IGB - Il gioco da tavola

..quello che ti passa per la testa. Ma sempre in ottica "sociale".
Avatar utente
Silvio Gesell

IGB - Il gioco da tavola

Messaggioda Silvio Gesell » 16 dic 2009, 23:16

Durante l'ultima Fiera delle Verità a Trieste, Uros ha fatto un esempio molto interessante per far capire il signoraggio a una signora anziana: Come sarebbe il Monopoli se le monete che ogni giocatore riceve al inizio della partita dovessero essere restituite (con tanto di interesse)? Sfortunatamente la signora ha risposto: "Non conosco questo gioco", ma in compenso io mentre tornavo a casa rimuginavo su un gioco strutturalmente simile al Monopoli, ma in cui i soldi fossero a debito come nella realtà e dove passando dal "Via!" si dovesse pagare gli interessi... Poi, arrivato a casa, mi sono perso completamente nel immaginare le Probabilità e gli Imprevisti (ti iscrivi alla P2 ed esci gratis di prigione - è il compleanno di Jean-Claude Trichet , ogni giocatore gli regala una tangente di 1000 euro - vieni assunto da Goldman Sachs e non paghi gli interessi per tre turni...). Insomma stavo pensando a un gioco che potrebbe essere anche un esempio pratico di cosa sia la moneta debito e di come sia impossibile che tutti riescano a uscirne vivi... Farlo con un gioco come Monopoli che quasi tutti conoscono (tranne la signora che ha beccato Uros) è interessante perchè si ha un confronto tra i soldi del gioco classico (tipo reddito di cittadinanza) e il sistema reale. Paradossalmente sarebbe più facile spiegare la realtà ricreandola in un gioco... La difficoltà stà nel non curare solo la parte diciamo "didattica", ma conservare la "giocabilità", ovvero con la moneta debito e gli interessi si rischia di finire di giocare troppo presto! Comunque voglio studiarmela un pò meglio, poi vi informerò sulle evoluzioni del progetto. Ogni suggerimento è benvenuto.

sandropascucci
Messaggi: 12960
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: IGB - Il gioco da tavola

Messaggioda sandropascucci » 17 dic 2009, 9:59

bravo Silvio..
è quello che volevo fare all'inizio della "carriera", insieme al film, al libro e al teatro..
purtroppo però, trovandomi solo, non ho avuto tempo di svilupparlo perché troppo preso a difendermi dalla merda spalatami addosso dal resto del mondo..

così mentre io diffondevo e difendevo la Causa, altri hanno fatto i libri, i giochi [e i soldi]..

e paradossalmente ancora la gente mi chiede lumi sui libri scritti da questi tizi.. bah!

cmq era per questo che bisognava agire insieme..

ma è andata come è andata.. ti auguro maggiore fortuna..

se vuoi farlo fallo, senza però occuparti di altro. fai una cosa, falla bene e che sia degna.

ciao.
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

Avatar utente
Karlrex

Re: IGB - Il gioco da tavola

Messaggioda Karlrex » 17 dic 2009, 10:33

Bella idea Silvio! Speriamo tu possa realizzarlo,magari usi le banconote-slogan Primit di vari tagli :lol:
ma conservare la "giocabilità", ovvero con la moneta debito e gli interessi si rischia di finire di giocare troppo presto! Comunque voglio studiarmela un pò meglio, poi vi informerò sulle evoluzioni del progetto. Ogni suggerimento è benvenuto.

qui potresti introdurre il ricorso al mutuo bancario (denaro ex nihilo) o simile.Tanto risulterebbe sempre che la moneta è di proprietà delle banche e qualcuno deve rimanere col cerino in mano!Cmq tienici aggiornati su le idee che "generi" e come proseguiranno i lavori.Ciao

sandropascucci
Messaggi: 12960
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: IGB - Il gioco da tavola

Messaggioda sandropascucci » 17 dic 2009, 10:51

CVD.
quello viene qui a chiedere aiuto e gli si risponde tienici aggiornati.. così OLTRE al lavoro che deve fare, DA SOLO, ha pure il PENSIERO di tenervi aggiornati..

bah..
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

Francesco Fata
Messaggi: 894
Iscritto il: 10 ago 2009, 16:35
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roseto degli Abruzzi
azioni: scrittura articoli, studio aspetti tecnico-filosofici, studio idee di riforma monetaria, quota associativa, volantinaggio mirato, interventi sul web
Località: Roseto degli Abruzzi

