Grullo e la Stampa

..c'entra di brutto. Convinciti.
Avatar utente
Karlrex

Grullo e la Stampa

Messaggioda Karlrex » 2 gen 2010, 19:13

Ma non era censurato da tutti e tutto?? Non faceva piangina :( che non dicevano nulla su lui?? no giornali, no tv no tav?? no suv? :mrgreen:
Cmq gli ultimi allokki del famoso movimento(intestinale) a 5 bratelle,che si candidano non hanno il nome proprio dell'appartenenza al movimento , ma è come se fosse Grillo in person mah!! La strumentalizzazione è una linea sottile tra la la cojoneria e la cojonnaggine..tanto dimostrata dal programma interessantissimo proposto..
Ps: sono stati paragonati alla lega della prima ora...ovvio cercavano le poltrone imbottite..ma i grillini solo quelle riscaldate a fotovoltaico :lol:
http://corrieredelveneto.corriere.it/ve ... 6585.shtml

sandropascucci
Messaggi: 12962
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: Grullo e la Stampa

Messaggioda sandropascucci » 2 gen 2010, 19:16

a me da il voltastomaco..
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

Avatar utente
Karlrex

Re: Grullo e la Stampa

Messaggioda Karlrex » 2 gen 2010, 19:19

sandropascucci ha scritto:a me da il voltastomaco..

Spero sia utile(a chi ancora ha bisogno)...se tutti i grillini si liberassero lo stomaco(almeno quello) forse si sentirebbero + liberi.?!..

Avatar utente
Umiltao

Re: Grullo e la Stampa

Messaggioda Umiltao » 2 gen 2010, 20:31

A cominciare dal liberarsi cambiando quel cazzo di nome. Anche esteticamente chiamarmi ed essere chiamato grottescamente "grillino" mi farebbe alquanto schifo anche perchè siamo al culto della presonalità.
E poi essere paragonati ai leghisti proprio dai leghisti stessi... fossero almeno quelli della fonderia delle leghe per i motori di F1 per la scuderia di Sandro...

Pensavo che Sandro fosse abituato al voltastomaco frequentando i Merdup e facendo le staccate al limite e gli appoggi in curva.

Avatar utente
Karlrex

Re: Grullo e la Stampa

Messaggioda Karlrex » 9 gen 2010, 10:07

La censura continua sopratutto in rai eh? :lol: Ma bisognerebbe censurarlo sul serio e denunciarlo per circonvenzione di incapaci(grillini, travaglini e dipietrini e amanti guri)come faceva presente sandro in un suo articolo.Solo"Hanno Zero" puo' permettere simili ed altre incursioni dello sparatore solitario di minkiate(secondo a lui ,solo Berlusca). Qui il grande censurator fa l'apologia del niente, come sempre , addormentando le masse che già nn sanno alzà il culo dal divano ma che :meno male che il grullo c'è..
bravo Grullo esteta del Lecca-culismo!

Ultima modifica di Karlrex il 17 mar 2010, 22:00, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Karlrex

Re: Grullo e la Stampa

Messaggioda Karlrex » 28 feb 2010, 14:16

Porello sempre + censurato :lol: mezz'ora di intervista a rai news 24 e mandato pure da sky mi pare che dovrebbe fare ricorso, con un ottimo avvocato(Ghedini?) lo potrebbe dimostrare :lol:
Qui l'intervista dove parla di debito pubblico e di perdita di sovranità :shock: ma senza toccare al solito il tema del signoraggio!!E' sconvolgente come intorta, informazione seria?ma per favore!! Con questo il vaffanculo è d'obbligo..ai suoi seguaci!!
http://vimeo.com/9798047

Avatar utente
Karlrex

Re: Grullo e la Stampa

Messaggioda Karlrex » 14 mar 2010, 22:23

il grande censurato(per chi ci crede) e censuratore, oggi a Torino ne spara altre delle sue :lol: Da sentire quella della rete libera (o liberale?) e poi con quella della stampa ha fatto il botto :mrgreen:

!
Politica
Percorso:ANSA.it > Politica > News
Regionali, Grillo: l'antidoto è la rete
A Torino, "Mercedes Bresso e' Attila con la gonna"
14 marzo, 21:28


TORINO - "L'attuale politica non rappresenta nessuno, i politici hanno paura della gente. Ci dobbiamo rappresentare noi dal basso, e l'antidoto a tutto questo è la rete, perché nessuno la può controllare". Lo ha detto oggi a Torino Beppe Grillo, dal palco di piazza Castello dove è intervenuto per sostenere il candidato del Movimento Cinque Stelle alla presidenza del Piemonte, Davide Bono.

"Noi - ha affermato Grillo - siamo l'antidoto alla corruzione. I giornali ci ignorano, ma la gente come voi viene in piazza. Questo movimento nasce delle piazze e cresce organizzato dal basso, dalla rete. Il nostro blog, nato cinque anni fa, è oggi uno dei primi trenta al mondo, e l'unico in italiano della classifica". Nel sul comizio, Grillo ha attaccato anche l'attuale presidente del Piemonte Mercedes Bresso, candidata del centrosinistra che Bono sfiderà alle regionali, definendola "Attila con la gonna". Nel mirino la diversificazione energetica introdotta da Bresso con una legge per la gestione dei boschi, mirata a ricavare energia da biomassa: "questa Attila in gonna - ha detto Grillo - ha fatto una legge per tagliare i boschi piemontesi allo scopo di bruciarli e fare biomassa... Ma non potevano bruciare olio di palma preso in India?".

