Il grande signore

..quello che ti passa per la testa. Ma sempre in ottica "sociale".
Avatar utente
millemondi

Il grande signore

Messaggioda millemondi » 25 feb 2011, 23:37

::
Quanti figli ha questo signore!Là dove mette i piedi,il grande signore adotta tante creature.Arriva anche in siti lontani,siti dove neanche sapevano dell'esistenza d'un signore.Egli arriva e si fa volere bene.Dice d'avere tante ricchezze da condividere. A volte sembra cosi onnipotente quanto il suo grande rivale,il Signore.Costui,essendo un personaggio di grande popolarità spirituale tra i popoli,si è conseguito il privilegio della maiuscola all' inizio di ogni parola che riguarda il suo essere. C'è chi afferma,convintamente,che costoro si conoscono e ,addirittura,si aiutano a vicenda.Il Signore rende la creatura una pecorella smarrita e il grande signore la conduce dove ritiene necessario.Quando la pecorella muore,senza mai aver avuto un'esistenza,ella sopporta ancora il peso della sua croce di marmo.Ha lasciato sulla terra tutti quegli oggetti che il grande signore ha permesso che acquisisse.Non si sa ancora che fine faccia la sua anima. Ambidui sono ambigui.Ognuno è male che sembra bene e bene che sembra male.E' per conto del grande signore,o per il Signore,che si fanno guerre per conseguire la pace,che si uccide per avere la vita.Non fanno mancare tentazioni,punizioni,ambizioni,distrazioni,esaltazioni,depressioni,separazioni,passioni,illusioni,gratificazioni,umiliazioni,rassicurazioni,ancora altri sostantivi allusivi,e feste.La creatura è riempita di materia,parola e anima,ma è ignara che nessuna l'appartenga.Crede che le parole sussurrate al suo orecchio siano pensieri propri.Crede di potere prevaricare gli altri perchè crede che ciò sia un suo diritto. Questo diritto non è in nessuna carta costituzionale,ma,invece,creato all' interno della comunità dove la maggioranza delle creature vogliono la protezione del grande signore.Chi vuole diventare un suo figlio protetto,prevarica gli altri per ostentare la materia ottenuta,per sentirsi superiore,per ottenere più potere socio-economico. Le creature,con fervida ambizione ,cercano a tutti i costi di possedere più matteria possibile.Entrano allora nell'era del consumismo,periodo buio e confusionale.Pure il verbo essere viene prevaricato dal verbo avere.Anche l'unica verità filosofica inconfutabile_Cogito ergo sum_viene prevaricata dall'assenza di esistenza. Il pensiero dell'intera comunità si fonde,diventando uno solo.Insospettabilmente,dietro l'apparente diversità esterna,ogni pensiero fluisce verso la stessa foce.Ogni pensiero fa un percorso diverso degli altri,ma tutti sfociano insieme, nello stesso mare.Il pensiero omogeneo ad un certo punto diventa egli stesso parte del mare.Anche quando è assetato di verità,non può neppure bere la sua acqua salmastra. Inconsapevole dei percorsi e delle sorti dei suoi pensieri,la creatura manifesta il diritto di prevaricare,con lo scopo di conseguire le cose che il grande signore esige che debba avere.Il grande signore fa capire le sue richieste tramite messaggeri.Questi ordinano di eseguire le richieste del grande signore in modo affetuoso e,qualche volta,anche divertente.Dicono cosa esige questo essere onnipotente,privo di volto como quello del Signore,pronunciando in ogni momento le parole ottimiste_Felicità,creature!Felicità è l'avere tutto per potere fare tutto!Felicità è l'avere tutto per diventare chi volete essere!Felicità è l'avere tutto per potere fare niente!Felicità,creature!Felicità è l'avere tutto per avere chiunque! ana silvestre
Ultima modifica di millemondi il 17 mar 2011, 16:22, modificato 3 volte in totale.

Avatar utente
millemondi

Re: Il grande signore

Messaggioda millemondi » 9 mar 2011, 1:13


mr.spyder
Messaggi: 2429
Iscritto il: 9 ago 2009, 10:14
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: palermo - messina
azioni: volantinaggio,donazioni,
organizzazione eventi,sbus,
idee,manovalanza,
condivisione beni e servizi
fra PRIMITivi o volenterosi
a consapevolizzarsi sullla
moneta debito
Località: palermo - messina

Re: Il grande signore

Messaggioda mr.spyder » 9 mar 2011, 14:54

rosso mio...
FInoNElCOlon.jpg
FInoNElCOlon.jpg (7.88 KiB) Visto 2326 volte
Antonio Prezia, detto spyder... anche se non è importante chi sei,ma cosa vuoi fare per cambiare il mondo.

Avatar utente
millemondi

Re: Il grande signore

Messaggioda millemondi » 9 mar 2011, 23:47

FinecoBank S.p.A. – Società con socio unico( :shock: ) soggetta all'attività di direzione e coordinamento di UniCredit S.p.A. e appartenente al Gruppo Bancario UniCredit - Sede legale: 20131 Milano - P.zza Durante,11 - Cap.Soc. versato 200.070.430,89 euro( :?: ), così come risultante dall'ultimo bilancio( :lol: ) - N. iscr. R.I. Milano 01392970404


Avatar utente
millemondi

Approccio alla realtà del sistema per bambini

Messaggioda millemondi » 16 mar 2011, 1:33

Ultima modifica di millemondi il 17 mar 2011, 0:19, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
melynu
Messaggi: 45
Iscritto il: 14 set 2010, 14:31
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: nozone
azioni: pagamento quota,volantinaggio,interventi sul web,discussioni in loco a tema.

