italiani inesistenti difesi da un inglese

Avatar utente
melynu
Messaggi: 45
Iscritto il: 14 set 2010, 14:31
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: nozone
azioni: pagamento quota,volantinaggio,interventi sul web,discussioni in loco a tema.

italiani inesistenti difesi da un inglese

Messaggioda melynu » 23 nov 2011, 14:18

introduzione:http:
http://www.youtube.com/watch?feature=pl ... gi4kzXZwl4
in questi giorni ,non un italiano ha osato pronunciare il diritto alla propria sovranita' ma addirittura un inglese,siamo scesi a livelli inguaribili:
http://www.youtube.com/watch?feature=pl ... Nz79Yk0Bws
mario melinu

mr.spyder
Messaggi: 2435
Iscritto il: 9 ago 2009, 10:14
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: palermo - messina
azioni: volantinaggio,donazioni,
organizzazione eventi,sbus,
idee,manovalanza,
condivisione beni e servizi
fra PRIMITivi o volenterosi
a consapevolizzarsi sullla
moneta debito
Località: palermo - messina

Re: italiani inesistenti difesi da un inglese

Messaggioda mr.spyder » 23 nov 2011, 21:30

Antonio Prezia, detto spyder... anche se non è importante chi sei,ma cosa vuoi fare per cambiare il mondo.

Avatar utente
melynu
Messaggi: 45
Iscritto il: 14 set 2010, 14:31
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: nozone
azioni: pagamento quota,volantinaggio,interventi sul web,discussioni in loco a tema.

Re: italiani inesistenti difesi da un inglese

Messaggioda melynu » 23 nov 2011, 22:48

scusate,non l"avevo visto,....comunque ho visto altri suoi interventi e non gli viene sicuramente la faccia rossa a parlare .
comunque il punto e'che siamo combinati non male ,peggio.non solo abbiamo perso (gia'da tempo)la nostra sovranita'monetaria,ma anche la faccia.non c'e'un politico ,un economista,un pensante, un qualsiasi personaggio di rilievo italiano che alla luce degli ultimi fatti parli della truffa bancaria o perlomeno che tiri fuori un minimo di orgoglio nazionale mettendo in rilievo la netta mancanza di sovranita'come stato.nell'ultimo periodo ho seguito le vicende sulla crisi economica italiana ,sopprattutto e greca sui giornali ,trasmissioni televisive ecc.,cosa che avevo smesso di fare a causa della mancanza di giornalismo e ho pensato:le cose sono cosi'talmente evidenti che questa volta piano piano saltera'fuori per forza il problema del signoraggio bancario o qualcosa di simile.uno schifo totale invece.non uno che faccia le domande giuste ,non uno che scriva qualcosa di diverso dal solito sistema,non un economista preparato,non uno con le palle o magari anche un fuori di testa.tutti chini davanti al IGB .si e'sentito solo "ci hanno detto di fare.... e lo dobbiamo fare".ma che cazzo di stato siamo?neanche davanti all'evidenza dei fatti (penso che mai come adesso era chiaro che dovevamo e potevamo mandare a farsi fottere questo sistema economico sociale).e invece ci siamo cagati in mano (insieme ai greci),presto non saremo i soli.comandati a bacchetta da forze sovranazionali.devo dire che dopo queste ultime vicende ( e dibattiti personali),sono molto scoraggiato e non vedo soluzioni a breve termine.siamo anni luce indietro da un possibile risollevamento non solo economico ma anche culturale.
mario melinu

Avatar utente
kasiacolagrossi
Messaggi: 2454
Iscritto il: 12 dic 2009, 14:28
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma e provincia
azioni: volantinaggio in proprio, grafica , costruzione e/o progettazione dei supporti, manovalanza di piazza,
Località: Castel Madama (RM)

Re: italiani inesistenti difesi da un inglese

Messaggioda kasiacolagrossi » 29 nov 2011, 22:46

chiamalo sesto-senso... il video che ho condiviso da errore....
katarzyna edyta colagrossi

Avatar utente
melynu
Messaggi: 45
Iscritto il: 14 set 2010, 14:31
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: nozone
azioni: pagamento quota,volantinaggio,interventi sul web,discussioni in loco a tema.

Re: italiani inesistenti difesi da un inglese

Messaggioda melynu » 30 nov 2011, 23:30

http://www.youtube.com/watch?feature=pl ... QmsQbXtj5I
in questo pezzo non puo'non piacere.
mario melinu


Torna a “Tecnica - Video”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron
Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono liberamente riproducibili purché sia citata e linkata la fonte (sono infatti rilasciati sotto una licenza Creative Commons BY-NC-SA 2.0) Il redattore non e' legalmente responsabile per i pensieri e le affermazioni espresse in questo blog dai visitatori. L'autore non assume alcuna responsabilità nel caso di eventuali errori contenuti negli articoli o di errori in cui fosse incorso nella loro riproduzione sul sito. Tutte le pubblicazioni su questo sito avvengono senza eventuali protezioni di brevetti d'invenzione; inoltre, i nomi coperti da eventuale marchio registrato vengono utilizzati senza tenerne conto. Questo sito non è una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 Comunque, Costituzione Italiana - Art. 21: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. :: SE&O :: Salvo Errori et Omissioni "come scrivono le banche, in calce agli estratti conto, per evitare eventuali future azioni penali".