Re: IGB - Il gioco da tavola

Messaggioda Francesco Fata » 17 dic 2009, 13:41

E' incredibile come certe idee vengano a varie persone senza che interloquiscano tra loro. Anni fa mandai a Sandro una sottospecie di articolo sulla "contabilità di dio" o qualcosa del genere (probabilmente faceva talmente schifo che non lo prese neanche in considerazione!) ma...ricordo alla fine di fare riferimento proprio al monopoli come sistema più o meno ideale (si distribuisce la moneta all'inizio e si comincia a lavorare-scambiare). Da qualche mese anch'io stavo pensando alla stessa cosa: fare la variante al monopoli inserendo semplicemente il fattore (interesse) da pagare ogni anno. Ma senza tanti fronzoli, solo l'interesse che ognuno dei partecipanti dovrà pagare. Alla fine potranno tutti constatare che nessuno potrà più comprare o vendere nulla perchè senza più soldi. Ci sarebbe da allegarci qualche spiegazione che faccia capire che il sistema reale funziona proprio così (meccanismo debito-erogazione denaro stampato) magari inserendo un partecipante che fungesse da banchiere (oddio! giocherebbe poco ma incasserebbe molto! :D ) e così via. Poi per la "giocabilità" io la farei restare più o meno così com'è. L'unica vera variante sarebbe ad es. che alla fine di ogni giro ogni partecipante dovrà versare ad es. il 10% (questo permetterà comunque di fare 10 giri almeno ad un partecipante), sennò si fa il 5% così i giri si allungano. Sarebbe bello che il banchiere avesse un aggeggio che gli permettesse di stampare veramente dei fogliettini bianchi (al limite anche una specie di timbro di quelli automatici) che danno l'idea di denaro creato da nulla.
Non ho mai postato quest'idea in quanto ritengo occorrano diversi soldini per farlo e farne molte copie (pensavo ad es. di regalarlo alle fiere a tutti i partecipanti o di venderlo a un prezzo molto politico ma per realizzarlo prima si deve comunque sborsare un bel po').
Voglio troppo bene al popolo per pensare di votare gente che vuole particolarmente bene a se stessa.
Francesco Fata

----Francesco Fata (ex aggiocampà) ----

sandropascucci
Messaggi: 12960
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: IGB - Il gioco da tavola

Messaggioda sandropascucci » 17 dic 2009, 14:01

in realtà il gioco è molto semplice, ed è semplice perché deve rispecchiare la realtà..

cosa dice la realtà?

1. corso forzoso
2. moltiplicatore
3. interesse

traduzione:

1. quando si inizia la banca NON deve avere nulla.
2. i giocatori avranno X proprietà e X contanti.
3. le proprietà saranno DIVERSE per OGNI giocatore ma UGUALI come VALORE (4 macchine + 3 lingotti, una casa, un grosso terreno..)
4. tale cifra iniziale, surprise, verrà DEPOSITATA in BANCA
5. la banca moltiplicherà e
6. PRESTERA' a chi vuole DA SUBITO costruire CASE E ALBERGHI
7. ogni giro ci saranno da pagare TASSE e
8. INTERESSI
9. alcuni vinceranno da subito ma
10. alla fine TUTTI perderano all'infuori della BANCA..

il gioco l'ho già creato, ci gioco ogni sera col gatto..

non è in commercio perché non riesco a scegliere il colore per lo scatolo..
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

Francesco Fata
Messaggi: 894
Iscritto il: 10 ago 2009, 16:35
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roseto degli Abruzzi
azioni: scrittura articoli, studio aspetti tecnico-filosofici, studio idee di riforma monetaria, quota associativa, volantinaggio mirato, interventi sul web
Località: Roseto degli Abruzzi

Re: IGB - Il gioco da tavola

Messaggioda Francesco Fata » 17 dic 2009, 15:00

sandropascucciTecADM ha scritto:in realtà il gioco è molto semplice, ed è semplice perché deve rispecchiare la realtà..

cosa dice la realtà?

