
vi sbracciate per fermare il SIGNORAGGIO. TROPPO, in effetti. se fosse una bufala la lascereste stare e morirebbe da sola (la bufala diventa gialla dopo 3 giorni, si sa!). invece aprite siti su siti per autolinkarvi tra voi e autoreferenziare le vostre 4 argomentazioni: fascismo, ignoranza su economia, signoraggio è solo su interessi, signoraggio torna allo Stato. 4 STUPIDAGGINI smontate 400 volte in questi 10 anni. arrendetevi: non siete riusciti a guadagnarvi il salario de Il Grasso Bankiere.
Rispondi · BelloBrutto

Konko74
Konko74 3 ore fa
queste affermazioni non sono mai state smentite, perché sono verificabili. al contrario delle stronzate sul complotto del signoraggio, mai dimostrato. Senza contare che chi lo sostiene non sa come rispondere alle affermazioni di cui sopra...
Rispondi · BelloBrutto

Konko74
Konko74 3 ore fa
queste affermazioni non sono mai state smentite, perché sono verificabili. al contrario delle stronzate sul complotto del signoraggio, mai dimostrato. Senza contare che chi lo sostiene non sa come rispondere alle affermazioni di cui sopra...
Rispondi · BelloBrutto

Sandro Pascucci
Sandro Pascucci 2 ore fa
quando parli di diritto alla libertà a uno schiavista e/o a uno stupido cosa vuoi dimostrare? quello non comprende, nuujaafa!
crede sia giusto tenere in catene un uomo solo perché scuro e niente lo persuaderà a cambiare idea.
chi crede che..
Rispondi · BelloBrutto in risposta a Konko74

Sandro Pascucci
Sandro Pascucci 2 ore fa
.. la banca centrale sia pubblica ed operi per il popolo non accetterà mai che sta sostenendo una cazzata logica, storica e disumana. sicché.. che vuoi che io ti dimostri mai?
io credo che la banca centrale non debba mettere al passivo il nominale della moneta e che debba appartenere allo Stato..
e tu?
Rispondi · BelloBrutto

Konko74
Konko74 3 ore fa
se su internet continuano ad esserci dei gonzi che abboccano alle stronzate tipo il complotto del signoraggio, chi ci tiene che tali stronzate non vadano in giro continuerà a ribattere con i fatti. Anche perché ormai l' idiozia è talmente diffusa che è arrivata addirittura in Parlamento: a questo punto diventa un dovere civile...
Rispondi · BelloBrutto

Konko74
Konko74 3 ore fa
se su internet continuano ad esserci dei gonzi che abboccano alle stronzate tipo il complotto del signoraggio, chi ci tiene che tali stronzate non vadano in giro continuerà a ribattere con i fatti. Anche perché ormai l' idiozia è talmente diffusa che è arrivata addirittura in Parlamento: a questo punto diventa un dovere civile...
Rispondi · BelloBrutto

Sandro Pascucci
Sandro Pascucci 2 ore fa
il tuo dovere civile ti spinge a inseguire i terracavisti, quindi?
Rispondi · BelloBrutto in risposta a Konko74

Commento rimosso
Autore rimosso

Sandro Pascucci
Sandro Pascucci 1 giorno fa
vi sbracciate per fermare il SIGNORAGGIO. TROPPO, in effetti. se fosse una bufala la lascereste stare e morirebbe da sola (la bufala diventa gialla dopo 3 giorni, si sa!). invece aprite siti su siti per autolinkarvi tra voi e autoreferenziare le vostre 4 argomentazioni: fascismo, ignoranza su economia, signoraggio è solo su interessi, signoraggio torna allo Stato. 4 STUPIDAGGINI smontate 400 volte in questi 10 anni. arrendetevi: non siete riusciti a guadagnarvi il salario de Il Grasso Bankiere.
Rispondi · BelloBrutto

Konko74
Konko74 3 ore fa
queste affermazioni non sono mai state smentite, perché sono verificabili. al contrario delle stronzate sul complotto del signoraggio, mai dimostrato. Senza contare che chi lo sostiene non sa come rispondere alle affermazioni di cui sopra...
Rispondi · BelloBrutto

Konko74
Konko74 3 ore fa
se su internet continuano ad esserci dei gonzi che abboccano alle stronzate tipo il complotto del signoraggio, chi ci tiene che tali stronzate non vadano in giro continuerà a ribattere con i fatti. Anche perché ormai l' idiozia è talmente diffusa che è arrivata addirittura in Parlamento: a questo punto diventa un dovere civile...
Rispondi · BelloBrutto

Sandro Pascucci
Sandro Pascucci 1 giorno fa
che il debito pubblico sia di 2100 miliardi e le banconote siano 150 miliardi non ha alcuna rilevanza. anche uno stupido capirebbe che il debito pubblico è un debito ACCUMULATO con gli anni (dal 1861), quindi E' LOGICO che sia superiore alla moneta cartacea in circolazione. IL SIGNORAGGIO VA STUDIATO. PUNTO. Tremonti e Tolomeo non possono aiutarti.
Sei l'Ennesimo DEPISTATORE/DEPOTENZIATORE dello MALE DELLO MONNO.
altro? di weimar non ci parli? strano..
Rispondi · BelloBrutto

Konko74
Konko74 3 ore fa
Stronzata che è segnale del fatto che anche tu non capisci di cosa parli: anche la moneta stampata circolante è l' accumulo di tutta la moneta stampata ed utilizzata negli anni passati.
Rispondi · BelloBrutto

Konko74
Konko74 3 ore fa
Stronzata che è segnale del fatto che anche tu non capisci di cosa parli: anche la moneta stampata circolante è l' accumulo di tutta la moneta stampata ed utilizzata negli anni passati.
Rispondi · BelloBrutto

Sandro Pascucci
Sandro Pascucci 2 ore fa
uagh! uagh! uagh! quindi gli euro che hai in tasca sono quelli di Cavour?! :D :D :D MOMAMMASANTISSIMA!!
Rispondi · BelloBrutto in risposta a Konko74


*passante che sarebbe stato COMUNQUE colpevole di non aver STUDIATO pe' li cazzi sua invece di affidarsi a YT!
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12902
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 20 set 2013, 21:58

Konko74 50 secondi fa
"stronzetto" lo dici a tuo padre, cafone maleducato. Per il resto, non hai capito nulla del mio discorso, ma non mi stupisce: non capendo nulla dell' argomento, cosa si poteva pretendere. Vergognati e vatti a nascondere nella tua fogna
Rispondi · BelloBrutto

Konko74
Konko74 7 minuti fa
"stronzetto" lo dici a tuo padre, cafone maleducato. Per il resto, non hai capito nulla del mio discorso, ma non mi stupisce: non capendo nulla dell' argomento, cosa si poteva pretendere. Vergognati e vatti a nascondere nella tua fogna
Rispondi · BelloBrutto

Sandro Pascucci
Sandro Pascucci 2 secondi fa
pòrètt!!
Rispondi · BelloBrutto in risposta a Konko74

Konko74
Konko74 2 minuti fa
bilanci veri, perché la moneta stampata ha valore. che ti piaccia o meno
Rispondi · BelloBrutto

Konko74
Konko74 9 minuti fa
bilanci veri, perché la moneta stampata ha valore. che ti piaccia o meno
Rispondi · BelloBrutto

Sandro Pascucci
Sandro Pascucci 1 secondo fa
ha un valore INDOTTO. studiati Auriti. 
Rispondi · BelloBrutto in risposta a Konko74

Konko74
Konko74 3 minuti fa
sbagliato. la moneta è garantita da un qualcosa che abbia valore: una volta era l' oro, ora sono titoli obbligazionari. Questi hanno valore (come qualsiasi altra cosa) perché rappresentano una rinuncia di qualcuno.
Rispondi · BelloBrutto

Konko74
Konko74 11 minuti fa
sbagliato. la moneta è garantita da un qualcosa che abbia valore: una volta era l' oro, ora sono titoli obbligazionari. Questi hanno valore (come qualsiasi altra cosa) perché rappresentano una rinuncia di qualcuno.
Rispondi · BelloBrutto

Sandro Pascucci
Sandro Pascucci 2 secondi fa
quindi abbiamo sostituito un kilo d'oro con un kilo di CTZ??
miodddddddiiiiiiiiiiiiiiiiiioo­!!
Rispondi · BelloBrutto in risposta a Konko74
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12902
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 22 set 2013, 16:31

caso interessante.. probabilmente finirà in vacca per la legge della corda srotolata.. ma ora come ora.. è interessante e lodevole la (teorica) dichiarazione di voler studiare..

da: http://www.quag.com/question/29282/tutt ... -che-cose/
quag_29282_01.JPG

Paolo Tanga (21 set 2013):
Nella stessa domanda indichi la risposta: è come se ognuno di noi fosse facoltizzato ad emettere banconote per acquistare titoli di Stato, obbligazioni. Questo la BCE lo può fare, noi no. Perché questo privilegio sul nulla dato alla BCE?
Giovanni (27 ore fa):
mah, con tutto il rispetto io i soldi stampati dalla BCE li accetto, e volentieri, perché so che li posso convertire in beni reali in qualunque momento. Se arrivasse un tizio e mi chiedesse di vendergli un chilo di frutta e in cambio mi dovesse proporre il pagamento con una oscura carta moneta da lui stampata: beh, non ci sarebbero gli stessi presupposti di credibilità e fiducia che stanno alla base della moneta. E', più reale e meno fantasioso, la stessa ragione per la quale in certe "piazze" si accettano, per regolare le transazioni, solo determinate valute "forti" (dollari, euro, ecc) e non valute soggette a fenomeni di forte deprezzamento. L'accettazione della valuta è in ragione della credibilità e affidabilità della istituzione che la emette: e se permettete la BCE rientra nel novero
modifica
Sandro Pascucci (22 ore fa):
la BCE è nata l'altro ieri, nella cronologia della MONETA. è un ente per lo più sconosciuto. accettiamo la sua moneta solo perché COSTRETTI (corso forzoso). io un pezzo di carta a quadretti firmata da mio zio macellaio l'accetterei volentieri. come vedi è questione di CONSAPEVOLEZZA.
c'è chi crede che ci sia l'oro dietro la cartamoneta e chi crede che la Banca d'Italia sia del Ministero del Tesoro.
una bella monetona d'oro tu non la prenderesti in cambio di un'ora di lavoro? io sì.
Giovanni (9 ore fa):
ciao @Sandro Pascucci estremizzi molto il discorso, non senza alcune ragioni. Tuttavia tu immagina l'economia moderna basata sul concetto di baratto, in sostanza è quello che proponi, o laddove milioni di transazioni giornaliere di colpo regolate tramite, giusto per estremizzare, tante valute quanti sono i soggetti coinvolti. Lo sai dove arriveresti, giusto per parlare di fiducia? Al necessitare di un rating ad personam. Si, anche io accetto la "parola" di un amico che promette di pagarmi, magari in natura. Questo in ragione di un "Rating personale": so che sei serio e so che pagherai. Ma come la mettiamo quando devi chiudere una transazione con chi non consoci? con quale criterio stabilisci se "fidarti"? La fiducia è una gran bella parola, ma nel'economia ci vuole altro.
modifica
Sandro Pascucci (19 minuti fa):
ci sono vari livelli di tristezza. a un buon livello (ma dato l'argomento trattato, ovvero LA TRISTEZZA, vuol dire a un PESSIMO livello) io metterei la tristezza di non essere capiti. ma meglio ancora (e quindi PEGGIO) si piazza chi capisce il contrario. ora, con enorme sforzo, mi limiterò e ti farò una domanda: mi riporti un link, un "quote" o un JPG di dove io "sostanzialmente propongo il baratto"?? attendo, grazie.

quag_29282_02.JPG

Sandro Pascucci (22 ore fa):
proprio perché FIDUCIARIA la moneta non dovrebbe essere emessa da una privata banca come la banca d'italia (prima) e/o la BCE (oggi). la FIDUCIA io la ripongo NEL PROSSIMO e nella sua accettazione di questo pezzo di carta (simbolo a costo tipografico quasi nullo), non certo nella BCE.
tra noi cittadini potremmo scambiarci anche sassi colorati, tagliando fuori dai giochi la BCE.
quindi, se la FIDUCIA è la NOSTRA.. la BCE che pretende (dalle nostre transazioni mercantili/commerciali)??
Giovanni (9 ore fa):
ciao @Sandro Pascucci capisco i tuoi punti di vista. Anche io ritengo che sia ben difficile mantenere fiducia nelle istituzioni, soprattutto alla luce di quanto accaduto in questi ultimi anni. Tuttavia in un'economia moderna come la nostra attuale, è impensabile, e non perseguibile in concreto se non in piccole iniziative a livello locale, il desiderata di "disintermediare" l'economia reale dalla necessità di avere una moneta che funga da unità di scambio. Francamente credo che il problema di fondo sia piuttosto legato alla necessità di ricondurre la politica nell'alveo del corretto funzionamento dei principi di democrazia e di trasparenza decisionale. La moneta, così come l'impasse sul debito pubblico e le scelte di politica economica ne beneficerebbero in termini di credibilità
modifica
Sandro Pascucci (14 minuti fa):
la verità è più semplice: tu fai cucinare il cuoco, così capisci subito di chi è la colpa del mal di pancia. deve finire il rimbalzello tra politici e BC sulla «RESPONSABILITA' della CRISI». una volta il RE ci metteva la faccia sul dorso della moneta e se e quando questa non era buona si tagliava la testa al re. oggi un qualsiasi politico scarica la colpa sull'economia, l'economista sul sistema creditizio e Il Grasso Bankiere sul politico. noi nel mezzo a farci venire il torcicollo.. ma anche basta, non credi? che il politico stampi moneta. il giorno che i prezzi aumenteranno perché ne ha stampato due vagoni di troppo per il cugino allora si saprà a chi tagliare la testa. sic et simpliciter.

