fondo salvabanche ATLANTE

«Sentirò piacere infinito se da chi pensasse diversamente, e meglio, sarò con Ragioni e con Onestà oppugnato» [Ferdinando Galliani, "della moneta" - 1750]
sandropascucci
Messaggi: 12962
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

fondo salvabanche ATLANTE

Messaggioda sandropascucci » 13 apr 2016, 11:10

:

:

La mega-fuffa del programma “ATLANTE”

bananarep.jpg


tra gli amici noto più brevemente come «l’ennesima puttanata dei ministri schiavi dei banchieri che si arrampicano sugli specchi (i ministri) per ritardare la caduta del mondo così come lo conosciamo (ovvero poco e male e non è detto sia un dramma, quindi)»

Dai giornali (uno a caso, tanto sono tutti uguali):

B
K
P
Economia, Politica • 13 aprile 2016 - 10.05
Padoan è tranquillo sul Fondo Atlante: "Iniziativa vista con favore da UE e BCE" (Teleborsa) - "Un' iniziativa vista con favore. E' così che il Ministro dell' Economia, Pier Carlo Padoan, in un'intervista a "Il Sole 24 Ore" scongiura una bocciatura da parte di UE e BCE del "Fondo Atlante" e del DEF.
Sul tema delle banche e dunque del Fondo Atlante destinato a rilevare le sofferenze dai bilanci degli istituti di credito, il Ministro sottolinea come l'operazione abbia dato vita a "uno strumento privato" dove "il Governo ha fatto da facilitatore". A Padoan fa eco, Salvatore Rossi, direttore generale di Bankitalia che in un'intervista a La Repubblica spiega che l'operazione intende essere redditizia e al tempo stesso contribuire a risolvere i problemi del sistema bancario italiano, andando a investire nel capitale di alcune banche e in eventuali cartolarizzazioni di crediti deteriorati.
Per quanto riguarda il DEF, questo spiega Padoan "è già condiviso con Bruxelles". Il Ministro dell' Economia ricorda che resta l'obiettivo di ridurre le tasse "ma con tagli alla spesa. Uno dei pilastri della politica del governo, resta la riduzione della pressione fiscale ma come dico spesso, per essere credibile deve essere finanziata con tagli alla spesa. Per questo la spending review continua".
Dal lato delle privatizzazioni, il Ministro parla di Poste Italiane, "possiamo scendere mantenendo il controllo".


Traduzione:

1. Le banche sono nella merda;
2. Servono alcuni (tanti) miliardi per tenerle a galla;
3. La banca, chi ha studiato 28 secondi il signoraggio lo sa bene, è STRUTTURALMENTE una società in (gioco di parole) PERPETUA BANCAROTTA FRAUDOLENTA, poiché non ha MAI la moneta che promette ai suoi clienti né quella promessa di “accantonare” (risparmio) né quella imprestata, visto che la crea dal nulla con uno spudorato FALSO IN BILANCIO, conseguente, questo, alla doppia scrittura contabile di un valore nominale non reale (figuriamoci se “coperto” da bene concreto!);
4. A seguito dei punti 1 2 e 3 si è creato questo fondo ATLANTE di cui abbiamo una diapositiva mitologica e vi prego di non distrarVi sulle insegne del locale commerciale “ITALIA BANANA REPUBBLIC” adiacente la statua posta di certo casualmente davanti al Rockefeller Center di NYC e prospicente la chiesa (cattedrale) di san patrizio con bandiera americana e vaticana (lo sto scrivendo apposta così i complottari si scatenano e non rompono li cojoni per un paio di mesi);
5. Tale “fondo di salvataggio delle banche” ha un nome appropriatissimo: se crollano le banche crolla il mondo e solo tale Atlante può salvare il tutto;
6. Peccato che in tale fondo l’unica mucca colletette piene è la cassa deposito e prestiti (CDP), ovvero il solito PANTALONE, sì: LO STATO.. non capisci? NOANDRI!
7. Siamo al bivio: o salvano le banche CON I NOSTRI SOLDI o crolla tutto SUI NOSTRI CU(O)LI.
8. Ci sono già due o tre clienti illustri in attesa di ciucciare il latte patriota: Banda Popolare di Vicenza, Monte dei Pazzi di Siena, Veneto Campa e altri..

:

:

 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12962
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: fondo salvabanche ATLANTE

Messaggioda sandropascucci » 13 apr 2016, 13:10

>
>
In un'intervista al Sole24Ore il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan assicura che "le misure prese dagli investitori privati del fondo Atlante e i provvedimenti del governo sul diritto fallimentare saranno decisive per il rilancio del sistema bancario".

Padoan aggiunge che il piano "è visto con favore dalla vigilanza bancaria della Bce" e non ci sono rischi di stop dalla Ue al fondo Atlante, poiché "alimentato da capitali privati,con contributi volontari, e gestito da soggetti privati".

In merito poi alla proposta tedesca di limitare il peso dei titoli di Stato nei bilanci bancari, Padoan risponde: "E' sbagliata e dannosa perché introduce elementi di rigidità in un mercato in cui invece si deve essere liberi di diversificare gli investimenti.

E in ogni caso, riteniamo che il tema non debba essere affrontato a livello europeo ma a livello globale e negli organismi deputati a farlo come il comitato di Basilea".


Cosa intende quest'uomo con "riteniamo che il tema non debba essere affrontato a livello europeo ma a livello globale e negli organismi deputati a farlo come il comitato di Basilea"?

Basilea non è forse "Europa"?

O forse è una gaffe e intendeva che Basilea è UN MONDO A PARTE ET SUPERIORE alla (presunta) ufficialità dell'Europa?
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

Francesco Fata
Messaggi: 894
Iscritto il: 10 ago 2009, 16:35
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roseto degli Abruzzi
azioni: scrittura articoli, studio aspetti tecnico-filosofici, studio idee di riforma monetaria, quota associativa, volantinaggio mirato, interventi sul web
Località: Roseto degli Abruzzi

Re: fondo salvabanche ATLANTE

Messaggioda Francesco Fata » 14 apr 2016, 9:58

No, semplicemente intendeva un organismo "come basilea" ma diverso, di altro tipo e altro nome tipo "NewYorkondonBerlinBrux + un numero tipo "4".
Basilea ormai ha fatto il suo tempo.
Voglio troppo bene al popolo per pensare di votare gente che vuole particolarmente bene a se stessa.
Francesco Fata

----Francesco Fata (ex aggiocampà) ----


Torna a “Sandro Pascucci”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron
Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono liberamente riproducibili purché sia citata e linkata la fonte (sono infatti rilasciati sotto una licenza Creative Commons BY-NC-SA 2.0) Il redattore non e' legalmente responsabile per i pensieri e le affermazioni espresse in questo blog dai visitatori. L'autore non assume alcuna responsabilità nel caso di eventuali errori contenuti negli articoli o di errori in cui fosse incorso nella loro riproduzione sul sito. Tutte le pubblicazioni su questo sito avvengono senza eventuali protezioni di brevetti d'invenzione; inoltre, i nomi coperti da eventuale marchio registrato vengono utilizzati senza tenerne conto. Questo sito non è una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 Comunque, Costituzione Italiana - Art. 21: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. :: SE&O :: Salvo Errori et Omissioni "come scrivono le banche, in calce agli estratti conto, per evitare eventuali future azioni penali".