Quesito sull'astensionismo elettorale.

..quello che ti passa per la testa. Ma sempre in ottica "sociale".
Avatar utente
alec69

Quesito sull'astensionismo elettorale.

Messaggioda alec69 » 6 apr 2010, 20:05

Posto che la politica è amministrazione delle risorse di una comunità, e che l'economia è amministrazione del valore delle risorse, e concludendo che economia e politica sono strettamente legate ed interdipendenti.

Ultimamente mi stò domandando: Perché tanto terrore da parte dei politici, tutti, per l'astensionismo elettorale e per la sua continua crescita?

Sono certo che tra astensionismo elettorale ed economia ci sia una relazione, ma non riesco a vederla.

Qualcuno ha qualche idea?



Torna a “Libero scambio di opinioni OT”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron
Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono liberamente riproducibili purché sia citata e linkata la fonte (sono infatti rilasciati sotto una licenza Creative Commons BY-NC-SA 2.0) Il redattore non e' legalmente responsabile per i pensieri e le affermazioni espresse in questo blog dai visitatori. L'autore non assume alcuna responsabilità nel caso di eventuali errori contenuti negli articoli o di errori in cui fosse incorso nella loro riproduzione sul sito. Tutte le pubblicazioni su questo sito avvengono senza eventuali protezioni di brevetti d'invenzione; inoltre, i nomi coperti da eventuale marchio registrato vengono utilizzati senza tenerne conto. Questo sito non è una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 Comunque, Costituzione Italiana - Art. 21: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. :: SE&O :: Salvo Errori et Omissioni "come scrivono le banche, in calce agli estratti conto, per evitare eventuali future azioni penali".