::COME CREARE UNA FIERA DELLE VERITA' NELLA PROPRIA CITTA'::

--
sandropascucci
Messaggi: 12881
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

::COME CREARE UNA FIERA DELLE VERITA' NELLA PROPRIA CITTA'::

Messaggioda sandropascucci » 12 mag 2010, 11:16

::
_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/

01. organizzatore: _ _ _

02. data: xx xxxxxxx 2010

03. città: _ _ _ [ _ _ ]
04. via: _ _ _
05. località(frazione + mappa google): _ _ _ -> googlemap

06. orario: xx:00 - xx:00

07. cosa è presente nello loco: _ _ _
08. cosa serve nello loco: _ _ _

09. costo sostenuto dall'organizzatore: _ _ _
10. costo sostenuto dal PRIMIT: _ _ _

11. relatore PRIMIT: _ _ _

12. note: _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/


1. iscriviti al Forum (ma se ti iscrivi al PRIMIT è meglio) in modo da poter aprire un thread e scrivere un post,
2. copia la scheda verde qui sopra nel tuo nuovo thread e riempila in ogni campo,
3. invia una mail con il tuo nome e cognome e telefono a info@primit.it e in copia (cc) a primit@primit.it,
4. sarai contattato per i dettagli.
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12881
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: ::COME CREARE UNA FIERA DELLE VERITA' NELLA PROPRIA CITT

Messaggioda sandropascucci » 24 mar 2011, 14:18

durante le Fiere (o qualsiasi altro incontro PRIMIT)
i partecipanti al dibattito finale saranno "cronometrati".

è un principio della Democrazia Diretta,
questa povera DD che tutti la slinguazzano ma
poi non si sa se è funzionale e funzionante alla vita reale..

ho notato che c'è una grande emotività e bisogno di parlare
da parte dei partecipanti ai nostri eventi..

sarà per il fatto che si ha DENTRO una così grande mole di cose da dire e
normalmente si è soffocati, nella vita di tutti i giorni, e impossibilitati ad esprimersi..
insomma.. ho visto che quando uno interviene è un fiume in piena!

non pare vero di poter
(1) far vedere quanto se ne sa sull'argomento e/o
(2) di trovarsi, finalmente, fra chi è matto come te (e non con mia suocera che mi dice che son matto solo io) e/o
(3) inserire il proprio prodotto [del proprio orticello], stile:
"sì, il signoraggio è un problema ma a-me-mi hanno fatto una multa per
divieto di scarico materiale edile in un parco di bambini, vi pare giusto?" e/o
(4) ascoltare la propria voce al microfono che non l'ho mai fatto ecc..

se ognuno di noi avesse 5 minuti per dire delle cose
(anche in più riprese) e non OLTRE sono certo che si
direbbe solo l'essenziale, senza divagare, con precisione,
con CONSAPEVOLEZZA [che il Tempo è dominio di tutti e
che dopo 35 minuti di monologo più di qualcuno si
cospargerebbe di benzina per..].

quindi coglierei la possibilità di sperimentare questa DD,
cominciando con la suddivisione del Tempo, così:

Immagine

ovviamente io avrò questa:
Immagine
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

Avatar utente
jena

Re: ::COME CREARE UNA FIERA DELLE VERITA' NELLA PROPRIA CITT

Messaggioda jena » 24 mar 2011, 14:41

L'idea mi piace, e non parlo di dare a Sandro la mega clessidra, eviterebbe tanta noia (non solo da parte nostra, ma anche degli altri presenti) nel sentire persone che si sbrodolano addosso parole senza senso perché hanno dentro tanta voglia di comunicare (per carità mi dispiace per la persona, ma non abbiamo mica scritto "assistenza psicologica" in fronte) oppure i pipponi dei saccenti che, purtroppo, nella maggior parte dei casi, non sanno un ca' e permetterebbe di mantenere la fiera incentrata su signoraggio, moneta debito e conseguenze, senza inutili divagazioni.

Si potrebbe provare nelle prossime fiere/eventi per capire quanto tempo dare.

Avatar utente
kasiacolagrossi
Messaggi: 2454
Iscritto il: 12 dic 2009, 14:28
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma e provincia
azioni: volantinaggio in proprio, grafica , costruzione e/o progettazione dei supporti, manovalanza di piazza,
Località: Castel Madama (RM)

Re: ::COME CREARE UNA FIERA DELLE VERITA' NELLA PROPRIA CITT

Messaggioda kasiacolagrossi » 26 giu 2011, 14:50

dopo inserimento dei dati della FdEV (o altre partecipazioni) scrivete anche se tutto è confermato ciò aiuta (a me) inserimento nel CALENDARIO.
katarzyna edyta colagrossi


Torna a “Prossime Fiere dellE Verità:”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron
Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono liberamente riproducibili purché sia citata e linkata la fonte (sono infatti rilasciati sotto una licenza Creative Commons BY-NC-SA 2.0) Il redattore non e' legalmente responsabile per i pensieri e le affermazioni espresse in questo blog dai visitatori. L'autore non assume alcuna responsabilità nel caso di eventuali errori contenuti negli articoli o di errori in cui fosse incorso nella loro riproduzione sul sito. Tutte le pubblicazioni su questo sito avvengono senza eventuali protezioni di brevetti d'invenzione; inoltre, i nomi coperti da eventuale marchio registrato vengono utilizzati senza tenerne conto. Questo sito non è una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 Comunque, Costituzione Italiana - Art. 21: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. :: SE&O :: Salvo Errori et Omissioni "come scrivono le banche, in calce agli estratti conto, per evitare eventuali future azioni penali".