1. corso forzoso
2. moltiplicatore
3. interesse


Mah! Io insisto che il moltiplicatore è meglio lasciarlo perdere!

sandropascucciTecADM ha scritto:1. quando si inizia la banca NON deve avere nulla.
2. i giocatori avranno X proprietà e X contanti.
3. le proprietà saranno DIVERSE per OGNI giocatore ma UGUALI come VALORE (4 macchine + 3 lingotti, una casa, un grosso terreno..)

fin qui ok.

sandropascucciTecADM ha scritto:4. tale cifra iniziale, surprise, verrà DEPOSITATA in BANCA
5. la banca moltiplicherà

Come detto sopra lascerei perdere.
Molto meglio (per me):
sandropascucciTecADM ha scritto:6. PRESTERA' a chi vuole DA SUBITO costruire CASE E ALBERGHI

bene. aggiungendoci che darà la garanzia dei beni CHE GIA' HA IN POSSESSO e non di quelli che deve costruire (distinzione importante). La dicitura della garanzia potrebbe essere messa sul retro del foglietto bianco timbrato col disegno della banconota.
sandropascucciTecADM ha scritto:7. ogni giro ci saranno da pagare TASSE e
8. INTERESSI
9. alcuni vinceranno da subito ma
10. alla fine TUTTI perderano all'infuori della BANCA..


è evidente.
comunque:

[quote="sandropascucciTecADM"]
il gioco l'ho già creato, ci gioco ogni sera col gatto..
quote]

Ehhh! Ti piace vincere facile!
Il brutto che ....alla fine....manco col gatto vinci!
Voglio troppo bene al popolo per pensare di votare gente che vuole particolarmente bene a se stessa.
Francesco Fata

----Francesco Fata (ex aggiocampà) ----

sandropascucci
Messaggi: 12960
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: IGB - Il gioco da tavola

Messaggioda sandropascucci » 17 dic 2009, 16:49

si vede che non hai un gatto come il mio..

..cmq il moltipicatore è fondamentale, scherzi a fare senza??
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

mulodetrieste
Messaggi: 143
Iscritto il: 9 ott 2009, 15:46
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Trieste
azioni: manovalanza di piazza, volantinaggio in proprio, pagamento quota
Località: Trieste

Re: IGB - Il gioco da tavola

Messaggioda mulodetrieste » 17 dic 2009, 20:21

Francesco Fata ha scritto:E' incredibile come certe idee vengano a varie persone senza che interloquiscano tra loro....omissis......ricordo alla fine di fare riferimento proprio al monopoli come sistema più o meno ideale (si distribuisce la moneta all'inizio e si comincia a lavorare-scambiare). Da qualche mese anch'io stavo pensando alla stessa cosa: fare la variante al monopoli inserendo semplicemente il fattore (interesse) da pagare ogni anno.


Io ci ho pensato alla fiera ma poi non ho sviluppato altri pensieri in questo senso.. bravo Silvio...

Per il gioco, credo che se rispecchiasse completamente la realtà... nessuno giocherebbe ad un gioco del genere, non ha senso .. hai perso in partenza
... però proprio questo potrebbe far pensare... (avete presente "Joshua" quando il prof. Folken gli fa giocare a tria da solo "n° giocatori = 0".....) da "War games"

Comunque, Silvio magari si va a mangiare una pizza iniseme e ne parliamo.
che ne dici?
Non fa parte delle attribuzioni e delle responsabilità di un giornale
dare le garanzie che tutto ciò che viene pubblicato non serva un
qualche interesse.... Edward L. Bernays


Uroš Tul

Avatar utente
Silvio Gesell

Re: IGB - Il gioco da tavola

Messaggioda Silvio Gesell » 18 dic 2009, 13:00

Secondo me non ha nessuna importanza che il gioco sia "commerciabile" o insomma che crei dipendenza come le altre stronzate che vengono lanciate sul mercato. A me basterebbe far giocare alcune persone una volta sola per farle capire con un esempio molto pratico come ci stanno prendendo per il culo. Il grosso vantaggio è che quasi tutti conoscono il Monopoli, perciò è dal confronto tra i due giochi che spero scatti la scintilla del "ma dai, cosi non si può giocare, è una fregatura..." E chi capisce questo meccanismo vince il libro di Pascucci così continua il suo risveglio...
Comunque non ha senso adesso porsi il problema di diffondere qualcosa che non esiste ancora, siamo alla fase di realizzazione e l'unica cosa che mi interessa è di divertirmi e di cercare di farlo bene. Per questa ragione mi piacerebbe confrontarmi su cose concrete man mano che emergono.
X mulodetrieste: Per la pizza molto volentieri, magari sentiamo anche Valerio attraverso lo strumento degli anni di piombo Facebook...
PS: Anch'io pensavo che un giocatore dovesse fare IGB, deve però mettersi una testa di maiale e un pancione...

