[GOSSIP] :: le puzzette di Paolo Barnard ::

Critica di risposta alla teoria della moneta moderna (MMT) e al signor Rossi
Avatar utente
sergioloy

Re: :: le puzzette di Paolo Barnard ::

Messaggioda sergioloy » 6 apr 2011, 22:30

ricordiamo sempre che è la stessa persona che dice che lo Stato non paga mai il debito,
ed è la stessa persona che dice che lo stato si indebita tramite emissione titoli, arricchendo i cittadini che hanno i titoli,
ma lo Stato non paga mai il debito, lo Stato si indebita tramite emissione titoli, arricchendo i cittadini che hanno i titoli,
ma lo Stato non paga mai il debito.

dunque così, a prima vista, sembra che qualcuno ci perda.

Avatar utente
domenico.damico

Re: :: le puzzette di Paolo Barnard ::

Messaggioda domenico.damico » 7 apr 2011, 10:30

io non mi pronuncio... solo a pensare a questo soggetto rischio un infarto con capocciata alla scrivania per eccesso di stress.

" il cretino è più pericoloso del delinquente..."

Auriti deve aver conosciuto Barnard.

sandropascucci
Messaggi: 12892
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: :: le puzzette di Paolo Barnard ::

Messaggioda sandropascucci » 14 giu 2011, 19:55

>
>
Capire perché l’Unione Monetaria Europea ci sta distruggendo (Grecia, noi, e poi Germania e tutti gli altri).

Ecco cosa è successo. A distanza di 8 anni dal fatidico 1 gennaio 2002 - quando l’Euro divenne definitivamente la moneta comune a 16 nazioni in Europa - i mercati finanziari (leggi il Tribunale Internazionale degli Investitori e Speculatori) hanno finalmente compreso che i Paesi d’Europa non sono più sovrani, specialmente nell’emissione della loro moneta. Dunque i mercati hanno dato un’occhiata ai grandi debiti dei 16 Stati della zona Euro e hanno concluso che per noi ripagarli è un vero problema. Da qui il loro panico, e la conseguente crisi di cui tutti i giornali parlano, che oggi colpisce la Grecia ma domani colpirà tutti gli altri, Germania inclusa. E ciò perché è una crisi strutturale, non di un paio di Paesi.

Vi chiederete: perché ripagare i nostri debiti è diventato un problema così allarmante? Non eravamo indebitati anche prima dell’Euro? Oggi noi Stati della zona Euro stiamo USANDO l’Euro, non ne siamo più i proprietari. Una volta noi italiani possedevano la lira, i francesi i franchi e i tedeschi i marchi ecc. Non siamo cioè più sovrani nell’uso della nostra moneta. L’Euro è a tutti gli effetti una moneta senza Stato, è una moneta ‘mercenaria’ che tutti i sedici USANO. Fra usare una moneta e possederla la differenza è enorme. Perché oggi ogni Paese dell’Euro deve, PRIMA DI SPENDERE per la cittadinanza, fare una di due cose: 1) prendere in prestito l’Euro, 2) TASSARE i propri cittadini per racimolarlo.

Spiegazione di 1) Prendere in prestito l’Euro: letteralmente dobbiamo andarlo a trovare, proprio come fa un padre di famiglia che prima di pagare le spese di casa deve trovare i soldi da qualche parte (lavoro, prestiti). Oggi, si badi bene, un Paese come l’Italia o la Francia deve bussare alle porte di creditori privati per farsi PRESTARE gli Euro PRIMA di poterli spendere per la comunità (vendiamo titoli di Stato sui mercati di capitali dove dobbiamo competere e pagare tassi decisi dai privati). Il nostro Tesoro e la nostra Banca Centrale non possono più emettere moneta in autonomia. Ecco perché oggi i nostri debiti sono un vero problema.

Al contrario, prima dell’avvento dell’Euro, noi eravamo Paesi sovrani nella moneta (lira, franchi, marchi…), e i nostri governi potevano spendere senza il bisogno di trovare il denaro in anticipo. Letteralmente se lo inventavano, come fanno oggi gli USA o la Gran Bretagna per esempio. Magari spendevano troppo, è possibile (caso Italia), ma con la propria moneta sovrana avevano tutti i mezzi per rimediare. Certamente si indebitavano, eccome, ma era un debito che contraevano DOPO AVER SPESO, non prima ancora di spendere come accade con l’Euro oggi, e soprattutto lo potevano ripagare semplicemente inventandosi il denaro necessario (suona incredibile ma è esattamente così), come fanno oggi gli USA o il Giappone. Avevano cioè il potere sovrano di gestire la propria moneta e di conseguenza i propri debiti in autonomia, e questo rassicurava i mercati finanziari che non andavano nel panico sul debito nazionale di allora come invece è accaduto oggi con la Grecia (e domani con tutti i sedici Paesi dell’Euro).

E infatti, nonostante USA o Giappone siano indebitati fino al collo, nonostante l’Inghilterra sia messa forse peggio della Grecia in quanto a debiti, i mercati non sono nel panico per loro. Il motivo, lo ripeto, è che USA, Giappone o Inghilterra hanno moneta sovrana, cioè possono spendere senza doversi PRIMA indebitare, e possono ripagare i loro debiti inventandosi moneta, cose che noi 16 non possiamo fare più. Considerate inoltre che un ‘caso greco’ non si verificò mai, per esempio, con l’Italia spendacciona, indebitata, inflazionistica ma con moneta sovrana degli anni ’60 e ‘70. Al contrario, quell’Italia era assai prospera, e la sua ricchezza di allora ancora oggi ci nutre.

Ecco cosa sta accadendo. Di chi è la colpa? Dell’inganno dell’Euro voluto a tavolino dai grandi burocrati europei (Prodi, Ciampi e centrosinistra in Italia) per l’esclusivo interesse del Tribunale Internazionale degli Investitori e Speculatori (e degli USA naturalmente), i quali oggi (ma già da prima) ci saccheggiano imponendoci misure di tagli a tutto ciò che è pubblico per comprarselo domani a due soldi. Possono farlo perché oggi noi, per i motivi sopraccitati, siamo indebitati veramente, e siamo ricattabili. Non per nulla alla Commissione Europea trovano pianta stabile 229 lobbisti del Tribunale Internazionale degli Investitori e Speculatori, in un rapporto di 4 a 1 rispetto a chi perora la causa dei cittadini.

p.s. Sapete chi ha voluto l’Italia nell’unione monetaria? La confindustria tedesca, che ha voluto inchiodare la nostra industria nella moneta unica così che ci fosse impossibile in futuro svalutare la lira per renderci competitivi contro il marco e vendere più di loro. Capito? Prodi non è scemo, è un criminale. Altro che caso Anemone.


prima dell'euro, quando leggevo i post sovrani di bernardo -> :shock:
dopo l'euro, quando leggevo i post indebitati di bernardo -> :shock:
durante la lettura dei post fantastici di bernardo -> :lol:
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

Avatar utente
kasiacolagrossi
Messaggi: 2454
Iscritto il: 12 dic 2009, 14:28
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma e provincia
azioni: volantinaggio in proprio, grafica , costruzione e/o progettazione dei supporti, manovalanza di piazza,
Località: Castel Madama (RM)

Re: :: le puzzette di Paolo Barnard ::

Messaggioda kasiacolagrossi » 11 ott 2011, 10:32

http://www.youtube.com/watch?v=tvYXNUUM ... playnext=5

grazie Drago, hai svegliato Barnard, però sto poveraccio l'ha sfruttato subito!
katarzyna edyta colagrossi

Avatar utente
kasiacolagrossi
Messaggi: 2454
Iscritto il: 12 dic 2009, 14:28
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma e provincia
azioni: volantinaggio in proprio, grafica , costruzione e/o progettazione dei supporti, manovalanza di piazza,
Località: Castel Madama (RM)

Re: :: le puzzette di Paolo Barnard ::

Messaggioda kasiacolagrossi » 12 ott 2011, 21:35

ha riaperto il sito! ha riaperto il sito! adesso ci penserà lui a liberarci dalla moneta debito e da quel sistema di schiavitù!


(ma perché proprio ora?)
katarzyna edyta colagrossi

sandropascucci
Messaggi: 12892
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: :: le puzzette di Paolo Barnard ::

Messaggioda sandropascucci » 13 ott 2011, 10:08

c'è da 'nzuppà er pane, of course..
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12892
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: :: le puzzette di Paolo Barnard ::

Messaggioda sandropascucci » 1 gen 2012, 22:50

 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12892
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: :: le puzzette di Paolo Barnard ::

Messaggioda sandropascucci » 2 gen 2012, 10:07

Chi vince, secondo voi, il premio Vergogna 2012? Malvaso o Sparacino?
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12892
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: :: le puzzette di Paolo Barnard ::

Messaggioda sandropascucci » 2 gen 2012, 10:24

estratto:

!
Sergio Malvaso:
max chiedo che ha questo punto seui autorizzato a ...sai tu.questo vuole solo giocare


Mario Gregorio:
Malvaso: vuoi bannarmi?