quag_29282_03.JPG

Greis (21 set 2013):
Ho iniziato a studiare il signoraggio, come consigliato nella risposta. E mi pare di vedere una differenza sostanziale tra l'emissione monetaria della BCE e il signoraggio di stampo medioevale, in cui la moneta acquista valore nel momento in cui viene stampata, ovvero può essere immediatamente spesa dal governo o dall'istituzione che la emette per comprare beni e servizi. Se ho ben capito, la BCE non può emettere e spendere moneta a piacimento: per emettere una banconota da un euro DEVE acquistare un titolo da un euro. Quindi non una Ferrari o uno Yacht per Draghi, ma un altro pezzo di carta corrispondente al debito di un soggetto terzo, che viene messo a riserva. Questo non costituisce una differenza sostanziale con il signoraggio, in cui non esiste il concetto di riserva?
modifica
Sandro Pascucci (22 set 2013):
no. è la stessa "signoria", nei due casi. credi che i Titoli verrebbero dati per carta senza valore? no di certo, quindi l'euro HA GIA' valore nel momento che si sta asciugando l'inchiostro, capisci?
è vero che la BCE emette moneta SOLO a fronte di Titoli ma questo è lo stesso POTERE che aveva il signoratto medievale. il Re non creava mica oro dal nulla! doveva averlo PRIMA di iniziare il giochino del piccolo chimico (fondere una moneta pesante 10 grammi d'oro e coniarne due da 5 grammi l'una). sia la BCE che il signoratto hanno lo stesso potere, poiché la definizione di signoraggio è:
modifica
Sandro Pascucci (22 set 2013):
«il signoraggio è il potere di vita e di morte che ha sul popolo colui che (1) emette moneta in (2) regime di monopolio e con (3) il supporto del corso forzoso in (4) una società inconsapevole. si elimina la schiavitù cambiando uno dei quattro punti. la buona notizia è che puoi scegliere il punto che vuoi. io ho scelto il (4) perché era il più facile..» [sandro pascucci, 2008]
non importa il guadagno del signore ma il debito del popolino. infatti la BCE iscrive al passivo la sua "moneta" e quando viene lo Stato a riprendersi i suoi Titoli, ella, la BCE, CANCELLA (quindi ANNULLA) il capitale che aveva creato! e si prende gli interessi (che poi fa vedere come restituiti allo Stato, in minima parte).
la BCE INDEBITA lo Stato per il valore NOMINALE della moneta, ossia di un..
modifica
Sandro Pascucci (22 set 2013):
..di un costo che lei NON HA SOSTENUTO (almeno il Re metteva un po' d'oro, no?!). Oggi la BCE, ma tutte le banche commerciali che la compongono, decide chi deve avere cosa. Se non è un POTERE supremo questo!! E non dimentichiamo che la BCE gestisce la base monetaria (M0) e quindi LE RISERVE e quindi i PRESTITI INTERBANCARI e alla fine LA VITA SUL PIANETA TERRA, dato che oggi LA MONETA è alla base di tutto. I governi spendono sì moneta ma in realtà stanno spendendo DEBITO, poiché non esiste una MONETA che NON sia DEBITO. MONEY = DEBT
Noi paghiamo le tasse per ripagare un debito verso un SIGNORE che non ha speso una lira per creaRSI il capitale iniziale. Bella la vita di IGB, no?! non gli serve né oro né esercito né pala né setaccio né lavoro né votazioni. Niente democrazia. solo business!
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12902
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 23 set 2013, 10:40

answers00.JPG

giulietta_p è una esperta. il suo campo di attività:
answers_jp01.JPG


questi sono gli italiani e come vedono le cose reali..
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

Huro Chan
Messaggi: 733
Iscritto il: 25 ago 2009, 20:59
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Berlino
azioni: Traduzioni in/da inglese, grafica, audio, video, contatti con altre "entità", pagamento quota, manovalanza di piazza, volantinaggio in proprio, organizzazione eventi/conferenze.
Località: Berlino + Bologna + Potenza
Contatta:

Re: "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda Huro Chan » 23 set 2013, 11:54

Aspetta ora che ti inizia a sognare DDD
Arturo Tobia - Berlino

'Il denaro è un'allucinazione collettiva.'
[F.Battiato]

‘Who controls energy controls whole continents, who controls food controls people, who controls money can control the entire world’. [H. Kissinger]

sandropascucci
Messaggi: 12902
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 24 set 2013, 19:02

da: http://www.quag.com/question/27044/lita ... -ne-pensi/
quag_27044_00.JPG

Giovanni 29 set 2013
Temo che le indicazioni scritte in questa domanda siano abbastanza inesatte. Intanto parto dal fatto che il debito pubblico irlandese non è stato affatto sconfitto e/o ridotto. È accaduto esattamente il contrario: L’Irlanda ha per anni basato il suo sviluppo concedendo un regime di fiscalità di estrema convenienza rispetto al livello di imposizione media presente negli altri paesi dell’Europa occidentale e comunitaria. Al momento dello scoppio della crisi, complici investimenti speculativi e bolla immobiliare alimentata proprio da questo enorme afflusso di capitali, lo stato ha dovuto, di fatto, nazionalizzare il sistema finanziario per evitare l’implosione delle banche. Questa “nazionalizzazione del debito” ha portato il debito/PIl a livelli insostenibili. Quindi, non capisco di cosa parli, altro che ridurre il debito!
Vediamo il caso Ungherese: anche qui, altro che rose e fiori! Il governo Ungherese ha deciso di finanziare il suo deficit spending con una politica di monetizzazione del debito. Risultato? Anche qui, debito alle stelle, valuta locale svalutata del 10% rispetto all’euro, persa la fiducia da parte degli investitori e titoli pubblici declassati a “livello spazzatura”, tasso di disoccupazione crescente, crescita del PIl asfittica. E ne riparleremo quando i debiti esistenti arriveranno a scadenza: chi li sottoscriverà i nuovi debiti? O pensi veramente che sia possibile finanziare la spesa pubblica semplicemente battendo moneta, senza regole ? Mah.
Infine: ma di che parliamo? Ricordiamo una regola basilare dell’economia: le politiche di espansione della base monetaria a lungo termine generano inflazione, non hanno impatto sulla crescita dell’occupazione e della ricchezza (o PIL che dir si voglia).
L’Italia non uscirà dal problema del debito semplicemente ripristinando una valuta propria, iper-svalutata, o con altre alchimie che capita di leggere. Occorre migliorare l’efficienza della spesa pubblica, possibilmente ridurla, ridurre il costo del lavoro e della fiscalità che grava soprattutto su investimenti produttivi e imprese, migliorare l’efficienza della pubblica amministrazione, rendere il fisco uno strumento al servizio della collettività e non uno strumento di tortura quale attualmente è, migliorare quelle che sono “le economie esterne” ovvero creare un ambiente favorevole per fare impresa e generare auto-occupazione, ridurre la montagna del debito per liberare risorse da destinare agli investimenti e a favore dell’occupazione. Aggiungo che il nostro paese è scarsamente dotato di risorse naturali, giusto per dare un numero l’approvvigionamento energetico costa a questo paese 80 miliardi di euro l’anno!, e allora ti vorrò vedere con una valuta deprezzata reperire le risorse per la bilancia commerciale. Si, certo, ne sarebbero avvantaggiate le esportazioni ma non andrebbero mai a compensare i devastanti effetti di una svalutazione. Aggiungo anche, qualora non fosse chiaro, che il problema del nostro debito pubblico risale agli anni ’80 e che il vero problema è che molta parte di questo debito è stata utilizzata per finanziare: opere inutili, sprechi, privilegi, e chi più ne ha ne metta. Ma siccome nella storia esistono corsi e ricorsi…ora qualcuno deve pagarlo stò benedetto debito, e non lo fai certo stampando moneta (a meno di essere gli USA e avere la propria valuta come riferimento per i mercati valutari mondiali, e anche lì la storia finirà per presentare il conto). La verità è che la ricerca del consenso politico ha alimentato una gigantesca mangiatoia alla quale hanno banchettato in troppi.
In conclusione: non si esce da una situazione come quella attuale con un semplice (sic!) ritorno alla lira ed alle sue svalutazioni competitive. Se ne esce con una politica credibile, con sacrificio, con la rinuncia a tanti troppi privilegi. Sulle contraddizioni, poi, e i limiti dell’unione europea siamo tutti ben consapevoli: ma a me pare che ci siano veramente tanti grilli parlanti in giro che professano soluzioni che tali non sono.

Anubi 09 set 2013
Sarebbe un modo perfetto per suicidarsi come Paese.

I debiti contratti si pagano (in questo caso il debito pubblico) e non è cambiando valuta che si risolve il problema del debito, a meno che non si immagini di costruire una società autarchica e autosufficiente, diciamo che il blocco sovietico è un ottimo esempio di una politica di quel tipo (e si è visto in che condizioni erano al crollo del muro di berlino) , considerando che comunque anche loro avevano degli scambi commerciali e valutari con altri paesi e che i debiti li onoravano eccome.

stellamaris18 08 set 2013
Per me l'Italia dovrebbe di nuovo tornare alla sua moneta, essere stampata dallo Stato in modo che il denaro abbia il costo della stampa e non il valore nominale + interessi, inoltre dovrebbe tornare piu' all'economia dell'interno favorendo la crescita di tutto cio' che e' il suo patrimonio, cultuale, di cibo, di artigianato, di innovazione ecc..

Claudio lekker 08 set 2013
Per me no. Non ci sono soldi per una manovra di questa portata e che in generale non ci risolleverà dalla crisi, anzi.

Sandro Pascucci 11 ore fa
non solo l'Italia ma ogni Paese che si dica Sovrano dovrebbe avere la piena libertà di creare moneta. L'Italia non è un Paese Sovrano, perciò niente moneta sovrana. Nessun Paese al mondo stampa la propria moneta. Gli USA hanno la privatissima FED (parole di Draghi - 2006) e noi la BCE. Ma non è questo il problema. Il vero problema degli italiani sono quelli che hanno libero accesso, come fossero persone normali e per bene, a Internet e rispondono con affermazioni errate che [anche] trovi qui scritte. L'italiano è uno schiavo naturale. E' nel suo DNA. Alcuni sono pagati ma il 99% si taglia le vene da solo, ed è felice se sanguini anche tu, suo compatriota.

amen.

astore (7 ore fa):
Ciao Sandro, potresti argomentare meglio la tua posizione? Mi interessa capire l’origine di affermazioni così nette, sugli italiani e su chi ha risposto in precedenza.
modifica
Sandro Pascucci (37 minuti fa):
non spendo quali dei due ti chiarisco entrambi gli aspetti, volentieri.
MONETA SOVRANA: lo Stato italiano ha di fatto abdicato a questa sovranità che chiamiamo MONETARIA. In soldoni vuol dire che NON può, per Leggi che lui stesso ha emanato in tal senso, non puo' dicevamo creare moneta. Questa funzione è demandata a un privato, chiamato BCE. Tu ed io abbiamo mai votato questa cosa? NO. Ergo: non è una legge democratica. Inutile, come si usa di solito a questo punto del discorso, uscirsene con i vari: "ma anche la legge sulla -equimettilesempiochevuoi - lo abbiamo votato, c'è il Parlamento per questo eblablabla..". Va bene ma bisogna considerare che ABBANDONARE la propria valuta non è una cosa NORMALE, non è una cosa LEGGERA, chiaro, no? Si tratta pur sempre del "sangue dell'economia"..>
modifica
Sandro Pascucci (32 minuti fa):
--> e lasciarne decidere ad altri, stranieri, la sua circolazione è piuttosto bizzarro. è stupido, diciamolo. non solo la sua circolazione.. ma la sua CREAZIONE! come se un Paese di 60milioni di persone non fosse in grado di regolare la propria economia monetaria. assurdo. è un insulto all'intelligenza del popolo tutto. Oggi tecnocrati di bruxls decidono per noi, non lasciamoci ingannare che il capo, ora, si chiama MARIO. sono banchieri internazionali.. ma peggio: SOVRANAZIONALI, ossia NON RISPONDONO A NESSUN PAESE e quindi a nessuna DEMOCRAZIA.
Ci lamentiamo della intoccabilità dei politici? e dei banchieri che dovremmo dire?!
la questione ITALIANI SCHIAVI:
quella è esperienza vissuta. dopo che giri l'Italia per 10 anni e parli con migliaia di migliaia di persone della Questione..
modifica
Sandro Pascucci (29 minuti fa):
..> beh.. lo capirai da te, quando avrai sviluppato una esperienza simile. Anche solo i post che trovi in Rete sono emblematici di un modus tutto particolare. Ma forse Internet è voluta anche per questo.. abbassare la responsabilità del singolo, amalgamandone la coscienza stessa in un blocco unico in cui tutti sono amorfi e nessuno è veramente responabile. basti guardare a quanti si firmano col proprio vero nome e cognome, no?!
spero di essere stato più chiaro.
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12902
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 24 set 2013, 19:11

da: http://www.quag.com/question/28885/chi- ... nel-farlo/
quag_28885_00.JPG

UPDATE
Ho approfondito la questione della proprietà della Banca d'Italia e quindi della BCE. Sul sito della banca d'Italia c'è l'elenco dei partecipanti al capitale, che non vanno in alcun modo confusi con degli ipotetici "azionisti" che non esistono perché Bankitalia NON HA azionisti e nemmeno un consiglio di amministrazione.
Esiste invece un DIRETTORIO che è l'organo con cui lo Stato CONTROLLA bankitalia (il Governatore è di nomina politica). Riassumendo Bankitalia può definirsi "pubblica" perché:
1) è un istituto di diritto pubblico (c'è sull'art.1 dello Statuto)
2) è INTERAMENTE controllata dallo Stato tramite il Direttorio
3) i partecipanti non contano NULLA, non hanno alcun potere decisionale nelle attività pubbliche di bankitalia
4) Bankitalia versa tutti gli utili da signoraggio ALLO STATO

Sandro Pascucci (22 ore fa):
se fosse così.. perché mai (1) ci sono tante quote/banche commerciali a fare da "partecipanti"? e come mai (2) la Banca d'Italia sta valutando il valore delle proprie quote (che dovrebbero essere di 0,52 eurocent cad.)?? vedi: viewtopic.php?p=41939#p41939
Lo Stato NON controlla il Direttorio, in nessun modo. E la nomina del Governatore NON è politica. La politica si limita ad accettare o rifiutare un nome passato dal Direttorio della Banca stessa.
Altrimenti.. se la struttura fosse sotto "controllo politico".. dove starebbe la tanto decantata et acclamata "indipendenza dell'Istituto centrale"??


