i grillini so de coccio, aò!

..c'entra di brutto. Convinciti.
sandropascucci
Messaggi: 12962
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

i grillini so de coccio, aò!

Messaggioda sandropascucci » 19 mar 2013, 13:26

da: https://plus.google.com/u/0/communities ... 0727568868

questo me invita su una sua community..
ma chi je lo fa fare?
gplus_iniziata_pascucci_signoraggio.JPG


poi censura.. poverino..

gplus_iniziata_pascucci_signoraggio2.JPG


ma io boh..
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12962
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: i grillini so de coccio, aò!

Messaggioda sandropascucci » 19 mar 2013, 13:38

gplus_iniziata_pascucci_signoraggio3.jpg
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12962
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: i grillini so de coccio, aò!

Messaggioda sandropascucci » 20 mar 2013, 10:02

>
>
8 commenti

Angelo MaciIeri alle ore 12:05
Scusa allora perchè ce l'hai con Grillo, solo perchè non usa la definizione di "signoraggio" che è solo un aspetto della complessa questione descritta nell'articolo?

Alfonso LazzaranoIeri alle ore 13:16 (modificato)
+Sandro Pascucci vorrei chiarire subito un concetto, qui non siamo allo stadio, per cui non ti permetto di offendere o di insultare i miei amici in questo gruppo, indipendentemente dalle idee che hanno, destra, sinistra, a me non importa. TI PREGO DI LEGGERE L'INFORMATIVA DEL GRUPPO!
CARTELLINO GIALLO.

Alfonso LazzaranoIeri alle ore 13:17
Il tuo commento è stato cancellato perché offensivo nei confronti della community.

Franco CarusoIeri alle ore 13:44+1
2
1
Ho letto di sfuggita in questo forum viewtopic.php?f=12&t=2088 la vicenda originale e non mi sembra nulla di scandaloso. Ritengo piuttosto una mossa miope da parte degli amministratori cancellare le parole di un iscritto (mi pare pure invitato dal moderatore capo) senza dare agli altri la possibilità di giudicare con i propri parametri. Anche io preferisco uscire "con le mie gambe", dato il vento che spira...

Hexon XonIeri alle ore 23:39
+Alfonso Lazzarano per il niente che può valere il mio è un

NO alla CENSURA 

Alfonso Lazzarano00:07
sono d'accordo con te +Hexon Xon NO alla CENSURA, la mia esclusione dalla community è perché non posso permettere che il Sig. +Sandro Pascucci insulta gli altri utenti chiamandoli fascisti e non esprimo il resto che ha scritto. Tu sei nella community è potrai osservare che si parla di economia, di politica, e di svariati altri argomenti, ma non è uno stadio, dove il primo che arriva si mette a mandare a cagxxx la gente ecc. mi dispiace ci sono migliaia di gruppi dove questo è gradito nella mia community questo non è gradito, semplice.

Hexon Xon00:12
0k qui sei tu il capo ma dar del fascista a qualcuno di fatto non è un insulto o meglio per me non è un insulto e tanto meno mandarmi a cagare che tra l'altro la mia peristalsi non è un gran che
eppur va tutto bene 

Alfonso Lazzarano01:30
Articolo davvero interessante, un vero peccato che chi lo ha postato si sia messo ad insultare gli utenti della community. La parte finale dell'articolo dice"E’ pur vero che solo POLITICAMENTE si potranno invertire le cose ma per far ciò occorre la CONSAPEVOLEZZA di una grande fetta della popolazione, che sia informata, cosciente e motivata ad operare un RADICALE CAMBIAMENTO NELLA SCENA POLITICA."
Penso che non potrei esprimere meglio la motivazione della nascita di questa community!
Grazie +Sandro Pascucci 


:roll: :? :lol: :lol:
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12962
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: i grillini so de coccio, aò!

Messaggioda sandropascucci » 11 apr 2013, 21:34

da: https://plus.google.com/u/0/11695006816 ... pien1KqBkc

>
>
Simone Il Guardiano

ciao grazie :)
61 commenti

Corrado Di PuccioIeri alle ore 12:43
+
1
2
1
Abbiamo il "DOVERE" di informare...!! Ciao ;)

Simone Il GuardianoIeri alle ore 12:47
ciao abbiamo il dovere di chiudere la BCE

Sandro PascucciIeri alle ore 12:49Modifica
+
1
2
1
Simone sei disegnatore? di fumetti?

Corrado Di PuccioIeri alle ore 12:55
Si lo credo anche io..!!

Corrado Di PuccioIeri alle ore 12:56
https://www.facebook.com/photo.php?fbid ... =1&theater

Simone Il GuardianoIeri alle ore 12:58
si +Sandro Pascucci esatto ho appena iniziato ma ho numerose storie da realizzare :)

Sandro PascucciIeri alle ore 12:59Modifica
Io avrei da farti lavorare, gratis, come è di moda oggi..

Simone Il GuardianoIeri alle ore 13:02
Cosa vorresti ? gratis bhe certo ovvio ora mai o ti vendi o gratis

Maurizio Di GirolamoIeri alle ore 13:04
Io penso che andrebbe riformata, non chiusa. Ma andrebbe riformato l'intero impianto politico-istituzionale dell'UE.

Sandro PascucciIeri alle ore 13:05Modifica
Una storia per la Causa del signoraggio, stile queste: http://www.signoraggio.com/signoraggio_ ... aghi.htmlo http://www.signoraggio.com/signoraggio_bankenstein.html

sei in grado? ho una specie di storyboard mezza pronta..
hai dei lavori online?

Corrado Di PuccioIeri alle ore 13:06
Maurizio Di Girolamo la BCE va CHIUSA...!!!!!!!!!!!!!!

Simone Il GuardianoIeri alle ore 13:08
+Sandro Pascucci io posso fartela con le mie interpretazioni e il mio stile di disegno :)

Sandro PascucciIeri alle ore 13:08Modifica
+
1
2
1
Voi sapete che anche con la "sola" Banca d'Italia il problema del signoraggio resta, vero? Anche la lira non era moneta sovrana.

Sandro PascucciIeri alle ore 13:10Modifica
+
1
2
1
+Simone Il Guardiano ovvio. ti ho mostrato i due "vecchi" lavori per farti capire il "quanto" era in gioco. se togliamo lo stile a un disegnatore è finita!! :)

Sandro PascucciIeri alle ore 13:11Modifica
+Maurizio Di Girolamo il politico è al guinzaglio [corto] del bankiere. è impensabile toccare un politico e vedere come conseguenza il mondo cambiare. ecco perché grill0 prende per il culo milioni di persone.

Corrado Di PuccioIeri alle ore 13:12
Si certo sandro nemmeno la lira lo era. Bisogna ripristinare la vera sovranità con moneta di proprietà del portatore.

Simone Il GuardianoIeri alle ore 13:13
Te la faccio hai una scadenza? se no al massimo appena finisco il fumetto da spedire e la prima parte del mio prossimo fumetto ?
cioè penso questo mese
come deve finire la storia? la vuoi uguale a quella dei link ? +Sandro Pascucci

Sandro PascucciIeri alle ore 13:15Modifica
+
1
2
1
+Simone Il Guardiano 1. nessuna scadenza, se non IERI? :)
2. che fumetti stai facendo? sono online?
3. no, la storia è nuova. è sempre sul signoraggio, ovviamente, ma nuova.

Sandro PascucciIeri alle ore 13:17Modifica
Purtroppo il populismo dilagante, caro +Corrado Di Puccio, è dannoso. molti sono [stati] convinti che la banca d'italia sia il perno della questione e basti nazionalizzarla..

Simone Il GuardianoIeri alle ore 13:18
+Sandro Pascucci online del nuovo fumetto ho il trailer
Il resto è da disegnare e stavo concludendo la prima parte
quello da spedire no è solo su carta per ora :)
per ieri ?
personaggi? e nomi veri? :D

Sandro PascucciIeri alle ore 13:20Modifica
+
1
2
1
+Simone Il Guardiano volevo vedere 'sto stile che dicevi ;)
no, niente nomi veri perché il PRIMIT usa il metodo didattico per diffondere la consapevolezza sulla moneta e non attacchiamo un personaggio in particolare. non avrebbe senso.