Massimiliano Sparacino:
Mario Gregorio non ti banno. Aspetto che te ne vai tu...oggi ho tempo da perdere.


Giacomo Leo:
Non bannate Mario Gregorio, è una risorsa perché solleva e ci costringe ad argomentare. Però i discorsi vanno fatti con spirito critico, se pensi che le banche siano dannose in assoluto, ci potresti disegnare un mondo senza banche? Io sto ancora morendo di freddo nel trulletto di mia nonna però


Andrè Cianfrusaglia:
‎Sergio Malvaso(e qui concludo perchè è un'intrusione off topic) due parti discutono circa un argomento di interesse collettivo e non esiste nessuna ragione perchè tu suggerisca agli admin di bannare le persone che hanno un'altra idea rispetto a quella che va per la maggiore. (ripeto: senza offesa)


Sergio Malvaso:
chiedo scusa Andrea se ti e ' parsa un modo di agire sbagliato sicuramete hai ragione non e' nel mio stile,pero' a volte trovo come delle persone entrano nel gruppo solo per alimentare voci di corridoio ,secondo le quali chi entra in questo gruppo, banna i sui oìppositori perche' non aperta con chi la pensa diveramente e non accetta le critiche. pero' ce un limite ha tutto ,,anche se stasera massimiliano si e' superato nel suo porsi dialogante. ma il risultato e che esistono personaggi che ci stanno solo per provocare risse e per alimentare queste voci.tutto qui,se gli amministratori, diciamo mi stimano e' perche penso un po mi conoscono e sanno il mio impegno che ci metto.ma a tuto c'e' un limite.tutto qua


Mario Gregorio:
salvo il 3D perché so che mi bannerete e perché è più facile cercare le parole al suo interno se in modalità testo.


Shirin Chehayed:
Non ti ho fatto nessuna domanda, ti ho solo richiamato all'ordine. Volevo solo sentirmi dire: "Sì, maestrina cercherò di stare più attento e farò il bravo d'ora in poi". Comunque hai avviato questa discussione già prevenuto, dato che la tua palla di cristallo ti aveva già predetto che saresti stato bannato. Scusami, ma a me parlare con le persone che si pongono in questo modo non piace. Buona serata.


Massimiliano Sparacino:
‎...a chi non fosse chiaro l'ho bannato 9 minuti fà. Potete tranquillamente insultarmi per questo ma adoro scrivere qual'è con l'apostrofo e non sopporto che mi si dica il contrario.
Mò devo lavare i piatti, scusate.


Alfredo Socialismo Nazionale:
‎Massimiliano Sparacino:questo non lo condivido,la bannatura è ingiusta,secondo me. Non ha offeso nessuno se non dopo essere stato insultato lui PRIMA e in PIU' OCCASIONI. Se ritenete di non dover affrontare certi argomenti dovete bloccare ...tutti i topic non inerenti al ìipgc',cosa che è in vostro diritto,nessuno lo discute;ma se volete uno scambio di idee poi non dovete bloccare ciò che non vi piace. Paolo Barnard:cito:"Se creasse denaro semplicemente dandolo ai cittadini per le loro spese aumenterebbe la massa metaria in modo abnorme e dovrebbe poi tassare in modo conseguente. Il vantaggio della creazione monetaria delle banche è che esse creano una massa monetaria che si autodistrugge automaticamente quando quel denaro rientra, annullandosi, nei bilanci delle banche stesse. " Mi scusi,ma qual è la differenza tra un prestito dello stato e quello delle banche? un prestito dello stato che poi rientra non è denaro che si autocancella? i prestiti delle banche non vanno anch'essi ad aumentare la massa monetaria esistente (prima del ritorno del prestito alla banca intendo)?


Damiano Aliprandi:
Alfredo, se hai pazienza rileggiti tutti i commenti e capirai che questo Gregorio ha cominciato lui a provocare alla grande. Ha fatto perdere la pazienza pure alla dolce Shirin Chehayed...bannarlo è stato un atto di giustizia :)


Damiano Aliprandi:
provocare e anche insultare...dava del ragazzino a gente pure più grande di lui. Come mai a te non ti bannano nonostante le tue idee avverse? Su, bannarlo è stato profondamente ingiusto.


Damiano Aliprandi:
giusto volevo dire! :)
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12892
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: :: le puzzette di Paolo Barnard ::

Messaggioda sandropascucci » 2 gen 2012, 21:04

>
>
Paolo Barnard

Questo è un ultimatum. Io oggi sono brevemente intervenuto nella discussione col signoraggista per stimolare una riflessione sulla presa che questi fanatici hanno sul pubblico. Ho risposto a un utente su una cosa tencnica e a un altro. Ma voglio che vi sia chiaro che il mio nome e il mio lavoro non devono finire in pasto a litigi isterici in internet nel pastone del signoraggio, scie chimiche, Goldfinger, e fantasie sul dominio satanicomassone del mondo. E invece ci stanno finendo. Ora: io sono comparso qui, luogo che detesto, perché alcuni di voi mi sono sembrati disposti a collaborare al summit MMT. Ok, fin qui apprezzo, e solo per quel fine ho tollerato di scrivere qualche cosa qui. Ma se gente di questo gruppo che viene oggi identificata col mio nome e lavoro si distingue nel pantano dei pazzi sopraccitati, io vi saluto e noi non ci parliamo mai più. Non posso permettere che tanto lavoro e soprattutto che temi così drammatici per la vita di milioni di persone vengano screditati dai "barnardini" che compaiono come funghi a sbraitare qui e sui blog della terra piatta e dei microchip del progetto Vampyria a riserva frazionaria. Questo è un ultimatum che giunge dopo diversi appelli da me rivolti qui. Se volete lavorare con intelligenza io ci sono, se no tanti auguri e non usate più il mio nome né il Più Grande Crimine. P. B.


"io vi saluto e noi non ci parliamo mai più." ??

e gnegnegnè, non lo dici?
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12892
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: :: le puzzette di Paolo Barnard ::

Messaggioda sandropascucci » 2 gen 2012, 23:02

Io lo diffido e questo pubblica la email.. col mio indirizzo in chiaro e il suo no..

QUESTO E' AMMINISTRATORE DELLA PAGINA FACEBOOK DEL PDF IRREALE (DICIAMO COSI) DI PAOLO BARNARD

http://www.signoraggio.com/archivio/sparacino001.htm
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12892
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: :: le puzzette di Paolo Barnard ::

Messaggioda sandropascucci » 2 gen 2012, 23:36

momamma.jpg
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12892
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: :: le puzzette di Paolo Barnard ::

Messaggioda sandropascucci » 3 gen 2012, 0:01

secondo me ci sono gli estremi per plagio e/o circonvenzione di incapace

momamma2.jpg
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12892
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: :: le puzzette di Paolo Barnard ::

Messaggioda sandropascucci » 3 gen 2012, 0:41

>
>
Ricordate il governo che compra la nave? Se usa i titoli di Stato, essi finiranno nelle banche o nelle BC e poi nella mani dei cittadini come bene finanziario al netto (i soldi degli acquirenti passano da un c/c, a un ‘libretto di risparmio’ che frutta di più); se il governo direttamente accredita il c/c del venditore della nave senza uso di titoli di Stato, quel denaro sarà un bene finanziario al netto nelle mani di quel venditore. Ripeto: sono beni cui non corrisponde alcun indebitamento in alcuno. E di conseguenza se il governo in questione spende acquistando più di quanto incassa, cioè se versa più denaro al netto fra i cittadini di quanto gliene tolga con le tasse (se spende a deficit), questo arricchisce la società. Cosa avete appena letto? Avete letto proprio che il governo a moneta sovrana che spende a deficit, cioè che spende a debito, crea ricchezza nella comunità (più avanti chiameremo questo tipo di spesa statale Spesa a Deficit Positiva).

Ecco dimostrato che il debito cosiddetto pubblico non è affatto il debito dei cittadini, anzi, il contrario.

Si può infatti affermare che esso è ciò che noi cittadini intaschiamo, non ciò che noi cittadini dobbiamo a qualcuno.Tenete questo a mente, più avantivi spiegherà moltissime cose.


come si può controbattere a questo?

è come se un geologo tentasse di controbattere al calzolaio la teoria da questi sostenuta ossia che la terra è cava..

perché il geologo dovrebbe? e come potrebbe? uno psicologo sì.. ecco! solo uno psicologo può parlare con barnard..

è il solo professionista abilitato ad aiutarlo a capire.. l'economia non c'entra nulla.. come la geologia per lo scarparo..