Giovanni 19 set 2013

Non ho visto il video, m poco importa visto che le tue domande sono abbastanza puntuali.
Il capitale della Banca d’Italia è posseduto da banche e altre istituzioni, è corretto. A sua volta la BCE è partecipata dalle banche centrali dei paesi aderenti all’unione europea, è corretto anche questo. Mi permetto di aggiungere, a parziale detrimento delle teorie complottiste, che per chi avesse voglia di rileggersi la storia della B. Italia e di altre prestigiose banche europee, su tutte la Bundesbank tedesca, si accorgerà che nonostante la apparente contraddizione della natura di ente di diritto pubblico ma a partecipazione provata, si è storicamente ritrovata molta più responsabilità in queste istituzioni di quanta non se ne sia vista all’opera nelle istituzioni (governo e parlamento) di “proprietà dei cittadini”.
Faccio un breve e non esaustivo elenco di alcuni tra i più capaci, autorevoli, governatori della B.Italia giusto per confermare che trattasi di istituzione che da sempre ha posto un freno alle pretese della politica di gestire anche le leve della politica monetaria di questo paese:
Luigi Einaudi, Donato Menichella, Guido Carli, Paolo Baffi, Carlo Azeglio Ciampi, Mario Draghi.
Vediamo le tue domande:
1. La BCE collabora con le banche centrali dei paesi aderenti all’UE. La BCE opera in concertazione con i governi dei paesi aderenti mantenendo, tuttavia, una forte (totale) indipendenza. La BCE non può, sollecitare o accettare istruzioni da organismi esterni. Tutte le istituzioni dell'UE e i governi degli Stati membri devono rispettare questo principio. La riprova di questo principio sono le aspre polemiche succedutisi nel corso di questi ultimi anni caratterizzati dalla violenta crisi sistemica globale. Da una parte i governi, Germania in primis, si sono opposti a interventi da parte della stessa BCE finalizzati a ripristinare condizioni di funzionalità ottimali dei mercati finanziari, nonché a interventi aventi lo scopo di salvaguardare il debito dei paesi maggiormente esposti ai movimenti, a volte fortemente speculativi, dei mercati finanziari. Di contro la BCE, in particolare modo è rilevante in tal senso la direzione assunta sotto la guida di Mario Draghi attuale governatore, non ha avuto paura di portare avanti le sue decisioni anche entrando in rotta di collisione con i desiderata politici di alcuni tra i più rappresentativi governi dell’UE. Tu chiedi quale l’interesse per le banche? Le banche necessitano di mercati finanziari stabili e credibili, di una politica monetaria che sia coerente con il quadro più generale dell’intera economia. Squilibri di fondo, come quelli attuali, pongono gli operatori dei mercati finanziari, quali appunto le banche, in condizioni di operatività non ottimale con gravi conseguenze sui loro conti economici e sui loro stessi modelli di business. È un po’ come il concetto dell’antitrust per le aziende che operano in altri settori economici: ci deve essere un garante che vigili e regolamenti i mercati per mantenere condizioni di equilibrio ottimali, per lo meno per quanto concerne le regole in cui si deve o dovrebbe operare. In tal senso il punto vero è sempre il modo e l’autorevolezza, direi in primis la capacità di mantenere la sufficiente indipendenza dalle pressioni della e dalle ingerenze della politica, che diventa la vera chiave di lettura dell’effettivo ruolo assunto da queste istituzioni. E in questo senso mi sento di dire che se la stesse capacità di guida viste all’opera per la BCE fossero state applicate anche per altri enti regolatori forse non assisteremmo alle distorsioni alle quali attualmente assistiamo (su tuti: il mercato delle TLC).
2. Tra le funzioni della BCE rientrano le decisioni relative a (cito testualmente): “: fissare i tassi d'interesse di riferimento per l'area dell'euro e controllare la massa monetaria, gestire le riserve in valuta estera dell'area dell'euro e comprare o vendere valute quando si presenta la necessità di mantenere in equilibrio i tassi di cambio, accertarsi che le istituzioni e i mercati finanziari siano adeguatamente controllati dalle autorità nazionali, e che i sistemi di pagamento funzionino correttamente, autorizzare le banche centrali dei paesi dell'area dell'euro a emettere banconote in euro, monitorare le tendenze dei prezzi valutando il rischio che ne deriva per la stabilità dei prezzi nell'area dell'euro. Ergo: è la BCE che decide la politica monetaria dell’unione ed è la BCE che autorizza le banche centrali dei paesi dell'area dell'euro a emettere banconote in euro, trovando la giusta via affinché le politiche monetarie siano allineate con le politiche economiche. La emissione “fisica”, poi, della carta moneta è operativamente demandata alle Zecche. Per l’Italia è L'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A. tale istituzione altro non è se non una spa che fornisce un vero e proprio service per la produzione delle monete. Per questo servizio viene pagato un costo. Oltre alle banche centrali di alcuni de paesi membri dell’Unione Europea (Francia, Italia, Germania, Grecia, Spagna, Portogallo, Irlanda e Belgio), le banconote dell’euro vengono stampate anche da aziende private, come la britannica De la Rue (che stampa per Finlandia, Portogallo, Olanda e Irlanda) o la francese F. C. Oberthur (Slovacchia, Malta, Cipro, Slovenia, Finlandia, Olanda, Francia e Germania).
3. La moneta ha la funzione "centrale" di strumento di pagamento, visto che tutte le altre funzioni sono o conseguenza di tale funzione o condizione favorevole per lo svolgimento di questa stessa funzione. Per cui ogni singolo euro è un mezzo/strumento di pagamento di proprietà di chi lo detiene non rappresentando altro se non il valore in termini di potere d’acquisto acquisibile in ragione del valore attribuito ai singoli beni/servizi prodotti da ciascuno. In tal senso: se guadagno 1.000 euro al mese quei soldi sono la conversione del valore attribuito al mio lavoro. Come si immette un euro nel sistema? Vari strumenti: variazioni dei coefficienti di riserva obbligatoria delle banche, operazioni di mercato aperto. Esempio banale: la FED “compra” titoli di stato USA, da banche e altre istituzioni, e in tale modo immette liquidità. Quella stessa liquidità sarà utilizzata dai circuiti finanziari per le proprie operazioni di impiego: sottoscrivere titoli, comprare azioni, concedere prestiti. Ho semplificato, bisogna tenere conto di numerosi fattori, uno tra questi è anche il cosiddetto “moltiplicatore”: in altri termini, considerato che non tutta la moneta è effettivamente “fisica” ma in grande parte “elettronica” immetter liquidità abbraccia una gamma di strumenti monetari più ampia rispetto alla moneta “cartacea”.
4. Le decisioni sulla “quantità di moneta”, più corretto dire decisioni sulla “massa monetaria” sono appunto decise dalla BCE, nel caso Europeo, in ragione di coerenza rispetto all’andamento dell’economia reale, obiettivi di politica monetaria concertati con obiettivi di politica economica. È utile ricordare le funzioni attribuite alla BCE, per rispondere a questa domanda: (cito dal sito BCE):” La Banca centrale europea (BCE) è una delle istituzioni dell'UE. I suoi obiettivi principali sono: mantenere la stabilità dei prezzi (tenendo sotto controllo l'inflazione) specialmente nei paesi dell'area dell'euro mantenere stabile il sistema finanziario, assicurandosi che i mercati finanziari e le istituzioni siano controllati in modo appropriato”. È, quindi, in ragione di questi obiettivi che viene decisa l’eventuale variazione della massa monetaria del sistema. Questi stessi obiettivi sono, ovviamente, legati ai razionali dell’economia reale, alle politiche prefissate.
5. Quanto alla domanda se la BCE faccia utili e come questi vengano destinati mi limito a dire che: si la BCE fa utili, del resto è un’istituzione che ha dei propri costi di funzionamento ed opera sui mercati finanziari con attività di intermediazione di vario genere. Quindi si, fa utili e destina i propri utili “netti” ai paesi membri in ragione delle quote da questi detenute. Rimando, su questi aspetti a questa nota stampa sui dati di bilancio della BCE http://www.ecb.europa.eu/press/pr/date/ ... 21.it.html
Fatta questa dissertazione abbastanza accademica, mi permetto di aggiungere in calce alcuni personali commenti. Leggo sempre più spesso il fiorire di teorie astruse riguardo i “costi da signoraggio”, teorie complottiste di vario genere e natura. Leggo anche di fautori di strane politiche monetarie ed economiche che pensano che la risoluzione dei problemi attuali sia semplicemente legata al fatto che non si “stampa” abbastanza moneta. Il problema del debito? I cattivi della finanza! Vorrei dire che i problemi legati al debito non sono figli di assurde mistificazioni, così come il problema degli oneri finanziari, assai rilevanti, non è colpa di una setta che gestisce la finanza a propri uso e consumo. Monetizzare il debito, ovvero pensare di pagare le uscite stampando moneta senza tenere conto in alcun modo del valore dei beni reali, produce solo rialzo dei prezzi e iper-inflazione. Non si risolve per questa via il problema del troppo debito. Il troppo debito nasce dalle troppe spese della Pubblica Amministrazione, fuori controllo da decenni per il caso Italia, dal crescente indebitamento delle famiglie e imprese (vi dice niente il modello consumistico? Vi dice niente, a tal proposito, il fatto che oramai i 15enni vanno in giro con la carta revolving? Vi dice niente vedere persone che pagano la vacanza facendo mutui personali? Vi dice niente il crescente livello di evasione che costringe la P.A. a fare debito perché le entrate correnti non bastano per sostenere un livello di spesa pubblica ed uno stato sociale che tutti vorrebbero ancora più grande? Vi dice niente lo sperpero continuo di spese pubbliche improduttive? Vi dice niente constatare che le imprese lavorano SOLO con i debiti e non con i MEZZI PROPRI? Vi dice niente il fatto che oggi vi siano più percettori di pensioni rispetto alla forza lavoro attiva e che ogni mese vi sia uno sbilancio negativo tra entrate da contributi e uscite per il pagamento di pensioni? Ma secondo voi chi paga? ). Quando, poi, si arriva a livelli di indebitamento come quelli attuali non ci si deve stupire, tanto meno tirare in ballo astruse e ridicole teorie complottiste, faremmo tutti meglio a rifletter su questo dato: DEBITO PUBBLICO ITALIANO PARI A 2.067 MILIARDI DI EURO OVVERO 4 MILIONI DI MILIARDI DELLE VECCHIE LIRE (4.003.745.475.795.680 IN CIFRE). E questi soldi, sia chiaro ai nostri complottisti, non sono finiti nella mani delle banche: sono figli di cinquant’anni di politiche dissennate, di investimenti mai finiti, di regalie, di false pensioni di invalidità, di forniture mediche a prezzi gonfiati alla Asl, di organici gonfiati nella P.A., di salvataggi industriali senza senso, di cattedrali nel deserto, e qui mi fermo perché l’elenco è troppo troppo lungo. A fronte di tutto questo si urla al “complotto dello spread”. Ma voi i vostri soldi, li prestereste mai ad una persona che: li sperpera, ha un casino di debiti, non è affidabile? E se foste disposti a prestarli, vi fareste pagare un interesse più alto rispetto a quello che chiedereste ad un'altra persona: seria, con pochi debiti, affidabile, che fa debito per comprare la casa o mandare a scuola i figli e non già per andare al pub con gli amici? Forse sarebbe il caso di smettere di chiamare in causa il destino avverso, i complotti, la sfortuna e chi più ne ha più ne metta. Forse, sarebbe ora di aprire gli occhi, capire che il cambiamento, edc è possibile, parte da ognuno di noi: quando scagliamo chi ci governa, quando decidiamo il nostro stile di vita, quando decidiamo come vogliamo affrontare la nostra vita (ovvero a testa alta, per quanto mi riguarda, senza chiedere favori al “signorotto locale” che eroga soldi pubblici in cambio di voti. Tanto poi paghiamo noi).

Greis (19 set 2013):
Quindi la BCE può essere definita come una specie di consorzio tra le banche, il cui scopo è perseguire la stabilità, la quale è un valore positivo sia per i mercati finanziari che per l'economia reale? Ho visto che citi il credito al consumo come una delle cause della crisi attuale. A questo proposito, non è che Unicredit un giorno ha telefonato alla BCE dicendole: "mi emetti 1 MLD di euro che devo fare profitti vendendo mutui casa"? Questo non accade?
Giovanni (19 set 2013):
ciao @Greis, ho citato il credito al consumo in ragione del fatto che uno degli squilibri strutturali attualmente presenti nel sistema economico dei principali paesi occidentali è quello legato al crescente livello di indebitamento delle famiglie. Ora, capiamo tutti bene che avere un debito e nel contempo subire una riduzione delle proprie entrate crea rigidità che, se molto forti, porta al progressivo dissesto. Il problema di fondo è che in moltissimi casi (USA docet con la crisi dei subprime) si è concesso "credito allegro" a chi non aveva capacità di reddito sufficiente per onorare i piani di rimborso dei prestiti concessi. Se ti concedo un mutuo da 100 mila $ con una rata mensile diciamo da 2.000 $ e tu guadagni 1.500 $ al mese, beh il finale è noto.
Giovanni (19 set 2013):
poi, l'ipotesi che tu citi è direi inverosimile. La massa monetaria è ragionata in funzione del valore dell'economia reale sottostante. All'aumentare del valore della ricchezza (PIL) cresce il volume delle transazioni e, quindi, deve crescere per conseguenza, o deve adeguarsi, la liquidità immessa nel sistema. Diversamente si creano squilibri. In particolare, emettere una eccessiva base monetaria con politiche espansive rispetto ai fabbisogni dell'economia reale genera, a lungo termine, solo crescita dei prezzi e fenomeni inflattivi. L'ipotesi di monetizzazione del debito, auspicata da tanti, crea proprio questo effetto. A lungo termine, vige il principio della "neutralità della moneta": è la struttura dell'offerta che genera crescita del reddito..segue
Giovanni (19 set 2013):
la sola variazione di base monetaria crea parziali benefici nel breve termine (diminuzione dei tassi di interesse e aumento del reddito complessivo) ma a lungo termine, qualora l'offerta non sia al suo "livello naturale", porta ad un progressivo riassorbimento dell'incremento di liquidità attraverso una progressiva crescita dei prezzi di mercato e, per conseguenza, riporta la produzione al suo livello originale.
Greis (20 set 2013):
Ho fatto un update alla mia domanda. Ciao


rico68 19 set 2013
Ho scoperto che il cosiddetto "fondo salva stati" altro non è che un prestito a interesse dalla BCE, che in questo caso si comporta come una banca privata (cioè con tasso appena sotto al limite dell' usura).
Meglio non essere "salvati". Anzi, meglio non fare debiti: l'ultimo "tasso zero" che ho fatto con findomestic, dopo un anno mi è costato il 20% in più (computer da 1000 euro, 95 euro al mese per dodici mesi + 60 di apertura pratica).