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche ... 15634.html
altre fonti ne parlano data la poca rilevanza che ha 3 agenzie l'hanno data(vaffanculo a Bè)
qui: http://www.chimica-oggi.it/archives/0004011.html
e qui: http://www.targatocn.it/it/internal.php ... t_code=122
e pure qui

Avatar utente
domenico.damico

Re: Grullo e la Stampa

Messaggioda domenico.damico » 14 mar 2010, 23:43

Peccato che a Padova lo manchiamo per un giorno, il Grullo...

già mi pregustavo un GrUllo in piazza e noi tutti lì presenti.

Il suo tour elettorale passa a Padova il 22 marzo...

Avatar utente
spiritolibero

Re: Grullo e la Stampa

Messaggioda spiritolibero » 15 mar 2010, 14:24

secondo me sapeva della nostra presenza.. :mrgreen:

Avatar utente
Karlrex

Re: Grullo e la Stampa

Messaggioda Karlrex » 17 mar 2010, 21:54

Tanto per non dimenticare le sue parole famose: Non mi vuole nessuno in Tv sono troppo scomodo :lol: :lol: poi ha tempo per parlare e sputtanare il sistema moneta debito ,parlare di Auriti e signoraggio e invece che fa?? :shock: Ohu ma quante cazzo di prove ancora volete??


Avatar utente
spiritolibero

Re: Grullo e la Stampa

Messaggioda spiritolibero » 18 mar 2010, 16:24

S: ma oh la gente non va a votare!!
D: dai Sxxxxx nulla è perso abbiamo creato il grullo con le sue 5 stalle
....le pecorelle rimangono nel recinto
S: dimenticavo, meno male
....lasciamo che credano al grullo!! hiihi

CHI STA CON I CANI DEVE ACCETTARE LE PULCI..

Io Voto Me!!
orgoglio primit_ivo

Avatar utente
Karlrex

Re: Grullo e la Stampa

Messaggioda Karlrex » 25 mar 2010, 8:17

La stampa ti censura eh Grullo?? Mavvaffanculo...
Poveri grillini pensano di cambià le cose guidati da sto nulla a sua volta manovrato:
tra vaffanculi e risate il popolo s'è sfogato e addio al vero ed unico problema "lo male dello monno"
!
Regionali:10 mila per Grillo a Milano
Dal palco attacca Formigoni, Albertini e Moratti
24 marzo, 21:37

Regionali:10 mila per Grillo a Milano (ANSA) - MILANO, 24 MAR - Beppe Grillo e' salito sul palco in piazza Duomo a Milano, per spiegare la novita' del movimento V Stelle, come ha gia' fatto a Bologna. Grillo ha presentato a circa 10 mila persone i candidati presidente di Regione del movimento nato dal suo blog in Lombardia, Campania, Emilia Romagna, Piemonte e Veneto. 'Noi- ha detto - siamo i grandi miglioristi dei politicanti da strapazzo. In Lombardia si hanno 3 anni di aspettativa di vita in meno, per lo smog, e continuate a fare cemento'.

fonte: http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche ... 87608.html



Pure su "Corriere della sera" con i video stai vatti a nasconde faccia da culo
e parli di aumento di debito pubblico: o' kaka
http://video.corriere.it/?vxSiteId=404a ... itrate=300

Avatar utente
Karlrex

Re: Grullo e la Stampa

Messaggioda Karlrex » 30 mar 2010, 11:31

Nel dopo voto Grullo rilascia intervista da "censurato" :lol: è pure chiamato Leader(evoluzione termine Guru)e a sparare minkiate diciamo che ha superato il maestro(berluska)!
!
30/3/2010 (7:7) - INTERVISTA AL LEADER DEL MOVIMENTO CINQUE STELLE
Beppe Grillo"Se il centrosinistra perde non è colpa nostra"
Beppe Grillo del Movimento Cinque Stelle
"Siamo gli unici sul territorio, come la Lega"
FERRUCCIO SANSA
GENOVA
«Sia... la Le... del ter... mille...».

Prego?
Beppe Grillo raccoglie il fiato e ripete: «Siamo la Lega del terzo millennio. Mi perdoni, ma dopo cinquanta incontri nelle piazze e un mese in camper a girare l’Italia, sono senza voce».

Che cosa ci azzecca la Lega con voi?
«Noi e loro siamo gli unici radicati sul territorio. Li vedi in giro per i paesi con i loro banchetti. Ecco perché poi prendono voti anche se fanno discorsi molto discutibili. Adesso voltiamo pagina, tocca a noi».