IL PROBLEMA E' UN ALTRO.

capisc'ammé.
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12892
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: :: le puzzette di Paolo Barnard ::

Messaggioda sandropascucci » 3 gen 2012, 1:04

BASTARDA INTERNET!! C'ERA LA RISPOSTA MA ME LA SI TE NE VA CE LA TA!
barnard3.jpg


credo sia la battura più bella del web..
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

Avatar utente
kasiacolagrossi
Messaggi: 2454
Iscritto il: 12 dic 2009, 14:28
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma e provincia
azioni: volantinaggio in proprio, grafica , costruzione e/o progettazione dei supporti, manovalanza di piazza,
Località: Castel Madama (RM)

Re: :: le puzzette di Paolo Barnard ::

Messaggioda kasiacolagrossi » 3 gen 2012, 1:36

Ripeto: sono beni cui non corrisponde alcun indebitamento in alcuno.

cosa vuol dire? se ogni moneta oggi è creata a debito di chi la richiede. dal falegname che fornisce il materiale per la sua creazione, passando per progettista e manodopera per costruirla. sia moneta legale sia moneta bancaria.

Se usa i titoli di Stato, essi finiranno nelle banche o nelle BC e poi nella mani dei cittadini come bene finanziario al netto

perché dovrebbero fare quel giro assurdo? per continuare la storia di riserva frazionaria?

Ecco dimostrato che il debito cosiddetto pubblico non è affatto il debito dei cittadini, anzi, il contrario.

Ma ha sentito parlare di Grecia? Islanda?

cosa vuol dire secondo lui "debito = ricchezza" ? per caso questo?
katarzyna edyta colagrossi

sandropascucci
Messaggi: 12892
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: :: le puzzette di Paolo Barnard ::

Messaggioda sandropascucci » 3 gen 2012, 9:42

«..stando alla nota "regola di Zolotoi" possiamo enunciare che non occorre seguire un pazzo in ogni gradino della sua discesa. potremmo deriderlo - così, per passare il Tempo - ma c'è il rischio che la sua follia ci entri dalla bocca pericolosamente aperta e ci impregni il cervello di puttanate. per sempre» [sandropascucci, 2012]
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

Francesco Fata
Messaggi: 894
Iscritto il: 10 ago 2009, 16:35
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roseto degli Abruzzi
azioni: scrittura articoli, studio aspetti tecnico-filosofici, studio idee di riforma monetaria, quota associativa, volantinaggio mirato, interventi sul web
Località: Roseto degli Abruzzi

Re: :: le puzzette di Paolo Barnard ::

Messaggioda Francesco Fata » 3 gen 2012, 12:42

Quella di zolotoi è bella...per carità, ma questa non la può battere nessuno:
Se usa i titoli di Stato, essi finiranno nelle banche o nelle BC e poi nella mani dei cittadini come bene finanziario al netto


Mo' ho capito perchè l'altro giorno stavo a leggere il mio estratto conto è ho visto che, a fronte di una fattura che avevo emesso verso il Comune, mi hanno accreditato il pagamento. Ma...leggendo bene...di fianco alla cifra...ho letto come unità di misura...la lettera "B". Cazzo...mi sono chiesto..."chevorrrdi'? perchè non c'è il simbolo dell'€uro?" Ho telefonato alla banca e mi ha detto che gli accrediti del comune sono in BOT!
Voglio troppo bene al popolo per pensare di votare gente che vuole particolarmente bene a se stessa.
Francesco Fata

----Francesco Fata (ex aggiocampà) ----

sandropascucci
Messaggi: 12892
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: :: le puzzette di Paolo Barnard ::

Messaggioda sandropascucci » 3 gen 2012, 12:53

voi siete indegni di barnard. la sua è una tecnica didattica innovativa. dice una puttanata così grossa che chi ascolta pensa:

«non è possibile che abbia detto quella STRONZATA..
AVRA' VOLUTO DIRE ALTRO..
un essere umano con il pollice opponibile non puo' sostenere tale IRREALTA'..»

e così il cervello comincia a CERCARE..
e cerca una cosa QUALSIASI..
una cosa anche senza senso, perché sarebbe già un passo avanti, rispetto alle tesi del nostro..
ci si inventa di tutto PUR DI FAR COMBACIARE i concetti barnardiensi con il mondo reale..
e così.. cerca cerca.. capita-che-capiti su PRIMIT.IT, se sei fortunato..
e allora capisci qual era lo scopo del giornalista: farti allontanare da lui

il trucco sta nel DIMENTICARSI DI BARNARD
se vuoi vivere sereno.
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

mr.spyder
Messaggi: 2428
Iscritto il: 9 ago 2009, 10:14
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: palermo - messina
azioni: volantinaggio,donazioni,
organizzazione eventi,sbus,
idee,manovalanza,
condivisione beni e servizi
fra PRIMITivi o volenterosi
a consapevolizzarsi sullla
moneta debito
Località: palermo - messina

Re: :: le puzzette di Paolo Barnard ::

Messaggioda mr.spyder » 4 gen 2012, 12:57

dimenticarsi di chi???
Antonio Prezia, detto spyder... anche se non è importante chi sei,ma cosa vuoi fare per cambiare il mondo.

sandropascucci
Messaggi: 12892
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: :: le puzzette di Paolo Barnard ::

Messaggioda sandropascucci » 4 gen 2012, 12:59

boh.. ma a che ti riferisci?
io mi stavo tagliando le unghie..
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12892
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: :: le puzzette di Paolo Barnard ::

Messaggioda sandropascucci » 4 gen 2012, 21:36

e chi cazzo lo dice che chi non sa scrivere non sappia scrivere?

sulla pagina FB del barnard:

>
>
Tanto lo so che le mail le leggi,anche se hai sempre denigrato e mandato a cagare coloro che ti hanno sempre sostenuto...
hai trattato tutti come dei pezzenti salendo su di un pulpito che ti sei autocostruito ed in cui ti sei proclamato unico e solo reggente della verità.
In realtà la verità è una soltanto:
sei un venduto di merda!
Hai sputato in faccia a tutti e poi cosa hai fatto o meglio cosa stai cercando di fare (se corrisponde a verità)?
invitare "quattro" americanotti del cazzo dell'MMT i cosiddetti salvatori del mondo(da te cosi proclamati)...
coloro che apriranno gli occhi alle persone,coloro che costruiranno una coscenza e finalmente insieme si costituirà un movimento giusto ed unico per salvare litalia!
Portare nel nostro paese codesti personaggi che sono richiestissimi in tutto il mondo e che operano per il bene altrui
parole tue,ricordi?
e chi finanzierà ciò?
tutti quei "coglioni" che tu hai offeso ed a cui hai sputato ripetutamente in faccia
abbindoli le persone,oltre ad offenderle e sfruttarle,per poi far cosa?
portare qui personaggi ambigui che hanno avuto a che fare con i piu grandi istituti bancari americani,ora nei panni dei salvatori di nazioni...
ma han fatto qualcosa per la loro?
non mi sembra che in America la situazione sia buona e che tra le mura degli stati uniti riecheggia l'MMT come il gruppo di coloro che han salvato il popolo americano,affatto,anzi...
e questi "magnifici" condottieri,si son preoccupati della Grecia?
non mi sembra
si son preoccupati o sono intervenuti a favore dell'Argentina all'epoca?
non mi sembra!
e di altre nazioni mondiali?
non mi sembra!
dell'Italia?
non mi sembra affatto
sai cos'è in effetti l'MMT di cui ormai tu ne sei portavoce effettivo nonchè braccio meccanico attivo?
semplicemente il rovescio della stessa medaglia ,lo sai bene e spero se ne accorgano anche coloro che ,"ciechi" ,verranno alla tua Convention (sempre se ci sarà).
sei un venduto e si nota chiaramente in tutti i tuoi scritti...ti contraddici alla grande.
ti sei schierato sempre contro il potere economico ed ora lo sostieni anche se cerchi per tua convenienza di illustrarlo differentemente da ciò che è in realtà.
forse perchè ti hanno parato il culetto eh?
c'e' bisogno di illustri economisti e specialisti per spiegare che deggli stronzi lobbisti ci stanno depauperando dei nostri diritti,della nostra libertà,di quel minimo che possiediamo ancora?
eh?
bisogna capire come funzionano a fondo i loro sistemi e "studiarli" come dici sempre tu,per combatterli?
bisogna per forza rincoglionirsi con nozioni fittizie create a tavolino per comprender coloro che han creato tutto dal nulla ,senza basi reali,facendo i loro porci comodi a nostre spese?
affatto...basta aprir gli occhi e guardare...
osservare senza sosta e trarre conclusioni
e la conclusione è che :
tutti coloro che oggi sono al potere e governano gli stati,tutti coloro che sfoggiano tuniche a loro detta "sacre" e che professano "sacre" scritture(di cui tu non hai mai parlato e cio mi da da pensareo),tutti coloro che voglion apparire portabandiere di un movimento contro il potere assolutista che stà schiacciando l'uomo nella sua dignità e libertà,
non sono altro che facce della stessa lurida medaglia!
Non abbiamo bisogno dei vostri finti volti e delle vostre cazzate paracule
perchè sono appunto ciò:paraculate immense e sempre con un doppio fine ipervisibile.
L'uomo non ha bisogno di ciò.
Se un tizio una sera ,poi la successiva e poi un'altra ed un'altra ancora,irrompe e si intrufola nella terra dell'uomo e si permette di derubare l'uomo stesso di ciò che gli spetta di diritto,non per fame(altrimenti avrebbe libero accesso ai frutti dell'uomo) ma per semplice bramosia di possesso e di senso di superiorità non c'e' bisogno di studiar le sue tecniche,i suoi sotterfugi,i suoi loschi e modi meschini:
lo si bastona,gli si fà del male e lo si punisce.
anche ucciderlo se nuoce all'uomo perchè semplicemente è giusto ed è lecito!
questa è la verità....la verità che nessuno,te compreso ,professa!
Basta esseri schifosi e mascherati...
ne abbiamo e soprattutto ne ho fin sopra i capelli e piene le palle di voi bestie senza scrupoli.
Mi avete rotto il cazzo
e tu Paolo Barnard,semplicemente:
ma vai affanculo venduto e sei hai le palle,cosa che non hai affatto ,fai in modo di accettare critiche e rendi visibile questo mio scritto a tutti ,come tutti gli scritti che ti inviano ogni giorno,sia quelli che ti elogiano e ti innalzano ancora piu su per quell'anima onnipotente che credi di avere e sia quelli che ti contestano,
anche perchè:
tu non metti mai nulla in forma di discussione...e parli di reale democrazia
non accetti che qualcuno ti contraddica ed abbia l'opportunità di dialogare direttamente con te.
Sai,il dialogo tra persone che seguon lo stesso fine,anche se in modi differenti,si arricchiscono a vicenda e spesso si fondono capendo realmente il tutto...
tu nulla di tutto ciò,perchè mai?
cosa devi nascondere?
hai paura di esser scoperto e smascherato?
o semplicemente sei della stessa pasta di coloro contro cui formalmente ti sei scagliato sempre contro?
rispondi a questo e ricordati....
sei e sarai sempre responsabile delle tue parole e delle tue azioni...ed il cerchio si chiude sempre e per tutti.