Giovanni (19 set 2013):
ciao @rico68 scusa ma dissento. Il fondo ha consentito ai paesi ed alle banche dei paesi in difficoltà di avere accesso a liquidità a costi (interessi) ben lontani dal tasso di usura, nonché a livelli di costo ben più bassi rispetto a quelli che si sarebbero dovuti pagare per avere accesso ai normali mercati dei capitali.
Paolo Tanga (21 set 2013):
sempreché si ragioni con la testa di chi presta i soldi a strozzo rifiutando di applicare soluzioni alternative risolutive e migliorative


Paolo Tanga 21 set 2013
BANKITALIA FA PIU UTILI DELLA BCE
DA QUANDO NACQUE LA BCE LA NOSTRA BANCA CENTRALE FU COSTRETTA A RIVALUTARE LE RISERVE AUREE PER COPRIRE LE PERDITE DELLA PRIMA E LO STATO ITALIANO HA AUMENTATO PROGRESSIVAMENTE LA PRESSIONE FISCALE
NEL FRATTEMPO GLI UTILI DI BANKITALIA SI SONO RIDOTTI
PAOLO BAFFI NON ERA CONTRARIO A INFLAZIONE: guarda caso FU GOVERNATORE SOLO PER DUE ANNI E FU INCRIMINATO DALLA MAGISTRATURA
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12902
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 30 set 2013, 14:02

:

:

Questo non è un pezzo per borghesi benpensanti. Si legge la parola “CAZZO” (uhu!) e pure “COJONI” (momammammia!) e ‘mpar de volte pure “PUTTANATA” (mhmm).. sicché.. girate al largo. Ultima possibilità di rimanere puri come angioletti, qual siete, no?! probabilmente lo depurerò dalle parolacce, nel Tempo.. ma non ci conterei, ecco.

• Non passa giorno che qualche sedicente [ma forse pure sedicenne] la-so-io-la-vera-verità non senta l’impellente bisogno fisiologico di onorare il proprio nome e rivelarci così la-vera-verità-ma-davvero-vera e/o organizzare un qualcosa di veramente rivoluzionario sul tipo de la-prima-vera-et-unica-manifestazione-che-stavolta-sì-che-gli-spacchiamo-il-culo-a-IGB-no-come-nei-2000-anni-precedenti-di-lotta-che-io-non-c-ero-e-x-forza-che-tale-lotta-non-ha-funzionato©.

Nella puntata di oggi ci occuperemo del primo caso, molto più facile da incontrare poiché non richiede nessuno sforzo fisico. Dalla lettura capirete che non è occorso neanche un particolare sforzo psichico, certo non più gravoso di quello che sosteniamo quando molliamo una loffa..

Ah, “loffa” vuol dire SCORREGGIA (che poi i benpensanti borghesi me-se-confonnono e pensano che io stia facendo sfoggio di ‘taliano forbito).

Cominciamo? Così sia..

> 29 September 2013 Euro e BCE / istituzioni finanziarie / mercati

• Ecco.. CVD.. tal Matteo Muzio si è svegliato e in una solitaria e noiosa domenica di settembre, forse, forte dell’aver ascoltato il Maestro Guccini:

«Questa domenica in Settembre non sarebbe pesata così, l' estate finiva più "nature" vent' anni fa o giù di lì...» [Guccini, eskimo]

Ci apre mente e cuore col suo sapere. Dettagliato sapere, infatti:

> Da Guernsey nel 1600 alla Siria di oggi

• minkia e straminkia se non ci appropinquiamo qui&ora alla Bibbia di tutte le Bibbie sulla storia della Moneta! Ho i brividi..

> Signoraggio bancario: cos’è e come funziona davvero

• mica pizza&fiki! Qui si sviscererà lo sviscerabile umano. Qui si scenderà col novello Dante de noandri nei più stretti cerchi dell’infero, per poi risalire diretti come una freccia verso il paradiso (o era il Grande Spirito di Chingachgook?)

> Matteo Muzio

• Laureato in Storia Contemporanea, per cui il presente testo sarà il nuovo dogma a cui attingeremo tutti.

> Definizione, storia ed esempi di un fenomeno di cui si parla parecchio ma di cui si conosce poco

• E già mi sto rompendo li cojoni de sottotitoli e sottotitoli de sottotitoli.. cmq ne darai dimostrazione, caro Matteo, di cosa voglia dire la parola POCO. Mi chiedo, anche e però, come mai tu sia uscito allo scoperto solo oggi, 29 di settembre de lo anno dello Signore 2013, quando, come sappiamo e tu in parte confermerai, trattasi di Argomento in auge da 2000 anni.. Lo nome tuo mai l’ho udito in tal Questione.. come mai? timidezza? Altri impegni? O hai scoperto il magico mondo del copia&incolla (in seguito "copiamazzancolla all’italiana") e vuoi propinarci il solito minestrone proveniente da 800 fonti diverse, sconosciute e in parte manco esistenti se non quando, momamma, dalla merdipedia in persona?

> Da quando la crisi economica ha colpito duramente il mondo euro-americano, le pagine di economia, sia sul web che su quotidiani, sono passate dall’essere pagine da saltare a piè pari prima dello sport a diventare improvvisamente interessanti.

• traduzione: me ne sbattevo di economia ma avevo i dindi per la pizzetta coll’amichi e quindi mi occupavo solitamente solo di Milan, Juventus, Inter e compagnia cantante.. ora che “..dei soldi in tasca niente e tu lo sai e mi pagavi il cinema stupita che non ti era toccato farlo mai..” allora mi preoccupo del perché e per come di questa crisi (questa?! Perché LE ALTRE?!).

> Ma, come spesso accade quando non si comprende una materia complessa, si cerca un bandolo della matassa, una ragione suprema, un principio primo che spieghi tutto, che renda la realtà leggibile come un libro di poche pagine.

• stai introiettando, i suppose, vero? Invece la colpa è di Craxi, giusto? E/o di Napolitano, vero? A voi piacciono i libri di poche righe, mi pare.

> E la chiave di volta di tutto questo sistema maligno, che arricchisce pochi banchieri e impoverisce il resto del mondo, eccola qua: si chiama signoraggio. Ma il signoraggio non è come le scie chimiche, il signoraggio è una qualcosa che esiste.

• Noto un leggero sarcasmo.. sbaglio? Certo, pensavo a livello accademico, ci sarà da ridere se e quando si dovesse scoprire che ANCHE le scie chimiche esistono, come si è scoperto che non si cadeva nel vuoto o negli inferi passando la linea piatta dell’orizzonte ma si arrivava in un mondo ALTRO (o meglio: solo sconosciuto) oppure quando si scoprì che le orbite del Sole e della Terra non erano proprio quelle che si credeva. Bada che non sto sostenendo le scie chimiche, anzi, come dico sempre a chi mi avvicina sorridendo stile: “tu sei pascucci, quello del signoraggio! io sono uno sciachimiciano, quindi siamo CUGGGINI!” io liquido la faccenda scie chimiche con un inattaccabile: “100 anni fa gli aeroplani non c’erano e il signoraggio sì, sicché do priorità allo studio di quest’ultimo e ti consiglio di fare altrettanto e/o non immischiarci il signoraggio, grazzzzie.”

> Innanzitutto il significato.

• L’ansia da aspettativa mi uccide.. cazzo ràga.. questo sta per darci la definizione VERA di signoraggio, cristoddio!! Mi sa che non siete coscienti del momento storico che stiamo vivendo. Mi siedo perché sono tutt’un fremito.. mamma mi dai la mano? Leggiamo insieme..

> Signoraggio deriva dall’antico termine provenzale senhoratge , a sua volta derivante dal termine seigneur, signore.

• mhmm.. ma com’è che ‘ste parole non mi sono nuove? Boh.. andiamo avanti..

> In economia, per usare la definizione del premio Nobel e editorialista del New York Times Paul Krugman, «è il flusso di risorse reali che un governo guadagna quando stampa moneta che spende in beni e servizi».

• E vai col copiamazzancolle all’italiana! vai google: facci godere!

> Una tassa che si paga quando si usa il denaro. Secondo la Banca d’Italia invece: Per signoraggio viene comunemente inteso l'insieme dei redditi derivanti dall'emissione di moneta. Per le banche centrali, il reddito da signoraggio può essere definito come il flusso di interessi generato dalle attività detenute in contropartita delle banconote (o, più generalmente, della base monetaria) in circolazione. Per l'Eurosistema, questo reddito è incluso nella definizione di “reddito monetario”, che, secondo l'articolo 32.1 dello statuto del Sistema europeo di banche centrali (SEBC) e della Banca centrale europea (BCE), è “Il reddito ottenuto dalle banche centrali nazionali nell'esercizio delle funzioni di politica monetaria del SEBC”.

• M’andate a cagare wikipediani! E io che mi credevo di dover cambiar vita o quanto meno homepage del mio decennale sitarellinoinoino!! Uff.. che noia, alla fine! Mai nessuno che VERAMENTE viene e mi MOSTRA lo torto meo.. che dùpalle!!

> Questo termine nasce per definire il diritto del signore feudale a coniare moneta e a trattenere un poco del metallo prezioso usato per coniarlo. Insomma, una garanzia ulteriore sul già intrinseco valore del denaro. C’era una (sia pur impercettibile) differenza tra il valore nominale delle monete e quello reale del metallo con il quale erano coniate.

• POST-IT: “sia pur impercettibile”.. ma se era così impercettibile.. chi jelo faceva fare al signore di signoreggiare?! Per 4 grani d’oro?! Mistero misterioso..

> Il valore veniva trattenuto dal governo e veniva usato per la spesa pubblica.

• ma non si parlava di Re e principi e sovrani medievali!? Fosse per la “spesa pubblica” sarebbe andata di lusso ar popolino-contadino!! Sai.. rubi un po’ d’oro e ci fai una fontana pubblica dove io-popolo posso andare a prendere l’acqua.. voglio dire.. non sarebbe male anche intesa come “tassa”, no?! La verità è che ogni Re che sia stato degno di questo nome ha speso tutto per mijotte, cavalli, cene, sfarzi e, soprattutto, soldati per difesa personale, sia del Regno (il “Regno” era l’estensione del corpo del Re, ricordiamo le psicotiche credenze dell’epoca, no?) sia proprio del Corpus, ovvero dell’ammasso di carne dispotica che si godeva, reiterando la ragione stessa del Potere, le molte mijotte, cavalli, cene ecc..

«L'unico vero scopo del Potere è reiterare se stesso» [sandropascucci, 2013 ma qualcuno lo avrà detto 4026 anni prima..]

> Il primo regnante ad usarlo in modo netto fu l’imperatore romano Settimio Severo: metà del metallo prezioso viene tolta alle monete, ma il loro valore nominale rimane tale. Il signoraggio continuò anche per tutto il Medioevo e l’epoca moderna, quando gli Stati continuarono a esercitare il diritto di signoraggio anche usando la monetazione in argento o in rame.

• Non che i nomi e i fatti non siano esistiti o svolti i dati tecnici e le cronologie mi sembrano un po’.. bizzarri.. un po’ forzati.. un po’ INVENTATI, ecco. Comunque.. un laureato in Storia Contemporanea lo saprà meglio di me.. è solo che merdiapedia riporta, testualmente: “Già con i romani, da Settimio Severo si può parlare di signoraggio: questo imperatore dimezzò la quantità di metallo prezioso contenuto nelle monete, mentre lasciò invariato il valore nominale.” E questo mi ricorda quel bel piatto de copiamazzancolla all’italiana che hai servito all’inizio.. capisci?!

> Con la Conferenza di Bretton Woods nel 1944,

• e ‘sfanculiamo 1000 anni di storia così, en passant. Da Settimio Severo al medioevo al 1944.. in una riga.. com’era la storiella di quelli che “..renda la realtà leggibile come un libro di poche pagine..”??

> si cerca di stabilizzare la situazione internazionale usando il dollaro agganciato all’oro come riferimento di tutte le altre valute.

• “si cerca” chi? Il popolo? Di che nazione? Chi ha cercato di fare cosa e a chi? Il mondo era in guerra, i partecipanti a Bretton Woods erano 4 gatti la metà dei quali in condizioni disastrose e abbisognosi degli aiuti ameregani.. stati europei assenti e/o con la limitazione di cui sopra.. e la chiami CONFERENZA? Diciamo che la FEDERAL RESERVE ha chiamato a raccolta i sudditi dell’allora mondo occidentale e ha dato loro degli ordini da impartire, tipo: “dammi il tuo oro e ti do i miei dollari di carta”. Meglio, no?! E infatti..

> Questo sistema viene abbandonato dal presidente Usa Richard Nixon durante la guerra del Vietnam, nel 1971, in favore dell’attuale sistema della Fiat Currency, che di fatto non è agganciata ad alcun valore reale.

• Lo come, messere? PRIMA indicono una conferenza MONDIALE (Ah! Ah! Ah!) per decidere A e poi UNA SOLA PERSONA decide B poiché A non è più, a suo dire, sostenibile?! E questa è democrazia?

> E allora, che uso di fa del signoraggio, nello stato attuale? Si usa, e l’Italia lo usò molto negli anni Settanta, quando ci fu molto bisogno di far fronte a una spesa pubblica in crescita e una crescente infedeltà fiscale.

• ma questo vuol dire avere seri problemi di logica, cribbio! Il signoraggio è il potere di emettere moneta eblablabla e poi, dopo un ARBITRARIO TAGLIO a decisioni INTERNAZIONALI, a favore di UNA SOLA nazione al mondo.. tu mi vieni a dire che del signoraggio se ne è avvantaggiata l’Italia per far fronte a una crescente spesa pubblica e evasori fiscali?! Tra poco ci dirai che gli ameregani c’hanno rimesso, no?!