Simone Il GuardianoIeri alle ore 13:27
+Sandro Pascucci ecco il primo fumetto ma è solo il primo capitolo di una lunga serie
copertine varie di miei futuri fumetti e non solo
http://cinedocdisegno.blogspot.com/2013 ... l?spref=fb
https://fbcdn-sphotos-b-a.akamaihd.net/ ... 6256_n.jpg
ecco il trailer del secondo
http://edencaf.forumfree.it/?t=65418648

Maurizio Di GirolamoIeri alle ore 13:32
+
1
2
1
Toglietemi una curiosità: secondo il fumetto, il banchiere riceve un interesse dell'8%.
Poiché si suppone che applichi lo stesso interesse anche alla quota di debito che ripresta, in base alla formula dell'interesse composto in 10 anni il banchiere guadagnerebbe 172,00 euro.
Non mi pare che sia una somma impossibile da restituire e che possa creare la dipendenza del banchiere che si legge nel fumetto.

Maurizio Di GirolamoIeri alle ore 13:37
+
1
2
1
+Corrado Di Puccio perché?

Ragazzi, è impossibile che ci sia moneta e non ci sia signoraggio.
A meno che non esista uno stato.
Ma se non esiste uno stato, non esiste nemmeno una moneta.

Sandro PascucciIeri alle ore 13:40Modifica
+
1
2
1
+Maurizio Di Girolamo non è impossibile restituire ogni anno l'8% in un sistema chiuso? :)

Sandro PascucciIeri alle ore 13:42Modifica
ma da noi esiste uno Stato, no? allora perché la moneta la crea una banca privata e dobbiamo indebitarci per averla? +Maurizio Di Girolamo

Maurizio Di GirolamoIeri alle ore 13:44
Ovviamente, no. Si pagherà il controvalore in merci. In ogni caso, la somma non è così elevata da indebitare tutti gli abitanti.

Simone Il GuardianoIeri alle ore 13:54
+Sandro Pascucci :) ecco il primo fumetto ma è solo il primo capitolo di una lunga serie
copertine varie di miei futuri fumetti e non solo
http://cinedocdisegno.blogspot.com/2013 ... l?spref=fb
https://fbcdn-sphotos-b-a.akamaihd.net/ ... 6256_n.jpg
ecco il trailer del secondo
http://edencaf.forumfree.it/?t=65418648
:)

Sandro PascucciIeri alle ore 14:07 (modificato)Modifica
+
1
2
1
eh no, il controvalore di un prestito in moneta è in moneta. Il Grasso Bankiere non vuole le tue cipolle [ad es.] in pagamento del debito che con lui hai contratto. tu devi TOGLIERE a un altro isolano(concittadino indebitato come te) almeno 16 euro l'anno solo per non farti sequestrare qualcosa. ma se tutti sono indebitati ecco che nasce il problema: chi rimane con il carino in mano? chi sarà fallirà. e il banchiere si prenderà, magari, la sua fattoria. e meno uno!

Sandro PascucciIeri alle ore 14:04Modifica
+
1
2
1
+Simone Il Guardiano forse è un po' troppo.. "duro" lo stile del fumetto..

Simone Il GuardianoIeri alle ore 14:10
si comunque è solo l'inizio e che non doveva essere cosi ma ri prendo il vecchio inizio e parto da li +Sandro Pascucci se alcuni disegni sono usciti male è per lo scanner :)
duro in che senso ?

Sandro PascucciIeri alle ore 14:16Modifica
+
1
2
1
come dire.. dark?! cupo?!

Sandro PascucciIeri alle ore 14:17Modifica
+
1
2
1
non è una critica o un giudizio ma una constatazione personale, eh! :)

Simone Il GuardianoIeri alle ore 14:19
aaaa :) +Sandro Pascucci se vuoi ti dico come spiego il tutto nel secondo capitolo :P
va bene non lo avevo considerato con questa ottica

Maurizio Di GirolamoIeri alle ore 14:31
+Sandro Pascucci ma tu stai parlando del fumetto? Allora ho letto male, perché non mi pare che si parli di corso legale, ma di comune accettazione della moneta come merce di scambio.

Simone Il GuardianoIeri alle ore 14:31
+Sandro Pascucci dimmi tu se vuoi che lo faccio :)

Sandro PascucciIeri alle ore 14:36 (modificato)Modifica
+Maurizio Di Girolamo Non cambia nulla, no? Anzi evidenzia di più come a comandare sia sempre IGB. Mi spiego:

caso 1 = no moneta legale
IGB emette una moneta che altri accettano. Lui non è tenuto a prendere carote in pagamento. dice: "ti ho dato myEuro e rivoglio i miei myEuro".

caso 2 = moneta a corso legale/forzoso
IGB emette moneta che altri per forza accettano. Lui deveriprendersi il pagamento degli interessi nella stessa fattispecie.

capisci?

Sandro PascucciIeri alle ore 14:38Modifica
+Simone Il Guardiano sapresti fare una cosa più lineare, stile i vecchi fumetti? e in B/N (per la stampa casalinga)? senza impegno..

Simone Il GuardianoIeri alle ore 14:41
ah dici una cosa semplice +Sandro Pascucci ok bene
mi dovresti se vuoi se no faccio io dare una base come lo vorresti come storia ambientazioni ecc

Maurizio Di GirolamoIeri alle ore 14:42
+Sandro Pascucci no, cambia tutto.
Caso 1 chi impone che si debba ripagare per forza in euro?
Poiché si è accettata la moneta per comune accordo, se io non sono d'accordo, ne esco. E se IGB non è felice, farà scendere una lacrimuccia.

Caso 2 se c'è il corso legale, c'è anche un'autorità che lo può imporre. E se c'è un'autorità si occuperà anche della gestione delle cose comuni, a cui tutti sono tenuti a contribuire. Per cui l'autorità si occuperà anche di riequilibrare la situazione economica attraverso l'imposizione fiscale, cui IGB è obbligato a partecipare.

Sandro PascucciIeri alle ore 14:43Modifica
+
1
2
1
ti scrivo in privato domani, così se hai tempo facciamo un paio di slide..

Simone Il GuardianoIeri alle ore 14:43
ok grazie ma anche una cosa scritta va bene :) +Sandro Pascucci

Maurizio Di GirolamoIeri alle ore 14:47
+Sandro Pascucci perché dici che dobbiamo indebitarci per avere la moneta? Non siamo noi che ci indebitiamo, è lo stato.
Stato che ripaga solo in maniera irrisoria, in quanto gran parte del "debito" viene trattenuto sotto forma di imposte.

Sandro PascucciIeri alle ore 14:49Modifica
+Maurizio Di Girolamo non giochiamo Maurizio. Gli esempi vanno presi così come sono. Se tu "ne esci" io stampo un milione e ti mando a casa uno appassionato di bricolage che ti riduce un puzzle di picasso, chiaro? voglio dire.. è vera la storia dei fiorentini che saltarono per un prestito non ripagato ma è anche vero che ci son stati ammazzamenti per molto meno. dobbiamo usare la logica. se tu non mi ripaghi (sempre caso 1) nessuno vorrà più fare affari con te e sei rovinato ugualmente. inoltre non avresti più moneta perché io non te la darei più in futuro (ad esempio vorrai ingrandire il fienile). inoltre la storiella è chiara: c'è una carta firmata, quindi c'è già la Legge dalla parte di IGB.

caso 2 e ti pare che far pagare a uno che campa creando moneta dal nulla (non ha manco l'oro questo!) sia "riequilibrare" la situazione? :)

Sandro PascucciIeri alle ore 14:52Modifica
+Maurizio Di Girolamo :) e lo Stato non siamo noi? chi paga gli interessi sui BOT, CTZ, BTP, CCP ecc.. se non noi? inoltre "il debito"non è irrisorio. guarda il Debito Pubblico! ti pare irrisorio? a me pareIRRISOLTO!

Sandro PascucciIeri alle ore 14:59Modifica
+
1
2
1
Inoltre IGB non ha problemi a pagare le tasse. Lui fa figurare la moneta come un costo per il valore nominale!! quindi gli rimane davvero poco da pagare! fermo restando che, come sai, "il sistema tasse" è una delle cose più inique del mondo. inaffidabile come sistema di re-distribuzione delle ricchezze.

Maurizio Di GirolamoIeri alle ore 15:06 (modificato)
+
1
2
1
+Sandro Pascucci sei tu che giochi.
Caso 1 non c'è corso legale. Punto. Ti pago con la merce che voglio. Tu stampi quello che vuoi, non ha valore perché non c'è l'obbligo di accettarlo in pagamento.

Caso 2 forse non hai capito bene la questione del signoraggio.
Io stampo 10 banconote da un euro e te ne chiedo 0,8 di interesse.
Dopo un anno tu mi restituisci le 10 banconote e 0,1 di interesse, perché 0,7 te li sei trattenuti come imposte.
Con quello 0,1 - che è coniato da TE - mi ripago delle spese e ci guadagno qualcosa. Dove sta il problema?