Joshua
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12892
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: :: le puzzette di Paolo Barnard ::

Messaggioda sandropascucci » 5 gen 2012, 13:09

che figaaaaaaaaaaaaaaaaaata!! ciò che barnard dice di travaglio è ciò che lui stesso è e fa!!

dice barnard:

>
>
Come talvolta accade nella vita, la verità si offre da sé. Mi è arrivata la più cristallina conferma che quanto vado dicendo di certi nuovi ‘paladini’ di questa povera Italia è vero. Essi necessitano adulazione, ma una volta sottoposti a critica reagiscono esattamente come i personaggi del Sistema-Potere, quelli cioè che proprio loro così alacremente contestano.



Marco Travaglio non mi ha ovviamente risposto, ma ha replicato a un cittadino che gli chiedeva del caso Censura Legale e di cosa pensasse della mia ‘Lettera aperta’ a lui destinata. Ora leggete:

_________



From: "piero deola" piero.deola@****

To: "travaglio" marco.travaglio@****

Cc :

Date : Wed, 30 Apr 2008 10:23:20 +0200

Subject : Lettera aperta a Marco Travaglio. Di Paolo Barnard



Caro Travaglio

La leggo e la seguo in tutti i modi possibili per la chiarezza di esposizione e per la mancanza di peli sulla lingua. Ricevo però da Barnard l'allegata (Lettera aperta, nda) e sarei anch'io felice se assieme

allo staff di "Anno Zero", avesse il coraggio, fin quì negato, di trattare la questione Gabanelli/Barnard. Ho piu' volte scritto alla redazione della trasmissione senza avere riscontro (siamo in un regime democratico o piu' o meno tutti hanno imparato dal Caimano?). Non mi deluda e dipani questa intricata matassa che doverosamente gli uomini liberi e giusti, come io La intendo, dovrebbero sentire il dovere forte di fare. Con stima Le invio i piu' cordiali saluti.

Piero Deola

__________



To: "piero.deola" <piero.deola@****

Sent: Thursday, May 01, 2008 2:18 PM

Subject: Re:Lettera aperta a Marco Travaglio. Di Paolo Barnard



SONO TUTTE BALLE.

SALVE

MT

__________



From : "piero deola" piero.deola@****

To: marco.travaglio@****

Cc :

Date : Thu, 1 May 2008 15:24:50 +0200

Subject : Re: Re:Lettera aperta a Marco Travaglio. Di Paolo Barnard



Grazie per il riscontro ma non per la frettolosa risposta. In certi casi anche la forma richiede di essere onorata e la sostanza giustificata. Cordialmente Piero Deola

___________



From: <marco.travaglio@****

To: "piero.deola" <piero.deola@****

Sent: Thursday, May 01, 2008 3:31 PM

Subject: Re: Re:Lettera aperta a Marco Travaglio. Di Paolo Barnard



è che non ho tempo da perdere dietro ai delirii di uno squinternato che mi diffama su internet senza avermi mai visto nè coniosciuto con processi alle intenzioni. ciao m,t

_________

prosegue su: http://www.paolobarnard.info/docs/BARNA ... p.%202.htm

ma è la sua stessa moneta di scambio!!

ps: ma travagghio sarebbe un giornalista? né e non nè.. anche se sei di torino, nèh!

pps: e poi non è vero che non si occupa di moneta.. parla di CONIO_sciuto.. eh!
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12892
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: :: le puzzette di Paolo Barnard ::

Messaggioda sandropascucci » 5 gen 2012, 20:02

>
>
Paolo Barnard
Tempo perso disperarsi di fronte agli occhi lucidi di imprenditori e dipendenti in rovina. MMT: LO STATO RIASSORBE TUTTI I DISOCCUPATI E LE PRODUZIONI MANCATE DELLE AZIENDE CON MONETA SOVRANA SPESA A DEFICIT. E RILANCIA INFRASTRUTTURE E PRODUTTIVITA' ALLA GRANDE. Piantatela di lacrimare, contattate tutte le associazioni di Piccole e Medie Imprese italiane e INVITIAMOLI TUTTI AL SUMMIT.

Inviare il seguente testo d’invito ai responsabili relazioni esterne delle associazioni PMI italiane:

Gentili Imprenditrici/Imprenditori,

L’Italia è preda di un processo deflattivo economico disastroso che non si fermerà se non dopo che i Poteri Neoliberali, Neoclassici e Neomercantili del nord Europa e degli USA avranno completato l’opera di “Argentinizzazione” dell’Italia più ricca e produttiva. L’opera del presente governo è un’irrilevante farsa dietro cui sono gli ordini precisi dei mercati di capitali, che oggi dettano i destini delle nostre imprese e dei nostri posti di lavoro per il successo delle loro speculazioni finanziarie.

Il giornalista Paolo Barnard, autore de Il Più Grande Crimine 2011 http://www.paolobarnard.info/ , porterà in Italia il team di economisti accademici americani che hanno salvato l’Argentina del default riportandola a crescite del 7% annue. Essi ci delineeranno il piano di rilancio produttivo e occupazionale dell’Italia, secondo le linee della Modern Money Theory School of Economics che vanta un secolo di giganti dell’economia come Knapp, Keynes, Minsky, Goodhart, Godley, e che oggi forma la base delle politiche di spesa della Cina.

Il Summit Nazionale MMT conta le presenze dei Professori Michael Hudson, Stephanie Kelton, Marshall Auerback, William Black e Alain Parguez, delle università del Missouri Kansas City, The Levy Economics Institute Bard College NY, Institute for the Study of Long-Term Economic Trends, Université de Franche-Comté at Besançon.

E’ urgente per la sopravvivenza delle Vostre aziende e dei Vostri dipendenti che Voi siate informati di ciò che realmente si sta facendo all’economia italiana, e come uscirne. Vi invitiamo a contattare a breve il giornalista Paolo Barnard a dpbarnard@libero.it per ogni dettaglio su questo evento.

