[10] Pagamento alle banche di commissioni per il servizio..

proposta per una soluzione al problema di avere tutta la vita IGB sul groppone..
sandropascucci
Messaggi: 12929
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

[10] Pagamento alle banche di commissioni per il servizio..

Messaggioda sandropascucci » 8 mar 2012, 10:11

10. Pagamento alle banche di commissioni per il servizio di tenuta deposito dei beni monetari;
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

Francesco Fata
Messaggi: 894
Iscritto il: 10 ago 2009, 16:35
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roseto degli Abruzzi
azioni: scrittura articoli, studio aspetti tecnico-filosofici, studio idee di riforma monetaria, quota associativa, volantinaggio mirato, interventi sul web
Località: Roseto degli Abruzzi

Re: [10] Pagamento alle banche di commissioni per il servizi

Messaggioda Francesco Fata » 16 mar 2012, 10:55

Giusto, (penso che intendi) se i beni monetari sono dello stato, altrimenti i privati se lo pagheranno.
Voglio troppo bene al popolo per pensare di votare gente che vuole particolarmente bene a se stessa.
Francesco Fata

----Francesco Fata (ex aggiocampà) ----

sandropascucci
Messaggi: 12929
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: [10] Pagamento alle banche di commissioni per il servizi

Messaggioda sandropascucci » 16 mar 2012, 12:17

esatto
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

Avatar utente
Debora Peraldo
Messaggi: 36
Iscritto il: 14 mar 2012, 18:41
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: vercelli
azioni: volantinaggio interventi su internet

Re: [10] Pagamento alle banche di commissioni per il servizi

Messaggioda Debora Peraldo » 1 apr 2012, 17:54

Io propongo una tassa sul c/c( calcolata in percentuale alla somma depositata) da versare all'erario ogni 6 mesi/1 anno....ciò stimolerebbe la circolazione del capitale...( meno soldi
fermi hai sul conto e meno paghi!).....Dividerei però i c/c in tre scaglioni per numero di operazioni effettuate nell'arco dell'anno per calcolarne l'aliquota, es c/c dormienti percentuale
bassa, c/c a medio utilizzo percentuale più altina, c/c dinamici percentuale più alta....

sandropascucci
Messaggi: 12929
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: [10] Pagamento alle banche di commissioni per il servizi

Messaggioda sandropascucci » 1 apr 2012, 18:57

e una tassa sugli organi sessuali meno usati?
in fondo se usi poco il culo è giusto che lo Stato ci si faccia un giretto ogni mese, no?

dai.. lo Stato siamo noi ma ciò che metto da parte saranno pure mie "libertà" o no?
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

Avatar utente
kasiacolagrossi
Messaggi: 2454
Iscritto il: 12 dic 2009, 14:28
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma e provincia
azioni: volantinaggio in proprio, grafica , costruzione e/o progettazione dei supporti, manovalanza di piazza,
Località: Castel Madama (RM)

Re: [10] Pagamento alle banche di commissioni per il servizi

Messaggioda kasiacolagrossi » 1 apr 2012, 20:54

a parte l'esempio non adeguato, se tu accumuli la moneta togliendola dalla circolazione (prima hai detto che moneta emessa per creare dei beni e servizi dovrebbe teoricamente bastare per il loro acquisto), quella che manca lo Stato dovrà riemettere con tutte le conseguenze del caso. o no?
katarzyna edyta colagrossi

sandropascucci
Messaggi: 12929
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: [10] Pagamento alle banche di commissioni per il servizi

Messaggioda sandropascucci » 1 apr 2012, 22:31

l'esempio è calzante. si riferisce all'esagerazione di azione da parte del governo.

una volta ho letto che un legno quando brucia emette tanta co2 quanta ne ha assorbita durante la vita.
questo vuol dire che tutto torna, alla fine.

quanto credi che possa accumulare un uomo? questa è la seconda domanda alla quale occorre pensare.
la prima è: per QUANTO tempo?

in soldoni: non è certo l'accumulo privato di moneta il problema a una sana circolazione nazionale.

l'equazione di base è che CHI HA LA MONETA NON HA LA MERCE
(per averla devi spendere, se compri cose cedi moneta, sicché "..tutto torna, alla fine").

se hai tanta moneta è perché hai venduto tante "cose"
e se la gente ha "le cose" allora non le necessità più la moneta.