Sandro PascucciIeri alle ore 15:24 (modificato)Modifica
+Maurizio Di Girolamo

e come mi paghi? in fragole? e chi te le dà? non devi, COMUNQUE, creare l'euivalente di 16 myEuro in fragole? non hai COMUNQUElavorato per me? davvero pensi che a IGB servano DOLLARI, EURO, MYEURO, YEN? non ti accorgi che TU STESSO stai dicendo che seiCOMUNQUE schiavo di un pagamento, sia esso in myeuro o in fragole? ora che dirai? farai il machomacho e dirai che non pagherai affatto? e allora stupralo 'sto banchiere, no? dato che non hai limite nelle azioni e VIOLAZIONI DEI PATTI (aò, l'hai firmato tu il foglio del "mutuo", eh! io ero arrivato con la barchetta e voi stavate a impazzì perché non sapevate come far funzionare il commercio, nondimentichiamo la storia nelle prime pagine).

prima di fare domande sciocche e attribuirsi "capimenti" negandoli ad altri sarebbe bene umilmente rileggersi un attimino.

1. la stampa di 10 banconote da un dollaro non comporta che 0,00005 dollari di carta e inchiostro. già parti male con il tuo esempio perché non consideri che IL BANCO VINCE SEMPRE proprio perché non affronta la spesa della moneta che sta emettendo per il suo valore nominale (dollari 10x1) ma solo intrinseco (dollari 0,00005). e tu avresti capito? :)

2a. se siamo io e te dove prendo quel 0,1 di interesse da ridarti? :)
2b. se siamo n>2 si presenta l'esempio dell'isola con il cerino in mano :)

3. io-Stato non posso coniare, furbo! altrimenti mi sarei "coniato" dollari 10x1, no? :)

4. il problema sta che hai indebitato uno Stato (se n>2) o anche solo un individuo con dei pezzi di carta che non hanno un costo per te, non certo di 10 dollari.

5. stai dicendo che è giusto spendere dollari 0,1 (tanto dovrebbe bastare al banchiere per le spese da lui sostenute, no? parole tue!) ossia che è giusto per uno Stato indebitarsi di 10 dollari + 0,8 a fronte di un privato che ha speso, appunto, solamente 0,1? e tu-Stato dove prendi lo 0,1 ecc.. (è ricorsivo il problema)

sei certo che tu abbia capito come funziona il meccanismo?

Sandro PascucciIeri alle ore 15:29Modifica
Ma quando il vicino di casa ti presta lo zucchero tu lo ripaghi "col cazzo che mi pare"? gli porti il sale? sì, se lui VUOLE. altrimenti gli riporti lo zucchero e della stessa marca pure. con una manciata in più per ringraziarlo (altrimenti la prossima volta cor cazzo che.. no?)

dai.. la storiella dell'isola e di bankestein sono ideali per capire la malvagità del banchiere.

si possono cercate tutti gli escamotage che si vogliono ma lla fine la soluzione è quella prospettata..

Maurizio Di GirolamoIeri alle ore 15:32
+Sandro Pascucci stai partendo per la tangente.
Ovvio che voglio commerciare, devo avere debiti da rispettare e crediti da far rispettare.
CON O SENZA moneta.

Ma parliamo della moneta.

Io, stato, necessito di carta moneta.
La chiedo a te, banca centrale.
Tu mi dai 10 euro ( capitale ) e me ne chiedi 10,80.

Io, stato, sono indebitato con te, banca, per 10 euro e 80 cent.

Come ti ripago? Con la stessa cartaccia che hai stampato tu.
Tu hai stampato 10 euro? ( capitale )
Io ti restituisco i 10 euro che hai stampato.
Tu chiedi 80 cent di interesse?
Io te ne restituisco 10. Il resto me lo trattengo come imposta.

Dove lo prendo il cent? Lo CONIO IO! Perché la banca centrale stampa banconote, ma la moneta LA CONIA LA ZECCA.

Fine. Tutto il resto sono ciance.

Sandro PascucciIeri alle ore 15:34Modifica
Ti prego di non giudicarmi, non insultarmi, non etichettarmi. rimani "sul pezzo" o ti caccio a calci nel culo. Ora parliamo di moneta.

Sandro PascucciIeri alle ore 15:40 (modificato)Modifica
Prendiamo il tuo esempio.

Se lo Stato restituisce i 10,8 euro.. dove li ha presi? Dalle tasse, suppongo. Quindi ha tassato il Popolo perché non ha saputo stampare 10 foglietti colorati? e' handicappato lo Stato? Può fare una guerra ma non può stampare 10 fogli di carta?

E gli esempi non facciamoli puerili.

1. se stampi 80 centesimi.. va bene. ma se devi dare a IGB 100 miliardi di euro che fai? li conii? non pensare a rispondere "sì" perché evidenzieresti la tua ignoranza. ti regalo questa chicca:

la Zecca è dello Stato.. ci sei?
ma la QUANTITA' DI MONETA METALLICA CHE UNA ZECCA SOVRANA PUO' STAMPARE..

..finisci la frase.

una cosa è più tua se la cerchi, la scopri e la capisci.. dai.

Sandro PascucciIeri alle ore 16:13Modifica
dai.. un aiutino.. https://plus.google.com/u/0/10000044174 ... HHjwaberV8

Maurizio Di GirolamoIeri alle ore 17:03 (modificato)
+Sandro Pascucci non ti insulto, ma se vuoi sbattermi fuori fai pure, non è un problema, perché sono costretto a dirti che sei duro di comprendonio.

Tu mi continui a chiedere dove ho preso i 10 euro????
Santo Dio.. me li ha dati la banca centrale... li ha stampati no???
A meno che non gli si dia fuoco, sono lì.
E gira e rigira, ritornano in banca. Che li restituisce a chi glieli ha prestati: la banca centrale.
Questo è il capitale. Punto.

10 euro di carta ha stampato la BC, 10 euro gli sono stati restituiti. Fine del ciclo.

Quello che avanza è l'interesse. Che è prodotto dalla zecca di stato. Ma di quello gliene ridai solo una particina, perché la maggior parte viene ritenuta sotto forma di imposta.

Detto alla carlona è così. Tecnicamente è più complesso, ma si capisce che la BC non stampa i soldi dal nulla, perché È LO STATO CHE GLI IMPONE QUANTA CARTA MONETA STAMPARE, non può farlo di sua iniziativa.
E una volta che il danaro ha compiuto il suo ciclo, torna da dove era uscito.

Come un qualunque altro prestito.

Sandro PascucciIeri alle ore 20:34Modifica
+Maurizio Di Girolamo Non ti azzardare mai più a dirmi come, secondo il tuo punto di vista, sono. Secondo me tu sei un idiota ma non mi permetto di dirtelo, ok? Quindi i "parti per la tangente" e "duro di comprendonio" lo dici a tuo padre, se e quando lo vedi. Qui devi parlare del signoraggio, non della mia persona, così come io non parlo della tua. Fino ad ora. Ultimo avviso. Ora parliamo di moneta.

Sandro PascucciIeri alle ore 21:25 (modificato)Modifica
Tu hai scritto che lo Stato PRENDE la prima volta le banconote (ilcapitale) dalla BC e che restituisce tali banconote alla BC, più gliinteressi, stampati dalla Zecca di Stato.

Ciò è falso, dettato dalla tua ignoranza. E sì che ho messo anche due link per aiutarti a capire il meccanismo. Lo Stato non può stampare (coniare) la moneta chiamata interesse, come il link ti ha insegnato (o meglio non insegnato, a quanto pare).

Non può perché è la BC che decide quante monetine (e quindi l'interesse) lo Stato può stampare(coniare). Questo ti insegnava il link da te ignorato.

Quindi la domanda torna: lo Stato dove prende la seconda volta i 10 euro da restituire alla BC? Se li ha presi in prestito è perché non li aveva, giusto? E se li ha presi è stato per spenderli. Ora dove li RI-PRENDE? Dalle tasse. Lo Stato non ha altre fonti. E dove prende gli interessi dato che sono controllati (vedi sopra e vedi i link) dalla BC, di nuovo lei?

Lo Stato non ha sovranità monetaria. Solo la BC (privata) ha sovranità monetaria. Quindi lo Stato non impone un bel nulla. Lo Stato CHIEDE, emettendo BOT, CTZ, BTZ ecc ossia TITOLI DI DEBITO. Un titolo di debito genera MONETA-DEBITO, ergo Debito Pubblico. Più gli interessi, ancora loro!