Il Comitato Organizzatore.


questo è da rinchiudere.. dove lo dirà un dream team di psichiatri e giuristi..
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12892
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: :: le puzzette di Paolo Barnard ::

Messaggioda sandropascucci » 5 gen 2012, 20:04

>
>
Dal IL PIU' GRANDE CRIMINE - SAGGIO DI PAOLO BARNARD "La moneta sovrana come dollaro o sterlina è sempre emessa, quindi inventata dal nulla, dallo Stato che la possiede: quello Stato origina la moneta, e i suoi cittadini possono solo usarla, guadagnandola o prendendola in prestito. L’euro invece non è moneta sovrana perché nessuno Stato europeo ne è il proprietario, ed è invece emesso da un sistema di banche centrali, sempre inventandolo dal nulla. Esso non è originato da nessuno degli Stati dell’Unione Europea, quindi l’euro non è né degli Stati né dei 10 cittadini, e sia gli Stati che i cittadini possono solo usarlo prendendolo in prestito o guadagnandoselo. Questa cruciale differenza è anche all’origine della catastrofe finanziaria europea, un crimine architettato a tavolino anch’esso." Ritengo questo un passo fondamentale per comprendere le ragioni del " più grande crimine". Restituire la sovranità monetaria della Lira allo Stato sarebbe la "gallina delle uova d'oro" e la fine di questo scempio realizzato dalla combriccola BCE, Monti e crucchi.
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12892
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: :: le puzzette di Paolo Barnard ::

Messaggioda sandropascucci » 5 gen 2012, 20:10

Dal IL PIU' GRANDE CRIMINE - SAGGIO DI PAOLO BARNARD "La moneta sovrana come dollaro o sterlina è sempre emessa, quindi inventata dal nulla, dallo Stato che la possiede: quello Stato origina la moneta, e i suoi cittadini possono solo usarla, guadagnandola o prendendola in prestito.

L’euro invece non è moneta sovrana perché nessuno Stato europeo ne è il proprietario, ed è invece emesso da un sistema di banche centrali, sempre inventandolo dal nulla. Esso non è originato da nessuno degli Stati dell’Unione Europea, quindi l’euro non è né degli Stati né dei 10 cittadini, e sia gli Stati che i cittadini possono solo usarlo prendendolo in prestito o guadagnandoselo.

Questa cruciale differenza è anche all’origine della catastrofe finanziaria europea, un crimine architettato a tavolino anch’esso." Ritengo questo un passo fondamentale per comprendere le ragioni del " più grande crimine". Restituire la sovranità monetaria della Lira allo Stato sarebbe la "gallina delle uova d'oro" e la fine di questo scempio realizzato dalla combriccola BCE, Monti e crucchi.




:?: :?: :?: :?: :?:
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12892
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: :: le puzzette di Paolo Barnard ::

Messaggioda sandropascucci » 5 gen 2012, 20:15

mantra.jpg
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

Avatar utente
kasiacolagrossi
Messaggi: 2454
Iscritto il: 12 dic 2009, 14:28
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma e provincia
azioni: volantinaggio in proprio, grafica , costruzione e/o progettazione dei supporti, manovalanza di piazza,
Località: Castel Madama (RM)

Re: :: le puzzette di Paolo Barnard ::

Messaggioda kasiacolagrossi » 5 gen 2012, 20:20

a proposito della Cina sempre da LUI http://www.comedonchisciotte.org/site/m ... e&sid=6510

fonte http://silverbearcafe.com/private/11.09/chinabank.html


gli serve uno bravo.... ma uno bravobravo.... la differenza sta nel invertire le parole :?: :?: :?:

(infatti secondo UE tutti Stati creano uno Stato Europeo proprietario dell'Euro ma... NON E' COSI')

lui per sovranità intende appartenenza allo StatoStato! ma come si può ad essere così accecati? :(

mantra o plagio? :cry: :cry: :cry:
katarzyna edyta colagrossi

sandropascucci
Messaggi: 12892
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: :: le puzzette di Paolo Barnard ::

Messaggioda sandropascucci » 5 gen 2012, 20:21

economicamente parlando?
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

Avatar utente
kasiacolagrossi
Messaggi: 2454
Iscritto il: 12 dic 2009, 14:28
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma e provincia
azioni: volantinaggio in proprio, grafica , costruzione e/o progettazione dei supporti, manovalanza di piazza,
Località: Castel Madama (RM)

Re: :: le puzzette di Paolo Barnard ::

Messaggioda kasiacolagrossi » 5 gen 2012, 20:31

MMT è un treno che porta verso precipizio dove finiscono binari e visto che il macchinista (Barnard) non sa come funziona il treno ma sa cosa fare per farlo andare avanti mette sempre più carbone*. 7% ogni anno in Argentina... lo vorrei proprio vedere se non c'è crescita dopo che qualcosa viene distrutto ma non è morto, vedi la Germania dopo la I guerra mondiale che è rimasta con le pezze al sedere cosa ha creato per "riprendersi". dalle ideologie, filosofia ai fatti.


* carbone perché è un treno vecchio.
katarzyna edyta colagrossi

sandropascucci
Messaggi: 12892
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: :: le puzzette di Paolo Barnard ::

Messaggioda sandropascucci » 5 gen 2012, 20:47

momamma3.jpg
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

Avatar utente
kasiacolagrossi
Messaggi: 2454
Iscritto il: 12 dic 2009, 14:28
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma e provincia
azioni: volantinaggio in proprio, grafica , costruzione e/o progettazione dei supporti, manovalanza di piazza,
Località: Castel Madama (RM)

Re: :: le puzzette di Paolo Barnard ::

Messaggioda kasiacolagrossi » 5 gen 2012, 20:54

sì, si FIDANO del macchinista, ha un certo CV...
katarzyna edyta colagrossi

Luca Mencaroni
Messaggi: 782
Iscritto il: 1 giu 2010, 3:21
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Perugia e dintorni
azioni: manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, su carta stampata, azioni folkloristiche, documentazione burocratica, contatti con altri "entità" (associazioni, enti, strutture..)
Località: Perugia

Re: :: le puzzette di Paolo Barnard ::

Messaggioda Luca Mencaroni » 6 gen 2012, 2:52

http://www.youtube.com/watch?v=ITRuN_Du5fo

l'ascolto sempre dopo aver letto barnard, mi sfoga tantissimo...
Luca Mencaroni - Perugia

Avatar utente
seventhwave
Messaggi: 44
Iscritto il: 25 giu 2011, 13:26
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Centro e Nord Italia
azioni: scrittura articoli, traduzioni, pagamento quota,manovalanza di piazza
Località: Genova
Contatta:

Re: :: le puzzette di Paolo Barnard ::

Messaggioda seventhwave » 6 gen 2012, 11:17

non capisco cosa stia facendo Barnard: come minimo è fuori come un poggiolo.
Prima scrive il + Grande Crimine, una minkiata galattica, poi chiude il sito, poi lo riapre modificando il + grande crimine, poi se ne esce con questo dreamteam di economisti venuti da Marte.

Ho cercato in rete riferimenti alla "Modern Money Theory", ma non ho trovato granché.
Avete trovato dei riferimenti da leggere?
--------------#
Davide Gesino #
--------------#

There where the long street roars has been the stillness of the central sea

sandropascucci
Messaggi: 12892
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: :: le puzzette di Paolo Barnard ::

Messaggioda sandropascucci » 6 gen 2012, 11:28

sì, il PDF di barnard :D :D :D
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12892
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: :: le puzzette di Paolo Barnard ::