su un'isola risiede un uomo con zero bottiglie di acqua e 1000 dollari.
arriva una barca con un tipo che ha 100 bottiglie d'acqua e zero dollari.

chi è ricco?

una volta acquistate le 100 bottiglie di acqua l'uomo non avrà più moneta. è un problema? certo che no.
e l'altro avrà 1000 dollari. li mette dentro una noce di cocco. è un problema per la comunità? per la circolazione monetaria? direi di NO.

morirà di sete se non cederà almeno 500 dollari per ri-comprare 50 bottiglie.. ecc..
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12929
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: [10] Pagamento alle banche di commissioni per il servizi

Messaggioda sandropascucci » 1 apr 2012, 22:50

in fondo è come avere paura di rimanere senza aria solo perché qualcun [altro] fa dei respiri profondi e trattiene il fiato..
(sì sì lo so.. il ciclo entra ossigeno esce anidrite ecc.. dicevo CONTRO la paura che qualcuno possa togliere qualcosa AD INFINITUM..
prima o poi.. dovrà ri-cederla, no?)
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

Avatar utente
kasiacolagrossi
Messaggi: 2454
Iscritto il: 12 dic 2009, 14:28
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma e provincia
azioni: volantinaggio in proprio, grafica , costruzione e/o progettazione dei supporti, manovalanza di piazza,
Località: Castel Madama (RM)

Re: [10] Pagamento alle banche di commissioni per il servizi

Messaggioda kasiacolagrossi » 1 apr 2012, 23:10

sì, potrebbe non avere più importanza l'accumulazione visto che lo Stato può emettere sempre nuova moneta per creare beni e servizi per la comunità indipendentemente dal finanziamento dei privati.
katarzyna edyta colagrossi

sandropascucci
Messaggi: 12929
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: [10] Pagamento alle banche di commissioni per il servizi

Messaggioda sandropascucci » 2 apr 2012, 10:21

> sì, potrebbe non avere più importanza l'accumulazione visto che lo Stato può emettere sempre nuova moneta per creare beni e servizi per la comunità indipendentemente dal finanziamento dei privati.

secondo me:
sì, potrebbe non avere più importanza l'accumulazione visto che lo Stato può emettere sempre nuova moneta per creare NUOVI beni e NUOVI servizi per la comunità indipendentemente dalL' "ACCUMULO" DEL RISPARMIO (moneta GIA' CREATA E GIA' IN CIRCOLAZIONE) finanziamento dei privati.



l'altra via è impraticabile: pensa se lo Stato emettesse [ogni volta] NUOVA MONETA per compensare L'ACCUMULO PRIVATO..
al RILASCIO di tale RISERVE PRIVATE avremmo una inondazione monetaria sul mercato (poiché lo Stato non avrebbe la prontezza
di RITIRARE il NUOVO denaro immesso a sostituzione di quello precedentemente ACCUMULATO dal privato cittadino)

pensiamo a una comunità di 100 persone con 100 dollari cadauna. se il paperon de paperoni del gruppo accumulasse denaro
(ammesso che possa farlo per X valore nominale e per Y anni solari
- nessuno dei due parametri rappresenterebbe MAI comunque un numero infinito né sarà mai la totalità dell'insieme)
avremmo sì una "siccità" monetaria ma anche una reale distribuzione [ANTE] dei beni presenti sul mercato
(altrimenti come ne è sarebbe venuto in possesso [del denaro] PdP, se non VENDENDO qualcosa di reale*??)



*con i prestiti? ma se presta, vedi altri punti della lista, il PdP si PRIVA (cede temporaneamente) del proprio denaro..
e quando torna [il denaro] è stato USATO per produrre. cosa? beni reali. e tutto torna, alla fine. TTAF.
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

Avatar utente
Debora Peraldo
Messaggi: 36
Iscritto il: 14 mar 2012, 18:41
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: vercelli
azioni: volantinaggio interventi su internet

Re: [10] Pagamento alle banche di commissioni per il servizi

Messaggioda Debora Peraldo » 2 apr 2012, 11:06

Se gli Italiani avessero usato un po' di più quell'organo che si chiama cervello a quest'ora stai tranquillo che pagheremmo meno tasse, quindi la tassa sugli organi poco usati ce l'abbiamo
già!!!!! La tassa sul conto corrente è per coprire le spese della gestione delle banche! Lo Stato dove và a prendere quei soldi? dall' IMPS? NO ogni servizio si deve ripagare nel suo ambito!
Quanto pagate di spese annuali per la gestione del vostro c/c? 100 euro? 100 x 60 milioni = 6 miliardi che entrano al fisco per il servizio bancario...