> E anche la Germania di Weimar, tra il 1921 e il 1923 ne abusò, innescando una spirale iperinflattiva che rese carta straccia le banconote. Fin qui cos’è il signoraggio nella teoria economica.

• e che l’avevi saltato, che devi tornare indietro nella cronologia della storia del mondo? E come sarebbe “teoria economica”? mi citi Nixon, Weimar, Italia anni ’70 e la chiami, poi, “teoria”? Qualcosa non quadra, ragazzo. Ad esempio: com’è che negli anni ’70 non c’erano cariolate di lire ad accendere caminetti?! Com’è che quando fate esempi questi NON CORRISPONDONO MAI MA MAI E POI MAI tra loro e l’originale in questione?!

> Ma cosa pensano invece i “complottisti”?

• eccolo.. preparate i pop-corns perché ora c’è l’angolo “anch’io Freud del signoraggio con il Web 2.0”. a me la confezione XL, grazie. L’ho già visto tante volte ‘sto pezzo ma me lo gusto sempre con piacere..

> C’è una data che per loro è decisiva: 27 luglio 1694, anno della fondazione della Banca d’Inghilterra, prima Banca Centrale al mondo, che per la prima volta crea il debito pubblico e fa perdere allo stato la propria “sovranità monetaria”, a tutto vantaggio dei banchieri contro lo Stato e i cittadini.

• a dire il vero è ben significativa anche il 15 agosto 1971 (atto di forza di Nixon) o il 23 dicembre 1913 (Federal Reserve Act) o 11 settembre 1973 (uccisione di Allende) ma ammetto che la nascita della Banca di Inghilterra (Bank of England - BoE) ha la sua importanza..

> Ci sono almeno quattro gravi imprecisioni in questa asserzione.

• già si anticipa con questo tono il nuce del pezzo, ovvero: quando non sanno CONTRAPPORRE ragioni tecniche si buttano sulle “imprecisioni”. Vediamo queste gravissime bestemmie al Dio della Verità Monetaria..

> Primo, La banca centrale del mondo più antica del mondo, intanto, è la Sverige Riksbank, la Banca Centrale svedese, fondata il 17 settembre 1668.

• tutto qui?! La “teoria signoraggista” è messa in discussione per questo motivo? Una successione ERRATA [ma non è così, lo vediamo in seguito] nel definire chi sia stata la PRIMA banca centrale del mondo?! A parte che mi riporta ad inizio articolo quando parlavo del malato indicizzare le cose (la PRIMA ET VERA ET UNICA ecc..[banca/manifestazione/leader che parlò di questo o quello/ecc..]).. a parte ciò, dicevo, non è che NON SAI LEGGERE L’ITALIANO? Nessuno ha detto che la BoE fu la prima banca centrale del mondo[1]. NESSUNO sano di mente. Chi mai direbbe una cosa smentibile dal signor Google in 3 secondi?! Forse è stato detto che fu la prima che ottenne il monopolio sull’emissione di banconote e la autorizzazione a prestarle al pubblico? E/o ti hanno detto che è stata la prima banca centrale PRIVATA al mondo.. eh, che ne dici? Vuoi andare a ricontrollare le tue fonti (Ah! Ah! Ah!)?! Magari puoi studiare la storia di Patterson e la BoE.. dell’oro del Re ecc..
Ma del resto, dal tuo amato merdiapedia:

Johan Palmstruch, Johan Wittmacher - prima di essere fatto nobile, (Riga, 1611 – Stoccolma, 1671), è stato un mercante olandese naturalizzato svedese, accreditato di essere stato il primo ad introdurre le banconote in Europa. Divenne commissario in seno al consiglio nazionale del commercio dopo il suo arrivo in Svezia nel 1647 e iniziò la presentazione di proposte per l'istituzione di istituti bancari a re Carlo X Gustavo nel 1650. Le prime due proposte di questo tipo vennero respinte, ma la terza, che prometteva di devolvere la metà degli utili della banca alla corona, venne accettata. Nel 1657 venne fondato il Banco di Stoccolma con Palmstruch nel ruolo di direttore generale. La banca non aveva nulla di nuovo perché era una semplice imitazione delle banche di deposito già presenti con successo ad Amsterdam e ad Amburgo, tuttavia Palmstruch aggiunse due importanti novità. La prima fu quella di utilizzare il denaro depositato nei conti presso la banca per la concessione di prestiti, cosa che divenne ben presto un problema, perché i depositi erano di solito a breve termine ed i finanziamenti a lungo termine, il che significava che se il denaro depositato non era disponibile dovevano essere revocati i prestiti. La seconda innovazione, e soluzione a questo problema, fu l'introduzione nel 1661 delle Kreditivsedlar ("carta di credito"), il primo esempio europeo di banconota, che sarebbe stata sostituibile, in qualsiasi momento, con le monete d'oro e d'argento. L'innovazione ebbe grande successo ma la banca iniziò a prestare più di quello che poteva permettersi e stampò carta moneta senza le necessarie garanzie collaterali, evento che portò al collasso della banca nel 1668. Palmstruch venne accusato di contabilità irresponsabile e di non avere i soldi per rimborsare queste banconote a causa di errori di calcolo e omissioni nei suoi libri contabili. Egli non fu in grado di rifondere i clienti e nel 1668 venne condannato alla perdita del suo titolo nobiliare, alla perdita del suo privilegio bancario, e all'esilio o alla pena di morte. Il governo trasformò poi la pena di morte in carcere a vita. Rimase in carcere fino al 1670 e morì l'anno successivo, all'età di 60 anni.


Non ne andrei così fiero, di questa banca, oppure sì?!

Si dice, infatti, nero su bianco, CHE SOLO CREANDO MONETA DAL NULLA (riserva frazionaria, moltiplicatore dei depositi[2], moltiplicatore di moneta[3], credito interbancario, camere di compensazione e altri trucchetti contabili) una banca può VIVERE. A seguire una via ONESTA una banca morirebbe in due mesi. Forse perché BANCA e ONESTA’ sono contraddizione di termini?! Ma tranquillo che la tua Sverige Riksbank lo ha un suo merito nella storia signoraggista: è colei che assegna il Premio Nobel per l’economia (lei e non il comitato Nobel.. ci sarà un motivo, no?) In pratica LA PRIMA VERA BANCA CENTRALE DEL MONDO dà dei soldi e un prestigiosissimo titolo accademico e mediatico a chi.. VUOLE LEI!!
Ma la cosa simpatica è che chi/cosa fosse la Banca di Stoccolma lo puoi trovare su.. rullo di tamburi.. esatto! Signoraggio.com[4]!

Se questo sarebbe il primo intoppo ad abbracciare le “teorie signoraggiste” figuriamoci il secondo! Vediamolo!

> Secondo, anche il Banco di San Giorgio di Genova, fondato nel 1407, già svolgeva funzioni da Banca Centrale, pur essendo molto diversa come struttura, e, per quanto i teorici del complotto sostengano fosse pubblica, i capitali che la componevano erano in larga parte privati e gli azionisti ricevevano una rendita del 7% sui loro depositi. In più a volte la Banca svolgeva vere e proprie funzioni di governo nelle colonie genovesi, come in Corsica e in Crimea, molto più di qualsiasi altra banca centrale.

Che palle!

1. copiamazzancolla da: “Il Banco di San Giorgio può esser considerato la prima vera e propria banca moderna[2], infatti esso esercitava sia la funzione di gestione della fiscalità e del debito pubblico come le moderne Banche centrali, sia la raccolta del risparmio, attività iniziata nel 1408, prima banca del settore in Italia. [omissis] Gli azionisti erano garantiti, come in una moderna società per azioni da un interesse del 7%.” [fonte: merdiapedia]

2. copiamazzancolla da “ Infine talora tramite potenti lobby come il Banco di San Giorgio cui venne affidato il governo di diverse colonie e, addirittura, della Corsica.” [fonte: merdiapedia] MA ANCHE BASTA, NO!?!

3. A parte questo.. a rigor di logica.. che senso ha dire quello che hai detto sul San Giorgio?! Vuoi mettere la data di fondazione del San Giorgio tra gli onomastici signoraggisti?! Non capisco.. la Banca di Inghilterra ha una importanza di tutt’altro livello e portata storica. Elencare, in contraddizione poi, chi e cosa fa il San Giorgio.. a che pro?! Hai perso la testa alla vista di uso improprio di “banca centrale più bella del mondo”?? Cosa vuoi dimostrare, dirci, svelare?! In soldoni: che cazzo c’entra il San Giorgio con tutto questo?! Dov’è la ZOPPIA della Causa contro il signoraggio bancario?! Fin qui hai elencato 2 cose che nulla tolgono, anzi aggiungono, alle “teorie signoraggiste” (come ti piace chiamarle per sminuirle). Ma io boh..

Andiamo avanti? Andiamo.

> Terzo, il debito pubblico c’era già prima. Solo che si chiamava debito della Corona. Il processo di costituzione della Banca avviene anche in un periodo in cui le prerogative reali stavano per essere devolute al Parlamento, quindi normale che anche quelle di natura economica subissero analogo destino.

• ma di che parli?! Sarà importante titolare una cosa o no? A parte che.. dal titolo di questa tua opera.. voglio dire.. è messo un po’ alla pene di segugio, non trovi? Capisco, quindi, che il titolo per te è una frase ad effetto e niente più, tanto per attirare l’attenzione mediatica e ricavarti un posto al sole nel circo del signoraggio, pro o contro che sia.. però.. se si chiama “della Corona” sarà una cosa e se si chiama “pubblico” è un’altra. E’ ovvio che una monarchia alla fine ricava i suoi redditi e quindi le risorse per pagare i suoi debiti dal popolino ma al danno si aggiunge la beffa quando al popolino viene fatto credere che il debito sia proprio [ed esclusivamente] suo!! E poi diciamolo: si parla di debito pubblico per dare, anche, una sorta di modernizzazione e rendere più comprensibile e vicino al destinatario delle informazioni il concetto di signoraggio, moneta debito e sovranità monetaria, no?! Anche perché ce rompete li cojoni ogni 3x2 che il signoraggio è roba antica!! Non hai fondato il 95% di questo tuo articolo (Ah! Ah! Ah!) sul medioevo e musici accompagnatori? Come dici tu: il mondo stava cambiando?! Ebbene ecco che il debito da [del] SOVRANO diventa [del] PUBBLICO e dato che il publico E’ sovrano ecco che il cerchio si chiude. Ennamo! ‘na vorta la volete cotta, ‘na vorta la volete cruda..
Leggiamo la puttanata finale:

> Quarto, le casse dello Stato, che prima di allora si rivolgevano agli orefici e ai finanziatori privati, si rafforzarono notevolmente tanto che l’Inghilterra potè cominciare proprio in quel periodo a diventare una potenza globale.

Ergo: il Potere si innalzò a livello mondiale (parole tue!).. bene.. e quando, di grazia?! Quando nacque il signoraggio, quello “moderno”, quello “tosto”, quello “legale” e “Reale”, con la Banca d’Inghilterra! Ora che fai?! Se non ti mi vi si dice che era quella Svedese [che ho dimostrato non è vero e/o non ha importanza] non ci aiuti?! E chi se ne frega, nun ce lo metti?! E chiudiamo ‘sta triste vicenda fondata SUL NULLA, come la moneta. Ma chi cazzo me lo fa fare ?!
[FINE PRIMA PARTE]




---------------------------------------------------------------------------------
[1] http://www.bancaditalia.it/serv_pubblic ... moneta.pdf

[2] Moltiplicatore dei depositi - Capacità delle banche di favorire, nel momento in cui concedono prestiti, l'aumento dei depositi e creare in questo modo nuova moneta bancaria (v.). L'idea centrale che sta alla base del concetto di moltiplicatore dei depositi è data dal fatto che gli accreditati dalla banca utilizzano i prestiti, per la maggior parte, a mezzo di assegni bancari e coloro a cui gli assegni sono dati in pagamento spesso se ne servono senza tramutarli in biglietti (versandoli sul proprio conto in banca o girandoli a terzi). Per ogni prestito accordato ai clienti, quindi, si creerà un nuovo deposito presso le banche e queste ultime utilizzeranno i fondi così ottenuti per concedere nuovi crediti. Per ogni deposito di biglietti effettuato presso la banca questa potrà accordare prestiti per un importo di gran lunga superiore alla moneta legale (v.) di cui dispone: la differenza tra i due importi è colmata dagli assegni bancari che saranno spiccati sulla banca e circoleranno tra i numerosi soggetti economici, senza essere convertiti in biglietti. Possiamo perciò concludere che un aumento della moneta legale dalla Banca centrale (v.) o, meglio, un aumento della base monetaria (v.), comporta un aumento della moneta bancaria di gran lunga superiore: esso, infatti, sarà pari all'incremento di moneta legale per il moltiplicatore dei depositi.

Il moltiplicatore dei depositi - La capacità delle banche di creare ulteriori depositi partendo da una somma inizialmente depositata può essere illustrata attraverso un esempio numerico. Supponiamo che la Banca centrale aumenti di 1 milione la base monetaria (ad esempio stampando banconote) e che i cittadini depositino questa somma in una banca. La banca, ora, potrà creare ulteriore liquidità bancaria partendo dal deposito iniziale. Dopo aver, infatti, accantonato una certa quota a titolo di riserva obbligatoria (v.) (poniamo il 20%) la banca potrà prestare le restanti 800 mila lire a coloro che hanno bisogno di credito. Se questo denaro ritorna di nuovo nel circuito bancario, la banca che lo riceve potrà riutilizzarlo, dopo aver nuovamente dedotto la quota di riserva obbligatoria, ovvero potrà concedere credito per 640 mila lire. Chiaramente la somma disponibile sarà sempre minore; il processo si arresterà quando la somma delle riserve accumulate dalle banche sarà uguale al deposito iniziale. La formula del moltiplicatore dei depositi è data da [continua sul web]

[3] Moltiplicatore del credito - Meccanismo, strettamente correlato al moltiplicatore dei depositi (v.), di cui è funzione, per effetto del quale le banche (v.), partendo da una base monetaria (v.) assegnata, creano massa creditizia. Ciò è possibile quando una parte dei depositi, trasferiti dal circuito bancario al mercato, in seguito alla concessione di crediti, torna, allorché non trattenuta, alle banche. Queste ultime, infatti, una volta accantonata la quota da assegnare alla riserva obbligatoria (v.), sfrutteranno le risorse monetarie per concedere ulteriori prestiti e rimettere così in moto l'ingranaggio. Il moltiplicatore del credito può essere espresso dalla seguente relazione: [omissis] dove 1/q è il moltiplicatore dei depositi (q è la riserva obbligatoria), M la base monetaria, C l'insieme dei crediti concesso dalle banche. Posto [omissis] in cui D rappresenta il totale dei depositi il totale dei crediti sarà: C = D – M. Tuttavia, la formulazione appena fornita di moltiplicatore del credito è più teorica che reale in quanto non tiene conto delle riserve libere (v. Riserva volontaria) e presuppone che i beneficiari dei crediti per le loro transazioni utilizzino solo mezzi di pagamento alternativi come gli assegni, senza detenere moneta presso di sé.