Messaggioda sandropascucci » 6 gen 2012, 11:36

>
>
martedì 3 gennaio 2012
PAOLO BARNARD E LA MODERN MONEY THEORY (MMT)
PAOLO BARNARD E LA MODERN MONEY THEORY (MMT)
Caro Paolo, sai che ti stimo e che più volte ho espresso, via sms, il mio apprezzamento e la mia solidarietà verso le tue giuste battaglie. Anche i frequentatori di questo blog sanno bene quanti tuoi articoli ho pubblicato, e sempre integralmente.
Ma veniamo al motivo di questo scritto.
In uno dei tuoi sms di qualche tempo fa, in risposta ad un mio messaggio, mi scrivesti:"Fatti leader di te stesso". Ti ringraziai del consiglio, condividendo con te che la cosa più importante è pensare CON LA PROPRIA TESTA. Detto francamente (e so quanto tu ami la franchezza), sono decenni che penso con la mia testa, pagando spesso di persona il mettere in pratica questa saggia e antica locuzione, questa saggia e antica filosofia di vita. Ho detto decenni e ora dico in ogni occasione e non di tanto in tanto, in ogni occasione, senza guardare in faccia nessuno: dal Presidente della Repubblica al Capo del Governo, dal Papa a...Barnard.
Si, caro Paolo, senza guardare in faccia neanche te. Sei o non sei contrario a quelle che tu chiami parrocchie, ovvero a quei gruppi, tipicamente italiani, più o meno ristretti, ma comunque chiusi, in cui per pigrizia o per convenienza si impone il pensiero omologato? Sei o non sei contrario agli intellettuali che predicano dai loro comodi salotti? Sei o non sei contrario ai capipopolo, agli arruffapopolo, ai leader, ai guru e ai salvatori della patria di destra o di sinistra che siano?
I tuoi scritti, tuttora disponibili sul tuo sito ufficiale, sono un grido d'amore al libero pensiero, sono un grido d'amore allo studio, all'applicazione, all'impegno serio e costante contro la disinformazione e l'approssimazione culturale che impera nel nostro paese (e non solo nel nostro paese). Memorabili sono i tuoi attacchi pubblici a Grillo, ai "grillini" e ai vari v-day (che in grand parte condivido) poiché - sostieni - altro non sono che sterili festival di slogan e fanatica adorazione del capo; memorabile è il tuo attacco pubblico a Giulietto Chiesa, a causa - a tuo dire - della sua non-preparazione su alcuni argomenti di natura economico-finanziaria.
Bene, fin qui il Paolo Barnard che attraverso i suoi scritti ma anche attraverso le sue scelte controcorrente pagate a caro prezzo (caso Report e Gabanelli solo per fare un esempio) io ho conosciuto.
Poi hai deciso di organizzare un corso di MMT invitando come massimi esperti di questa disciplina e come docenti del corso alcuni autorevoli economisti stranieri. Fin qui tutto bene, ed infatti mi sono subito iscritto al corso anche se al momento non ho ancora versato la modica quota e non c'è conferma da parte tua che il corso si terrà con certezza.
Ma poi qualcuno, io compreso, si è chiesto: cos'è esattamente la MMT?
Le informazioni da te pubblicate sul tuo sito sono davvero pochine - a parte l'elenco dei nomi di indipendenti economisti e poche altre scarne informazioni sulla natura miracolosa del MMT - e allora qualcuno di noi, magari più curioso di altri o magari solo per comprendere bene di cosa si tratta, ha fatto delle doverose ricerche. E cosa ti scopriamo?
Scopriamo che fra gli esperti della MMT e fra alcuni economisti chiamati a tenere il corso in Italia, ci sono personaggi provenienti dalla Banca Mondiale, dal Levy Economics Institute of Bard College e da altre organizzazioni piuttosto "discusse" a livello internazionale, ovvero esperti indipendenti provenienti direttamente o indirettamente proprio da alcune di quelle organizzazioni che mettono il cappio al collo dei popoli prima indebitandoli e poi strozzandoli, gettando nella miseria più nera milioni di esseri umani.
Scopriamo poi che la MMT fonda la sua architettura sul sistema Fiat Money, vale a dire che fonda la sua stessa esistenza sull'assenza di qualsiasi vincolo, di qualsiasi relazione, tra la quantità di moneta stampata e l'economia reale sottostante creando quindi danni di ogni tipo che, ahimè, stiamo già sperimentando sulla nostra pelle.
Scopriamo poi che la MMT fonda la sua architettura economico-finanziario sulla sovranità monetaria, senza la quale non ha modo di esistere. Tu sai, caro Paolo, da quanto tempo ci battiamo per conquistare la sovranità monetaria che i nostri governanti, spalleggiati da una stampa asservita, cedettero per un piatto di lenticchie agli oligarchi delle banche private. Pensi che la sovranità monetaria ci verrà gentilmente concessa solo perché arrivano in Italia degli economisti stranieri a tenere un corso ? O pensi qualcosa che a noi non hai comunicato? Qual'è il tuo piano per conquistare la sovranità agognata?
Scopriamo poi anche che la MMT fonda la sua architettura sulla crescita. Si, proprio così, sulla crescita. E crescita significa consumi, consumi significa produzione, produzione significa materie prime, materie prime significa guerre per approvvigionarsene e guerre per approvvigionarsene significa sterminio di esseri umani e sterminio, caro Paolo, significa propaganda e false informazioni di regime che presentano le guerre e il massacro di innocenti come nobili azioni umanitarie o come esportazione di progresso e di democrazia. Capisci?
Ecco, caro Paolo, abbiamo pensato con la nostra testa, abbiamo accettato il tuo suggerimento: fatti leader di te stesso, pensa con la tua testa.
Ma sai cosa è accaduto? E' accaduto che, magari contro la tua volontà, si sono formati gruppetti di tuoi adoratori, di tuoi fans, di tuoi tifosi che hanno sposato a scatola chiusa la MMT solo perché a proporla sei stato tu. Non l'hanno studiata, non hanno approfondito e hanno condannato chi invece, per amore di conoscenza e per amore verso l'Italia, l'ha studiata. Sei diventato, senza volerlo, un altro Grillo, un altro Travaglio, con un codazzo di fans, di tifosi, di adoratori. Non ti crea disagio questa situazione? Non va contro le tue idee, contro i tuoi valori, contro la tua stessa storia?
E allora, caro Paolo, puoi precisare, per cortesia, che la MMT presuppone la sovranità monetaria, senza la quale è poco più che una chiacchiera da salotto tra intellettuali o tra esaltati?
Puoi precisare che la MMT si fonda sulla crescita infinita che peraltro, come ben sai, non è più sostenibile a causa della scarsità delle materie prime, petrolio in testa?
Puoi precisare che uno degli stessi fondatori della nuova teoria economica sostiene che lo scopo dell'MMT non è indicare come dovrebbe funzionare un sistema finanziario, bensì fornire una conoscenza del sistema "molto efficace" attualmente in vigore?
Puoi precisare ai tuoi fans, ai tuoi tifosi, ai tuoi adoratori, cosa comporta il delirio di onnipotenza di una crescita infinita ormai non più possibile?
Ci auguriamo di aver compreso male la MMT ed in tal caso saremmo felici di leggere sul tuo sito maggiori e più dettagliate informazioni; ma se abbiamo ben compreso allora è intelligente dire che essa, per come attualmente pensata, non è una soluzione.
Tuttalpiù è un tampone. Un tampone drogato e anche di breve durata.

Con affetto
Elia Menta
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12892
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: :: le puzzette di Paolo Barnard ::

Messaggioda sandropascucci » 6 gen 2012, 16:01

>
>
Paolo Barnard

Sono Paolo Barnard. Anni fa scrissi che Facebook era un luogo di intontimento di massa creato apposta per allagare qualsiasi contenuto sociale valido e quindi annullarlo. Oggi il Più Grande Crimine, frutto di tutta la mia carriera specialistica, si trova qui a sguazzare fra scie chimiche, new age, cospirazioni di microchip, ufo, figa nuda contro le banche e il signoraggio, nel nome del 'confronto con le idee altrui'.

Prego Dio che nessun economista o persona degna d'Italia capiti mai da queste parti, perché ci perderei la faccia e con essa tutto lo sforzo fatto finora. Mi dispiace veramente e seriamente per i bravi amministratori di questa pagine e per le persone serie che si sono iscritte, e nel nome delle quali mi sono forzato ogni tanto di comparire qui.

Oggi però si è toccato il fondo. Nella pagina che dovrebbe trattare della più devastante tragedia democratica dal 1948 a oggi in Italia, io pubblico un testo salva vita per lavoratori e imprese italiani, cioè la gente vera che oggi è disperata davvero, ma, dopo un secondo, una perditempo gli posta sopra l'ennesima buffonata da onanisti di internet col sedere pagato da papà. E si verifica il paradosso che sulla pagina dedicata alla più devastante tragedia democratica dal 1948 a oggi in Italia ci dobbiamo arrabattare per mantenere in primo piano la lotta al golpe finanziario in competizione con un fumetto per minus cerebrali annoiati. Esattamente come fossimo in una sala di rianimazione dove mentre si tenta di salvare un essere umano piomba un tizio con il siero della maga di Castelminio, e i medici devono fare a spallate per continuare a curare il morente. Basta.