Avatar utente
kasiacolagrossi
Messaggi: 2454
Iscritto il: 12 dic 2009, 14:28
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma e provincia
azioni: volantinaggio in proprio, grafica , costruzione e/o progettazione dei supporti, manovalanza di piazza,
Località: Castel Madama (RM)

Re: [10] Pagamento alle banche di commissioni per il servizi

Messaggioda kasiacolagrossi » 2 apr 2012, 11:36

sandropascucci ha scritto:> sì, potrebbe non avere più importanza l'accumulazione visto che lo Stato può emettere sempre nuova moneta per creare beni e servizi per la comunità indipendentemente dal finanziamento dei privati.

secondo me:
sì, potrebbe non avere più importanza l'accumulazione visto che lo Stato può emettere sempre nuova moneta per creare NUOVI beni e NUOVI servizi per la comunità indipendentemente dalL' "ACCUMULO" DEL RISPARMIO (moneta GIA' CREATA E GIA' IN CIRCOLAZIONE) finanziamento dei privati.



l'altra via è impraticabile: pensa se lo Stato emettesse [ogni volta] NUOVA MONETA per compensare L'ACCUMULO PRIVATO..
al RILASCIO di tale RISERVE PRIVATE avremmo una inondazione monetaria sul mercato (poiché lo Stato non avrebbe la prontezza
di RITIRARE il NUOVO denaro immesso a sostituzione di quello precedentemente ACCUMULATO dal privato cittadino)


oltre l'accumulazione della moneta (diminuzione di moneta in circolazione per un tempo X) diminuiscono anche i beni (cibo viene consumato ecc)

sandropascucci ha scritto:pensiamo a una comunità di 100 persone con 100 dollari cadauna. se il paperon de paperoni del gruppo accumulasse denaro
(ammesso che possa farlo per X valore nominale e per Y anni solari
- nessuno dei due parametri rappresenterebbe MAI comunque un numero infinito né sarà mai la totalità dell'insieme)
avremmo sì una "siccità" monetaria ma anche una reale distribuzione [ANTE] dei beni presenti sul mercato
(altrimenti come ne è sarebbe venuto in possesso [del denaro] PdP, se non VENDENDO qualcosa di reale*??)


sì, possedere moneta non si coniugherebbe più con il guadagno sulla stessa (usura e speculazioni), ma riammissione in circolazione avviene solo in caso di acquisto di un bene/servizio e/o la sua creazione.
katarzyna edyta colagrossi

sandropascucci
Messaggi: 12929
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: [10] Pagamento alle banche di commissioni per il servizi

Messaggioda sandropascucci » 2 apr 2012, 11:39

Le banche sono enti privati, come i parcheggi privati. Esiste forse una tassa sui parcheggi privati? No. Esiste un CANONE.

Lo Stato deve farsi i cazzi suoi relativamente ai rapporti TRA PRIVATI.

Se poi lo Stato vorrà (e saprà) farsi una SUA banca allora metterà un suo CANONE.

Se lo Stato prende i soldi per un C/C che detengo c/o una banca privata allora torniamo a parlare di IMPOSTE.

E le IMPOSTE.. beh.. nome omen..


ps:
IMPS? what's IMPS?
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12929
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: [10] Pagamento alle banche di commissioni per il servizi

Messaggioda sandropascucci » 2 apr 2012, 11:44

il cibo viene consumato ma non distrutto.
infatti rimani in vita dopo averlo ingerito
(e pure digerito e pure.. insomma.. ci siamo capiti).

non è che il pane comperato il giorno prima SVANISCE.. poiché io VIVO grazie a quel pane.