mulodetrieste
Messaggi: 143
Iscritto il: 9 ott 2009, 15:46
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Trieste
azioni: manovalanza di piazza, volantinaggio in proprio, pagamento quota
Località: Trieste

Re: IGB - Il gioco da tavola

Messaggioda mulodetrieste » 18 dic 2009, 14:58

ok.. post stress natalizio ci becchiamo e facciamo 4 chiacchiere... con Valerio & Co.

pero caxxo se la gente ci gioca una volta sola e poi capisce che non và, ci guadagneremo troppo poco... :o)))
Non fa parte delle attribuzioni e delle responsabilità di un giornale
dare le garanzie che tutto ciò che viene pubblicato non serva un
qualche interesse.... Edward L. Bernays


Uroš Tul

Avatar utente
NoumenoNegativo

Re: IGB - Il gioco da tavola

Messaggioda NoumenoNegativo » 20 gen 2010, 1:23

A mio parere basterebbe pubblicare un sito internet in cui si possano scaricare le regole di questa variante del gioco.Si può, per esempio, inserire un giocatore che è contemporaneamente banchiere il quale, spendendo un euro può prendersi dalla banca una banconota da 100 e prestarla ad un giocatore a sua scelta a patto che quest'ultimo lo restituisca dopo un tot di turni con gli interessi...

sandropascucci
Messaggi: 12960
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: IGB - Il gioco da tavola

Messaggioda sandropascucci » 20 gen 2010, 10:02

certo.. per un gioco da tavolo quello che ci vuole è proprio un sito internet..
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

Avatar utente
NoumenoNegativo

Re: IGB - Il gioco da tavola

Messaggioda NoumenoNegativo » 20 gen 2010, 14:01

scusa, se credi che quello che dico è sbagliato dillo e basta ed eventualmente spiegami l'inuattuabilità o inutilità della mia proposta, piuttosto che fare della ironia...

sandropascucci
Messaggi: 12960
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: IGB - Il gioco da tavola

Messaggioda sandropascucci » 20 gen 2010, 14:41

NoumenoNegativo ha scritto:scusa, se credi che quello che dico è sbagliato dillo e basta ed eventualmente spiegami l'inuattuabilità o inutilità della mia proposta, piuttosto che fare della ironia...


hai ragione, ti chiedo scusa..

dunque.. secondo me è una PUTTANATA senza logica né strategia
mettere su un sito internet le istruzioni di un gioco da tavolo.

essendo un gioco da tavolo esso ha delle caratteristiche di interfaccia e fruibilità tali
che sono agli ANTIPODI di quanto tu invece spingeresti a fare.

la manualità e la AUTARCHIA dei giochi da tavolo mal si adatta al vincolo di un link sul web.

chi mai giocherebbe al gioco dell'oca in una camera di albergo in alta montagna se
ogni 3x2 necessiterebbe collegarsi online per leggere cosa fare se esce il doppio 4?

i giochi da tavolo hanno avuto successo DA SEMPRE,
dal tempo (incredibile per quelli nati dopo il 1984)
in cui non c'era internet e questo vorrà dire qualcosa, suppongo.

ma la domanda che mi tiene sveglio la notte è:
perché stracazzo non si puo' mettere nella scatola di cartone,
assieme alla miniatura di IGB, della candela e der fiasco de vino,
un FOTTUTISSIMO manuale cartaceo di istruzioni,
che uno puo' leggerlo anche sul cesso mentre aspetta che gli amici
invitati in casa (e non su una chat room) scelgono il proprio "avatar"??

questo mi chiedo.. e senza polemica alcuna.. tu..sapresti rispondermi?
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

Avatar utente
NoumenoNegativo

Re: IGB - Il gioco da tavola

Messaggioda NoumenoNegativo » 20 gen 2010, 16:58

sandropascucci ha scritto:hai ragione, ti chiedo scusa..


nessun problema, lo so che non mi hai risposto con intenzione di offendere...

sandropascucci ha scritto:
chi mai giocherebbe al gioco dell'oca in una camera di albergo in alta montagna se
ogni 3x2 necessiterebbe collegarsi online per leggere cosa fare se esce il doppio 4?