La BC genera moneta DAL NULLA (ex-nihilo), senza corrispettivo in oro o altro. Lo Stato non ha il capitale (tanto che deve chiederli i 10 euro) figuriamoci se ha gli interessi! Deve, in pratica, togliere TUTTO ciò che ha dato, se lo ha dato, al Popolo per ridarlo a IGB. Quindi il popolo o ha moneta-debito o non ha nulla.

E poi, a livello di logica, chi si farebbe prestare qualcosa se avesse la possibilità di crearsi gli interessi corrispettivi?

Lo Stato chiede 10 tanto si può creare 0,8?
Allora si creerebbe, fin dall'inizio, un+10 secco, no?

Ora rispondi in merito, se ti garba, ma non una parola sulle mie capacità, stili, vita privata e salute psicofisica. Se io mi astengo puoi farlo anche te.

Sandro PascucciIeri alle ore 20:51 (modificato)Modifica
Tu mi continui a chiedere dove ho preso i 10 euro???? Santo Dio.. me li ha dati la banca centrale... li ha stampati no??? A meno che non gli si dia fuoco, sono lì. E gira e rigira, ritornano in banca. Che li restituisce a chi glieli ha prestati: la banca centrale. Questo è il capitale. Punto.

ti accorgi che è SPARITO lo Stato, che era il destinatario dei 10 euro? bah!

Maurizio Di GirolamoIeri alle ore 21:57 (modificato)
Ogni tanto qualche insultino ci vuole. Serve a scaldare la discussione.
Ma torniamo alla moneta.
Se io devo andare ad una festa in smoking e non ce l'ho, lo chiedo in prestito a te.
Finita la serata, torno a casa e ti restituisco lo smoking.
Fine del prestito.
Se abbiamo concordato un prestito gratuito, il cerchio si chiude.
Se il prestito era a pagamento, ti pagherò un fio.
In soldoni, questo è il meccanismo.

Che lo stato li chieda con titoli di credito poco cambia, perché in definitiva cosa sono questi se non carta stampata?

Poi lo stato non scompare, solo che qui non ti posso mica fare un trattato di economia. Semplicemente ci sono due modi nei quali la BC immette il denaro in circolazione: emissione di debito pubblico e prestiti alle banche. Quando entrambi restituiscono il debito - lo smoking - il cerchio si chiude.
Il problema sono gli interessi, che sono però una cifra irrisoria, rispetto alle cifre che si muovono. Che poi tu voglia dire che tutto questo sistema è un castello di carte che può crollare da un momento all'altro si può essere d'accordo.
Ma che è col signoraggio che i banchieri ci tengono in scacco, no. E allora negli USA che il signoraggio se lo pappa tutto lo stato, cosa dovrebbe succedere?

Sandro Pascucci09:58 (modificato)Modifica
e allora, secondo la tua teoria: vaffanculo. ora che siamo a temperatura ambiente parliamo di moneta.

Secondo me puoi arrivarci alla Verità, se sei onesto a riconoscere la fallacia dei tuoi stessi esempi.

Se tu mi chiedi lo smoking io devo PRIVARMENE per darlo a te. Se ne ho uno devo RIMANERE SENZA, se ne ho due devo comunqueRINUNCIARE a uno dei due.

Ora.. ATTENZIONE: la banca presta la somma senza privarsi della stessa somma. ERGO: crea moneta dal nulla. che poi distruggerà al rientro, ma intanto l'ha creata e ci ha lucrato gli interessi. Lucro cheIN UN MONDO GIUSTO, ossia senza riserva frazionaria e signoraggio, non avrebbe avuto.

Ti piacerebbe pagarmi 200 euro perché con uno schioccare di dita ti creò, dal nulla, lo smoking?

ps: gli Stati Uniti non beccano un cazzo dal signoraggio, essendo la FED privata (parole di Mario Draghi, dette in una relazione pubblica nel 2006, senza contare LA STORIA di Lincoln, Kennedy e 100 anni, proprio quest'anno, di ruberia dalla fondazione della Federal Reserve).

pps: lo Stato lo hai fatto sparire, forse per un lapsus, nel tuo esempio, quello che ho riportato in italico. Non c'entra nulla il trattato di economia. (MA ALLORA DI CHE PARLIAMO SE NON VOGLIAMO AFFRONTARE LE COSE FINO IN FONDO?)

Sento un po' freddino: ariva-ffanculo!
Ecco, hai ragione! Si sta meglio! :)
Comprimi questo commento

Sandro Pascucci10:04Modifica
Non è apparso questo, lo riscrivo:

1. Titoli di Stato non sono carta straccia poiché sono le TASSE dei cittadini.
2. gli interessi non sono pochi. per pagare la servitù sul debito, lo Stato si mangia tutto il suo avanzo primario e si deve re-indebitare per coprire il resto. in pratica 100 miliardi di interessi non sono pochi. o no? tanto più che lo Stato NON PUO' CREARLI. già nel tuo esempio era matematicamente impossibile farlo, figuriamoci nella realtà.
Comprimi questo commento

Sandro Pascucci10:28 (modificato)Modifica
Ma affondiamo il dito nella piaga.

Tu mi chiedi in prestito lo smoking. Io ti presto lo smoking, bello, elegante, nero, creato con uno snap! delle mie dita magiche.

Rivoglio indietro, domani, il mio smoking PIU' una manica di smoking nero.

Che fai?

Simone Il Guardiano12/apr/2013
+Sandro Pascucci ciao

Maurizio Di Girolamo13:09+1
2
1
+Sandro Pascucci ci provo ancora una volta, poi ti lascio nelle tue ossessioni.
Non perdere tempo a buttarmi fuori, se rispondi con altre cazzaggini come quelle di prima, me ne vado io.

1 - se la moneta è carta straccia, lo sono anche i titoli di debito.
Perché lo Stato li crea dal nulla, come la BC* crea dal nulla la moneta.

Non mi dire che *sono tasse che pagano i cittadini", perché i cittadini, le tasse, le pagano con la moneta.

2 - mi spieghi per quale strano motivo se io ti chiedo in prestito lo smoking, tu rivorresti indietro lo smoking PIÙ una manica???? O_o
Che te ne fai di una manica??? Tu mangi tessuto??? Saresti davvero uno strano tipo.

Nel fumetto tu chiami "il GRASSO banchiere" lo stampatore di moneta.
Mi spieghi come ci diventa GRASSO se non accetta in reddito commestibili???
Ti ricordo che re Mida ci morì per la facoltà di tramutare gli oggetti in oro.
Dunque, la BC otterrà in reddito DOPO LA TASSAZIONE qualcosa che le rende EFFETTIVAMENTE e non la stessa cartaccia - tue parole - che stampa lei.
Chessò, metallo, oro, macchinari per la stampa delle monete, terreni, valori bollati...
Io non ho mai visto un falegname che in cambio del suo lavoro chiede un oggetto di legno lavorato, o un idraulico che vuole del tubo.

La funzione di una BC è, infatti, di fare da volano dell'economia e quello della moneta da catalizzatore. Sono le banche che vogliono arricchirsi, la BC è un organo di stimolo dell'economia. Tant'è che è in parte di proprietà delle banche stesse, se cercasse di arricchirsi entrerebbe in concorrenza con i suoi titolari.

3 - ammettendo che la BC stampi 1 mliardo di euro e la sua percentuale di interesse è quella del fumetto ( 8% ) guadagnerebbe 80 milioni, non 100 miliardi.
Cifra che, una volta detratte le imposte, viene ridotta di quasi il 90%.
Quindi le rimane quello che ha speso per la produzione - ti faccio notare che una banconota da 100 euro NON è un fogliettino di carta con su scritto "un miglione" come quello del fu sig. Bonaventura - e quello che serve per pagare gli stipendi ed eventuali manutenzioni agli edifici.

Concludo ricordandoti che il signoraggio è di fatto un'imposizione fiscale indiretta da parte dello Stato e che secondo la curva di Laffer (una parabola), l'imposizione fiscale è vantaggiosa sino ad un certo punto, dopodiché decresce fino a diventare svantaggiosa.

Ora se vuoi continuare a credere al gombloddoh...fai pure. Ognuno ha il diritto di buttare la sua vita come gli pare, io ho altro da fare.
Io prenderò questo bellissimo saggio da me redatto e lo pubblicherò sulla mia bacheca per rimirare quanto sono bbravo.

Au revoir.