è un grosso difetto degli esseri umani quello di vivere giorno dopo giorno..
è un vizio che si portano dietro per anni!

ps: infatti si dice: "dacci oggi il nostro pane quotidiano" poiché senza moriremo.
e in un mondo di morti la moneta non avrebbe valore,
da cui la moneta ha valore solo se ci sono ALMENO due VIVI disposti a darle questo valore.

chi vende pane non accumula molto. tolte le spese (farina, acqua, legna) gli rimane il necessario per comprare, che so, il vino.
e il vignagnolo ecc.. AFTT©.
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

Avatar utente
kasiacolagrossi
Messaggi: 2454
Iscritto il: 12 dic 2009, 14:28
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma e provincia
azioni: volantinaggio in proprio, grafica , costruzione e/o progettazione dei supporti, manovalanza di piazza,
Località: Castel Madama (RM)

Re: [10] Pagamento alle banche di commissioni per il servizi

Messaggioda kasiacolagrossi » 2 apr 2012, 12:45

le pagnotte le tocca fare tutti i giorni se no con idea di pane mangiato una settimana fa... non campi. infatti è consumato Quotidianamente. AFTT = fine = morte (dell'albero)

per tornare al discorso di questo thread quoto Francesco
katarzyna edyta colagrossi

sandropascucci
Messaggi: 12929
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: [10] Pagamento alle banche di commissioni per il servizi

Messaggioda sandropascucci » 2 apr 2012, 17:46

??

anche io quoto francesco (che dice "GIUSTO" a ciò che ho scritto)

bah.
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

Avatar utente
kasiacolagrossi
Messaggi: 2454
Iscritto il: 12 dic 2009, 14:28
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma e provincia
azioni: volantinaggio in proprio, grafica , costruzione e/o progettazione dei supporti, manovalanza di piazza,
Località: Castel Madama (RM)

Re: [10] Pagamento alle banche di commissioni per il servizi

Messaggioda kasiacolagrossi » 2 apr 2012, 17:52

Francesco Fata ha scritto: ... se i beni monetari sono dello stato, altrimenti i privati se lo pagheranno.


era una lunga strada per dire che concordo con "Pagamento alle banche di commissioni per il servizio di tenuta deposito dei beni monetari" amplificata con privati.
katarzyna edyta colagrossi

sandropascucci
Messaggi: 12929
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: [10] Pagamento alle banche di commissioni per il servizi

Messaggioda sandropascucci » 2 apr 2012, 18:04

si è capito [che la strada diretta di dire "ok, ciò che hai scritto mi trova d'accordo" ti è preclusa e preferisci fare/trovare un rimbalzo]
non è una novità per me.
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

Avatar utente
kasiacolagrossi
Messaggi: 2454
Iscritto il: 12 dic 2009, 14:28
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma e provincia
azioni: volantinaggio in proprio, grafica , costruzione e/o progettazione dei supporti, manovalanza di piazza,
Località: Castel Madama (RM)

Re: [10] Pagamento alle banche di commissioni per il servizi

Messaggioda kasiacolagrossi » 2 apr 2012, 19:33

scusa ma per me era logico che fossi d'accordo. a volte sottovalutando si crea casini a quanto pare. non credevo che citare una persona per rispondere è un crimine, rimbalzo o sminuire qualcuno. Scusa.
katarzyna edyta colagrossi

sandropascucci
Messaggi: 12929
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: [10] Pagamento alle banche di commissioni per il servizi

Messaggioda sandropascucci » 2 apr 2012, 21:25

scusa ma per me era logico che fossi d'accordo.
OTxOT: ora sono io ad essere d'accordo? con chi? con me? o "fossi" è rivolto a te? ma se è così perché sottolinearlo? boh.

A dice "10"
B dice "10 è giusto"
C dice "ha ragione B"

A vede C è un po' illogico..

il resto è polemica.
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

Avatar utente
Debora Peraldo
Messaggi: 36
Iscritto il: 14 mar 2012, 18:41
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: vercelli
azioni: volantinaggio interventi su internet