Il regolamento può sempre stamparlo dopo averlo scaricato, per poi leggerlo anche sul cesso.Ti dò ragione,invece, per quanto riguarda l'autarchia dei giochi da tavolo, la gente vuole trovare nella scatola le istruzioni, non vuole andarsele a cercare.Questa mia proposta la considero comunque valida, ma solo nel caso sia assolutamente inattuabile la realizzazione della scatola di questa variante del gioco.Mi spiegheresti, se lo sai, cosa si potrebbe fare affinchè si possa realizzare questa scatola versione IGB?

sandropascucci
Messaggi: 12960
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: IGB - Il gioco da tavola

Messaggioda sandropascucci » 20 gen 2010, 17:44

ma mi rispondi pure?
bah..
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

Avatar utente
NoumenoNegativo

Re: IGB - Il gioco da tavola

Messaggioda NoumenoNegativo » 20 gen 2010, 19:13

scusa tanto, se con le mie cavolate ti ho fatto perdere tempo prezioso...la prossima volta ci penserò per una decina di giorni prima di rischiare di scrivere qualcosa che non ti va a genio...

sandropascucci
Messaggi: 12960
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: IGB - Il gioco da tavola

Messaggioda sandropascucci » 20 gen 2010, 22:13

NoumenoNegativo ha scritto:scusa tanto, se con le mie cavolate ti ho fatto perdere tempo prezioso...la prossima volta ci penserò per una decina di giorni prima di rischiare di scrivere qualcosa che non ti va a genio...


non male come idea..

senti COSO.. stronkiamo SUBITO ogni TUA PIANGINA.

non ho la pazienza né la volontà né il tempo per starti dietro.

comportati bene, non rompermi il cazzo, studia e adotta la misura tèsté da te espressa.

mi sono massacrato i coglioni di VOI SAPIENTINI. vi distruggerò in ogni modo a me consentico, lecito o illecito che sia.

stai al tuo posto, ossia IN ULTIMA FILA ZITTO AD IMPARARE.

o VATTENE. per me è uguale. e, chiedendo alla Causa, è uguale pure per ella.
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

Francesco Fata
Messaggi: 894
Iscritto il: 10 ago 2009, 16:35
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roseto degli Abruzzi
azioni: scrittura articoli, studio aspetti tecnico-filosofici, studio idee di riforma monetaria, quota associativa, volantinaggio mirato, interventi sul web
Località: Roseto degli Abruzzi

Re: IGB - Il gioco da tavola

Messaggioda Francesco Fata » 21 gen 2010, 10:51

sandropascucci ha scritto:
NoumenoNegativo ha scritto:scusa tanto, se con le mie cavolate ti ho fatto perdere tempo prezioso...la prossima volta ci penserò per una decina di giorni prima di rischiare di scrivere qualcosa che non ti va a genio...


non male come idea..

senti COSO.. stronkiamo SUBITO ogni TUA PIANGINA.

non ho la pazienza né la volontà né il tempo per starti dietro.

comportati bene, non rompermi il cazzo, studia e adotta la misura tèsté da te espressa.

mi sono massacrato i coglioni di VOI SAPIENTINI. vi distruggerò in ogni modo a me consentico, lecito o illecito che sia.

stai al tuo posto, ossia IN ULTIMA FILA ZITTO AD IMPARARE.

o VATTENE. per me è uguale. e, chiedendo alla Causa, è uguale pure per ella.


Eh Eh! Oggi Sa'....sei in vena di selezione eh!
Voglio troppo bene al popolo per pensare di votare gente che vuole particolarmente bene a se stessa.
Francesco Fata

----Francesco Fata (ex aggiocampà) ----

sandropascucci
Messaggi: 12960
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: IGB - Il gioco da tavola

Messaggioda sandropascucci » 21 gen 2010, 11:16

io? mai.
è sempre l'individuo che opera in libero arbitrio..

io fornisco la corda..

tu puoi saltarci e passare 5 minuti in allegria, usarla per scalare una montagna o legarla a un albero e impiccarticivisi..

io che c'entro? è tanta responsabilità mia quanta dell'uccellino che ha cagato il seme e fatto nascere la pianta..
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

Avatar utente
LorenzoLenzi

Re: IGB - Il gioco da tavola

Messaggioda LorenzoLenzi » 1 feb 2010, 9:28

Potremmo costruire una decina di esemplari e alle fiere metterli a disposizione per farci una partitina.
Iniziamo a postare progetti anche con disegni.
Meglio (per me) se di facile costruzione o comunque di costruzione diciamo artigianale con materiali da obbistica facili da trovare. Le banconote non quelle del primit ma quelle sataniche con scritto banca centrale.