*per BC intento la banca centrale nazionale, NON quella europea, ovviamente, che NON trattiene NULLA del reddito da signoraggio.

Sandro Pascucci14:03 (modificato)Modifica+1
2
1
>+Sandro Pascucci ci provo ancora una volta, poi ti lascio nelle tue ossessioni.
E già qui te ne vai affancuuuuuulo per i motivi che già ti avevo detto (sullo stare sul pezzo e non sul pascucci)
> Non perdere tempo a buttarmi fuori, se rispondi con altre cazzaggini come quelle di prima, me ne vado io.
E addio comunque vada, no?

1 - se la moneta è carta straccia, lo sono anche i titoli di debito.
Perché lo Stato li crea dal nulla, come la BC* crea dal nulla la moneta.

> Non mi dire che *sono tasse che pagano i cittadini", perché i cittadini, le tasse, le pagano con la moneta.
Tu sei malato. Tu hai equiparato la carta straccia moneta alla carta straccia titoli pubblici. Ora che ti ho mostrato che i titoli pubblici non sono carta straccia torni indietro? Era proprio questo che dovevi capire ma il tuo cervello è incapace di ogni pur minima elaborazione causa-effetto. La cosa da capire era che e’ sbagliato paragonare i titoli di debito alla moneta della banca poiché i primi sono sudore dei cittadini e la seconda NO. E addio.

> 2 - mi spieghi per quale strano motivo se io ti chiedo in prestito lo smoking, tu rivorresti indietro lo smoking PIÙ una manica???? O_o
Che te ne fai di una manica??? Tu mangi tessuto??? Saresti davvero uno strano tipo.
Chiedilo a IGB che ti presta DENARO e rivuole DENARO+ALTRO DENARO. Sei proprio un grillino, cristo santissimo! Ps: magari una manica qui e una fodera là mi faccio un altro smoking ANCORA e poi ancora e ancora.. non ci arrivi, eh?
> Nel fumetto tu chiami "il GRASSO banchiere" lo stampatore di moneta. Mi spieghi come ci diventa GRASSO se non accetta in reddito commestibili??? Ti ricordo che re Mida ci morì per la facoltà di tramutare gli oggetti in oro.
Sì, sei grillino.
> Dunque, la BC otterrà in reddito DOPO LA TASSAZIONE qualcosa che le rende EFFETTIVAMENTE e non la stessa cartaccia - tue parole - che stampa lei. Chessò, metallo, oro, macchinari per la stampa delle monete, terreni, valori bollati...
Io non ho mai visto un falegname che in cambio del suo lavoro chiede un oggetto di legno lavorato, o un idraulico che vuole del tubo.
già risposto, signor TRAVERTINO. È IGB che vuole MONETA come interesse della MONETA prestata. Rivolgiti a lui per eventuali reclami. Sei tu, pollastro, che vorresti dargli fragole e zucchine (AH! AH! AH!)

> La funzione di una BC è, infatti, di fare da volano dell'economia e quello della moneta da catalizzatore.
MA PER FAVORE!!
> Sono le banche che vogliono arricchirsi, la BC è un organo di stimolo dell'economia.
Tant'è che è in parte di proprietà delle banche stesse, se cercasse di arricchirsi entrerebbe in concorrenza con i suoi titolari.
momamma!!

> 3 - ammettendo che la BC stampi 1 mliardo di euro e la sua percentuale di interesse è quella del fumetto ( 8% ) guadagnerebbe 80 milioni, non 100 miliardi.
???

> Cifra che, una volta detratte le imposte, viene ridotta di quasi il 90%.
ma “Imposte” su cosa? La banconota viene messa AL PASSIVO per il valore nominale.. l’imponibile, quindi, è FALSATO. Mabbastaaaaaaaaaaaa!!
> Quindi le rimane quello che ha speso per la produzione - ti faccio notare che una banconota da 100 euro NON è un fogliettino di carta con su scritto "un miglione" come quello del fu sig. Bonaventura - e quello che serve per pagare gli stipendi ed eventuali manutenzioni agli edifici.
Non si sa che cazzo stai dicendo: che palle voi troll.. riempite una bella discussione di puttanate supercazzolose e tutto finisce in merda.

> Concludo ricordandoti che il signoraggio è di fatto un'imposizione fiscale indiretta da parte dello Stato e che secondo la curva di Laffer (una parabola), l'imposizione fiscale è vantaggiosa sino ad un certo punto, dopodiché decresce fino a diventare svantaggiosa.
Pre o post antani?

> Ora se vuoi continuare a credere al gombloddoh...fai pure. Ognuno ha il diritto di buttare la sua vita come gli pare, io ho altro da fare.
e cosa, dato che hai già buttato la tua vita?

> Io prenderò questo bellissimo saggio da me redatto e lo pubblicherò sulla mia bacheca per rimirare quanto sono bbravo.
fatti pagare per il tempo che ci hai fatto perdere, mi raccomando. In noccioline

> Au revoir.
E ari-addio

> *per BC intento la banca centrale nazionale, NON quella europea, ovviamente, che NON trattiene NULLA del reddito da signoraggio.
UAGH!UAGH!UAGH! dici puttanate smentite pure dal tuo IGB! Manco sai fare copia’ncolla dal sito della BCE?? Sono proprio loro a dire IL CONTRARIO!!

:D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D 
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12962
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: i grillini so de coccio, aò!

Messaggioda sandropascucci » 15 apr 2013, 17:50

senza speranza.JPG
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12962
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: i grillini so de coccio, aò!

Messaggioda sandropascucci » 16 apr 2013, 13:51

continua..

>
>
Sandro PascucciIeri alle ore 17:56Modifica+1
2
1

viewtopic.php?p=41157#p41157

Maurizio Di GirolamoIeri alle ore 18:03 (modificato)
WoW!! +Sandro Pascucci così mi rendi famoso!!!
Ecchessò Creamy che mi fai un post tutto dedicato a me!!!

Comunque, se t'interessa, la foto non l'ho fatta io, ma una mia collega per sfottere, che dice che quando guido faccio la faccia talmente seria, che SEMBRO una persona seria!!

Ma l'ho fregata e l'ho messa io per primo in rete! ;p

Sandro PascucciIeri alle ore 18:05Modifica
e per farti 'sta foto dove s'è messa? sul cruscotto? Sarà.. ma dai riflessi mi sembra tu stia guidando.. per cui.. ci ricorderemo di te da quest'ultima foto..

Maurizio Di GirolamoIeri alle ore 18:11
A Sandrone, ma che me perdi colpi???
Era di fianco a me, ha allungato il braccino sul cruscotto e ha sparato un po' di foto col telefonino!!!
Certo che sto guidando e a meno che io non abbia un terzo braccio secondo te come l'ho scattata la foto?

Sandro PascucciIeri alle ore 18:15Modifica
vedi.. tu sfotti un morto che mandava sms.. io non lo so come avete fatto la foto.. cmq è un elemento di disturbo un braccio di donna che ti fa la foto dal piantone dello sterzo, non credi? e complimenti per la messa a fuoco, centratura, esposizione ecc..

Sandro PascucciIeri alle ore 18:15Modifica
+Maurizio Di Girolamo non siamo amici che mi chiami con appellativi, Maurizio. stai al tuo posto, vuoi?

Maurizio Di GirolamoIeri alle ore 18:20
+Sandro Pascucci come sarebbe "non siamo amici"? Ci siamo sfanculati così amorevolmente che mi credevo fossimo persino fratelli...

Sandro PascucciIeri alle ore 18:21Modifica
mi sarei già ammazzato, o almeno avrei denunciato mia madre o l'ostetrica. torniamo al signoraggio che poi la tua amica deborah sbrocca..

Maurizio Di GirolamoIeri alle ore 18:23
NB: se mi dovessi schiantare mentre mando messaggi o una tipa mi scatta foto o fa qualcos'altro e dall'Inferno dovessi leggere piagnistei o messaggi di cordoglio di quel tenore melanconico, tornerei dall'oltretomba per prendere a calci in culo l'idiota che si è permesso di digitare la manfrina.

Maurizio Di GirolamoIeri alle ore 18:26
Aspetta, che non ci sto a capire più niente... ma lei non dovrebbe essere dalla tua parte?
I grillicchi non sono anche loro convinti che la "grande truffa del signoraggio" sia architettata dai "potenti del mondo" per mettere "il giogo alla ggente"??

Sandro PascucciIeri alle ore 18:29Modifica
+Maurizio Di Girolamo speriamo tu sia di parola.. ma forse è meglio darne prova, no? dico sul fatto dello schianto..

