[0] MANUALE D'USO E MANUTENZIONE

proposta per una soluzione al problema di avere tutta la vita IGB sul groppone..
sandropascucci
Messaggi: 12931
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

[0] MANUALE D'USO E MANUTENZIONE

Messaggioda sandropascucci » 8 mar 2012, 10:01

Questa proposta verrà votata, in apposito thread, dai soci PRIMIT.
Nel caso, se e quando, il risultato della votazione sarà a maggioranza democratica,
con il 100% dei soci votanti (no assenteismo) con un esito del 51%, sposterò l'intero thread in area pubblica e lo rinomineremo :: SOLUZIONE PRIMIT ::

I sotto-thread saranno:

1. Informazione didattica immediata sul tema monetario all’intera popolazione italiana;
2. Insegnamento scolastico sul tema monetario dalle scuole elementari e medie superiori;
3. Obbligo della “Riserva Frazionaria” del 100% per le banche commerciali sui depositi (in conto corrente, a vista, ecc..);
4. Abolizione della Banca Centrale e passaggio di incarichi al Ministero del Tesoro e alla Corte dei Conti;
5. Referendum locale pro-positivo per opere pubbliche di entità locale;
6. Referendum nazionale pro-positivo per opere pubbliche di entità nazionale;
7. Emissione di moneta legale da parte dello Stato per opere e servizi pubblici;
8. Partecipazione ai rischi di impresa per i correntisti che prestano la propria moneta all’industria/imprenditoria;
9. Partecipazione agli utili di impresa per i correntisti che prestano la propria moneta all’industria/imprenditoria;
10. Pagamento alle banche di commissioni per il servizio di tenuta deposito dei beni monetari;
11. Pagamento alle banche di commissione in percentuale agli utili per il servizio di consulenza al correntista su investimenti presso l’industria/imprenditoria;
12. Prestiti di Stato ad interessi zero per progetti sociali a basso impatto ambientale (o “impronta ecologica”) , con creazione ad hoc di eco-moneta, a valore legale;
13. Adozione di valutazioni popolare inter-mandato per i politici;
14. Trasparenza dei Conti Pubblici, con pubblicazioni e diffusioni periodiche su media nazionali;
15. ..

e saranno tutti modificabili, integrabili e cancellabili.
l'intero thread sarà aperto in scrittura a tutti, anonimi compresi.
dato che è sotto la mia responsabilità di webmaster non occorrerà il parere del PRIMIT per
effettuare ban (verso i NON SOCI, i PRIMITivi sono tutelati come sempre dallo Statuto).

I numeri non sono significativi.
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

Torna a “:: LA SOLUZIONE ::”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron
Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono liberamente riproducibili purché sia citata e linkata la fonte (sono infatti rilasciati sotto una licenza Creative Commons BY-NC-SA 2.0) Il redattore non e' legalmente responsabile per i pensieri e le affermazioni espresse in questo blog dai visitatori. L'autore non assume alcuna responsabilità nel caso di eventuali errori contenuti negli articoli o di errori in cui fosse incorso nella loro riproduzione sul sito. Tutte le pubblicazioni su questo sito avvengono senza eventuali protezioni di brevetti d'invenzione; inoltre, i nomi coperti da eventuale marchio registrato vengono utilizzati senza tenerne conto. Questo sito non è una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 Comunque, Costituzione Italiana - Art. 21: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. :: SE&O :: Salvo Errori et Omissioni "come scrivono le banche, in calce agli estratti conto, per evitare eventuali future azioni penali".