Pronti al grande salto?
«Ma vi rendete conto? In Emilia siamo arrivati al 7 per cento. Senza le televisioni e i giornali che hanno altri di cui occuparsi. E Casini, che è ogni giorno in tivvù, ha preso poco più della metà. In Piemonte siamo intorno al 4 per cento. Vedrete... questo è soltanto l’inizio. E’ cambiato tutto, ma il Pdl e il Pd meno elle non se ne sono nemmeno accorti».

Già, il Piemonte. Qualcuno vi accusa di aver fatto un grande regalo a Cota e Berlusconi?
«Ma stiamo scherzando? Se il centrosinistra perde, noi non c’entriamo. Non scarichiamo le colpe sugli altri. Andate a vedere che cosa dice la Bresso sulla Tav o su altri progetti mostruosi come Mediapolis, una cittadella commerciale come un fungo in mezzo alla campagna. Capirete perché la gente non li vota».

Invece voi?
«Noi ci battiamo perché l’acqua resti pubblica, chiediamo l’opzione zero per il cemento e per gli inceneritori. Queste sono le cose che cambiano la vita della gente».

Tanti «no», non le pare? «Noi chiediamo le cose che aveva mia nonna. Siamo conservatori e rivoluzionari, perché salvare l’ambiente e la qualità della vita è una rivoluzione in Italia. E poi c’è la rete... noi siamo il contrario di tutti i partiti». Come, in concreto?
«La rete significa che abbiamo messo insieme le idee di ottocentomila persone. Noi non facciamo propaganda, ma proponiamo soluzioni per i problemi di tutti: trasporti, rifiuti, ambiente».

Gli altri perché sono così cattivi?
«Lo abbiamo visto tutti come sono stati scelti i candidati alle regionali. La gente è stata tenuta fuori. Sembrava una partita di pallone decisa a tavolino: il pubblico guarda, ma il risultato è già stabilito. I nostri candidati sono specialisti scelti dalla rete, non da me. E su Internet ogni persona vale uno, io come qualsiasi altro iscritto al Movimento Cinque Stelle. La rete è democrazia e trasparenza».

Il prossimo passo?
«Le comunali».

E poi le politiche... Allora, Grillo si candiderà?
«Non ci penso nemmeno, non mi candido assolutamente. I ragazzi del Movimento ne sanno molto più di noi. Io ho provato ad aprire una strada, ma tocca ad altri impegnarsi nelle città. Questo mese in camper è stato pazzesco, mi ha cambiato la vita: ho conosciuto migliaia di persone che vogliono cambiare questo Paese».

Ma adesso dove andrete?
«Non so che cosa siamo. E’ questo il bello, lo decideremo tutti insieme».

Cemento, rifiuti, trasporti puliti. Benissimo, ma i problemi sociali, le grandi questioni internazionali? Vi occuperete anche di questo?
«Sì, ma saranno i nostri ragazzi a deciderlo. A indicare le questioni e scrivere i programmi».

Insomma, ormai è una sfida a Berlusconi e Bersani...
«Intanto io li sfido alla prova del canotto».

Una competizione nautica?
«Io l’ho fatto a Bologna e Milano. Sono salito su un canotto e mi sono messo a navigare sulla folla. Se non mi teneva su il mare di gente cadevo. Bisogna avere fiducia nelle persone e trovare chi ti sostiene».

Sicuro di vincere?
«Quei due non troverebbero mai una folla che li sostenga. Ma ve lo vedete Bersani? Dopo due secondi sparirebbe. E lui, Berlusconi? Si troverebbe davanti quattro gatti e chiamerebbe la Questura. Ma vedrete, adesso tocca a noi».

fonte: http://www.lastampa.it/redazione/cmsSez ... girata.asp

Avatar utente
LorenzoLenzi

Re: Grullo e la Stampa

Messaggioda LorenzoLenzi » 30 mar 2010, 13:58

«Noi ci battiamo perché l’acqua resti pubblica, chiediamo l’opzione zero per il cemento e per gli inceneritori. Queste sono le cose che cambiano la vita della gente».
:lol: :lol: :lol: mica la cazzata della moneta al popolo :shock:

sandropascucci
Messaggi: 12962
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: Grullo e la Stampa

Messaggioda sandropascucci » 30 mar 2010, 14:14

e ora abbottateve tutti [d'acqua]
siete gonfi? bene, ora pagate le tasse per pagare il signoraggio a IGB, coglioni.
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA


Torna a “beppE grill0”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron
Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono liberamente riproducibili purché sia citata e linkata la fonte (sono infatti rilasciati sotto una licenza Creative Commons BY-NC-SA 2.0) Il redattore non e' legalmente responsabile per i pensieri e le affermazioni espresse in questo blog dai visitatori. L'autore non assume alcuna responsabilità nel caso di eventuali errori contenuti negli articoli o di errori in cui fosse incorso nella loro riproduzione sul sito. Tutte le pubblicazioni su questo sito avvengono senza eventuali protezioni di brevetti d'invenzione; inoltre, i nomi coperti da eventuale marchio registrato vengono utilizzati senza tenerne conto. Questo sito non è una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 Comunque, Costituzione Italiana - Art. 21: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. :: SE&O :: Salvo Errori et Omissioni "come scrivono le banche, in calce agli estratti conto, per evitare eventuali future azioni penali".