Sandro PascucciIeri alle ore 18:30Modifica
+Maurizio Di Girolamo no. i grillini non hanno capacità elaborativa propria. non sanno dire se il signoraggio rappresenti una bufala o meno. non con grill0 che è genova e cazzoleggo a torino..

Maurizio Di GirolamoIeri alle ore 18:33
Mah... se non mi sono ancora schiantato in moto fino ad ora con tutte le stronzate che faccio, non credo di riuscirci in auto.
Almeno spero di no, sarebbe da sfigato... tra l'altro come CU sono in classe 1...

Sandro PascucciIeri alle ore 18:35Modifica+2
3
2
uff.. vabbè.. aspetterò..

Maurizio Di GirolamoIeri alle ore 18:36
Eeehh... hai voglia d'aspettà... sai quanti ce ne sono... tutti col fegato in acido...

Maurizio Di GirolamoIeri alle ore 18:37
Boh, vado... non fosse 'sta fissazione del signoraggio mi saresti pure simpatico...

Simone Il GuardianoIeri alle ore 18:38
Ciao +Sandro Pascucci sai se devo farti quel fumetto?

Sandro Pascucci09:51Modifica
+Maurizio Di Girolamo Quindi non ti interessa il signoraggio, non ne capisci i meccanismi e non sai dialogare sull'argomento. bene.
per il resto: le amicizie me le scelgo io. ancora non avete vinto le elezioni e non avete, grazziaddio, il potere supremo di imporre la vostra volontà. non vedo l'ora delle prossime elezioni.. che castagnata che pijate!

Sandro Pascucci09:52Modifica+1
2
1
+Simone Il Guardiano no, non ancora.. sto preparando il tour 2013.. poi però ti manderò qualcosa da iniziare..

Maurizio Di Girolamo10:42
+Sandro Pascucci no, non mi interessa perché non è altro che uno strumento della politica economica.
Il debito pubblico NON È creato dal signoraggio.

Il debito pubblico è creato dallo scialacquio del denaro pubblico.
Un apparato medicale pagato 6 volte il prezzo di mercato, dipendenti pubblici inutili assunti per motivi elettorali, lavori pubblici costosi di dubbia utilità...

Questo crea il debito pubblico, non il signoraggio.

Quanto alle elezioni, io sono convinto che il partito per il quale voto non solo terrà, ma se Bersani reggerà il timone senza incertezze, potrebbe persino vincerle.

In barba ai sondaggi.

Sandro Pascucci10:45Modifica
quindi non voti M5S? allora non sei totalmente stupido..

per il signoraggio: peccato che non vedi il quadro di insieme, ovvero come tutto sia incentrato sul denaro e quindi sul vero potere che ha colui/coloro che lo emettono, dal nulla.

stammi bene.

Maurizio Di Girolamo10:59 (modificato)
Ovviamente, come ogni organo dirigenziale, la BCE ha poteri relativi alla capacità di influenzare l'economia.
Che non le deriva dall'emissione di danaro, ma dalle capacità di gestire gli strumenti finanziari da parte dei suoi dirigenti, il potere di emettere carta moneta è uno di questi.

Sandro Pascucci11:03Modifica
Piuttosto contraddittorio.. emettere moneta è o non è uno strumento della BCE? è o non è signoraggio emettere moneta? un altro strumento, potentissimo, è decidere il tasso di interesse, ad esempio. ma l'unico, oggi, vero strumento che le banche hanno, non importa se centrali o commerciali, è la capacità di generare moneta dal nulla, quella cosa che a scuola ti insegnano (??) in modo blando chiamandola riserva frazionaria e moltiplicatore dei depositi. tutto questo è signoraggio. tutto questo è IGB.

Maurizio Di Girolamo11:26
Noneeeeee!!! Il signoraggio NON È L'EMISSIONE di danaro, ma il reddito che ne deriva!!!

Il capitale NON È reddito. Come te lo devo dire? Il reddito È l'interesse.

Il tasso di interesse, invece, non serve di sicuro a creare danaro, ma a imporre la velocità di circolazione dello stesso.
Se il tasso è basso, la velocità di circolazione aumenta e si aumentano investimenti ed inflazione. Viceversa se il tasso è alto.

La "riserva frazionaria", o meglio la riserva obbligatoria, non genera moneta dal nulla, semmai TOGLIE denaro dalla circolazione. Più è alta, più la banca è costretta a creare riserva, meno denaro circola, più si riduce l'inflazione.
Semmai è il danaro che NON fa parte della riserva che può essere utilizzato, attraverso gli strumenti di credito, come leva finanziaria, ma non si crea moneta, si crea debito, perché l'inflazione non è generata dall'aumento di produzione di moneta, ma dalla velocità di circolazione della stessa.
È un po' come il giocoliere che lancia le uova: più è bravo più velocemente lancia le uova per aria, più il rischio è grande, più è facile che combini il disastro.

Ma qui non discutiamo più di signoraggio, ma di leva finanziaria. La soluzione del problema non consiste nell'impedire alle banche di usarla, ma nel creare i controlli atti a valutare se la leva è in condizione di equilibrio.

Sandro Pascucci11:41Modifica
Il signore aveva un aggio su una moneta da 10 grammi d'oro. In che modo? Ne creava un'altra da 5 grammi d'oro togliendo 5 grammi alla prima. Così aveva due monete da 10 grammi ma contenenti 5 grammi d'oro + 5 grammi di (esempio) piombo. Questa è CREAZIONE, ergo il reddito del signore era di UNA MONETA IN PIU' (tolte le spesucce per il piombo, quasi nulle). Oggi non c'è più l'oro e quindi il signoraggio è del 100% sulla singola moneta. Ma non solo. Dato che la crea dal nulla e la PRESTA allora il signoraggio è del 200% (100 della creazione più 100 del prestito). l'interesse è la ciliegina. Matematicamente, poi, il CAPITALE viene distrutto, dalla banca, quando rientra e resta "solo" l'interesse ma IL SIGNORAGGIO è proprio questa truffa DEL DEBITO che tu, che hai preso in prestito la moneta-creata-dal-nulla-e-che-poi-verrà-distrutta, hai contratto IGNORANDO la natura della moneta stessa, ovvero FUFFA.

la banca NASCONDE il capitale, distruggendolo "al rientro", ma tu, NEL FRATTEMPO, hai lavorato COME UNO SCHIAVO per restituirlo!

se non vedi questo meccanismo è normale che ti attacchi come un naufrago alla zattera dell'accademica spiegazione del banchiere.

la lotta al signoraggio è tutta qui:
1. capire il meccanismo
2. saperlo rifiutare.

il punto 2 è più importante e difficile del punto 1.

infatti molti ridono nel vedere il giocoliere lanciare in aria le uova, ben sapendo che, prima o poi, cadranno a terra. io dico che la gente reagirebbe ridendo di meno se lanciati in aria ci fossero i propri figli.

ti fideresti ancora dell'abilità del giocoliere?
rideresti ancora?

Sandro Pascucci11:41Modifica
ps: che la riserva frazionaria TOGLIE denaro dalla circolazione nun se po' senti!! manco IGB sui propri libri dice una cosa del genere!!!!!!

Maurizio Di Girolamo13:11
Esempio del menga: se il signoraggio era del 50%, mi spieghi chi era l'idiota che portava l'oro a coniare alla zecca del signore? Ci si teneva l'oro in tasca e ci si arrangiava con lo scambio.
Il conio serviva a certificare la quantità di oro presente nella moneta ( tant'è che nelle monete pre-euro il nome delle valute si rifaceva ad una misura di peso: "pound", "lira" derivano da libbra; "mark" da una misura di peso germanica che valeva mezza libbra ).
Se di oro c'è la metà del peso dichiarato, mi spieghi chi accettava quella moneta in controvalore? I polli come te, forse.

Se poi consideri che il signoraggio - come ti ho già ricordato - è una imposizione fiscale, notarerai che nessuno stato può sopravvivere con delle imposte indirette così pesanti.
Pensa all'IVA che deve aumentare di un solo punto - da 21 a 22 - e già il mercato è terrorizzato.

E, guarda un po' in contraddizione con le tue teorie, qual'era la moneta più pregiata del medioevo - usata persino per le transazioni internazionali come il dollaro oggi? Il fiorino di Firenze, pregiata perché di un titolo vicino alla purezza.
Firenze, città più ricca del mondo, aveva un signoraggio prossimo allo zero.