[4] http://www.signoraggio.com/signoraggio_ ... enaro.html e http://www.signoraggio.com/signoraggio1.htm

:

:

 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12902
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 30 set 2013, 21:52

 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12902
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 30 set 2013, 21:53

 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12902
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 30 set 2013, 22:01

 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

roberta
Messaggi: 194
Iscritto il: 8 mar 2010, 22:42
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: firenze e dintorni
azioni: manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, costruzione "cose", disegni,
Località: firenze

Re: "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda roberta » 2 ott 2013, 23:22

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/me ... 3aa14.html

cercano di assuefare al fatto che i soci della banca d italia siano banche e alla parola signoraggio.
benvenuti roberta, firenze

sandropascucci
Messaggi: 12902
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 6 ott 2013, 14:30

 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12902
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 7 ott 2013, 15:42

girovago, come sempre.. e trovo:
sannino00.JPG


era ora! finalmente qualcun [altro] si muove!

cerchiamo questo ultimo paladino:
sannino01.JPG


ma come è possibile?! che due palle!

gli scrivo per avere delucidazioni:
sannino02.JPG
sannino03.JPG
sannino03.JPG (28.45 KiB) Visto 39101 volte



ciao Gabriele,
mi chiamo Sandro Pascucci.

Mi chiedevo: ma come ti viene in mente di utilizzare, sulla tua homepage, il mio logo, una cosa che identifica il mio sito (e quindi il mio lavoro) da 10 anni?!

Cos'è che impedisce, a Voi divulgatori (ah ah ah) di tematiche quali debito pubblico, economia, signoraggio, banche ecc.. di (1) crearVi un Vostro logo e/o (2) si inserire il nome dello vero proprietario di quello che usate?!

Ma io boh..
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12902
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 7 ott 2013, 21:28



mio dio!! questo ragazzo brancola nel buio e non sa cogliere l'assist dell'intervistatore quando gli chiede chi dovrebbe stampare la moneta!!
si incarta da solo e arriva a dire che occorre creare un organo tecnico indipendente dal governo!! e pure "coordinato a livello europeo" !!
l'intervistatore è stato buono. pascucci-il-cattivo gli avrebbe detto: "in pratica vuoi sostituire la BCE con la BCE". zac! morto!

e poi daje de rotsciaaaaaaaild e l'uomo nero saudita..

MOMAMMA!!

ps: "..è lì [negli USA] che è nato il signoraggio, nel 1913.."

ma che cristo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! mabastaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!! efankulo la banca di inghilterra, settimio severo, cesare e lidia!!
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12902
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 7 ott 2013, 21:41

:

:

un altro capitolo dei negazionisti de noandri:

questo "SIGNORE" (AH! AH! AH!) vuole sputtanare il signoraggio.
parla con nozione tecnica, storica, con sapienza.. sì.. ma quale sapienza?!
al min 3:17 discorre con nonchalance usando frasi [per il mio orecchio ormai] troppo note:
"..Con la rivoluzione industriale e, nel XX secolo, con la Conferenza di Bretton Woods si assistette al graduale abbandono dei sistemi monetari fondati sui metalli preziosi e sulla convertibilità delle monete in metalli preziosi..."


sentito? bene.

ora usate google. risultato:

"..Con la rivoluzione industriale e, nel XX secolo, con la Conferenza di Bretton Woods si assistette al graduale abbandono dei sistemi monetari fondati sui metalli preziosi e sulla convertibilità delle monete in metalli preziosi.."

IN SOLDONI: l'ennesimo giornalista (AH! AH! AH!) che LEGGE TESTUALMENTE MERDIAPEDIA. AMEN.

se volete continuare a buttare gli altri 21 minuti.. fate voi..

ps: ovviamente.. poiché «la verità è autoesauriente» ovvero non abbisogna di altro che non di una lunga corda con cui i bugiardi vi ci si impiccano.. ecco che i due tizi parlano e SVELANO, con parole loro stavolta, l'inganno di avere una moneta creata dal nulla! ogni frase è IMBARAZZANTE nella sua lucida folle disumanità e pietoso tentativo di giustificazione!

al min 10:35 "..è evidente che la possibilità di creare moneta permette di controllare il potere politico.."

si chiude con balbettii, risatine e la solita e ritrita politica der popolino (stipendi, malapolitica ecc..)

:

:

 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12902
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 1. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 13 ott 2013, 10:57

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/10 ... he/741618/


E' sempre con piacere infinito che vedo pestare una persona o personaggio o termine economico, senza dare a questi il modo e tempo per difendersi. Mi fa capire che ho ragione e che né il fascismo né il Medioevo sono in realtà morti.

Denigrare il signoraggio, un meccanismo spiegato sui libri universitari - anche se con modi e finalità ovvie, ovvero COME SFRUTTARLO una volta passati gli esami ed entrati in banca a lavorare - è da vigliacchi, nel migliore dei casi.

Si sente la RABBIA, il livore con cui lo scrivete, sapete? Vi trema la terra sotto i piedi e l'unico pensiero dominante che vi attraversa è «..e se questi dovessero "prendere piede"?? come ce la caveremmo, per aver MENTITO per tanti anni a così tante persone?».

Quindi capisco che l'imperativo vostro sia RESISTERE, sputtanare, annacquare,depistare manipolare, mentire.

Ma vi prego, di cuore: CONTINUATE.

Mi piace avere ragione. :D
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12902
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 1. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 13 ott 2013, 15:51

da: http://miniracconticinici.wordpress.com ... mment-1636
>
>
“Cavalchiamo il signoraggio delle banche del latte, denunciamo la lobby delle multinazionali del cacao e del mais, facciamo un mash-up di rivendicazione culinarie giuste e altre infondate. Se nella rete ci sono ancora persone che dal 2007 credono all’allarme per i cibi avvelenati dai termovalorizzatori crederanno anche a noi”.
miniracc01.JPG
miniracc02.JPG
miniracc03.JPG
miniracc04.JPG
miniracc05.JPG
miniracc06.JPG
miniracc06.JPG (41.82 KiB) Visto 38985 volte
miniracc07.JPG
miniracc08.JPG
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12902
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 1. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 13 ott 2013, 16:01

sandropascucci ha scritto:http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/10/12/meccanismo-di-stabilita-europeo-signoraggio-e-caccia-alle-streghe/741618/


E' sempre con piacere infinito che vedo pestare una persona o personaggio o termine economico, senza dare a questi il modo e tempo per difendersi. Mi fa capire che ho ragione e che né il fascismo né il Medioevo sono in realtà morti.

Denigrare il signoraggio, un meccanismo spiegato sui libri universitari - anche se con modi e finalità ovvie, ovvero COME SFRUTTARLO una volta passati gli esami ed entrati in banca a lavorare - è da vigliacchi, nel migliore dei casi.

Si sente la RABBIA, il livore con cui lo scrivete, sapete? Vi trema la terra sotto i piedi e l'unico pensiero dominante che vi attraversa è «..e se questi dovessero "prendere piede"?? come ce la caveremmo, per aver MENTITO per tanti anni a così tante persone?».

Quindi capisco che l'imperativo vostro sia RESISTERE, sputtanare, annacquare,depistare manipolare, mentire.

Ma vi prego, di cuore: CONTINUATE.

Mi piace avere ragione. :D
ilfatto03.JPG
ilfatto04.JPG
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12902
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 1. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 13 ott 2013, 18:17

oopps!! scomparso del tutto!!
ilfatto05.JPG

rimangono, per ora:
ilfatto06.JPG
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12902
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 1. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 14 ott 2013, 10:57

che moria de post9999999999999999999999999!! :D
ilfatto06new.JPG
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12902
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 1. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 14 ott 2013, 11:08

ilfatto07.JPG
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12902
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 17 ott 2013, 9:42

answers09.JPG
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12902
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 17 ott 2013, 12:12

momamma!! http://movimentocaproni.altervista.org/ ... di-grillo/
gulp.JPG
gulp.JPG (14.94 KiB) Visto 38919 volte
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

ivanopino
Messaggi: 1411
Iscritto il: 10 ago 2009, 13:53
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Sicilia
azioni: contatti con altre "entità" (enti pubblici, associazioni, ecc.), ricerca sedi fisiche, allestimento di mostre, volantinaggio, oratore FdV, documentazione burocratica
Località: RG Sicilia

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda ivanopino » 19 ott 2013, 17:59

"ma che è sto' signorismo??" [spettatore di una fiera delle verità, scoglitti 2010]
Ivano Pino

sandropascucci
Messaggi: 12902
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 22 ott 2013, 9:54

n'andro:
http://www.forexinfo.it/Cos-e-il-signor ... illole-per

Cos’è il signoraggio? Pillole per orientarsi
in Approfondimentidi Michele Ciccone | 21 Ottobre 2013 - 16:18

forexinfo01.JPG
forexinfo02.JPG
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12902
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 22 ott 2013, 9:58

piccoli copioni crescono:

>
>
Pubblicato il 2 maggio 2013
logo-ecb

Molto probabilmente non sentirete mai parlare di signoraggio in TV o nei quotidiani, nessuno ci farà mai un talk show al riguardo e nessun dico nessun politico sarà mai attaccato con l’accusa di favorirlo proprio perché è forse il più grande potere dal quale siamo schiavi ogni giorno ma che appare indifferente e trasparente ai nostri occhi.

signoraggio

In parole molto povere il signoraggio è la differenza tra il valore intrinseco e il valore nominale della moneta. Mi spiego meglio. La creazione delle monete ha dei costi di produzione (costo intrinseco) che è determinato dai costi del materiale usato per produrre la moneta, per la manodopera, per la distribuzione e per le tecniche anticontraffazione. Il valore che è espresso sulla faccia della moneta è il valore nominale. Il signoraggio non è altro che la differenza tra il costo intrinseco e il valore nominale. La produzione delle monete è affidata alle banche, nello specifico in Europa alla BCE (Banca Centrale Europea), che ricordo essere una Spa (Società Per Azioni). Il costo di produzione di qualsiasi moneta è di 0,15 euro quindi, per esempio, il guadagno delle banche su una moneta da 1 euro sarà di 0,85 euro. Le monete che vanno da 0,10 euro in giù sono affidade allo Stato (quindi a tutti Noi) per ovviare alla situazione di far rimettere le banche sui costi di produzione della moneta. Cosa differente va detta per le banconote in cui il signoraggio si manifesta in maniera più eccessiva arrivando quasi al 100%. Infatti, per ogni banconota (da 5 a 500 euro), il costo di produzione è pari a 0,30 euro, questo significa che, nel produrre 500 euro, la BCE guadagna ben 499,70 euro. Inoltre la moneta è sottoposta ad un interesse (ad es. 3%) che fa lievitare il debito dei cittadini di un Paese, oltre al valore nominale della moneta stessa. In pratica una banconota da 100 euro al cittadino costa 103 euro, mentre alla banca solo 30 centesimi. Ovviare a questo problema sarebbe semplice e del tutto scontato. Basterebbe che lo Stato, una volta tanto sovrano, emettesse moneta senza delegare le banche di farlo riducendo in questo modo il debito del Paese. Il problema però è che i politici non accetterà mai di prendere la stampante perché quest’ultimi NON POSSONO e NON VOGLIONO farlo, per il semplice motivo che disubbidire ad un “datore di lavoro” non è accettabile. Per datore di lavoro mi riferisco alle banche (ndr), che li sponsorizzano e non li CONSEGNERANNO MAI LA “STAMPANTE” perché perderebbero un monopolio su cui possono marciare e guadagnare cifre spropositate con tantissimi zeri al loro seguito.


ABOUT SALVATORE CUGLIARI
Sono calabrese, ho 14 anni, amo i fumetti, la tecnologia e la buona informazione. Particolarità? Indosso gli infradito rigorosamente con le calze! Blogger presso "Il Blog di Salvatore Cugliari" e Shortly.it
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

Huro Chan
Messaggi: 733
Iscritto il: 25 ago 2009, 20:59
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Berlino
azioni: Traduzioni in/da inglese, grafica, audio, video, contatti con altre "entità", pagamento quota, manovalanza di piazza, volantinaggio in proprio, organizzazione eventi/conferenze.
Località: Berlino + Bologna + Potenza
Contatta:

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda Huro Chan » 22 ott 2013, 14:14

infradito con le calze..promette benissimo.
Arturo Tobia - Berlino

'Il denaro è un'allucinazione collettiva.'
[F.Battiato]

‘Who controls energy controls whole continents, who controls food controls people, who controls money can control the entire world’. [H. Kissinger]

sandropascucci
Messaggi: 12902
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 22 ott 2013, 14:41

:

:

sandropascucci - PRIMIT il 22 ottobre 2013 alle 09:56 scrive:
perché non metti le tue fonti? dici che ami l’INFORMAZIONE.. fa che sia ETICA, no?!

Rispondi ↓

Salvatore Cugliari
il 22 ottobre 2013 alle 14:11 scrive:
Guarda, non so se stai alludendo al fatto che io abbia copiato ma se lo fai ti anticipo e ti dico che sbagli di grosso. Per questo articolo, all’epoca, mi sono informato su articoli di giornale, naturalmente su approfondimenti presenti sul web e su altre fonti. L’obbiettivo di questo articolo era quello di dare delle nozioni base sull’argomento ma allo stesso tempo essere chiari e concisi. Tutti gli approfondimenti che ho letto e dai quali sono partito sono molto lunghi e certe volte non fanno altro, purtroppo sottolineo, che allontanare un tipico lettore medio e di conseguenza ho cercato di stilare un articolo adatto sia ai più giovani e anche ai più “anziani”.