Non vi mancherò e di sicuro non mi mancherete. Qui non mi vedrete mai più. Paolo Barnard



GNEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE'

ENGHEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE'
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12892
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: :: le puzzette di Paolo Barnard ::

Messaggioda sandropascucci » 6 gen 2012, 16:24

>
>
Non vi mancherò e di sicuro non mi mancherete. Qui non mi vedrete mai più. Paolo Barnard


aò! almeno potresti ringraziare dei 40mila e rotti
(un rotto della madonna lo sto facendo ora io, a leggerti)
euro che ti hanno versato sul conto UNICREDIT??


però.. pensandoci bene.. credo sia un buon prezzo per esserselo tolto dalle palle..
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12892
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: :: le puzzette di Paolo Barnard ::

Messaggioda sandropascucci » 8 gen 2012, 11:26

>
>
Galgano Simone
SECONDO ME l'offtopic se intelligente ed inerente ai poteri forti ed ai rapporti economici, è sempre buona cosa, a patto che non si dicano cazzate... senno mi viene da dire... che senso ha sto gruppo se tutti devono ripetere la stessa solfa senza contraddittorio... ci sono già 2000 post tutti uguali :-)??? Che senso ha l'autorefenzialità fine a se stessa e la clap ad libitum ??? Io talvolta ho provato a dire i miei pareri inerenti a cose che non condividevo sul MMT, e nessuno mi ha mai cagato o INSEGNATO nulla, AL MASSIMO MI è STATO DETTO CHE TUTTO ERA NEL SAGGIO DI BARNARD, che non capivo nulla, allora vaffanculo, cazzo serve fare un gruppo dove si prevede che ognuno sia concorde al 100% senza peraltro spiegare le tante contraddizioni che sono esposte nel mmt, che senso ha dire me ne esco, come se fossimo in 3° elementare, dopo aver trovato la pilla per il summit, TROPPO COMODO, ADESSO TU ASCOLTI QUELLO CHE TU RITIENI CAZZATE... E SOPRATTUTTO CAZZO C'ENTRA DIRE CHE SI PARLA DI UFO O SCIE CHIMICHE, ma chi ne ha mai parlato se non tu, BANALIZZANDO IN MODO QUALUNQUISTA L'ARGOMENTO, DICENDO CHE COSì SI SPUTTANA TUTTO... SE c'è qualcuno che sputtana sei tu PB con la tua supponenza ed antipatia fuori misura, io pensavo fosse un debunker quello del post, ma dopo essere tornato al 385 commento, mi sono scese le braccia... Con un carattere simile e che cazzo... ma se continui a dire che non vuoi i fan perchè chiedi i loro soldi??? TI DICO QUESTO CON DISPIACERE, PERCHè SINCERAMENTE TI CONSIDERO COMUNQUE UN OTTIMO GIORNALISTA ED UNA PERSONA PERBENE E PREPARATA... MA CAZZO, SE TE LA TIRI :-)
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12892
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: :: le puzzette di Paolo Barnard ::

Messaggioda sandropascucci » 8 gen 2012, 12:33

addioaicari.jpg
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12892
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: :: le puzzette di Paolo Barnard ::

Messaggioda sandropascucci » 8 gen 2012, 12:38

ihihih.jpg
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12892
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: :: le puzzette di Paolo Barnard ::

Messaggioda sandropascucci » 8 gen 2012, 12:55

uaghuaghuagh.jpg
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12892
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: :: le puzzette di Paolo Barnard ::

Messaggioda sandropascucci » 8 gen 2012, 13:10

il 1 gennaio i fan della pagina erano 1683 (circa)
il 2 o il 3 erano 1723
il 4 erano 1733
oggi (8 gen) sono 1734

non so come sono passati da 0 a 1683.. ma la crescita direi che è finita.
inoltre, a cancellare il gruppo e ricrearlo dubito tornino oltre quota 1000.
perché? perché solo chi ha cacciato i soldi non ammetterebbe di aver fatto una cazzata,
un po' come quando esci dal cinema e il film era uno schifo totale ma, a chi ti chiede com'era, rispondi:
"mmhmm.. così.."
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12892
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: :: le puzzette di Paolo Barnard ::

Messaggioda sandropascucci » 8 gen 2012, 16:21

dicere.jpg
dicere.jpg (36.22 KiB) Visto 16168 volte
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12892
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: :: le puzzette di Paolo Barnard ::

Messaggioda sandropascucci » 8 gen 2012, 16:55

>
>
Qualcuno spieghi a Paolo Barnard che siamo in guerra da prima che lui si svegliasse, buttato giù dal letto dalla Gabanelli, la stessa che vorrebbe eliminare il contante per combattere le mafie e l’evasione fiscale (delirio). Quella che dichiara che lei non parla di signoraggio perché la gente non capirebbe (ridicolo). Nella guerra che vede schierato anche Barnard, ora che si è svegliato ed informato, da un lato c’è la piramide usurocratica, con le elite tecno-finanziarie che dettano le regole e le impongono, grazie alla servitù politica, giornalistica ed “intellettuale”. Dietro la maschera dei banchieri, vi è il dèmone Usur, assetato di sangue, che si nutre della cupa mestizia che ci viene trasmessa attraverso il mantra mefistofelico della crisi. Dall’altra parte è tutto da costruire il fronte avverso, attualmente costituito da un galassia infinita di piccoli movimenti o singole persone, poco o per niente collegate tra loro. Nulla che possa essere definito esercito, e che abbia la consapevolezza e la lucidità del fronte avverso. Di tutti loro così messi, di tutti noi, il nostro nemico ride, perchè in realtà noi non esistiamo. Per sconfiggere il nemico bisogna risalire al suo principio primo. Capire qual è il suo fine. Saper riconoscere i suoi soldati, le sue spie, i suoi alleati. Ed infine costituire un esercito da contrapporgli. Per la nostra causa e la nostra parte sarà gradito il contributo di chiunque sia in buona fede, non abbia interessi personali legati al mondo usurocratico, e sia disposto a correre qualche rischio serio. Perché se la guerra è tale bisogna mettere in preventivo i pedaggi che essa da sempre richiede. Ci vorrà un’elite del pensiero e dell’analisi tattica, dei soldati dell’idea, degli alleati. Per far parte della classe dirigente rivoluzionaria non sarà inutile, assieme ad altre qualità, avere un buon curriculum. Certo qualcuno si sarà svegliato tardi, dopo lunghe dormite, e noi non gliene faremo una colpa. A patto che non pretenda di spiegarci tutto quello che noi sappiamo e scriviamo da anni e che, per inciso, non costituisce il maggior problema del fronte opposto alle armate di Usur. A patto che si abbandoni lo stile profetico e messianico di portatore del verbo.

La difficoltà maggiore risiede nel coagulare le forze oggi divise, dargli dignità intellettuale e militante, aumentarne la capacità detonante fino al punto di essere in grado di dichiarare guerra al nemico, e possibilmente sconfiggerlo. La pretesa di Barnard di incarnare l’inizio della consapevolezza, di datare l’anno uno dell’era ribelle, è fonte di ulteriore polemica sterile ed è utile solo per creare deleterie frammentazioni; segno evidente del solito vezzo ipertrofico di chi appare, fin troppo evidentemente, concentrato su se stesso piuttosto che sulla guerra che dice di voler combattere. Amore di sè che forse costituisce il motivo per il quale ha dormito a lungo, e ciò nonostante oggi non è disposto, per principio, ad ascoltare nessuno. Si ricordi che di lui nessuno sapeva nulla fino al suo litigio con la Gabanelli, questione veramente di poco conto, visto che solo Barnard non si era ancora reso conto dell’impossibilità di fare informazione libera in Rai. Comunque, la storia oggettivamente non riguardava l’esproprio della sovranità monetaria e le altre libertà sottratte, delle quali Barnard sembrava non sapere nulla. Spremuto il limone della polemica con Rai 3, e resosi conto che non poteva portarla troppo per le lunghe, vista l’inconsistenza degli avvenimenti, un giorno Barnard ci spiegò che stava studiando la questione monetaria (ben arrivato, la vita inizia a quarant’anni), e che le teorie dei “signoraggisti” classici non lo convincevano. Tanto che, sottoposte a dei docenti universitari americani, aveva visto condiviso il proprio scetticismo, grazie al quale di lì a breve, attraverso una dura formazione culturale, sarebbe arrivato alle attuali determinazioni: il debito è (sarebbe) una ricchezza, il problema è la moneta sovrana, anche se ottenuta da una banca privata. Teorie più complesse di quanto qui si riassume, che hanno peraltro un certo spessore se non altro sotto il profilo accademico, ma che, evidentemente, divergono da quelle di chi sostiene che le questioni essenziali siano il danaro creato dal debito (o insieme al debito) e la mancata nazionalizzazione delle banche centrali. Ora, senza entrare nel merito tecnico, appare evidente la natura psichica e non certo rivoluzionaria dell’idea di chiamare Auriti, Galloni, Tarquini, Della Luna, Pascucci, Saba, “signoraggisti”, con tono sbrigativo e liquidante, e pretendere di congedarli dal centro delle attenzioni di coloro i quali da decenni, e non per un licenziamento ingiustificato, ma per scelta ideale, militano sul fronte anti-usurocratico e si informano con questi ed altri autori. Naturalmente lo spostamento dal centro dei vecchi autori è stato subito equilibrato dal suo personale autoposizionamento. Il centro vuole occuparlo lui. Oramai si sente l’unico detentore di verità ed incede con un inquietante misto di aggressività e messianesimo. E’ ovvio che nessuno vuol costringere Barnard ad aderire alle idee di quelli che “all’ingrosso” ed in un solo pacco lui definisce “signoraggisti”. E non è detto che i suoi studi non abbiano aggiunto verità a verità. Quello che appare di origine dubbia è appunto la volontà di volersi imporre al centro dell’agone con l’aura di chi è sceso dal cielo, ed invece è tristemente solo caduto dal letto. La postura da oracolo si accompagna ad un atteggiamento scomposto ed alterato, che non trasmette solennità ma soltanto nervosismo, forse determinato dal fatto che per Barnard l’acquisizione delle terribili verità che vengono tenute nascoste ai più è particolarmente recente. Certo che appare forzata, improbabile, non credibile, una lotta così determinata che non abbia delle radici e delle origini. Una storia personale, senza maestri e nemmeno ispiratori, tranne la solita ed un po’ provinciale storiella dei professori americani. Dimenticando che senza gli studi e gli scritti tanto disprezzati, forse il problema della sovranità monetaria non se lo sarebbe neanche posto. Non ho capito ancora quale sarebbe la novità proposta dal MMT americano, pur avendo letto tutti i documenti citati da Barnard, compresi i suoi voluminosi scritti ed interventi. La teorizzata utilizzazione del debito come “opportunità” non mi convince. Resto dell’opinione che la creazione della moneta debba essere una prerogativa degli Stati e delle entità istituzionali e politiche, quindi popolari. Non capisco perché Barnard e il MMT si ostinino a trascurare questo principio che, se eluso, vede legittimata la facoltà di emettere danaro da parte di entità private, soggette a dinamiche di interessi che divergono da quelle dei popoli. Ma al di là delle diversità teoriche, a chi giova la scomposta agitazione mostrata da Barnard, tanto protagonismo, tanto evidente narcisismo? Al demone Usur o a chi lo combatte? Risposta ovvia. Eppure, altrettanto ovviamente, abbiamo bisogno di tutti, Barnard incluso, per rovesciare i rapporti di forza. Per questo gli consiglio di leggere, più che “Euroschiavi”, un altro libro, forse ancor più interessante e sottile, di Marco Della Luna, che si intitola “Neuroschiavi”.