Poi, ti ripeto ancora una volta, la BC scambia danaro con danaro o danaro con titoli di credito.
Carta con carta. Non crea e non distrugge NULLA. La BC non tratta col cittadino, ma con le banche e con lo stato.
Carta per carta.

Tu lavori per produrre: semini grano, raccogli grano. Il frutto del lavoro consiste nel fatto che da un chicco ne ricavi 100.
Con una parte paghi i debiti, con una ci mangi, con un'altra ti fai il risparmio e con l'ultima paghi le tasse.
Se il tuo stato ti chiede il 100% del raccolto, tu non fatichi più l'anno successivo.

Boh... mi piace.. pubblico anche questa in bacheca...

Sandro Pascucci13:41 (modificato)Modifica
> Esempio del menga: se il signoraggio era del 50%, mi spieghi chi era l'idiota che portava l'oro a coniare alla zecca del signore? Ci si teneva l'oro in tasca e ci si arrangiava con lo scambio.

OT: E’ offensivo leggere certe cose. Lo è solo per me perché sono sensibile oppure è così per tutti? Voglio dire.. dialogare di una cosa importante con uno ignorante è svilente, no? Perché quello prima non studia un secondino-ino-ino prima di parlare?! CMQ..

Nel regno del re tu usi la moneta del re. Punto. E’ questo il potere del re. Altre monete non puoi usarle. Lui ci mette la faccia apposta, eh! Questa, però, è Storia. E, ripeto l’OT, è per me offensivo dover spiegare le basi-basi. Pensavo che da un certo livello si partisse..

Quindi, ricapitolando, non è questione di essere idioti ma di sottostare alla Legge. Non è, forse, oggi vietato usare moneta-ALTRA dall’euro? Spero ti renderai conto della cazzata che hai scritto.

> Il conio serviva a certificare la quantità di oro presente nella moneta ( tant'è che nelle monete pre-euro il nome delle valute si rifaceva ad una misura di peso: "pound", "lira" derivano da libbra; "mark" da una misura di peso germanica che valeva mezza libbra ).

Se di oro c'è la metà del peso dichiarato, mi spieghi chi accettava quella moneta in controvalore? I polli come te, forse.

E vaffanculo, allora. Perché se tu mi dici pollo io ti dico vaffanculo. Ti banno. Te lo avevo detto, ora lo faccio. Poi vai dai tuoi amichetti e vantati di essere stato bannato perché pascucci non sapeva risponderti.

In realtà, e lo stiamo vedendo, io rispondo a tema a te, lurido ignorante, ma ti banno perché continui a insultarmi.

CMQ: Il conio non serviva a certificare IL PESO ma era per dare VALORE LEGALE alla moneta. Ecco perché il re ci metteva la sua faccia (VALORE FACCIALE = VALORE NOMINALE = VALORE LEGALE). Studia, caprone!

Se fosse servito sapere il peso ci sarebbe stato scritto su una moneta “PESA 5 GRAMMI IN ORO” e non “UN FIORINO”, no?
E’ proprio IL POTERE DEL RE CHE HA PERMESSO QUESTO.

Sveglia. Se fosse vera la tua puttanata allora non sarebbe stato necessario coniare le monete da parte del re. Bastava una bilancia in piazza.

> Se poi consideri che il signoraggio - come ti ho già ricordato - è una imposizione fiscale, notarerai che nessuno stato può sopravvivere con delle imposte indirette così pesanti. Pensa all'IVA che deve aumentare di un solo punto - da 21 a 22 - e già il mercato è terrorizzato. E, guarda un po' in contraddizione con le tue teorie, qual'era la moneta più pregiata del medioevo - usata persino per le transazioni internazionali come il dollaro oggi? Il fiorino di Firenze, pregiata perché di un titolo vicino alla purezza. Firenze, città più ricca del mondo, aveva un signoraggio prossimo allo zero.

non si capisce che cazzo hai detto.. ma suppongo nulla di imperdibile

> Poi, ti ripeto ancora una volta, la BC scambia danaro con danaro o danaro con titoli di credito. Carta con carta. Non crea e non distrugge NULLA. La BC non tratta col cittadino, ma con le banche e con lo stato. Carta per carta.

non sono in grado di scendere a un livello più elementare di quello che ho già usato con te nello spiegarti il ciclo di creazione e distruzione. Mi dispiace.

> Tu lavori per produrre: semini grano, raccogli grano. Il frutto del lavoro consiste nel fatto che da un chicco ne ricavi 100.

ma che cazzo dici? Io posso ricavarne pure 10000000 ma sempre di MIO LAVORO si tratta. Il banchiere crea DAL NULLA il 10000000000000 di euro e compra tutti i miei semi, senza lavorare

> Con una parte paghi i debiti, con una ci mangi, con un'altra ti fai il risparmio e con l'ultima paghi le tasse.

mabeatilicazzitua! Io voglio vivere SENZA DEBITO e la parte che IGB mi succhia per la sua carta straccia la voglio, se voglio, regalare a un altro essere umano oppure me la voglio mangiare IN PIU’. Dai.. nun c’arrivi..

> Se il tuo stato ti chiede il 100% del raccolto, tu non fatichi più l'anno successivo.

e con questa chiudiamo la possibilità che ti ho dato di parlare. Hai voluto usare questa opportunità per prendermi per il culo con queste mignottate, ti sei divertito ma anche basta adesso.

> Boh... mi piace.. pubblico anche questa in bacheca...

sti cazzi. La figura del pirla la fai tu!
Comprimi questo commento
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

sandropascucci
Messaggi: 12962
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: i grillini so de coccio, aò!

Messaggioda sandropascucci » 8 mag 2013, 11:57

https://plus.google.com/u/0/10000044174 ... dMwSfVkrkm

>
>
Sandro Pascucci
Ieri alle ore 19:17 -
Community
- Torniamo alla Lira! (Discussione)
tornare alla lira non ha alcuna logica. allo stato delle organizzazione delle grandi Banche Centrali oggi non c'è differenza tra lira ed euro. nessuna.
+1
6 commenti

Modesto Cao08:32
Caro +Sandro Pascucci quel che dici è parzialmente vero, nel senso, le differenze tra lira ed euro ci sono, tra banca d'italia e bce non così marcate, credo sia questo quel che intendi. Quel che vogliamo non è cambiare moneta e rimanere schiavi delle banche, fessi e contenti, ma che lo stato Italiano si riappropri del diritto di battere moneta.

Sandro Pascucci09:40Modifica
+Modesto Cao domanda: quando (che anno/i) lo Stato Italiano è stato, monetariamente parlando, sovrano?

Modesto Cao10:04
La perdita della sovranità è un processo lento, che erode pezzo per pezzo il tutto senza darlo a vedere. Ci sono varie tappe: 1981 la banca d'Italia smette di comprare titoli di stato, 1979 la fondazione dello sme (ecu), 1999 adesione all'euro, sono tappe a partire dalla fondazione della lira 1861 che piano piano erodono sovranità. Lo stesso è successo negli usa con la FED, trovare un anno di pienezza è forse impossibile ma abbandonare l'euro e nazionalizzare (davvero) la banca d'Italia, secondo me, sarebbe già un buon inizio.

Sandro Pascucci11:11Modifica
mhmm.. qualcosa non torna.. non ho capito.. nel 1980 o nel 1979 o nel 1862.. c'era sovranità o no?

Modesto Cao11:42
Visto che chiedi date precise eccole: Luglio 1981
L’autonomia della sovranità monetaria affidata alla privata Banca Centrale d’Italia è stata introdotta a partire dal luglio 1981, col divorzio tra Banca d’Italia e Ministero del Tesoro deciso dal Ministro del Tesoro Beniamo Andreatta con una semplice lettera all’allora Governatore di Bankitalia Carlo Azeglio Ciampi, in cui sollevava la Banca Centrale dall’obbligo di acquistare quei titoli di Stato che il Tesoro non riusciva a collocare altrove sul mercato.
Questo è lo spartiacque da piena sovranità (Ante luglio 1981) a perdità parziale di sovranità (post luglio 1981). Da lì in poi pezzo a pezzo l'abbiamo ceduta tutta. Ora che hai un data certa sei più sereno+Sandro Pascucci ?

Sandro Pascucci11:46 (modificato)Modifica
1. non buttarla sul personale o ti mando a fare in culo. siamo qui a discutere di moneta, non della mia serenità o sbaglio?
2. quindi nel gennaio 1981 l'Italia aveva piena sovranità monetaria?