Rispondi ↓

sandropascucci - PRIMIT
il 22 ottobre 2013 alle 14:39 scrive:
Il commento è in attesa di moderazione.
se lo dici tu.. che peccato, però:

——————–
Molto probabilmente non sentirete mai parlare di signoraggio in TV o nei quotidiani, nessuno ci farà mai un talk show al riguardo e nessun dico nessun politico sarà mai attaccato con l’accusa di favorirlo proprio perché è forse il più grande potere dal quale siamo schiavi ogni giorno ma che appare indifferente e trasparente ai nostri occhi.
——————–
Si usa dire che “il più grande inganno del diavolo sia stato far credere all’umanità che lui non esiste” ed è proprio grazie a questa diabolica tecnica che il signoraggio è padrone del mondo ma in maniera trasparente per tutti noi. Non sentirai mai parlare di signoraggio in TV o sui libri, nessun cantante ci farà mai una canzone né un comico uno spettacolo. I politici non litigheranno mai per il signoraggio e non vedrai mai la Guardia di Finanza arrestare qualcuno per quest’argomento.
——————–

dai..

———————–
Ovviare a questo problema sarebbe semplice e del tutto scontato. Basterebbe che lo Stato, una volta tanto sovrano, emettesse moneta senza delegare le banche di farlo riducendo in questo modo il debito del Paese
———————–
Si potrebbe ovviare a tutto ciò in un modo molto semplice: basterebbe infatti che lo Stato, finalmente Sovrano, emettesse moneta senza debito
———————–

ancora?

———————–
Il problema però è che i politici non accetterà mai di prendere la stampante perché quest’ultimi NON POSSONO e NON VOGLIONO farlo, per il semplice motivo che
———————–
E’ evidente che il politico NON VUOLE E NON PUO’ prendere la stampante in nome del popolo perché i banchieri privati internazionali NON LO PERMETTERANNO MAI.
———————–

e basta così, direi, no?!

comunque.. per avere 14 anni.. inizi bene, inizi!

addio (speriamo)

:

:



neanche gli dico che la moneta metallica da 2 euro ecc..
o "li consegneranno" :D
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12902
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 22 ott 2013, 20:26

da: http://amicieforse.wordpress.com/2013/1 ... mment-2163


..
Poi ci sono persone che, in spregio a qualsiasi statistica, a metodi scientifici complessi ma anche a regole semplici… preferisce credere a metodi illogici e del tutto improvvisati come Stamina, DiBella; e poi ovviamente, per quanto cozzi con la logica, le prove e anche semplici considerazioni di vita reale, si affidano a teorie strampalate come le scie chimiche, il signoraggio…
..
amicieforse01.JPG
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12902
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 23 ott 2013, 10:34

amicieforse03.JPG
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12902
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 23 ott 2013, 10:53

dopo questo..

amicieforse00.JPG


ho dovuto:

amicieforse04.JPG
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12902
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 23 ott 2013, 12:04

sandropascucci ha scritto:n'andro:
http://www.forexinfo.it/Cos-e-il-signor ... illole-per

Cos’è il signoraggio? Pillole per orientarsi
in Approfondimentidi Michele Ciccone | 21 Ottobre 2013 - 16:18

Immagine
Clicca qui o sull'immagine per ingrandire

Immagine
Clicca qui o sull'immagine per ingrandire



forexinfo04.JPG
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12902
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 24 ott 2013, 10:11

credo che per ANSWERS-YAHOO occorrerà fare un 3D a parte!
da: http://it.answers.yahoo.com/question/in ... 612AAuJHet

answers_20131023115612AAuJHet.JPG


Perché c'è ancora chi parla di "Minaccia Comunista"?
Ormai è chiaro che il Comunismo ,come movimento, in Italia ed in Europa è trapassato constatazione molto chiara sin dal crollo del Muro di Berlino !! Perché ancora c'è gente che ne Parla Ancora,Visto che come forza politica è totalmente assente, mi pare che al Mondo solo in Sud America ed in Asia esista ancora !
13 ore fa - 3 giorni rimanenti per rispondere. Segnala abuso
300: garda che il Signoraggio bancario è una stronzàta colossale, chi studia economia lo sa, infatti ha le stesse fondamenta della teoria delle Scie Chimiche, del 21/12/12 e dell'Omeopatia !!
13 ore fa
@Principe: forse mi sono spiegato male,non volevo dire che il Signoraggio NON esiste,solo che la Teoria del Complotto del Signoraggio Bancario ha storpiato molte definizioni inventandosi quella balla presente in Rete !!
13 ore fa



300 Is Back
infatti, non è più una minaccia,è pura realtà. il signoraggio bancario non è che un tentativo di globalizzazione definitiva: cosa è questo se non comunismo radicale,applicato pressoché all'intero pianeta? ecco un link che ne parla:
http://www.neovitruvian.it/2013/03/09/il


@ hahahahahahahahaha e meno male...se ne vedono i risultati! tu non capiresti neanche se ti facessi un disegnino,sei troppo stupido. dico davvero,hai seri problemi di comprendonio. "chi studia economia lo sa": che frase da cogliòne...hahahahaha vabbè dai,con te è tempo sprecato.
Modificata 13 ore fa Segnala abuso


sixshot
Purtroppo c'è ma si può sempre evitare!
13 ore fa Segnala abuso


Poggi
devono prendersela con qualcosa e scelgono qualcosa di morto. direi necrofagia di destra.
Fonti:
xxi century
13 ore fa Segnala abuso


Hercule
I consensi che raccolgono le idee di Marx sono pochi al giorno d'oggi rispetto al secolo scorso.


La maggior parte parla senza sapere veramente come funzionava il sistema comunista e perché è fallito.
13 ore fa Segnala abuso


Bao Luo
Un Answeriano DOC è un utente che ha dimostrato di saperla lunga su un determinato argomento.
Sono quegli stupidi che anzichè dire sinistra dicono «comunisti»
13 ore fa Segnala abuso


Principe Myskin
Un Answeriano DOC è un utente che ha dimostrato di saperla lunga su un determinato argomento.
Il signoraggio bancario esiste e te lo descrive il sito della banca d' Italia cos' è :
Signoraggio
Per signoraggio viene comunemente inteso l'insieme dei redditi derivanti dall'emissione di moneta. Per le banche centrali, il reddito da signoraggio può essere definito come il flusso di interessi generato dalle attività detenute in contropartita delle banconote (o, più generalmente, della base monetaria) in circolazione. Per l'Eurosistema, questo reddito è incluso nella definizione di "reddito monetario", che, secondo l'articolo 32.1 dello statuto del Sistema europeo di banche centrali (SEBC) e della Banca centrale europea (BCE), è "Il reddito ottenuto dalle banche centrali nazionali nell'esercizio delle funzioni di politica monetaria del SEBC".
http://www.bancaditalia.it/bancomonete/s
Ti consiglio di dargli un' occhiata , è molto interessante .
Si parla di comunismo , di fascismo , di femminicidio o di qualsiasi altra cosa che possa distrarre l' opinione pubblica dai veri problemi del paese che sono la classe dirigente politica incompetente , ladra e asservita in vario modo a potentati esteri ; per semplificare rubano e non proteggono i nostri interessi . Ciao .
-Se escludiamo Yahoo , non frequento molti siti complottisti , per me il signoraggio è questo . Ciao , attento ai rettiliani e agli illuminati ;)
Modificata 12 ore fa Segnala abuso


Аrchitеt...
il comunismo è morto, è rimasto il suo "poltergeist"....In India è invece vivo e vegeto...e sta prendendo vigore...Paolo Bosusco ne sa qualcosa!!
Nel vostro paese invece sono una dozzina di partitini/movimentini che non fanno testo, e la loro chiusura mentale rema contro il poltergeist...tradotto..famnno più danni che utili in senso marx-lenin-maoista..
poi ci sono quelli che confondono lucciole per lanterne, come quelli che dicono "il pd è comunista" ..su quelli stendiamo un velo pietoso...
12 ore fa Segnala abuso


discoA_love is the answer
purtroppo finiti i tempi dlle ideologie,ora solo le poltrone.
e nn sono pci.
10 ore fa Segnala abuso


Marco
Perché in un Paese come il nostro, in cui al posto delle convinzioni politiche coltiviamo la partigianeria tifosa, quello della "minaccia comunista" é un argomento che elettoralmente, incredibilmente, funziona.
10 ore fa Segnala abuso


Tahar
Un Answeriano DOC è un utente che ha dimostrato di saperla lunga su un determinato argomento.
il reattore n. 4 di Fukushima non poteva esplodere perché era vuoto. secondo la stessa Tepco il materiale combustibile era stato rimosso. invece qualcosa lì ha rotto un muro di contenimento di 1 metro e mezzo di cemento armato. cosa? il reattore n. 4 è il WTC7 di Fukushima? mamma mia!
il reattore n. 3 di Fukushima non c' è più perché i sistemi di emergenza erano stati manomessi. valvole che normalmente si aprono in modo automatico sono rimaste chiuse per motivi inspiegabili. altra cosa inspiegabile: la centrale operativa di Fukushima per mesi dopo il disastro ricevette nella sua database normalmente i dati dal reattore n. 3, come se fosse ancora operativo: dati come la pressione, la temperature venivano normalmente trasmessi al comando centrale operativo. inspiegabilmente, se non per un virus.
8 ore fa Segnala abuso
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12902
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 25 ott 2013, 9:34

http://www.lindipendenza.com/caro-grill ... ent-105254
>
>
GLI INDIPENDENTI
25 Ottobre 2013

73 views
Caro Grillo, pensa a signoraggio e autodeterminazione

di ANGELO BARAGGIA

Ciao Beppe (con te il tu è d’obbligo), noi siamo tuoi estimatori, come comico. Ma la politica è un’altra cosa; non si può far politica per divertimento: in politica bisogna essere professionali, come nello spettacolo. In politica o sei uno statista, o sei un corrotto (ma sempre con professionalità) e tu non sei ne’ l’uno ne’ l’altro.

I politici corrotti pensano solo al loro tornaconto, sono al servizio del sistema finanziario mondialista e provocano enormi danni alle popolazioni che sgovernano (vedi Grecia, esodati, ecc.). Gli statisti sono al servizio della propria gente, ne migliorano le condizioni di vita e, talvolta, vengono assassinati. Chi fa politica per divertimento, invece, è sempre inconcludente e non produce nulla (se non congelare milioni di voti di protesta su binari morti).

Vediamo cosa ha prodotto (o non prodotto) la tua iniziativa a cinque stelle.

1) Abolizione del finanziamento pubblico ai partiti (= rimborsi elettorali) e diminuzione degli stipendi ai parlamentari: premesso che la cosa non ci riguarda in quanto nel nostro statuto è prevista la non partecipazione alle elezioni politiche, riteniamo però che senza i finanziamenti pubblici può far politica solo chi è molto ricco e, parafrasando il Vangelo, “è più facile che un cammello entri nella cruna di un ago piuttosto che un ricco faccia gli interessi dei meno abbienti”. La favola che la politica va fatta senza soldi l’hanno messa in giro coloro che non vogliono concorrenza e cioè il sistema finanziario/bancario. Per fare politica servono i soldi, bisogna però essere onesti (una volta i sindaci di Milano guadagnavano ottocentomila lire al mese, ma poi…). Così questa storia ha creato fratture all’interno dei Cinque Stelle, distraendone le potenzialità verso problemi più gravi.

2) Nomine alle candidature attraverso la rete: questo sistema dilettantesco ha permesso l’elezione di emeriti sconosciuti, il più delle volte non preparati politicamente e talvolta arrivisti….

3) Programma rivoluzionario dal titolo “Mandiamoli tutti a casa”: non basta mandare a casa tutti, bisogna poi sostituirli (avere già la gente pronta e preparata per sostituirli, cosa che non è avvenuta) e avere un programma chiaro e completo (per non correre, poi, dietro ai problemi contingenti, come quello sull’immigrazione).

4) Referendum sull’Euro: anche qui, abolire l’Euro non serve (ammesso che si vinca il referendum); il problema non è l’Euro, è il signoraggio bancario, cioè l’emissione della cartamoneta da parte di banche private che ci fanno pagare gli interessi. Quando si è al potere non si fanno referendum sui diritti naturali e inalienabili del Popolo, quale la Sovranità Monetaria, si abolisce il signoraggio bancario, si porta la riserva frazionaria delle banche al 100% e basta!

Caro Beppe potremmo andare avanti all’infinito ma preferiamo farti una proposta: “Perché non ti chiarisci le idee, ti fai coraggio e punti tutto sull’abolizione del signoraggio bancario e sull’autodeterminazione e autogoverno dei Popoli, che sono gli unici ad avere il diritto, naturale e inalienabile, di poter decidere”?.

In attesa di una tua risposta, che speriamo ci sia, ti mandiamo un affettuoso saluto.

*Indipendenza Lombarda

sandropascucci
25 Ottobre 2013 at 9:31 am #

In effetti IGB (Il Grasso Bankiere) ha vita facile con Voi tre!
Il primo è grill0, per la nota omertà post-1998 sull’argomento; il secondo è il sig. Baraggia, che non ha capito nulla del problema del signoraggio, nonostante ci siano 4 paginettine-ine-ine in formato A4 da studiare e il terzo è questo tale “LucaF”, che ci inzuppa il pane sulle mancanze di conoscenza altrui e che, ancora, ribadisce le BUFALE dei BUFALONI del contro-signoraggio, ovvero coloro che, per difendere il Sistema, promuovono come false, ignoranti e stupide le idee dei cc.dd. “signoraggisti” e lo fanno con loro parole false, ignoranti e stupide.