Qualcuno dovrà dare delle piccole spiegazioni anche ad Alfonso Marra, il quale è intelligente fino alla genialità, come ci narra Pietrangelo Buttafuoco. Quindi capirà tutto al volo, e subito dopo ce lo rispiegherà ancor più chiaramente. Bisogna dirgli una cosa semplice: siamo in guerra e la guerra è una cosa seria. Come tutte le cose serie prevede che alla sostanza si accompagnino delle forme adeguate. La prassi delle battaglie ideali ha una propria liturgia. Essa impone alle parti contendenti di distinguersi per coraggio ed onore, accompagnati dalla dignitas di chi si sacrifica. Non parlo della freddezza da rettili alla maniera di Draghi o Monti, ci mancherebbe. Nel mondo che essi rappresentano certi valori non esistono. D’altronde il dèmone Usur, che loro servono e temono allo stesso tempo, non è certo una divinità del Cielo sidereo, dal quale discende ogni bellezza, inclusa l’attitudine alle forme composte ed eleganti. Mi riferisco al contegno ed allo stile che la nostra parte “in fieri” dovrebbe portare con sé quale segno di distinzione. La scelta di diffondere, nell’opinione generale, l’abbinamento tra le nudità di Sara Tommasi e la lotta contro le banche, appare sacrilega, o, se si vuole, semplicemente penosa, oltre che controproducente. A nulla varrà evocare la mitica esigenza di visibilità. Le idee viaggiano più velocemente di quanto si creda, non è necessario affidarle al clamore legato ai banali richiami del nudo. Al contrario di quanto sperato, l’effetto che personalmente verifichiamo ogni giorno è quello dello svilimento del tema. Noi che da anni sveliamo a chiunque l’inganno del signoraggio, negli ultimi tempi spesso ci siamo sentiti dire: “ma cos’è, la cosa di quella che ha fatto vedere il culo vicino al bancomat?” ed altre cose simili. Svilimento, parodia, banalizzazione e volgarizzazione non giustificano nessun maggior contatto, illusione numerica che poggia le sue basi sul terreno preferito del nemico: la materia. La speranza che un seno od un culo possano giovare alla causa rivoluzionaria del fronte anti-usurocratico appare vana ed illusoria. Non ci sono noti gli orizzonti ideali di Marra, al di là della comune battaglia contro ogni forma di signoraggio e per la sovranità monetaria popolare. Per quanto ci riguarda, la parte formale, ovvero estetica, lo stile ed il portamento, che dovranno caratterizzare le forze che combattono Usur, dovranno essere coerenti con il mondo che sognamo, quello che sostituirà la civiltà radioattiva e cancerogena delle dittature bancarie. Perché noi siamo certi che, così facendo, si potrà persino perdere; ma perdere tutto tranne l’onore sarà possibile solo per coloro i quali l’onore l’avranno preservato prima, durante ed anche dopo l’ultima battaglia. Sulle nostre bandiere dovranno campeggiare i colori delle nostre terre, i simboli della nostra Storia, non il culo della Tommasi, comunque buono per altre occasioni.

da: ilsolco.com
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12892
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: :: le puzzette di Paolo Barnard ::

Messaggioda sandropascucci » 8 gen 2012, 21:01

 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12892
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: :: le puzzette di Paolo Barnard ::

Messaggioda sandropascucci » 8 gen 2012, 21:33

ommioddio.jpg
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

Avatar utente
mentechemente
Messaggi: 180
Iscritto il: 9 ago 2009, 12:38
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Ce Na Rm
azioni: Volantinaggio, organizzazione eventi, interventi sul web ed in radio, manovalanza, costruzione cose.
Località: Caserta

Re: :: le puzzette di Paolo Barnard ::

Messaggioda mentechemente » 9 gen 2012, 15:11

FireShot Screen Capture #021 - 'IL PIU' GRANDE CRIMINE - SAGGIO DI PAOLO BARNARD' - www_signoraggio_com_archivio_BARNARD2_htm.jpg
FireShot Screen Capture #021 - 'IL PIU' GRANDE CRIMINE - SAGGIO DI PAOLO BARNARD' - www_signoraggio_com_archivio_BARNARD2_htm.jpg (33.25 KiB) Visto 16075 volte


Ahiahiahi!!! :p
Domenico Schiavo

Francesco Fata
Messaggi: 894
Iscritto il: 10 ago 2009, 16:35
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roseto degli Abruzzi
azioni: scrittura articoli, studio aspetti tecnico-filosofici, studio idee di riforma monetaria, quota associativa, volantinaggio mirato, interventi sul web
Località: Roseto degli Abruzzi

Re: :: le puzzette di Paolo Barnard ::

Messaggioda Francesco Fata » 9 gen 2012, 18:52

Resta da stabilire se è meglio Mario Gregorio che scrive "ha" senza acca o i coniugi Fiorentino che la scrivono con l'acca!
Voglio troppo bene al popolo per pensare di votare gente che vuole particolarmente bene a se stessa.
Francesco Fata

----Francesco Fata (ex aggiocampà) ----

Avatar utente
mentechemente
Messaggi: 180
Iscritto il: 9 ago 2009, 12:38
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Ce Na Rm
azioni: Volantinaggio, organizzazione eventi, interventi sul web ed in radio, manovalanza, costruzione cose.
Località: Caserta

Re: :: le puzzette di Paolo Barnard ::

Messaggioda mentechemente » 9 gen 2012, 19:07

Visto che in quello scambio glielo Havevano fatto notare senza però il copia incolla gentilmente richiesto, ci ho pensato io. Ho riletto tutto, anche per sorridere, amaramente, di nuovo.

Una domanda: c'è differenza fra chi legge la bibbia e chi il pdf di P.B. se il risultato è lo stesso?
Infine, credo che sto tizio stia rendendo un grosso servizio e per questo andrebbe ringraziato ;)
Domenico Schiavo


Torna a “la MMT del sig. Rossi”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron
Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono liberamente riproducibili purché sia citata e linkata la fonte (sono infatti rilasciati sotto una licenza Creative Commons BY-NC-SA 2.0) Il redattore non e' legalmente responsabile per i pensieri e le affermazioni espresse in questo blog dai visitatori. L'autore non assume alcuna responsabilità nel caso di eventuali errori contenuti negli articoli o di errori in cui fosse incorso nella loro riproduzione sul sito. Tutte le pubblicazioni su questo sito avvengono senza eventuali protezioni di brevetti d'invenzione; inoltre, i nomi coperti da eventuale marchio registrato vengono utilizzati senza tenerne conto. Questo sito non è una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 Comunque, Costituzione Italiana - Art. 21: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. :: SE&O :: Salvo Errori et Omissioni "come scrivono le banche, in calce agli estratti conto, per evitare eventuali future azioni penali".