Sandro Pascucci11:50Modifica
ps: ottimo copiancolla da http://www.disinformazione.it/maastricht.htmet similia. cerchiamo di mettere cose che abbiamo/sappiamo capire/spiegare e non sterili riportini. altrimenti, se incapaci di elaborare cose proprie, mettiamo direttamente dei LINK, non c'è nulla di male e ci risparmiamo la figura di SANTONI.

Modesto Cao11:55
Rispondi
Guarda che non sono qua per capire/spiegare nulla. L'unico che vuol fare la figura di santone mi pare sei tu e visto che sembri avere tutte le risposte a fare in culo ti mando io, torna a parlare altrove di signoraggio, scie chimiche e scarafaggi volanti, qua siamo x discutere serenamente di cose serie non di bimbominkiate complottiste ok?

Sandro Pascucci11:56Modifica
ok. addio pezzente.

Sandro Pascucci11:56Modifica
:D:D:D ma vi fanno con lo stampino?!
a' ridicoli!
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

Huro Chan
Messaggi: 735
Iscritto il: 25 ago 2009, 20:59
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Berlino
azioni: Traduzioni in/da inglese, grafica, audio, video, contatti con altre "entità", pagamento quota, manovalanza di piazza, volantinaggio in proprio, organizzazione eventi/conferenze.
Località: Berlino + Bologna + Potenza
Contatta:

Re: i grillini so de coccio, aò!

Messaggioda Huro Chan » 21 mag 2013, 18:55

..o di "come denunciare il signoraggio in parlamento per poi minacciare di annullare gli introiti dalle slot machines".

http://www.youtube.com/watch?feature=pl ... NQU#t=103s
Arturo Tobia - Berlino

'Il denaro è un'allucinazione collettiva.'
[F.Battiato]

‘Who controls energy controls whole continents, who controls food controls people, who controls money can control the entire world’. [H. Kissinger]

sandropascucci
Messaggi: 12962
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: i grillini so de coccio, aò!

Messaggioda sandropascucci » 21 mag 2013, 21:33

scimmiotta bepp€ grill0 (02:22) e canna alla grande sulla proprietà degli enti bancari centrali (e la banca di francia? è pubblica in maggioranza..) però, almeno, ha detto "signoraggio"..

..così ora verranno a dirci : "perché siete contro grill0 che parla di signoraggio in parlamento" e AVRANNO RAGIONE!!!!!!!!!!!!!

però.. però.. la domanda rimane: PERCHE' GRILLO NON PARLA DI SIGNORAGGIO SUL SUO BLOG?

neanche ora è il MOMENTO?

anche ora è MINACCIATO?

«attendiamo l'inattendibile» [sandropascucci, 2013]
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

Luca Mencaroni
Messaggi: 786
Iscritto il: 1 giu 2010, 3:21
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Perugia e dintorni
azioni: manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, su carta stampata, azioni folkloristiche, documentazione burocratica, contatti con altri "entità" (associazioni, enti, strutture..)
Località: Perugia

Re: i grillini so de coccio, aò!

Messaggioda Luca Mencaroni » 22 mag 2013, 0:06

poi ce subito la bacchettata (anche se non ufficiale):
http://www.economia5stelle.it/attivisti ... -bancario/
Luca Mencaroni - Perugia

Huro Chan
Messaggi: 735
Iscritto il: 25 ago 2009, 20:59
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Berlino
azioni: Traduzioni in/da inglese, grafica, audio, video, contatti con altre "entità", pagamento quota, manovalanza di piazza, volantinaggio in proprio, organizzazione eventi/conferenze.
Località: Berlino + Bologna + Potenza
Contatta:

Re: i grillini so de coccio, aò!

Messaggioda Huro Chan » 24 mag 2013, 21:43

Qui ci saran bacchettate a go-go™..

::
Il Movimento Moneta@Proprietà in collaborazione con il Movimento 5 Stelle di Rubano

presenta:

SISTEMA DI CRISI E DEBITO

Conferenza-dibattito su:

La moneta

Il debito

Origini, presente e futuro

Possibili vie d'uscita

...

Venerdì 31 maggio 2013 ore 20:45
AUDITORIUM DELL'ASSUNTA - VIA PALU' 2 - RUBANO (PD)

Relatori:

Vito Zuccato, Domenico D'Amico


http://www.monetaproprieta.it/phpbb/vie ... 2348#p2348
Arturo Tobia - Berlino

'Il denaro è un'allucinazione collettiva.'
[F.Battiato]

‘Who controls energy controls whole continents, who controls food controls people, who controls money can control the entire world’. [H. Kissinger]

sandropascucci
Messaggi: 12962
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: i grillini so de coccio, aò!

Messaggioda sandropascucci » 24 mag 2013, 23:08

venduti.
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

Huro Chan
Messaggi: 735
Iscritto il: 25 ago 2009, 20:59
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Berlino
azioni: Traduzioni in/da inglese, grafica, audio, video, contatti con altre "entità", pagamento quota, manovalanza di piazza, volantinaggio in proprio, organizzazione eventi/conferenze.
Località: Berlino + Bologna + Potenza
Contatta:

Re: i grillini so de coccio, aò!

Messaggioda Huro Chan » 25 mag 2013, 22:52

Le prime..
Allegati
Cattura.PNG
Arturo Tobia - Berlino

'Il denaro è un'allucinazione collettiva.'
[F.Battiato]

‘Who controls energy controls whole continents, who controls food controls people, who controls money can control the entire world’. [H. Kissinger]

sandropascucci
Messaggi: 12962
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: i grillini so de coccio, aò!

Messaggioda sandropascucci » 26 mag 2013, 20:40

:D :D :D

quindi ecco chi è il visitatore misterioso..

quello che ha sfasciato il signorBUS e copia lo stile di pascucci il cattivo©..

ripeto: venduti.

"NON BENE PRO TOTO LIBERTAS VENDITUR AURO"

"tal pascucci"?! :D :D :D

sono una vera FIGATA gli omuncoli che scimmiottano lo prender distanzia con aria snob..
prendere distanza e fingere non conoscenza con persone, fatti e luogo che li HANNO PARTORITI.

c'è da dire, vero, che a volte si partorisce l'ABOMINIO..

uff.. noiosi..

merda autoaggregante, mi par di capire, dai commentatori..
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

Luca Mencaroni
Messaggi: 786
Iscritto il: 1 giu 2010, 3:21
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Perugia e dintorni
azioni: manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, su carta stampata, azioni folkloristiche, documentazione burocratica, contatti con altri "entità" (associazioni, enti, strutture..)
Località: Perugia

Re: i grillini so de coccio, aò!

Messaggioda Luca Mencaroni » 27 mag 2013, 20:41

Luca Mencaroni ha scritto:poi ce subito la bacchettata (anche se non ufficiale):
http://www.economia5stelle.it/attivisti ... -bancario/

mc.jpg


:)
Luca Mencaroni - Perugia

mr.spyder
Messaggi: 2437
Iscritto il: 9 ago 2009, 10:14
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: palermo - messina
azioni: volantinaggio,donazioni,
organizzazione eventi,sbus,
idee,manovalanza,
condivisione beni e servizi
fra PRIMITivi o volenterosi
a consapevolizzarsi sullla
moneta debito
Località: palermo - messina

Re: i grillini so de coccio, aò!

Messaggioda mr.spyder » 26 gen 2014, 19:13

...i massimi esperti italiani...
Allegati
m5str.jpg
Antonio Prezia, detto spyder... anche se non è importante chi sei,ma cosa vuoi fare per cambiare il mondo.

sandropascucci
Messaggi: 12962
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: i grillini so de coccio, aò!

Messaggioda sandropascucci » 26 gen 2014, 21:23

e il già fu mattia pascal? no?
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA


Torna a “beppE grill0”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron
Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono liberamente riproducibili purché sia citata e linkata la fonte (sono infatti rilasciati sotto una licenza Creative Commons BY-NC-SA 2.0) Il redattore non e' legalmente responsabile per i pensieri e le affermazioni espresse in questo blog dai visitatori. L'autore non assume alcuna responsabilità nel caso di eventuali errori contenuti negli articoli o di errori in cui fosse incorso nella loro riproduzione sul sito. Tutte le pubblicazioni su questo sito avvengono senza eventuali protezioni di brevetti d'invenzione; inoltre, i nomi coperti da eventuale marchio registrato vengono utilizzati senza tenerne conto. Questo sito non è una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 Comunque, Costituzione Italiana - Art. 21: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. :: SE&O :: Salvo Errori et Omissioni "come scrivono le banche, in calce agli estratti conto, per evitare eventuali future azioni penali".