Gratuitamente è disponibile un dossier sulla CONTRO BUFALA DEL SIGNORAGGIO nel Forum del PRIMIT:
http://controbufaladelsignoraggio.primit.it

Qui accenno solo che la storia della banconota è (1) didattica, (2) tecnicamente la banconota è l’unica vera MONETA LEGALE (parola di BCE, aò!) e (3) base per le cc.dd. “Riserve” (testuali parole di Mario Draghi!) ossia per la BASE DI PARTENZA DI TUTTO IL “CREATO” MONETARIO e (4) ecc.. (è tutto scritto nelle 4 paginettine-ine-ine che NON VOLETE studiare (per ovvj motivi: a uno costa fatica e all’altro è comodo così).

Your comment is awaiting moderation.

++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++

LucaF.
25 Ottobre 2013 at 8:03 am #
Premesso che dubito che Grillo recepirà mai alcun consiglio che non giunga dalla sua testa o da Casaleggio, forse prima di fornire consigli economici sarebbe bene chiarirsi le idee,su quanto si asserisce affinché i suggerimenti siano validi.
Sul punto 4 si fa perlopiù fuffa pseudo-economica .
Il signoraggio secondo i deliranti signoraggisti complottisti è pari alla differenza tra valore della banconota e costo di produzione della stessa, come se la banca centrale (l’istituto di diritto pubblico che ha il monopolio sull’emissione di banconote) guadagnasse, stampando una banconota da 100€ con inchiostri da 1€, l’equivalente di 99€ di profitti.
In realtà la cifra reale è circa cento volte meno dato che tale denaro non vale 1€ non vale 99€ ma zero euro in quanto il valore del denaro in dicitura è nominale e fittizio (peralto viene creato elettronicamente!!!).
L’emissione della cartamoneta è creata dal nulla con valore nominale, ergo su carta il suo costo è irrisorio.
Qua la bufala del signoraggio smascherata: http://www.thefrontpage.it/2011/06/24/l ... gnoraggio/
Confondere gli interessi sulla moneta, con quelli sul debito sovrano relativi ai titoli di Stato italiani acquistati dalla BCE significa non aver compreso il fattore tempo in ambito monetario e la tragedia dell’Euro.
http://shop.usemlab.com/it/7-la-tragedia-dell-euro.html
Lo Stato italiano è membro del Board della BCE (la quale non è una banca privata ma un istituto di diritto pubbblico in mano ai Paesi membri dell’eurozona
con rispettive quote partecipative per Stato membro.
http://signoraggioinformazionecorretta. ... a-spa.html ).
La moneta comune chiamata euro è una moneta fiduciaria a corso forzoso ratificata dalle istituzioni politiche italiane democraticamente elette e sovrane, quindi invocare la “sovranità” è incoerente.
A priori, lo Stato (nazionale o sovranazionale) non dovrebbe avere il monopolio e la gestione della moneta dato che invocare la stampante nazionale in mano ai politici favorisce i clientelismi a scapito del potere d’acquisto dei consumatori, ergosignifica tassare i portafogli.
Pur concordando con l’introduzione della riserva integrale alle banche commerciali sui depositi, essa non c’entra nulla con il signoraggio bancario.
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12902
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 27 ott 2013, 10:11

 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12902
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 27 ott 2013, 15:47

 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12902
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 28 ott 2013, 11:34

>
>
Significato del signoraggio bancario: bufala?

La stampa delle banconote
IN COSA CONSISTE IL SIGNORAGIGO BANCARIO? SI TRATTA DI UNA BUFALA?

Il signoraggio bancario non è una bufala, tanto è vero che anche istituzioni come la Borsa Italiana da cui è tratto questo articolo hanno spiegato la questione. Tuttavia il meccanismo del signoraggio bancario è molto spesso travisato da siti internet o video youtube nei quali si cerca di delineare un quadro non proprio corrispondente al vero. Il passaggio che non viene normalmente spiegato riguarda il fatto che gli interessi derivanti dal signoraggio bancario UE vengono ridistribuiti tra i vari stati. Ma procediamo con ordine.


Il Signoraggio bancario consiste nel reddito ottenuto da una Banca centrale tramite l’emissione di moneta. Si tratta dunque di un guadagno che una banca che emette moneta, come la Banca centrale europea, realizza tramite il flusso di interessi generato dalle attività che hanno come contropartita delle banconote. In parole povere la BCE, quando emette moneta, vuole in cambio una certa percentuale di ricchezza per ogni banconota stampata.

Nell’Eurosistema, che è costituito dalla Bce e dalle banche centrali nazionali dei Paesi che hanno adottato l’euro, il signoraggio è incluso nel più generale valore del reddito monetario che è il profitto tratto dalle banche centrali nazionali, per esempio la Banca d’Italia o la Bundesbank, nell’esercizio delle funzioni di politica monetaria del sistema SEBC, ossia il sistema composto da Bce e banche centrali nazionali. E’ importante sottolineare che i redditi del signoraggio sono percepiti dalle banche centrali e dalla Bce, ma queste lo riversano poi agli stati sovrani che sono i titolari ultimi della sovranità monetaria.
Un flusso di interessi deriva quindi dall’attività di emissione di banconote, di cui la Bce è titolare esclusiva, e dalla gestione della base monetaria che comprende gli interessi sui depositi delle banche private presso la stessa banca centrale: un’altra voce fondamentale del bilancio della Banca centrale europea. I profitti derivanti dalla gestione di questi attivi compongono il reddito monetario, una voce fondamentale del bilancio della Bce. Essi però vengono redistribuiti alle banche centrali in ragione delle loro quote nel capitale della stessa Bce. Il capitale dell’Eurotower è infatti diviso tra le banche centrali dei Paesi membri: per esempio la Bundesbank, la banca centrale tedesca, ha il 18,93% circa della Bce, mentre la Banca d’Italia ne ha il 12,49% e la Banque de France il 14,22 per cento. Gli utili del signoraggio vengono redistribuiti in queste proporzioni.
Dal Bilancio 2012 della Banca d’Italia si apprende che "il risultato della redistribuzione del reddito monetario è positivo per 1.184 milioni (357 milioni nel 2011). Tale importo rappresenta la differenza tra il reddito monetario accentrato dalla Banca, pari a 2.996 milioni, e quello alla stessa redistribuito, pari a 4.180 milioni".

Dalla Bce la Banca d’Italia ha dunque ottenuto la redistribuzione di reddito monetario per 4,180 miliardi di euro, corrispondenti al suo 12,4966% per l’esattezza del reddito monetario complessivo distribuito dalla Bce alle banche centrali nazionali. Fatte le debite proporzioni, se ne deduce che il reddito monetario totale della Bce ammonta a circa 33,45 miliardi di euro. E’ questo l’ammontare degli introiti che la Banca centrale europea ottiene e redistribuisce alle varie banche centrali nazionali in ragione delle loro quote.

Quanto all’emissione di moneta occorre però precisare che il sistema di Bce e banche centrali è responsabile soltanto dell’emissione di banconote e degli interessi derivanti dalla gestione dei depositi presso la Bce. L’emissione delle monete metalliche nell’Eurosistema (e il relativo signoraggio) è delegata ai singoli ministeri delle Finanze. La Bce deve però approvare la quantità di monete metalliche emesse. La variazione delle emissioni (sia metalliche, che in banconote) deriva dalle variazioni nella domanda. Le emissioni si moneta metallica sono assai ridotte rispetto al resto della base monetaria.

Per quanto riguarda l’emissione di banconote in euro, alla Bce è attribuita una quota dell’8% del valore dei biglietti in euro in circolazione. Il resto è attribuito alle varie banche centrali in ragione delle loro quote nell’Eurosistema. Il signoraggio sul’8% delle banconote in euro di competenza della Bce è dato dagli interessi su questi importi, che a loro volta sono calcolati con il tasso applicato alle operazioni di rifinanziamento principali pari attualmente allo 0,5 per cento. Alla fine del 2012 l’ammontare complessivo delle banconote in circolazione (la voce del passivo della Bce su cui viene calcolato l’8% di sua spettanza) ammontava a circa 73 miliardi di euro. In ogni caso il signoraggio su questo 8% così come il reddito dei titoli detenuti nell’ambito del programma SMP (Securities Markets Programme) vengono alla fine redistribuiti alle banche centrali nazionali che li rendono agli stati sovrani.
Tag: banche, crisi economica, denaro, governo, grillo, signoraggio bancario, soldi
marketmovers_1382956258202.JPG
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12902
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 30 ott 2013, 14:57

:D :D :D

DONNE!! E' ARRIVATO L'ARROTINO!!

:D :D :D

ma si può essere più imbecilli?!

econoliber01.JPG


peccato che quelli del PRIMIT lo hanno letto QUATTRO ANNI FA!
(per quelli di Internet: "peccato che quelli del PRIMIT lo anno letto QUATTRO ANNI FA!")

viewtopic.php?p=5102#p5102

UAGH! UAGH! UAGH!
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12902
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 30 ott 2013, 16:11

>
>
30 ottobre 2013

Signoraggio bancario e strane coincidenze

La mia amica Francesca ci segnala un nuovo traguardo delle scienze storico-sociali. "Informazione - Illuminiamo le Coscienze", con un post firmato, con grande modestia, Lucifero, ha trovato il bandolo della matassa.

Dopo i vani e professorali tentativi dei vari Vico, Hegel, Marx, Weber, e così via, che hanno solo riempito i libri con le loro elucubrazioni inutili ai cittadini, finalmente qualcuno riesce a mettere ordine nella travagliata storia dell'umanità. La vera causa prima degli avvenimenti storici è stata trovata: è il signoraggio bancario.
Potete leggere il testo facendo click sull'immagine. Ne riporto una parte qui di seguito.

Abramo Lincoln stampò moneta libera da debito e venne assassinato.
John Kennedy stampo denaro libero da debito e venne assassinato.
Umberto I di Savoia stampò denaro libero da debito e venne assassinato.
Aldo Moro stampò le 500 Lire della Repubblica e venne assassinato.
Kennedy, Moro, Allende erano contrari si piani del nuovo ordine mondiale, Kennedy denunciò lo scandalo pubblicamente.
Tutti morti, coincidenze? Non credo proprio.
Chiunque osi privare i banchieri della facoltà di stampare denaro per conto di una nazione. Muore

Lincoln stampa moneta libera da debito. Un razzista lo uccide. John Kennedy stampa moneta libera da debito. Un ex Marine lo uccide. Umberto I di Savoia stampa moneta libera da debito. Un anarchico lo uccide. Aldo Moro stampa moneta libera da debito. Le Brigate Rosse lo uccidono. Poi salta fuori anche Allende, che era contrario ai piani del nuovo ordine mondiale. I militari golpisti lo uccidono.

Dietro gli omicidi politici, i rivolgimenti interni, i colpo di stato, le rivoluzioni, le onde lunghe della storia e le estinzioni di massa, c'è sempre l'azione dei banchieri volta a colpire chi stampa moneta libera da debito, qualunque cosa voglia dire. Provaci soltanto a stampare moneta libera da debito e quelli ti fanno la pelle.

Solo una cosa mi stupisce: l'assenza di Giulio Cesare. Forse la sua figura è stata espunta dalla lista per motivi di sintesi? O forse è ancora troppo presto per parlare di quei fatti, che ancora bruciano nella memoria storica della società. D'altra parte, ora che le nostre coscienze sono state illuminate, quei fatti parlano chiaro.

Vi ricordate come ve li hanno raccontati i professori di scuola pagati dal regime? Quel giorno delle idi di marzo Giulio Cesare si recò in Senato. All'ordine del giorno era la discussione di un importante decreto: la nomina di Cesare a re della gente. Ma un gruppo di congiurati gli fece la festa a suon di pugnalate. A capo della congiura erano Gaio Cassio Longino e Marco Giunio Bruto, che quell'anno erano pretori. Il fatto che fossero magistrati dovrebbe dirci qualcosa.

Quello che i professori non ci hanno detto è che Giulio Cesare aveva in mente grandi riforme. In quanto re della gente avrebbe fatto battere i nuovi sesterzi liberi da debito. Banchieri e pubblicani, vedendo in pericolo i loro patrimoni guadagnati illecitamente sfruttando il signoraggio e l'onesto lavoro della plebe, armarono la mano dei cospiratori. Cesare cadde colpito dai loro pugnali, i sesterzi liberi da debito caddero nel dimenticatoio. E nel giro di a malapena cinque secoli cadde anche l'impero di Roma.

Meditate, gente, meditate sul potere del denaro. E meditate anche sulla crudeltà dei banchieri: il povero Aldo Moro lo hanno ucciso per 500 Lire. Farabutti e miserabili.

Pubblicato da Alessandro Madeddu a 15:22

Etichette: complotti, nuovo ordine mondiale, signoraggio bancario

Alessandro Madeddu
Blogger dilettante, editor in rodaggio (per Edizioni Epoké), politologo per formazione e disoccupato a tempo pieno.

alomadeddu01.JPG
alomadeddu01.JPG (23.47 KiB) Visto 38649 volte
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12902
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: 01. "..E-ABBIAMO-DIMOSTRATO-CHE..®"

Messaggioda sandropascucci » 31 ott 2013, 12:51

mattiacorsini01.JPG

..questo post mi ha profondamente ferito.. sconvolto.. umiliato..
stavo pensando di andare dalla Polizia Postale per denunciare questa persona..
..poi ho trovato una sua foto in Rete
mattiacorsini02.JPG
mattiacorsini02.JPG (23.77 KiB) Visto 36184 volte

..e sono andato a prendermi un caffé.
sereno.
:)
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA


Torna a “LA CONTRO BUFALA DEL SIGNORAGGIO”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron
Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono liberamente riproducibili purché sia citata e linkata la fonte (sono infatti rilasciati sotto una licenza Creative Commons BY-NC-SA 2.0) Il redattore non e' legalmente responsabile per i pensieri e le affermazioni espresse in questo blog dai visitatori. L'autore non assume alcuna responsabilità nel caso di eventuali errori contenuti negli articoli o di errori in cui fosse incorso nella loro riproduzione sul sito. Tutte le pubblicazioni su questo sito avvengono senza eventuali protezioni di brevetti d'invenzione; inoltre, i nomi coperti da eventuale marchio registrato vengono utilizzati senza tenerne conto. Questo sito non è una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 Comunque, Costituzione Italiana - Art. 21: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. :: SE&O :: Salvo Errori et Omissioni "come scrivono le banche, in calce agli estratti conto, per evitare eventuali future azioni penali".