Re: Il grande signore

Messaggioda melynu » 16 mar 2011, 2:39

millemondi ha scritto:http://www.youtube.com/watch?v=Go6NSBH6oHM questo video è fortissimo

molto carino,peccato che nella realta'alla fine del video invece di buttarlo giu' il 99%,99 si farebbe comprare,purtroppo .l'avidita'e'il vero male del secolo.
mario melinu

Avatar utente
millemondi

Approccio alla realtà del sistema per bambini

Messaggioda millemondi » 16 mar 2011, 9:51

Se uno si guarda intorno e capisce che il mondo è fatto di menefreghisti,la voglia di salvarli quasi che svanisce.Quindi io,per mantenere sempre questa fiamma accesa,guardo la mia prole.Per le mie figlie lo faccio.Il più grande gesto di amore che si può fare per i figli è quello di levare questa attocità del mondo nel quale crescerano,darli l'opportunità di agire come citadini liberi e non come furbi smarriti.
Ultima modifica di millemondi il 17 mar 2011, 0:10, modificato 1 volta in totale.

mr.spyder
Messaggi: 2429
Iscritto il: 9 ago 2009, 10:14
condivido lo Statuto e il Manifesto:
zona operativa:: palermo - messina
azioni: volantinaggio,donazioni,
organizzazione eventi,sbus,
idee,manovalanza,
condivisione beni e servizi
fra PRIMITivi o volenterosi
a consapevolizzarsi sullla
moneta debito
Località: palermo - messina

Re: Il grande signore

Messaggioda mr.spyder » 16 mar 2011, 15:22

millemondi ha scritto:http://www.youtube.com/watch?v=Go6NSBH6oHM questo video è fortissimo


peccato per le scritte in alto dal min 24.04 che riportano a un tizio che deambula tra i finigrill con la convinzione che gli stati uniti d'america hanno moneta sovrana...bha.
Antonio Prezia, detto spyder... anche se non è importante chi sei,ma cosa vuoi fare per cambiare il mondo.

Avatar utente
millemondi

Approccio alla realtà del sistema per bambini

Messaggioda millemondi » 16 mar 2011, 17:32

Lo so che c'è quella scritta.Però rinunciare a pubblicizzare un video cosi coinvolgente mi sembrava uno sprecco.Chi rimane davvero interessato sul argomento signoraggio,certamente non guarderà solamente questo video.
Ultima modifica di millemondi il 17 mar 2011, 0:09, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
millemondi

zarathustra

Messaggioda millemondi » 17 mar 2011, 0:07

Una morìa per molti è stata così ideata, che si pavoneggia come vita: ma in realtà è un servizio reso dal cuore a tutti i predicatori di morte!
Ecco lo Stato, dove tutti bevono veleno, buoni e cattivi: lo Stato, dove tutti si perdono, buoni e cattivi: lo Stato, dove il lento suicidio di tutti si chiama 'vita'.
Guardateli, questi superflui! Essi si rubano le opere degli inventori e i tesori dei saggi: chiamano istruzione il loro furto, e tutto diviene per causa loro malattia e sconcezza!
Guardateli, questi superflui! Sono sempre malati, vomitano la loro collera e la chiamano 'giornale'. Si divorano l'un l'altro e non riescono neppure a digerirsi.
Guardateli, questi superflui! Si procurano ricchezze e con queste divengono più poveri. Vogliono autorità, e prima ancora la leva del potere, molto denaro; gli impotenti!
Guardate come si arrampicano, le agili scimmie! Si avviticchiano l'una sull'altra e così si trascinano nella melma e nell'abisso.
Tutti vogliono giungere al trono: questa è la loro follia; come se la felicità fosse sul trono! Spesso sul trono c'è invece la melma; spesso anche il trono è ñella melma. -
Tutti pazzi e scimmie, tutti sovreccitati. Il loro idolo, la fredda bestia, puzza: tutti puzzano per me, gli idolatri.
Fratelli miei, volete forse asfissiare nelle esalazioni delle loro bocche e della loro avidità? Piuttosto rompete la finestra e balzate all'aperto.
Fuggite sulla strada al cattivo odore! Fuggite l'idolatria dei superflui!
Fuggite sulla strada al cattivo odore! Fuggite dal vapori di questi sacrifici umani!


Torna a “Libero scambio di opinioni OT”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono liberamente riproducibili purché sia citata e linkata la fonte (sono infatti rilasciati sotto una licenza Creative Commons BY-NC-SA 2.0) Il redattore non e' legalmente responsabile per i pensieri e le affermazioni espresse in questo blog dai visitatori. L'autore non assume alcuna responsabilità nel caso di eventuali errori contenuti negli articoli o di errori in cui fosse incorso nella loro riproduzione sul sito. Tutte le pubblicazioni su questo sito avvengono senza eventuali protezioni di brevetti d'invenzione; inoltre, i nomi coperti da eventuale marchio registrato vengono utilizzati senza tenerne conto. Questo sito non è una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 Comunque, Costituzione Italiana - Art. 21: Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. :: SE&O :: Salvo Errori et Omissioni "come scrivono le banche, in calce agli estratti conto, per evitare eventuali future azioni penali".