architettura PRIMITiva

ivanopino
Messaggi: 1412
Iscritto il: 10 ago 2009, 13:53
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Sicilia
azioni: contatti con altre "entità" (enti pubblici, associazioni, ecc.), ricerca sedi fisiche, allestimento di mostre, volantinaggio, oratore FdV, documentazione burocratica
Località: RG Sicilia

architettura PRIMITiva

Messaggioda ivanopino » 29 ott 2013, 1:25

sostanzialmente si tratta di "bio-architettura", ma ho voluto dare questo titolo per evitare le speculazioni di "mercato" a cui tale termine è soggetto, così come i termini sostenibilità, biocompatibilità, riciclaggio, etc etc etc.
esempio: una casa prefabbricata in legno, con tramezzi in cartone pressato riciclato, realizzata a Bolzano e costruita a Palermo è bio-compatibile??
per rispondere bisogna considerare il carburante impiegato per la lavorazione del legno e della carta, per il trasporto dei prefabbricati e di eventuali installatori "specializzati", attrezzature necessarie, etc etc etc. per non considerare il fatto che i pagamenti sono effettuati con moneta emessa a debito, categoricamente bio-incompatibile ed eco-insostenibile!!
Ultima modifica di ivanopino il 29 ott 2013, 1:41, modificato 1 volta in totale.
Ivano Pino

ivanopino
Messaggi: 1412
Iscritto il: 10 ago 2009, 13:53
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Sicilia
azioni: contatti con altre "entità" (enti pubblici, associazioni, ecc.), ricerca sedi fisiche, allestimento di mostre, volantinaggio, oratore FdV, documentazione burocratica
Località: RG Sicilia

Re: architettura PRIMITiva

Messaggioda ivanopino » 29 ott 2013, 1:40

le immagini del video seguente possono dare diversi spunti
http://www.youtube.com/user/earthship

qualcosina in italiano sul progetto
Allegati
14_Taos.pdf
ABITAZIONI AUTARCHICHE Nel deserto del Nuovo Messico
(692.81 KiB) Scaricato 92 volte
Ivano Pino


Torna a “Ivano Pino”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono liberamente riproducibili purché sia citata e linkata la fonte (sono infatti rilasciati sotto una licenza Creative Commons BY-NC-SA 2.0) Il redattore non e' legalmente responsabile per i pensieri e le affermazioni espresse in questo blog dai visitatori. L'autore non assume alcuna responsabilità nel caso di eventuali errori contenuti negli articoli o di errori in cui fosse incorso nella loro riproduzione sul sito. Tutte le pubblicazioni su questo sito avvengono senza eventuali protezioni di brevetti d'invenzione; inoltre, i nomi coperti da eventuale marchio registrato vengono utilizzati senza tenerne conto. Questo sito non è una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 Comunque, Costituzione Italiana - Art. 21: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. :: SE&O :: Salvo Errori et Omissioni "come scrivono le banche, in calce agli estratti conto, per evitare eventuali future azioni penali".