Avatar utente
kasiacolagrossi
Messaggi: 2454
Iscritto il: 12 dic 2009, 14:28
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma e provincia
azioni: volantinaggio in proprio, grafica , costruzione e/o progettazione dei supporti, manovalanza di piazza,
Località: Castel Madama (RM)

Re: IGB - Il gioco da tavola

Messaggioda kasiacolagrossi » 1 feb 2010, 15:05

sandropascucci ha scritto:io? mai.
è sempre l'individuo che opera in libero arbitrio..

io fornisco la corda..

tu puoi saltarci e passare 5 minuti in allegria, usarla per scalare una montagna o legarla a un albero e impiccarticivisi..

io che c'entro? è tanta responsabilità mia quanta dell'uccellino che ha cagato il seme e fatto nascere la pianta..


si... ma a volte sembra che li stai aiutando a scegliere la strada... :) e loro vanno come pecorelle

comunque gioco da tavola è il gioco da tavola anche a me non piace la necessita di entrare sul internet per giocare una partita di 2 ore sul qualche prato durante il picnic.. non si può sempre ridurrere tutto solo alla rete...è un altra/o possibilità/passo per uscire dalla caverna...

poi posso sempre sbagliare...
katarzyna edyta colagrossi

sandropascucci
Messaggi: 12960
Iscritto il: 5 ago 2009, 17:22
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma-Lazio-Italia
azioni: articoli, manovalanza di piazza, pagamento quota, volantinaggio in proprio, oratore FdEV, costruzione "cose", scrittura articoli, interventi sul WEB, documentazione burocratica, contatti con altre "entità" (associazioni, enti, strutture..)..
Contatta:

Re: IGB - Il gioco da tavola

Messaggioda sandropascucci » 1 feb 2010, 15:09

beh a me internet mi è utile durante i picnik..
una volta sono stato assalito da degli esseri viventi minuscoli, tutti neri, con 6 zampine e due antenne..

aò, se non fosse stato per wikipedia non avrei saputo che trattavasi di FORMICHE!

Immagine
 - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - - 8< - - -
sandropascucci : primit.it signoraggio.com
INTERNET AIUTA A RIVOLUZIONARE IL MONDO COME
TRATTENERE IL RESPIRO AIUTA A PESARE MENO SULLA BILANCIA

Avatar utente
kasiacolagrossi
Messaggi: 2454
Iscritto il: 12 dic 2009, 14:28
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: Roma e provincia
azioni: volantinaggio in proprio, grafica , costruzione e/o progettazione dei supporti, manovalanza di piazza,
Località: Castel Madama (RM)

Re: IGB - Il gioco da tavola

Messaggioda kasiacolagrossi » 1 feb 2010, 15:25

azz... me lo sentivo che sbagliavo... managgia :)
katarzyna edyta colagrossi

Avatar utente
mugiwara-laura caselli

Re: IGB - Il gioco da tavola

Messaggioda mugiwara-laura caselli » 13 feb 2010, 23:33


Avatar utente
La_volpe_nera82

Re: IGB - Il gioco da tavola

Messaggioda La_volpe_nera82 » 13 feb 2010, 23:42


Prezzo € 30,00... praticamente regalato! :geek:

Avatar utente
Umiltao

Re: IGB - Il gioco da tavola

Messaggioda Umiltao » 14 feb 2010, 7:15

Sì, ma quel gioco è una puttanata, oltre a essere stato "fatto" dal coautore di Eurocazzi™.

Non facciamo troppa pubblicità ai "prodotti" a scopo di lucro di questi servi del Sistema-IGB©.

Un motivo in più per non buttare via energie e soldi.


Torna a “Libero scambio di opinioni OT”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron
Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono liberamente riproducibili purché sia citata e linkata la fonte (sono infatti rilasciati sotto una licenza Creative Commons BY-NC-SA 2.0) Il redattore non e' legalmente responsabile per i pensieri e le affermazioni espresse in questo blog dai visitatori. L'autore non assume alcuna responsabilità nel caso di eventuali errori contenuti negli articoli o di errori in cui fosse incorso nella loro riproduzione sul sito. Tutte le pubblicazioni su questo sito avvengono senza eventuali protezioni di brevetti d'invenzione; inoltre, i nomi coperti da eventuale marchio registrato vengono utilizzati senza tenerne conto. Questo sito non è una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 Comunque, Costituzione Italiana - Art. 21: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. :: SE&O :: Salvo Errori et Omissioni "come scrivono le banche, in calce agli estratti conto, per evitare eventuali future azioni penali".