Re: [10] Pagamento alle banche di commissioni per il servizi

Messaggioda Debora Peraldo » 2 apr 2012, 23:45

Stiamo facendo la guerra alle banche private e voi in un ipotetico mondo "migliore" le riproponete? e magari vi autonominate anche direttori!....io non capisco! Se la moneta è il mezzo
per scambiarsi beni e servizi e non ha valore in se, perchè ha solo valore indotto, la funzione delle banche è solo quella di distribuirla e conservarla (giusto da non dovertela seminare
nell'orto come pinocchio).....
Parli di ente privato e fai il paragone del parcheggio....ma non va bene ugualmente! Supponiamo di avere diversi enti privati bancari distribuiti in tutta Italia....dopo un anno si chiudono
i bilanci e ne deriva che: le banche del nord hanno ottenuto un utile stratosferico, le banche del centro stanno in piedi a malapena, le banche del sud sono sul lastrico!
Vai a prendere i soldi dal nord per riequilibrare il paese se riesci! Lo Stato dovrebbe rappresentare tutti gli italiani dal primo all'ultimo e riequilibrare le ricchezze tra tutti ...è difficile
da concepire una cosa del genere se pensiamo al nostro governo, e a come è sempre stata impostata l'Italia...la gestione della moneta è un aspetto troppo importante e deve essere
subordinato a regole ferree e controlii severissimi nonchè (ahimè!) politici! La ricchezza di uno Stato è la sua onestà (Pound)
La ricchezza di una nazione è data dalla buona volontà e capacità degli uomini che la popolano e lo Stato deve mettere tutti in condizione di poter lavorare...la finanza speculativa
non crea ricchezza reale e lo abbiamo visto!

sandropascucci
Messaggi: 12929
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: [10] Pagamento alle banche di commissioni per il servizi

Messaggioda sandropascucci » 2 apr 2012, 23:52

> Stiamo facendo la guerra alle banche private e voi in un ipotetico mondo "migliore" le riproponete?

"stiamo" chi? "voi" chi? chiarisciti

> e magari vi autonominate anche direttori!

evita queste istigazioni. sarai bannata se continui in questi toni. nessuno è qui a farsi insultare, istigare, smerdare da te. ti è chiaro questo concetto?

> ....io non capisco! Se la moneta è il mezzo per scambiarsi beni e servizi e non ha valore in se, perchè ha solo valore indotto, la funzione delle banche è solo quella di distribuirla e conservarla (giusto da non dovertela seminare nell'orto come pinocchio).....

bene. quindi perché dovremmo DEMONIZZARE le banche (come concetto) ??

> Parli di ente privato e fai il paragone del parcheggio....ma non va bene ugualmente! Supponiamo di avere diversi enti privati bancari distribuiti in tutta Italia....dopo un anno si chiudono
i bilanci e ne deriva che: le banche del nord hanno ottenuto un utile stratosferico, le banche del centro stanno in piedi a malapena, le banche del sud sono sul lastrico!
Vai a prendere i soldi dal nord per riequilibrare il paese se riesci!


in che veste mi metti? devi essere più chiara e più precisa negli esempi che proponi.

> Lo Stato dovrebbe rappresentare tutti gli italiani dal primo all'ultimo e riequilibrare le ricchezze tra tutti ...è difficile da concepire una cosa del genere se pensiamo al nostro governo, e a come è sempre stata impostata l'Italia...la gestione della moneta è un aspetto troppo importante e deve essere subordinato a regole ferree e controlii severissimi nonchè (ahimè!) politici! La ricchezza di uno Stato è la sua onestà (Pound) La ricchezza di una nazione è data dalla buona volontà e capacità degli uomini che la popolano e lo Stato deve mettere tutti in condizione di poter lavorare...la finanza speculativa non crea ricchezza reale e lo abbiamo visto!

bel copiancolla. ma che volevi dire?


meno slanci emotivi e più concretezza. qui sei nel PRIMIT, non dal signor rossi.
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12929
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: [10] Pagamento alle banche di commissioni per il servizi

Messaggioda sandropascucci » 2 apr 2012, 23:52

il fatto che uno è contro lo stupro non vuol dire che si taglia l'uccello e lo dà ar gatto.
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA


Torna a “:: LA SOLUZIONE ::”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron
Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono liberamente riproducibili purché sia citata e linkata la fonte (sono infatti rilasciati sotto una licenza Creative Commons BY-NC-SA 2.0) Il redattore non e' legalmente responsabile per i pensieri e le affermazioni espresse in questo blog dai visitatori. L'autore non assume alcuna responsabilità nel caso di eventuali errori contenuti negli articoli o di errori in cui fosse incorso nella loro riproduzione sul sito. Tutte le pubblicazioni su questo sito avvengono senza eventuali protezioni di brevetti d'invenzione; inoltre, i nomi coperti da eventuale marchio registrato vengono utilizzati senza tenerne conto. Questo sito non è una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 Comunque, Costituzione Italiana - Art. 21: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. :: SE&O :: Salvo Errori et Omissioni "come scrivono le banche, in calce agli estratti conto, per evitare eventuali future azioni penali".